"Hitler aveva un solo testicolo"

Lo storico Peter Fleischmann conferma l'anomalia del dittatore tedesco

Il sospetto è adesso ufficiale: Adolf Hitler aveva un solo testicolo, quello destro non era mai disceso. Un’anomalia fin dalla nascita, ora certificata da un libro dello storico Peter Fleischmann, che viene presentato questa sera nell’Archivio di Stato di Monaco e di cui parla la Welt nella sua edizione online.

In termini medici, l’anomalia si chiama criptorchidismo, ed è riportata nero su bianco sul referto redatto nel 1923 dal medico del carcere di Landsberg Josef Brinsteiner, dove Hitler venne rinchiuso dopo il fallito putsch di Monaco. Brinsteiner lo visitò e riportò la diagnosi sul documento, poi scomparso per molti decenni e riapparso nel 2010 nel corso di un’asta.

Successivamente intervenne il Land della Baviera, che sequestrò l’incartamento e lo conservò negli Archivi di Stato, allora diretti da Peter Fleischmann, che attualmente è passato a dirigere gli Archivi di Stato di Norimberga. Lo storico ci ha lavorato sopra, spulciando anche altre pagine del referto di Brinsteiner e consultando l’opinione di medici ed esperti. Ne è venuto fuori un volume di 552 pagine dal titolo didascalico, che nulla lascia presupporre delle rivelazioni che contiene all’interno: "Hitler come prigioniero a Landsberg, 1923-1924".

In quegli anni Hitler, pur non avendo ancora fama nazionale, era una personalità conosciuta in Baviera. Nel carcere, dove scrisse pure il suo manifesto politico Mein Kampf, che fra due settimane tornerà in libreria dopo la scadenza dei diritti, il futuro Fuehrer soffrì di depressione. Il medico Brinsteiner era un fervente nazionalista e gli storici ritengono che questa vicinanza politica sia il motivo per cui il segreto sul criptorchidismo sia stato mantenuto per molto tempo, restando niente più di una voce senza prove. Secondo la Welt, la conferma dell’anomalia fisica, che arriva dal libro di Fleischmann, fa anche giustizia della leggenda che Hitler avesse perso il testicolo per lo scoppio di una granata nel 1916, durante la battaglia della Somme nella Prima guerra mondiale.

Commenti
Ritratto di emmepi1

emmepi1

Sab, 19/12/2015 - 14:15

ha combinato quello che ha combinato avendo una sola palla, figuratevi se le aveva tutte e due!

amedeov

Sab, 19/12/2015 - 14:46

Questi si che erano uomini con le palle

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 19/12/2015 - 17:11

E' STATO L'UNICO CON LE PALLE, HA SBAGLIATO SOLO UNA COSA, ANZICHE' STERMINARE GLI EBREI, DOVEVA ELIMINARE I MUSULMANI.

PEPPA44

Sab, 19/12/2015 - 17:45

Poveraccio; non poteva nemmeno dire "Che palle"!

rokko

Sab, 19/12/2015 - 18:00

E chi se ne frega!!!

Raoul Pontalti

Sab, 19/12/2015 - 18:02

La bufala che Hitler fosse unius testiculi è ricorrente, ma non suffragata da alcun elemento probatorio (referto medico, referto autoptico, etc.). Tra le varie dicerie si ricordano le seguenti:che perse il testicolo destro sulla Somme per azione bellica, che perse quello sinistro per l'incornata dei un caprone(!) e così via. Va rilevato che nessuno dei medici personali di Hitler riferì di siffatta anomali e in particolare l'ebreo Eduard Bloch (medico della famiglia Hitler al tempo in cui questa viveva a Linz) specificamente interrogato negli USA nel 1943 (dove era emigrato 3 anni prima) sulla questione precisa dei genitali di Hitler riferì che erano normali. Il testicolo ritenuto o ectopico va spesso incontro a degenerazione neoplastica ma non vi sono notizie né di un trattamento chirurgico del caso né di tumori di Hitler. In sintesi: documento falso o falsificato.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 19/12/2015 - 18:46

RIPETO!!! Finalmente il Trombalti si è dedicato a qualcosa di cui se ne intende molto!!!SIIII LE PALLE!!!!lol lol Feliz navidad Trentino col presepe.

Linucs

Sab, 19/12/2015 - 19:04

Non capisco. Dobbiamo risarcire qualche "comunità" anche per la mancata discesa scrotale, oppure questa ce la passano gratis?

Ritratto di pigielle

Anonimo (non verificato)

Hammurabi

Sab, 19/12/2015 - 20:06

Questa sì che è una notizia!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 19/12/2015 - 20:49

Eppure, anche con una "palla" sola, lo mise in c**o a tanti! Meglio ha fatto il buffoncello di Rignano che, con un governo di "senza palle", continua a metterlo in c**o ogni giorno agli italiani e, pare al 30% di loro, sembra che piaccia pure!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 19/12/2015 - 20:54

Lo zio Adolf aveva forse un solo testicolo ma, come la Merkelona che ne ha zero, ha trovato comunque milioni di cogl***i che l'hanno seguito! L'importante, e lo ha capito anche il buffone di Rignano, l'importante non è avere due palle nelle mutande, ma milioni di cogl***i al seguito!

vincenzo

Sab, 19/12/2015 - 21:07

Una palla,però funzionante!Matteo c'è n'ha due....ma a che gli servono?

Ritratto di jasper

Anonimo (non verificato)

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 19/12/2015 - 21:31

Uno in guerra o in un incidente qualsiasi può perdere non solo un testicolo. Può perdere un occhio, una gamba, un braccio. E allora cosa cambia? Boh! Von Stauffenberg l'eroe del 20. Luglio 1944 aveva perso un occhio e un braccio.

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 19/12/2015 - 21:37

E i "trinariciuti" allora che specie sono? Si tenga presente che questa specie è numerosissima e detti individui si credono addirittura più che normali e superiori a tutti. Roba da chiodi!

Ritratto di jasper

Anonimo (non verificato)

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 19/12/2015 - 23:41

L'hanno preso per un cxxxxxxe.

eras

Dom, 20/12/2015 - 00:52

Mah ne son venute fuori di tutte che Mussolini e Hitler erano timidi, che le SA erano gay, che erano drogati, che aveva un solo testicolo... già smascherate come frutto della propaganda degli alleati.... comicità pura... ammesso sia importante....

eras

Dom, 20/12/2015 - 00:53

Molto meno bufala che sia fuggito in Sud America e almeno che il cranio non fosse suo è ormai accettato!

Ritratto di luigin54

luigin54

Dom, 20/12/2015 - 07:12

tutto nel cervello

Anonimo (non verificato)