I professionisti protagonisti del racconto di miart 2020

Parte la nuova campagna visuale della manifestazione d’arte moderna e contemporanea che si terrà dal 17 al 19 aprile a fieramilanocity. Conservatori, restauratori, allestitori in una coreografia in cui essere umani, opere d’arte, scienza e tecnologie vivono in una relazione di interdipendenza che ha al centro l’arte come luogo di esperienza

Si chiama Transmission la nuova campagna visiva che promuoverà e accompagnerà miart 2020, edizione numero 25 della fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano che si terrà dal 17 al 19 aprile a fieramilanocity.

Così, fino al giorno di apertura al pubblico si dipana il nuovo racconto multimediale e tematico nello stile di miart - attraverso immagini incentrate sugli spazi di contatto tra esseri umani e opere d’arte, sulle espressioni di cura, protezione e comprensione - incentrato sulle tante anime della manifestazione internazionale: il dialogo tra passato e presente, storia e sperimentazione e l'approccio interdisciplinare alla coesistenza di arte moderna, arte contemporanea, design e arti applicate.

Transmission è un viaggio attraverso lo studio e l’empatia che ha per soggetti principali i professionisti e la loro relazione intima con le opere d’arte: conservatori, restauratori, allestitori. Evoca i loro gesti di responsabilità nei confronti del presente e del futuro, perché è anche attraverso la gestione attenta del passato che l’arte e la cultura possono essere preservate e rese accessibili per i tempi attuali e prossimi.

La campagna è una coreografia di situazioni in cui essere umani, opere d’arte, scienza e tecnologie vivono in una relazione di interdipendenza con al centro l’arte come luogo di esperienza che incarna sia la fragilità della memoria sia la persistenza della vita. E per la prima volta nasce dalla collaborazione con importanti istituzioni milanesi le cui collezioni e i cui campi di intervento vanno oltre gli orizzonti cronologici di miart, e il cui impegno per la conservazione delle arti è eccezionale: Gallerie d'Italia, Gam-Galleria d'Arte Moderna, Museo Poldi Pezzoli, Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano e Dipartimento di Conservazione e Restauro di Open Care-Fm Centro per l’Arte Contemporanea,
Informazioni di www.miart.it

miart 2020
17 - 19 aprile
fieramilanocity, padiglione 3, gate 5
Milano

(Immagini - Fotografo: Alessandro Furchino Capria; Art Direction: Mousse Agency; Assistente fotografo: Paola Ristoldo, Giacomo Colombo)