Cuba come non la vedrete mai più, in crociera immersi nella storia e nella natura dei Caraibi

Partenza con volo diretto da Milano e Roma il primo marzo, rientro il 9 marzo 2016 – 9 giorni / 7 notti.

Visitare Cuba (L’Avana, Trinidad e Pinar del Rio) prima della «Grande trasformazione» che si preannuncia imminente dopo lo storico accordo con gli Stati Uniti. E poi In navigazione, a bordo di MSC OPERA tra Giamaica, Isole Cayman e Messico. In compagnia di amici giornalisti come Livio Caputo, Stefano Passaquindici, Ariel Feltri e altre firme de il Giornale che saranno con voi per accompagnarvi, non solo fisicamente, ma anche con i loro racconti e aneddoti. Oltre al relax, alle escursioni e alle attività ludiche e sportive sono infatti previste conferenze, incontri e dibattiti su vari temi storici, naturalistici, politici, culturali, sportivi e di attualità. E, ovviamente, serate di convivialità tra il “popolo dei lettori de il Giornale”. Diverse le possibilità di ospitalità a bordo: cabina interna a 1.630 euro; cabina vista mare 1.860 euro, cabina esterna con balcone a 2.320 euro. Supplemento singola da 380 euro; terzo e quarto letto adulto 1.920 euro. I ragazzi fino a 18 anni in cabina con 2 adulti pagheranno solo 1.480 euro. Le tariffe – speciali per i nostri lettori – comprendono già la il volo aereo da Milano e Roma (possibilità su richiesta di collegamenti da tutti gli aeroporti italiani) assicurazione, visto e tasse portuali. Inoltre per i lettori del Giornale saranno incluse le bevande ai pasti principali (valore 115 euro) oltre al cocktail di benvenuto del Comandante, 2 serate di gala, l’utilizzo di tutte le attrezzature della nave, la partecipazione alle attività di animazione e tutto quanto normalmente offerto a bordo delle splendide navi di MSC Crociere. Posti limitati. Telefonate subito. Per informazioni e prenotazioni: Passatempo, tel. 035/403530; info@passatempo.it.

I Viaggi del Giornale con MSC Crociere non sono solo un'occasione per scoprire alcuni degli angoli più suggestivi del nostro pianeta, ma sono anche la vacanza ideale per prendersi una pausa dallo stress della vita di tutti i giorni, tra divertimento, natura, culture diverse, relax e incontro fra i lettori e i loro giornalisti. Con la comodità di vedere tanti posti diversi senza dover rifare ogni giorno la valigia e senza spostamenti in treno o pullman. Dalla nave si scende a destinazione per visitare le bellezze storiche e naturali di questi paradisi caraibici, per fare i bagni, per nuotare con i delfini, per passeggiare, per fare escursioni, per visitare le città coloniali con le loro caratteristiche piazze, i colori e l'architettura dei palazzi. Quando si è a bordo ci si rilassa e ci si diverte.Dall'1 fino al 9 marzo del 2016, MSC Opera, gioiello di design ed eleganza italiana, navigherà con a bordo i Lettori del Giornale tra Cuba, un'autentica leggenda protagonista oggi, di una svolta storica, con due notti e due giorni da vivere nella sua capitale, Giamaica, Isole Cayman e Messico, per una settimana, esplorando le mete più suggestive dei Caraibi. Durante il soggiorno a Cuba potremo esplorare anche la spettacolare città coloniale di Trinidad o Pinar del Rio o anche solo il bellissimo centro storico de L'Avana, patrimonio mondiale dell'Unesco, - che da solo vale il viaggio- e scoprire la sua storia, cultura e architettura. Nessuna visita a L'Avana può dirsi completa senza una passeggiata sul lungomare Malecón, dove potersi immergere nello stile di vita unico dell'isola. Si salperà da L'Avana, per giungere il giorno successivo a Montego Bay, Giamaica, terra di fiumi e cascate, dei rasta e della musica reggae, di bianche e bellissime spiagge, per ritemprarsi lo spirito apprezzando le meraviglie naturali. Poi l'arrivo a Georgetown, capoluogo dell'arcipelago sull'isola di Grand Cayman, che conserva ancora la struttura urbana coloniale e le rovine di Fort George, fortezza costruita nel 1790 per proteggere l'isola dai pirati. Cittadina moderna, ricca di negozi, gioiellerie ebanche. L'arcipelago delle Cayman, incanta e stupisce per i ricchi fondali. Il simbolo faunistico delle isole è la manta. La nave proseguirà la sua danza su un tappeto di mare cristallino dirigendosi a Cozumel, paradiso tropicale nella terra dei Maya. Al largo delle sue coste un vero e proprio tesoro sommerso, la Mesoamerican Reef. Storia, archeologia, parchi naturali e barriera corallina rendono questa destinazione decisamente seducente. Una settimana tropicale di immersioni, passeggiate e gite in barca. In più a bordo di MSC Opera c'è un'infinita scelta di attività e spazi dedicati al divertimento e al relax. Servizio impeccabile, aree per i bambini, trattamenti beauty e massaggi balinesi all'interno della MSC Aurea Spa. Poi ancora sport, ristoranti, casino', lounge bar e ogni sera uno spettacolo teatrale diverso. E, ovviamente, serate di convivialità tra i lettori del Giornale, incontri e conferenze con i giornalisti presenti. Non manca niente per una vacanza ricca di momenti indimenticabili.Saremo in compagnia di alcune firme del Giornale, tra cui Ariel Feltri e il sottoscritto, ma non solo, altri si aggiungeranno, che saranno con voi per accompagnarvi, non solo fisicamente, ma anche con i loro racconti e aneddoti. Partiremo con voli diretti da Roma e Milano: diverse le possibilità di ospitalità a bordo a partire da 1.630 euro; i ragazzi fino a 18 anni in cabina con 2 adulti pagheranno solo 1.480 euro. Le tariffe speciali per i nostri lettori comprendono già quota d'iscrizione, il volo aereo, le bevande ai pasti principali (valore 115 euro) oltre al cocktail di benvenuto del Comandante, 2 serate di gala, assicurazione, visto, tasse portuali. Attenzione: posti limitati. Telefonate subito .Per informazioni e prenotazioni: Passatempo, tel. 035/403530; info@passatempo.it.