EL James domina la classifica dei più ricchi

L a rivista Forbes ha pubblicato la classifica degli scrittori che hanno guadagnato di più tra giugno 2012 e lo stesso mese del 2013. Al primo posto, come prevedibile, c'è EL James, l'autrice di 50 sfumature di grigio: ha incassato 95 milioni di dollari.
La James, col suo porno patinato in tre volumi, interrompe il passato dominio di thriller e fantasy. Che si prendono una rivincita nelle posizioni seguenti. Distanziato di poco c'è infatti l'infaticabile James Patterson (91 milioni) noto per i thriller di Alex Cross e per la serie Maximum Ride. Al terzo posto c'è Suzanne Collins, artefice della saga fantasy di Hunger Games. Si deve però accontentare di soli 55 milioni di dollari. «Crolla» al quindicesimo posto Jk Rowling, che ha guadagnato la «miseria» di 13 milioni di dollari. Ai bei tempi, a esempio nel 2008, ne aveva raccolti 170 grazie al solito Harry Potter. Dan Brown è fermo all'ottava posizione, con 22 milioni di dollari, ma il suo Inferno in realtà sta vendendo ancora bene in moltissimi paesi. La sopresa (relativa) è la quinta posizione di Jeff Kinney, lo scrittore per ragazzi che ha esordito in digitale col suo Diario di una schiappa, divenuto poi un best seller globale (e un film di successo). Come nota Forbes, la sua presenza, come quella della James, indica le effettive possibilità offerte, almeno nella fase iniziale della carriera, dal selfpublishing. Comunque il suo conto in banca è cresciuto di 24 milioni di dollari. Non è invece una sorpresa la totale assenza di autori di «literary fiction». Autori non di genere, diremmo forse noi. Anche se ormai nessuno crede ancora che Stephen King, a una incollatura da Dan Brown, sia etichettabile come scrittore «horror». I fan hanno gradito il recente Joyland. King invece ha gradito i 20 milioni incassati.
La classifica è compilata tenendo conto di diverse fonti: dati di vendita, ovviamente, ma anche informazioni provenienti dall'industria editoriale.