La Roma pareggia, Totti vince, Spalletti perde

Totti ha salvato la Roma dalla peggior figura del campionato. Perché se segni il gol del 3-3 in una partita che la Roma vinceva 0-2 con l'Atalanta e poi perdeva 3-2, non c'è altro da dire. È un fatto. Anzi, più fatti messi insieme che fanno un fatto rilevante.

Spalletti avrebbe dovuto ringraziarlo, elogiarlo, abbracciarlo. Invece a fine partita dice questo: «Totti oggi non ha salvato niente, la partita l'ha salvata la squadra». Che, per paradosso, potrebbe anche essere vero, se togliessimo sempre valore ai singoli, ma siccome non è così, Spalletti ha torto e la sua dichiarazione è un errore. Perché nella diatriba tra lui e il capitano di qualche mese fa, in molti avevano detto - o semplicemente pensato, senza dirlo - che aveva ragione lui. Ma adesso no. Adesso non è più un allenatore che pensa alla squadra, punto. Adesso sembra un allenatore impegnato a sminuire Totti. Cioè prima di tutto un giocatore di quella squadra. Di più: un monumento. Pare una missione dimostrativa, pare una guerra in cui l'allenatore deve fare vedere al mondo (e a Totti) che chi comanda è lui.

Quindi dice pure che Dzeko sbaglia dei gol assurdi come ieri per colpa di Totti, perché non sopporta le pressioni di Roma, dove giocare al posto del capitano è troppo difficile. Siamo ai confini del surreale. Senza quel gol di Totti oggi Spalletti si starebbe leccando le ferite di una sconfitta umiliante. Non riconoscerlo è comunque una sconfitta. Pesante.

Commenti

Albius50

Lun, 18/04/2016 - 08:35

Credo che Spalletti ha tutte le RAGIONI, poiché è stato scelto dal proprietario della squadra nel bene e nel male; il CONTRADITTORIO lo fai il giorno dopo a FARI SPENTI, negli uffici della SOCIETA'.

Klotz1960

Lun, 18/04/2016 - 09:11

Che articolo settario e di parte....Totti e' diventato un peso insostenibile per la Roma, lo capiscono tutti

michetta

Lun, 18/04/2016 - 09:16

Fin da quando e' stato inventato questo gioco,si tratta di PARTECIPAZIONE CORALE DI SQUADRA e non,espressione di un singolo, anche se si chiami Totti Francesco! Quando,poi,si dovesse decidere di formare una squadra che scendera' in campo,per simpatie o che so io,per nominativi,allora,potreste anche aver ragione voi del Giornale. Spalletti,e' l'allenatore della Roma ed e' a lui che compete fare e disfare la squadra e continuiamo a pensare che non e' certo colpa sua,se quelli scesi in campo,hanno fatto e disfatto tutto quello che c'era da fare e disfare. Totti, farebbe bene ad ubbidire agli ordini, così come i suoi sodali!

linoalo1

Lun, 18/04/2016 - 09:32

Quante cxxxxxe!!!!Totti perde comunque!!!E' la sua età che lo fa perdere,non certo Spalletti!!!Un goal a 40 anni,è solo un colpo di culo!!!Totti,ormai,dovrebbe andare in pensione e Spalletti,lo sa bene!!!Spalletti,per chi non lo avesse capito,Totti in testa,sta solo facendo gli interessi della Squadra!!!

moichiodi

Lun, 18/04/2016 - 10:31

pur di vendere giornali i giornalisti sportivi si aggrappano ad un 40enne assecondando polemiche inutili. totti è stato uno dei grandi, senza dubbio. ma dovrebbe essere "sportivo". ma ai giornali piace così: si vende qualche copia in più. quale squadra anche si serie inferiore la si fa girare intorno ad un quarantenne?

marygio

Lun, 18/04/2016 - 11:21

totti è totti spalletti non è un ....

massmil

Lun, 18/04/2016 - 12:22

Scrivo per le dichiarazioni fatte dai tanti qui sotto non per il caso in particolare, e mi accorgo che il mondo è diventato quello squallido che è per la mancanza di rispetto, di riconoscenza, di educazione e di molto altro a vantaggio di un'ignoranza devastante sotto ogni aspetto. Caro Totti io dico che Spalletti purtroppo è in buona compagnia con tanti 0 in circolazione

STEOXXX

Lun, 18/04/2016 - 12:32

totti è la roma, spalletti è un signor nessuno !!!!

tuttoilmondo

Lun, 18/04/2016 - 13:27

Totti ha vinto niente. Mica è un Rivera, un Rossi, un Baggio, un Cannavaro, tutti pallone d'oro! Totti è il più sopravvalutato uomo (?) del pianeta.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Lun, 18/04/2016 - 13:35

Non tifo Roma. Ma Totti è Totti punto-

Malacappa

Lun, 18/04/2016 - 13:46

Allora che mettano Totti allenatore giocatore cosi si risolve il problema che bisogno hanno di Spalletti.

hellas

Lun, 18/04/2016 - 14:20

Non sono romanista, ma concordo in pieno con quanto scritto da massmil....Totti non ha vinto niente,mentre Rivera e Cannavaro si ? Intanto mettere Cannavaro alla stregua di Rivera e Totti significa non capire una sega di calcio, poi Totti è il più grande calciatore italiano dell'era post Gianni Rivera. In quanto a Spalletti, fa solo la figura del povero frustrato che crede di essere il sergente Hartman di Full Metal Jacket, qui comando io è tratto tutti come gli scopettoni del cesso... Spalletti non se lo ricorderà nessuno, gli amanti del calcio ricorderanno sempre Totti e in epoca di mercenari senza bandiera , il suo attaccamento ( per carità , mica gratis ) alla maglia della Roma gli rende solo onore. Povero calcio, che mondo squallido è diventato....

ectario

Lun, 18/04/2016 - 17:00

Tanti commenti di antiromanisti ma soprattutto anti Totti, a prescindere. Questo calciatore, poco apprezzato in Italia ( 245 gol in serie A di una “pippa” sono un dettaglio!), appena chiamato (15 minuti dalla fine) ha fatto semplicemente il suo solito ottimo dovere ed ha pure segnato, che forse, per i più, è essenziale nel calcio, o no? E che fa Spalletti se la piglia con Totti, perchè? Il nostro nulla ha detto e nulla ha fatto, quindi Spalletti l'ha fatta fuori dal vaso e di brutto, e chi appoggia e condivide questa posizione non è molto onesto intellettualmente e la fa fuori dal vaso pure lui

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 18/04/2016 - 17:04

Dal Cucù di Veneziani al Totti-Spalletti. Bel progresso, complimenti.

pbartolini

Mar, 19/04/2016 - 02:12

Sicuramente Totti non ha vinto tanti tornei nella sua carriera sportiva, ma considerato che il calcio é soprattutto una attività spettacolare, seppure competitiva, mi ha rallegrato e entusiasmato per piu di 20 anni della mia vita , al pari di Riva, Rivera e Baggio. Ancora oggi se posso avere la fortuna di vedere scampoli di classe calcistica da Totti, le sono grato. Se la Roma non ha vinto i tornei che avrebbe dovuto vincere in questi anni passati , la colpa non é di Totti. Se c'era Marquigno o Benatia i goals di ieri ( ma non solo di ieri!) non si prendevano, cosi come in altri casi se era Handanovic a porta. E' colpa di TOTTI questo?

Cheyenne

Mar, 19/04/2016 - 09:57

secondo me ha ragione spalletti, totti continuando con questo suo fare sta rovinando l'immagine degli anni scorsi e poi mi è sembrato un gol più frutto del caso che di altro

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 19/04/2016 - 10:55

Da ex rugbysta non posso che difendere Tottti. Io stesso per amor della squadra ho rinunciato a dei contratti vantaggiosi, perfino quello che mi invitava in Galles. Se Totti invece di restare a Roma fosse a suo tempo andato in clubs più importanti avrebbe avuto una risonanza ben più gratificante di quella ottenuta fino add oggi. Per finire , se proprio volete criticare un atleta, scendete in campo e dimotrate quel che dite. Facile stare alla TV o in tribuna. Tutti esperti.!!!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 19/04/2016 - 10:55

Da ex rugbysta non posso che difendere Tottti. Io stesso per amor della squadra ho rinunciato a dei contratti vantaggiosi, perfino quello che mi invitava in Galles. Se Totti invece di restare a Roma fosse a suo tempo andato in clubs più importanti avrebbe avuto una risonanza ben più gratificante di quella ottenuta fino add oggi. Per finire , se proprio volete criticare un atleta, scendete in campo e dimostrate quel che dite. Facile stare alla TV o in tribuna. Tutti esperti.!!!

Beaufou

Mar, 19/04/2016 - 19:09

"Totti vince, Spalletti perde". De Bellis, com'è allora che Totti se ne va e Spalletti resta (almeno secondo le ultime notizie) ? A Roma si usa far smammare il vincitore e tenersi il perdente? Ahahah.

emigrante

Mer, 20/04/2016 - 11:36

Non sono romanista, né grande intenditore di Calcio. Tuttavia ho notato che Spalletti ha rilevato una squadra piuttosto in crisi e da quel momento i risultati sono migliorati. Non direi che è proprio uno "zero".

Rossana Rossi

Gio, 21/04/2016 - 16:03

Totti è stato ed è innegabilmente un simbolo, e valido, della Roma. E Spalletti così facendo dimostra poca intelligenza e troppa presunzione. in questa occasione proprio Totti gli ha salvato il c..........

Altaj

Ven, 22/04/2016 - 11:21

Un grazie al Genoa noooo ?

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 22/04/2016 - 14:25

Vi assicuro che abbiamo capito: Roma pareggia, Totti vince, Spalletti perde. Abbiamo capito; giuro.

Lorenzo1508

Sab, 23/04/2016 - 01:04

Lunga vita a Totti! Lunga vita al cappettano! Che resti in squadra fino a 50 anni! Risate assicurate per tutti! Poi non venite a piangere che vincete solo gli scudetti di agosto!!! Bruciate allenatori manco fossero magazzinieri! Andate avanti così; grazie di esistere totti e tottiani! A proposito...un pensierino per zeman??? No eh? Sarebbe l'apoteosi!