LETTERATURA EROTICA Le trasgressioni di una suora, sacerdotessa dell'eros

Oggi a 2,99 euro "Suor Monika", un romanzo libertino dove licenziosità, masochismo e ironia si nescolano. SCARICA QUI L'EBOOK 

SCARICA "SUOR MONIKA" A 2,99 EURO

Romanzo libertino, nel quale si mescolano licenziosità, aspirazioni masochiste e autocompiacimento e ironia, "Suor Monika", è il racconto  di una giovane suora, Monika appunto, che senza alcun pudore racconta alle consorelle le sue esperienze di vita, spesa nella ricerca delle voluttà materiali e della sua iniziazione ai piaceri del sesso. "Un documento erotico-psichico-fisico-filantropico-filantropinico del convento secolarizzato di X",  come si legge nel sottotiolo, è la storia di una vita che conosce l'unica esperienza dell’erotismo crudele. 

Suor Monika appare una fredda sacerdotessa dell’Eros, di cui ne celebra entusiasticamente i riti perversi e attraversa imperturbabile le più disparate e morbose esperienze sessuali. Ma Suor Monika è protagonista ma al tempo setsso vittima di tali riti: è esposta a violenze, sopraffazioni e sevizie eseguite con rituali del tutto impersonali e crudeli. Quello che colpisce di questo incredibil e inquietante personaggio è la sua duplice natura: se da un lato è sacerdotessa e promotrice delle passioni più sfrenate e disinibite, dall'altro ne subisce e patisce tutta la perversione. Non è un caso che la stessa Monika si paragoni a una martire: la martire di un piacere estremo e malato da cui non riesce a liberarsi.

Ma chi è l'autore di “Suor Monkia”? Fu veramente Hoffmann, l'autore de "Gli Elisir del Diavolo"? Con ogni probabilità non lo sapremo mai. Sicuramente la protagonista del romanzo ricorda molto altri personaggi della allucinata produzione di Hoffman, considerato il più moderno e inquietante tra gli scrittori del Romanticismo.

SCARICA QUI L'EBOOK