Riabilitiamo la Russia per salvare l'Europa

Gli europei lavorino per riavvicinare Mosca e Usa. Solo così si batterà l'Isis

Nel 1979 mentre Khomeini stava andando al potere in Iran, ho fatto un viaggio nei college Usa per vedere come i miei colleghi sociologi e politologi studiavano la rivitalizzazione dell'islam. Mi ero accorto che in molti Paesi islamici era in atto un grande movimento collettivo islamista antioccidentale, ma non ho trovato nessuno che se ne occupasse. E quando dicevo loro che nel Novecento c'erano stati il comunismo, il fascismo, il nazismo e ora stava esplodendo l'islamismo mi guardavano sbalorditi.In seguito gli americani hanno combattuto i regimi laici di Saddam Hussein, Gheddafi, Assad e si sono accorti che dopo averli sconfitti erano gli islamisti che prendevano il potere. Hanno cercato di combatterli con l'aiuto dei Paesi arabi, ma costoro in realtà li armavano e li finanziavano. Cosi il grande movimento collettivo islamista, dopo l'Iran, ha di fatto conquistato l'Afghanistan, l'Irak, la Siria, la Libia, ha infiltrato la Turchia, l'Indonesia, l'Africa, minaccia l'Arabia Saudita, penetra in Europa. E gli americani sono impotenti.

Gli europei hanno seguito gli americani in tutti i loro capricci, anche quando - dopo la scomparsa dell'Urss - hanno continuato la Guerra fredda contro la Russia, minacciandola con la Nato, condannandola per la Crimea a colpi di sanzioni, fino a dividerla dall'Europa di cui ha sempre fatto parte politicamente e culturalmente. Gli americani non si sono accorti del terribile nemico islamista e hanno continuato a combattere quello che sarebbe stato il loro più naturale alleato.Cosa possiamo fare noi europei, noi singoli cittadini? Cercare di cambiare il clima culturale di diffidenza verso la Russia. Ricordiamo a tutti che apparteniamo alla stessa civiltà. Facciamo finire la Guerra fredda, creiamo un fronte comune occidentale di amicizia e fiducia. Creiamo occasioni di incontri. Facciamo finire le sanzioni. Aiutiamo Russia e Ucraina a trovare un accordo creando una costituzione che dia grandi autonomie. Lavoriamo tutti per ricreare la pace fra America, Europa e Russia.

Annunci
Commenti

alox

Dom, 17/01/2016 - 15:21

La Russia e' Putin! Ma volete capire che a Putin non interessa dei Russi, dell'UE o US? E' un lazzarone che non si alza e va' agli appuntamenti...

Ritratto di SAXO

SAXO

Dom, 17/01/2016 - 15:43

Un articolo scritto che non ha alcun senso logico.L America che combatte il terrorismo islamista? L Europa che li segue a ruota per fermare il terrorismo islamista? Ma l articolo ha preso spunto dal libro cuore?Destabilizzazione forzata creata ad hoc dagli USA nel mondo con l aiuto della sua nuova colonia chiamata Europa.Propaganda anti Russia con tutti gli strumenti a disposizione; la Russia ultimo territorio da inglobare nei suoi piani geoespansionistici.In ultimo riguardo al terrorismo islamista creato in laboratorio e finanziato e foraggiato da anni,questo gli permette nel processo di caos completo di attuare in segreto giustificandosi e proponendosi come i paladini della giustizia mondiale.Ampliando sempre piu le sue lunghe braccia tentacolari della sua rappresentanza politica e finanziaria nel pianeta terra.Dettando ordini,pianificando progetti politici e militari con il fine di propagandare il tutto sempre a loro favore.Questa si chiama realta dei fatti.

buri

Dom, 17/01/2016 - 16:11

Piantarla cin quelle ridicolo sanzioni alla Russia, volute dagli USA e seguite dall'UE, sarebbe solo una questione di buon senso e servirebbe a fare ripartire gli scambi economici col mercato russo con reciproco vantagio

Mery12

Dom, 17/01/2016 - 16:27

Alox, Certo che sei proprio uno putinofobo))! Sembra che ti ha fregato la tua ragazza Putin! C'è l'hai con lui quasi al livello personale! Questo atteggiamento collego solo ad alcuni di nazionalità ucraina a chi oggi non va giù che la questione di Ucraina è andata al secondo piano a causa di altri problemi del momento. E poi fino a ieri siete stati con la Russia, oggi vi lamentate che il vostro sogno americano si è inciampato sulle azioni di Putin... E tutte le colpe attribuite a Putin senza riflettere un pochino qual'è il vero problema di Ucraina?! Beh... Alox... Tanto so che inutile il discorso mi fa piacere però capire dal maggior parte dei commenti non sta dalla tua parte. Buona serata!

Mery12

Dom, 17/01/2016 - 16:28

Alox, Certo che sei proprio uno putinofobo))! Sembra che ti ha fregato la tua ragazza Putin! C'è l'hai con lui quasi al livello personale! Questo atteggiamento collego solo ad alcuni di nazionalità ucraina a chi oggi non va giù che la questione di Ucraina è andata al secondo piano a causa di altri problemi del momento. E poi fino a ieri siete stati con la Russia, oggi vi lamentate che il vostro sogno americano si è inciampato sulle azioni di Putin... E tutte le colpe attribuite a Putin senza riflettere un pochino qual'è il vero problema di Ucraina?! Beh... Alox... Tanto so che inutile il discorso mi fa piacere però capire dal maggior parte dei commenti non sta dalla tua parte. Buona serata!

alox

Dom, 17/01/2016 - 16:36

PS a Putin interessa solo un esercito con servizi segreti efficienti per il semplice motivo di mantenere il potere! Come tutti i Dittatori giustifica lo stato di polizia, gli omicidi politici in casa, il divieto di libri e limiti alla stampa e controllo delle TV, il divieto di radunarsi etc ad un fantomatico demonio US, NATO, UE. Sotto la benedizione del Dio Ortodosso!

km_fbi

Dom, 17/01/2016 - 17:16

Alberoni ha perfettamente ragione, ma il vero problema è che occorrerebbe al centro di tutto un'Europa dotata di testa (un'unica volontà politica) e soprattutto di cuore (l'amore e il rispetto per le proprie radici), capace di darsi una costituzione come quella della confederazione elvetica, in cui il rispetto dei localismi si coniuga con gli interessi della confederazione in modo democratico. Oggi non c'è ne' testa ne' cuore, siamo nazioni allo sbando, unite da una moneta soggetta a tutte le speculazioni, dove domina l'interesse del più forte in spregio dei bisogni dei più deboli.

disturbatore

Dom, 17/01/2016 - 18:45

Caro Alberoni , Lei vede giusto ma nel settore mediatico europeo ci sono troppi gufi che hanno imbrattato talmente l´immagine di Putin che hanno adesso grandi difficolta a tornare indietro ed ammettere di aver sparato oltre l´obbiettivo. La Russia ha scelto Putin ma una certa Europa questo piccolo dettaglio non lo vuole rispettare , i Tabloid di quella incrostazione mediatica fra inglesi e tedeschi ,prentendono di decidere fra buoni e cattivi standosene dentro Palazzi climatizzati , ma internet non puo´essere la fine del reporter , il pericolo pero´ce´tutto . I media del Nordeuropa sono molto esposti a questo pericolo. Berlino ha coondotto l´agenda sia sulla Maidan che sull´Ucraina ,lo ha fatto mettendosi alla testa del gruppo che veniva telecomandato dagli Usa , la Merkel e´stata la piu´fidata in questo senso .

alox

Dom, 17/01/2016 - 18:45

Mery12 se sei Russa e vivi in Italia mi meraviglio ti senti offesa dalla mia Putinfobia invece di sostenerla come molti Russi esiliati o all'estero (Kasparov, o il premio Nobel della letteratura) io sono Italiano e non sopporto i prepotenti anche e specialmente se minacciano la guerra nucleare!

Cheyenne

Dom, 17/01/2016 - 18:53

W PUTIN

alox

Dom, 17/01/2016 - 19:17

e @Mery12, Rachele se sei Italiana, mi meraviglia la sudditanza e la cieca ubbidienza al proprio leader senza senso critico (anche se e’ colui che paga lo stipendio!) chiunque esso sia.

alox

Dom, 17/01/2016 - 19:21

@Mery Io invece credo che gli Italiani sono per la Democrazia...in caso contrario andro' sui monti a fare il partigiano: ma qui lo dico chiaro e tondo non sono COMUNISTA come si ritengono i partigiani!

alox

Dom, 17/01/2016 - 19:23

@Mery 6 commenti fanno ? E quelli che la redazione non pubblica (almeno il 70% dei miei!)? La medicina la bevi tu' con i SAXO....

Mery12

Dom, 17/01/2016 - 21:00

Alox, non soporti i prepotenti ma sai commentare solo con prepotenza ecco perche con te non c'è voglia di dialogare. Ciao alox!

Mery12

Dom, 17/01/2016 - 22:20

Alox, dici che non sopporti i prepotenti e scrivi sempre con prepotenza! Parli di democrazia ma ti meravigli e ti arrabbi quando non trovi tanto sostegno tra i commentatori. Come sei filo americano devi accettare che troverai le persone che pensano diversamente. Poi mi meraviglio tanto come te che accusi i russi, la Russia e Putin di invadere diverse zone della terra quando l'America con la Nato si sono piazzate fino alle porte della Russia e da parte di chi poi sono state provocate destabilizzazioni nel MedioOriente? Ciao, alox! Non ti scomodare di rispondermi perché io non sopporto le prepotenze...

mila

Lun, 18/01/2016 - 03:26

@ alox -Anch'io non sopporto i prepotenti, soprattutto quando la guerra nucleare (su 2 citta' giapponesi) l'hanno gia' fatta.

Kipelov

Lun, 18/01/2016 - 11:49

Alox, non per nulla sei italiano e trasudi mancata conoscenza sia della russia come stato attuale ,sia della mentalità della popolazione.Parli da casa tua,senza essere stato in quella degli altri.Fatti un viaggio in russia, e scopri come vive la gente normale.Ti accorgerai che c'è ben poca differenza con l'italiano medio.Non venirci a parlare di democrazia in italia, dove ci impongono a viva forza l'immigrazione forzosa in nome del buon vecchio Kalergi.Non illustrare quali detrattori personaggi pubblici che già hanno le tasche piene di loro, e che ne vorrebbero sempre di più.Chi si lamenta è perchè ha privatizzato ciò che era statale a prezzo di regalo dopo la tanto beneamata(per gli occidentali) perestroika.Putin si è riappropriato di ciò che pochi privati avevano rubato allo stato ed ai cittadini.In ultimo, a differenza degli italioti, i russi non concedono il fondoschiena agli altri,cosa che invece non si può dire degli italiani.

Kipelov

Lun, 18/01/2016 - 11:54

p.s. Alox,come gentilmente inoltre qualcuno ti ha già ricordato, non si accettano lezioni di democrazia da chi è stato il primo a sperimentare l'atomica sulla popolazione civile per ben due volte e che all'interno della propria società ha già eliminato fisicamente diversi pensatori pacifisti perchè rappresentavano gli inferiori "abbronzati",ritenuti essere inferiori ai quali negare l'ugualglianza.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 18/01/2016 - 13:37

Onore a Putin. Russia unica nazione europea ancora sana.