Islam, ombre sul Profeta: Corano più antico al mondo fu scritto prima di Maometto

La scoperta dell'Università di Oxford destabilizza l’idea che noi abbiamo sull’origine del Corano

Dall'Università di Oxford è in arrivo un’ipotesi che, se confermata, potrebbe gettare nello sconforto tantissimi studiosi e teologi di tutto il mondo, nonchè milioni e milioni di fedeli musulmani. Alcuni frammenti dell’antico Corano scoperto all’Università di Birmingham lo scorso luglio sarebbero addirittura più antichi rispetto alla data presunta di nascita e di morte del profeta Maometto.

Alcuni studiosi dell'Università di Oxford hanno spiegato ai giornalisti del Times che, secondo la datazione al carbonio, quel Corano che tanto entusiasmò gli accademici di tutto il mondo lo scorso luglio potrebbe essere stato scritto già nel 568 dopo Cristo, mentre è opinone comune che Maometto sia vissuto fra il 570 e il 632. Secondo gli studiosi, tuttavia, questo non sarebbe una contraddizione in senso assoluto della tradizione islamica, anche se, come ha specificato il ricercatore Tom Holland, "destabilizza l’idea che noi abbiamo sull’origine del Corano". Ecco così l’ipotesi: una parte del Corano sarebbe antecedente a Maometto, che avrebbe usato un testo già esistente. Il problema è che secondo la tradizione, Maometto avrebbe appunto ricevuto la rivelazione che poi ha portato al Corano fra il 610 e il 632 dopo Cristo. La notizia, oltre che nel Regno Unito, ha avuto ampio risalto sulla stampa israeliana.

Commenti

Marco_Cavedon

Mar, 01/09/2015 - 19:06

Speriamo sia l'inizio della fine dell'arroganza di questa religione.

ziobeppe1951

Mar, 01/09/2015 - 19:11

Le religioni sono l'oppio dei popoli Karl Marx

Anonimo (non verificato)

steffff

Mar, 01/09/2015 - 19:42

purtroppo conta poco, e' noto che la datazione al Carbonio 14 da' risultati abbastanza approssimati e soggetti a errori sperimentali

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Mar, 01/09/2015 - 20:28

Ma va!!!!!!!!!!!!

cgf

Mar, 01/09/2015 - 20:34

Non ci troverei nulla di strano, vorrei [ma non posso] far notare a Tom Holland ed altri ricercatori che è evidente che il 'profeta' altri non è uno che ha preso quello che riteneva più da un po tute le religioni/usi/costumi dei popoli che vivevano nell'area alla sua epoca e ne ha fatto una nuova. Ancora oggi nascono nel mondo altre nuove professioni di fede che si rifanno un po a tutte le altre. Siamo abituati a conoscerle come sette, anche i seguaci di Maometto lo furono, poi sono divenuti otto, nove, dieci...

opinione-critica

Mar, 01/09/2015 - 20:36

Oxford rischia qualche attentato. Gli islamici sono troppo stupidi per capire e apprezzare gli studi storico-critici.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 01/09/2015 - 21:40

BELLA ROBA! OLTRE A TUTTI GLI ALTRI DIFETTI, 'STO MAOMETTO ERA PURE PLAGIARO!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 01/09/2015 - 21:43

A QUANDO RISALGA IL FRAMENTO IN QUESTIONE È DI POCA IMPORTANZA, TANTO MAOMETTO ESSENDO, COME TUTTI I BEDUINI, ANALFABETA NON HA SCRITTO UN ACCIDENTE.

federico3

Mar, 01/09/2015 - 22:07

A quanto pare è solo la carta, la pergamena, che è così vecchia. La scrittura, allora il testo può facilmente avere un'altra età, perché la pergamena di solito veniva riciclata. E finora il corano non si traccia prima di anni anni dopo Maometto. http://www.frontpagemag.com/fpm/259561/bbc-really-wants-you-believe-quran-authentic-robert-spencer

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 01/09/2015 - 22:22

E pensare che come la raccontano loro, i maomettani, il libro grazie al quale scannano gli infedeli è stato dettato "parola-per-parola" a Maometto dall'arcangelo Gabriele in persona. In pratica sarebbe un "contrordine compagni" dato che lo stesso arcangelo è quello dell'annunciazione a Maria. La taroccata clou poi è quella del sacrificio ordinato da Dio (Allah) ad Abramo: la Bibbia riporta che ad Abramo fu ordinato ad Abramo di sacrificare il suo unico figlio Isacco, avuto dalla moglie Sara in ètà avanzata. Nel Corano invece si racconta che ad Abramo fu ordinato il sacrificio del figlio Ismaele, avuto dalla schiava egiziana Agar... Hai capito il profeta che imbroglia le carte...

Tobi

Mar, 01/09/2015 - 22:31

è quello che ho sempre sospettato. Maometto ha condotto molte guerre. Aver prodotto una versione del Corano è stata funzionale alle sue guerre, gli è servito a motivare i suoi uomini con la pretesa che si trattasse di versi (guarda caso con molte incitazioni alla guerra) di ispirazione divina.

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 01/09/2015 - 22:38

Corano, Bibbia, tutta fuffa scritta per imbonire menti deboli quando non c'era ne' TV ne' Internet. Pensare che ancora oggi influenzano le sorti del mondo fa rabbrividire.

il_viaggiatore

Mar, 01/09/2015 - 22:47

Ormai il danno è fatto. Se insistono col velo (traduzione sbagliata di cintura) e Urì (vergine - traduzione sbagliata di vigna), volete che credano alla datazione al Carbonio?

VittorioMar

Mar, 01/09/2015 - 23:10

...se la notizia è vera,sarebbe il caso che i più preparati intellettualmente delle tre religioni monoteiste si incontrino e ci dicano quale è la verità!!Per esempio un certo Benedetto XVI...

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mar, 01/09/2015 - 23:28

C'è da prevedere che questo ricercatore (incosciente) farà una brutta fine, a meno che smentisca subito quanto detto. Ci penseranno le solite risorse-migranti.

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Mar, 01/09/2015 - 23:29

Ariecco gli inglesi ,la gran parte del Corano dottrinalmente esisteva nella logica esistenziale dei secoli anteriori,e molte regole erano già seguite ,quello che è scritto nella quarta sura,era già scritto identico nel capitolo 18 del Levitico e nel quinto libro di Repubblica,perché evidentemente sono regole di logica universale,e non capisce perché Maometto avrebbe dovuto cambiarle.Gran parte della teologia cristiana anteriore si trova riversata nel Corano,ma questo conferma il valore di morme che vengono accettate fa tutti.Il Corano non è contro nessuno,i suoi nemici sono quelli che ne fanno una interpretazione maniacale,altrimenti è un libro religioso che dovrebbe a vivere,come i Vangeli.

ziobeppe1951

Mar, 01/09/2015 - 23:31

@sniper...questa volta mi trovi d'accordo

Mobius

Mar, 01/09/2015 - 23:43

Maometto, il gran pataccaro. Dante aveva ragione da vendere.

Marigio

Mar, 01/09/2015 - 23:52

Falsi in tutto.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Mar, 01/09/2015 - 23:58

Come per la Sindone, la fede di chi crede non viene scalfita da queste quisquiglie.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 02/09/2015 - 00:13

C'è ancora qualcuno che perde tempo nello studiare le cxxxxxe medioevali del corano? Buon per lui che ha tempo da buttare via

unz

Mer, 02/09/2015 - 00:33

Marx di oppio se ne intendeva a giudicare dai suoi scarabocchi

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 02/09/2015 - 01:01

Viene fuori che Maometto si era comportato come certi odierni scrittori trinariciuti di nostra conoscenza. Come quel tal Augias, o anche Saviano, che sono stati accusati di aver abusato del "copia incolla". DOBBIAMO RICONOSCERE A MAOMETTO IL PREGIO DI ESSERE STATO UN PRECURSORE DEI NOSTRI FURBACCHIONI SFATICATI.

papik40

Mer, 02/09/2015 - 03:48

Niente di nuovo sotto il sole! Si ha certezza storica che da circa 10'000 anni prima di Cristo vengono tramandate leggende mitologiche (Horus e Set) che sono alla base di moltissime religioni che spesso ognuna con alcune variazioni contrabbandano come verita' assolute! Le religione monoteistiche si rifanno a queste leggende mitologiche e quindi sono soltanto delle FAVOLE! La prova provata e' che, al di fuori dei suoi apostoli, nessuno storico del tempo ha mai parlato di un personaggio che faceva miracoli, cricefisso e risorto mentre se ne trovano molti altri le cui gesta sono molto, molto meno eclatanti! https://www.youtube.com/watch?v=zTLn

LAMBRO

Mer, 02/09/2015 - 04:55

E IN NOME DI UNA BUFALA I FONDAMENTALISTI STANNO SCONVOLGENDO IL MONDO? SE E' COSì SIGNIFICA CHE IL GENERE UMANO MERITA L'ESTINZIONE!!!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 02/09/2015 - 06:14

Il Corano altro non é che un miscuglio di Bibbia, di Torà, era un insieme di leggi adattate all'epoca, poi come sempre, vuoi per necessità,vuoi per furbizia, é stato riadattato alla bisogna del momento. Ad esempio il fatto che potessero avere più moglie era dettato dalla moria degli uomini sempre in conflitto gli uni contro gli altri. Una legge della natura un'esigenza dell'epoca. Cosi' ogni dona pteva procreare.Questi son rimasti indietro di mille anni e pretendono di far fare lo stesso a noi.

gian paolo cardelli

Mer, 02/09/2015 - 07:33

Sniper, ci vuole molta ignoranza per equiparare un libro dettato in vent'anni da un mantenuto fancazzista ad una raccolta di scritture effettuate nell'arco di millecinquecento anni, e per giunta con il primo una squallida scopiazzatura del secondo. Quanto alle "menti deboli", chi si professa ateo si e' fatto infinocchiare dalla religione socialista, per cui si faccia un esamino di coscienza prima di etichettare il suo prossimo come inferiore...

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 02/09/2015 - 07:42

La cosa è semplicemente impossibile perchè i dettami del Corano furono dati solo da Maometto, sia pure in maniera orale. Furono posti per iscritto o durante la sua vita finale o subito dopo, non si scappa. Quel rilevamento al carbonio o è sbagliato, anche perchè tali rilevamenti sono imprecisi, oppure per scrivere il testo hanno usato un libro in bianco, precedente a Maometto. In altre parole, il libro è prima di Maometto ma lo scritto è dopo Maometto.

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 02/09/2015 - 07:44

Dimenticavo! Altra ipotesi possibile è che Maometto sia nato e morto prima di quanto finora si è creduto.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 02/09/2015 - 07:54

Caro il_viaggiatore, trattasi di inganno del demonio visto che per loro la terra è piatta ma la vediamo rotonda per opera del burlone di cui sopra.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 02/09/2015 - 08:01

Snipper, che strano intervento il tuo. Quando sottolineiamo proprio il suicidio della civiltà occidentale accettando acriticamente i "migranti" coranici e spacciandoli come inestimabile valore aggiunto, vai in tilt e li difendi a spada tratta. Macroscopica incongruenza.

ales_6312

Mer, 02/09/2015 - 08:06

Ma il Corano non venne scritto da Maometto, venne assemblato da coloro che ricordavano e recitavano i versetti del profeta, trasmettendoli ad altri recitatori. Fu il terzo califfo, Othman, a fissare la versione definitiva del Corano (e bruciare le altre in circolazione). In questo modo, nulla di più facile che qualche versetto "spurio" sia andato a finire là in mezzo.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 02/09/2015 - 08:33

E' DA ANNI CHE DICO CHE MAOMETTO E' STATO IL PIU' GRANDE IMBORGLIONE E TRUFFATORI DI TUTTI I TEMPI. LE SUE CxxxxxE Sxx LATTE E MIELE SxxLE VERGINI STUPRATE LE VERGINI COSI' ANDATE IN PARADISO AMMxxxxxE QUELLI CHE NON SONO MUSSxxMANI. ALLORA SI FANNO AMMAZZARE I SINITRI I SEL DI TUTTA LA SINISTRA ITALIANA, CONSIDERANDO CHE NON SONO MUSSxxMANI. VI IMMAGINATE BOLDRINI MANDATA A CASA PERCHE' DONNA E POI E' OBBLIGATA A METTERSI IL VELO? O LA MASCHERA IN FACCIA? QUESTO LO DOVREBBE FARE ANCHE ORA IN CONSIDERAZIONE DELLE CxxxxxE CHE SPARA. COMUNQUE QUANDO ARRIVERA' IL MOMENTO BOLDRINI E TUTTI QUELLI CHE NON CREDONO AVRANNO IL VELO IN FACCIA E IL CxxO IN ARIA A PREGARE. COLPA LORO AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH

Ritratto di bobirons

bobirons

Mer, 02/09/2015 - 08:47

La questione della scrittura, in solido, del Corano è controversa, così come controversa è la maggior parte dello stesso, almeno per i non mussulmani, essendo il compendio di tre rami fideistici, l'ebraico, il cristiano ed il politeista. Si dice che in solido l'edizione delle massime pronunciate dal Profeta venne redatta dal suo successore, Abu Bakhr. Però, o c'è stato aggiunto qualcosa oppure c'era altro, preesistente. Infatti nel capitolo XVII, verso82 recita "e noi del Corano riveliamo ciò che porta alla guarigione" mentre al cap. XVIII verso 27 "leggi quindi ciò che ti è stato rivelato dal libro" (citazioni tratte da un testo scritto da un non mussulmano, letto ed approvato dalla comunità islamica di Milano)

macchiapam

Mer, 02/09/2015 - 08:49

Bah: i teologi mussulmani sapranno superare facilmente l'obbiezione. Sono esperti del mestiere.

roberto.morici

Mer, 02/09/2015 - 09:07

Forse quel tale signore, Arcangelo Gabriele, era solo leggermente brillo e si è confuso sulle date.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Mer, 02/09/2015 - 09:11

praticamente e' come se uno scrittore famoso avesse riscritto un antico libro di un ignoto......

scarface

Mer, 02/09/2015 - 09:13

Il corano è semplicemente un libretto delle istruzioni per psico-aspiranti criminali pedofili. L'insieme di st.onzate da questo riportate da troppi secoli hanno creato problemi all'umanità intera. Andrebbe semplicemente divulgato, per far comprendere, a chi si ostina ad ignorane il contenuto (sinistrati, fan.azzisti dei centri sociali, femministe, ...), quale sia il modello di "illuminismo e civiltà (!!!!)" imposto. Come dicevano gli eroi di Charlie Hebdo: non è buono neppure per pulircisi il c.lo.

Solist

Mer, 02/09/2015 - 09:17

bibbia, corano e tutti gli scritti esistenti sul tema religione non sono altro che pensieri dementi, dove solo la furbizia e malignità umana puo arrivare, di gente che in punto di morte ha deciso di complicare la vite ai popoli che si sarebbero succeduti

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mer, 02/09/2015 - 09:24

Polverizzare l'islam e disperderlo

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mer, 02/09/2015 - 09:25

polverizzare l'Islam e disperderlo

Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 02/09/2015 - 09:45

Il corano è un fake d'epoca messo li da satana per destabilizzare gli insegnamenti della Sacra Bibbia! Tutto qui. Gli studiosi hanno scoperto l'acqua calda!

potaffo

Mer, 02/09/2015 - 10:13

Ma anche voi a parlare di quegli animali? Ma chi se ne frega del corano e dei profeti, ignoriamoli. Loro proliferano perchè noi ne parliamo.

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Mer, 02/09/2015 - 10:16

La sete di Denaro, come pure la Disperazione, possono affinare l'ingegno. La "Decima" ne era un buon motivo.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 02/09/2015 - 10:22

stock47- non è impossibile affatto. Anche la storia di Gesù la troviamo nell'antico testamento sotto altro nome ed in diverse culture (con tanto di miracoli e numerologia copiata ecc). Il Pedoprofeta Maometto (con moglie di anni nove) copiò anche dalla Bibbia. Satana e l'arcangelo Gabriele li troviamo pure nel Corano e così Gesù riciclato sotto forma di 'profeta'. Vero Omar? Dov'è il 'nostro' mussulmano che bazzica questo forum? Ah.. ho capito, piegato a 90 a recitare le sure...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 02/09/2015 - 10:26

@ziobeppe1951:....Di Marx,condivido solo questa considerazione.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 02/09/2015 - 10:37

Ma cosa ce ne frega a noi chi l'ha scritto quel libraccio... L'islam andrebbe bandito dall'occidente seduta stante.

bimbo

Mer, 02/09/2015 - 10:40

Caspita che spessore di cultura, peccato che questo non risolvi le malattie e catastrofi che coinvolgono in tutto il mondo, forse meglio un cornetto..

gian paolo cardelli

Mer, 02/09/2015 - 10:42

Stock47, ma lei a quei tempi c'era, per chiosare con così tanta certezza su quello che avvenne realmente?

Raoul Pontalti

Mer, 02/09/2015 - 11:20

Non tutto ma di tutto si bevono i bananas...Anche l'anno esatto di composizione di un testo sulla base della datazione con C14 quando anche i bimbi sanno che questo metodo di datazione assoluta fornisce solo un intervallo con limiti pressoché certi entro il quale collocare sulla base di altri elementi la data precisa. Nel caso l'intervallo stabilito con il radiocarbonio è compreso tra il 568 e il 645 della nostra era mentre Maometto visse tra il 570 e il 632, dunque il testo si colloca ampiamente nel contesto storico del suo autore. Ma anche immaginando come possibile la definizione di una data certa fino al giorno e all'ora questa si riferirebbe al supporto materiale su cui è scritto il testo non al testo stesso e nel caso trattasi di pergamena: il C14 ci dice quando è morto l'animale che ha fornito la pelle per ricavarne pergamena non quando lo scrittore la utilizzò.

Nonlisopporto

Mer, 02/09/2015 - 11:35

ma che ce frega di quella zozzeria di libretto scritto da bestie

primair

Mer, 02/09/2015 - 11:50

MA CHI SE NE FREGA !! CHE PALLE!!

scarface

Mer, 02/09/2015 - 11:54

E' fondamentale (!!!!) conoscere la data esatta nella quale quell'insieme di criminali str.nzate è stato scritto e pubblicato. Per fortuna sono talmente evidenti che indipendentemente dall'anno di scrittura criminali str.nzate erano e criminali str.nzate restano.

pagano2010

Mer, 02/09/2015 - 11:55

la bibbia, i vangeli e il corano sono solo una rielaborazione dei miti sumerici ripresi poi nell'enuma elish accadico. Le analisi paleografiche e archeologiche su questo sono concordi al 100%

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 02/09/2015 - 11:56

Ciao Raoul, sono di fretta oggi e debbo scappare ma nelle religioni esistono una serie di storielle che vengono riciclate a più intervalli ed in diverse regioni del mondo. Le somiglianze dei resoconti sono talmente specifici che attribuirne la casualità mi riesce davvero impossibile. Saluti.

ziobeppe1951

Mer, 02/09/2015 - 12:33

@zagovian...sono ateo e quindi di mente libera...ringrazio sentitamente

gian paolo cardelli

Mer, 02/09/2015 - 13:14

Pontalti, due considerazioni: premesso che l'articolo parla di IPOTESI e non di "verità assodata" 1) se è vero che il Corano fu messo per iscritto molti, ma molti anni dopo la morte di Maometto l'ipotesi ne esce rafforzata: mi viene difficile pensare che quella pergamena sia durata così a lungo... 2) provi a discuterne in un paese islamico: poi, se è sopravvissuto, torni qui ad ironizzare contro i "bananas", gente non credulona come lei ama credere, ma semplicemente stufa di vivere in mezzo a tanti boccaloni che sulla faccenda stanno facendo come gli struzzi sin dal 1995, anno della finta rivoluzione albanese ed inizio di tutta la tragicommedia PAGATA ANCHE DA LEI...

luigi.muzzi

Mer, 02/09/2015 - 13:27

Perchè tanto scalpore ? bibbia e corano NON parlano di "dio", pertanto, è come ritrovare una copia più antica dell'odissea ...

Ritratto di xulxul

xulxul

Mer, 02/09/2015 - 13:57

Trattandosi di religione non rivelata, non mi stupisco.

luna serra

Mer, 02/09/2015 - 14:05

tutte le religioni sono scritte da esseri umani poi ognuno interpreta come gli pare

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Mer, 02/09/2015 - 17:01

corANO, alfANO, musulmANO, cristiANO... RICORDANO QUALCOSA?

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 02/09/2015 - 20:17

GIANCAGIO - Sì, l'area geografica intorno alla quale gravitano le religioni purtroppo...

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 02/09/2015 - 21:14

gian paolo cardelli, è lo stesso Corano a parlare di Maometto, di conseguenza, per logica deduzione, vuol dire che Maometto esisteva durante o dopo che fu scritto il Corano, di certo non prima! I versi li dettò lui, prima alla Mecca (quelli pacifci) e dopo a Medina (quelli di guerra), cosa con cui distrusse diverse tribù e fece assassinare diversi avversari con l'inganno, la Taqyia. Se il Corano fosse esistito prima di Maometto, avrebbe spinto gli islamici alla conquista ben prima della sua esistenza, ma non esiste niente del genere come fonti storiche.

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 02/09/2015 - 21:18

primair, Sun Tzu, grande generale dle passato, diceva che conoscere il tuo nemico è la prima cosa da fare per sconfiggerlo. Ignorare come pensa, diventa un incognita pericolosa sul campo di battaglia.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 04/09/2015 - 11:52

stock47 - L'Arte della Guerra, che i più dovrebbero leggersi. (Il suo commento è corretto)