LETTERATURA EROTICA Quando l'eros brucia l'anima

Oggi a 2,99 euro "La mia vita segreta" di anonimo vittoriano, le fissazioni di una mente alla ricerca del piacere SCARICA QUI L'EBOOK

SCARICA QUI "LA MIA VITA SEGRETA" DI ANONIMO VITTORIANO A 2,99 EURO

La mia vita segreta è il meticoloso racconto di una vita che un inglese anonimo della fine del XIX dedica essenzialmente al piacere sessuale. Notte dopo notte, giorno dopo giorno, l'anonimo autore racconta tutto, sino alle sue esperienze meno importanti, senza retorica, al solo scopo di dire cosa è accaduto, come è accaduto, cosa ha provato, secondo quale intensità e con che tipo di sensazioni.

Sono le memorie sessuali di un gentiluomo vittoriano che cominciò a tenere un diario in età giovanissima, come molti inglesi colti del suo tempo, e continuò a farlo per più di quarant’anni. A circa trentacinque anni l'inglese incontrò una donna grazie alla quale “feci, vidi, dissi e provai praticamente tutto ciò che un uomo e una donna possono fare con i loro genitali”. Sollecitato da quell’esperienza, “incominciai a raccontare quegli avvenimenti quand’erano ancora freschi nella memoria”. Inizia così quel lavoro di scrittura quotidiana di suoi piaceri, come se fosse un puro dovere. Come se si trattasse di un obbligo segreto, enigmatico, a cui non può rifiutare di sottomettersi: bisogna dire tutto.

L’opera è eccezionalmente interessante, unica, perché ci rivela il funzionamento e le fissazioni di una mente posseduta da un unico oggetto, da un interesse esclusivo e ossessivo, e i suoi tentativi di affrontare le forze che la possedevano, e perché ci mostra come viveva, sentiva e pensava, durante il periodo vittoriano, un uomo che affrontava a viso aperto i demoni della sessualità.

SCARICA QUI L'EBOOK A 2,99 EURO