L'omaggio dei Savoia a Genova: finanziano un nuovo ambulatorio

Il principe Emanuele Filiberto ha annunciato che finanzierà la realizzazione di un nuovo poliambulatorio a Rivarolo, uno dei quartieri di Genova più toccati dal crollo di ponte Morandi. "Verrà in città a visitare la zona rossa"

Anche il principe Emanuele Filiberto in prima linea per aiutare gli sfollati di ponte Morandi e più in generale chi soffre i disagi legati al crollo del viadotto. L'esponente di casa Savoia finanzierà di suo pugno la realizzazione di un poliambulatorio nella sede della Croce Rosa di Rivarolo, quartiere genovese non distante dalla zona rossa allestita dal Comune per ragioni di sicurezza. Dal 14 agosto nel capoluogo ligure si registrano pesanti disagi in termini di viabilità e mobilità. Di qui il bisogno, avvertito anche dai due principi di casa Savoia, di aiutare i residenti con un presidio che permetta agli abitanti di curarsi bene e in modo rapido.

"Il principe Emanuele Filiberto di Savoia sarà a Genova il 19 settembre, nella sede della Croce Rosa rivarolese, per consegnare un finanziamento per realizzare un poliambulatorio, un punto sanitario vicino e facilmente raggiungibile dalla popolazione". Lo ha detto a Repubblica Alessio Conti, presidente della Croce Rosa di Rivarolo, quartiere genovese della Valpolcevera. "I principi Vittorio Emanuele e Emanuele Filiberto hanno voluto far sentire la loro vicinanza e solidarietà alla popolazione colpita dalla tragedia, con una raccolta fondi finalizzata alla creazione di un poliambulatorio che sarà intitolato alla beata Maria Cristina di Savoia", ha spiegato Conti. La somma sarà consegnata il 19 settembre durante una cerimonia alla quale parteciperà lo stesso Emanuele Filiberto. Per il principe in programma anche una visita nella zona rossa, dove incontrerà volontari e soccorritori.

La notizia è stata confermata dallo stesso Emanuele Filiberto sul suo profilo Twitter.

Commenti
Ritratto di giubra63

giubra63

Sab, 29/09/2018 - 00:15

Nei momenti di bisogno Casa Savoia c'é sempre. Al contrario dei repubblicani. W Casa Savoia