Un Festival dedicato ai giardini

Prima edizione del Terme di Chianciano Garden Festival, che si propone di valorizzare l’arte dei giardini promuovendo l'eccellenza della progettazione del paesaggio coniugata con la creazione artistica contemporanea. Fino al 25 settembre a Chianciano Terme (Siena)

C'è una grande novità nel panorama artistico italiano, un Festival dedicato all’arte dei giardini, che promuove l'eccellenza della progettazione del paesaggio coniugata con la creazione artistica contemporanea. I giardini disegnati da designer, artisti e architetti del paesaggio all'interno del Parco di Chianciano per il primo Garden Festival Italiano, in mostra fino al 25 settembre all'interno del Parco Acqua Santa di Chianciano Terme. "Abbiamo realizzato la prima edizione italiana del Garden Festival al fine di promuovere la città, non solo come storica meta del turismo termale, ma anche come luogo privilegiato per lo sviluppo del design, della creatività e della cultura del paesaggio" ha spiegato Mauro Della Lena, direttore generale di Terme di Chianciano.

Passeggiando all’interno del Parco Acqua Santa, storico parco termale della città, è possibile scoprire giardini innovativi e provocatori, che esplorano il tema “Energia e quiete: le suggestioni contrastanti del giardino”, suscitando sensazioni di vitalità e pace, passione e serenità, esuberanza e tranquillità. Otto giardini creativi a tema (guarda le foto), selezionati attraverso una open call internazionale alla quale hanno partecipato designers, artisti e architetti del paesaggio.

Un panel di esperti provenienti dal mondo dell’architettura, del design del paesaggio e dell’arte contemporanea ha decretato tre i vincitori, tra gli otto giardini finalisti del concorso internazionale: il premio "Terme di Chianciano" come miglior giardino realizzato è stato assegnato al "Giardino delle Naiadi"; ex aequo il premio "Città di Chianciano Terme" è stato assegnato a "Il Giardino di Leonia" e a "Linea d'Acqua"

I visitatori possono esprimere il loro gradimento ai giardini, votando il loro design preferito durante la manifestazione, al termine della quale sarà assegnato Il premio "Acqua Santa - Selezione del pubblico".

Il Parco Acqua Santa è aperto per la visita ai giardini tutti i giorni dalle 11,30 alle 19,30. L’ingresso è a pagamento, gratuito invece per ragazzi fino a 18 anni. Qui sono disponibili tutte le informazioni.