"L'ultima cena" di Leonardo da Vinci: il menù forse a base di pesce

Dopo i lavori, i restauratori, che hanno lavorato all'affresco per 20 anni, pensano che il menù fosse a base di pesce

"L'ultima cena" è sicuramente uno dei capolavori più iconici della carriera di Leonardo da Vinci e la quando si parla di questo episodio della vita di Gesù, ognuno di noi se lo raffigura proprio come lo ha dipinto il genio toscano.

"L'ultima cena" di Leonardo da Vinci ha da sempre attratto l'interesse di curiosi e letterati alla ricerca di particolari e messaggi nascosti per le interpretazioni più disparate su uno dei momenti più importanti della vita di Gesù Cristo, ma nessuno - almeno fino a oggi - si era mai chiesto cosa stessero mangiando il figlio di Dio e gli apostoli durane l'ultima cena.

Prima del restauro, l'opera era notevolmente deteriorata e non si riusciva a capire cosa cosa ci fosse esattamente sul piatto dei commensali.

Dopo i lavori però, i restauratori che hanno lavorato all'affresco per 20 anni, guidati da Pinin Brambilla, pensano che il menù fosse a base di pesce.

D opinione diversa John Varriano, professore di Storia dell'arte al Mount Holyoke College, che pensa che la sera prima del sacrificio di Cristo e prima dell'eucarestia a base di pane e vino, i discepoli avevano mangiato anguille alla griglia guarnite con agrumi, probabilmente fette di arancia, un menù però che sembra più consono all'epoca di Leonado da Vinci, che alle abitudini alimentari vigenti oltre duemila anni fa.

Stefan Gates, esperto di cucina si è recato a Milano per una trasmissione della Bbc per osservare da vicino "L'ultima cena" e verificare se davvero sulla tavola ci siano veramente anguille.

Gate ha potuto osservare che, in realtà, nessuno sta toccando il cibo. Il momento catturato da Leonardo da Vinci è quello nel quale Gesù dice ai discepoli che uno di loro lo tradirà.

Secondo l'esperto, nei piatti sembra esserci del pesce, preparato in piccoli tranci. La sorpresa è che non ci fosse dell'agnello, un piatto che nella Bibbia è associato alla figura di Cristo.

Commenti

joecivitanova

Lun, 04/07/2016 - 20:54

..e ci credo..!!..se uno decide di fare un ultima cena con gli..'amici' prima di morire, certo che sceglie di farne una di pesce e con il pesce più prelibato, per giunta: 'capesante' e..Dio ce ne 'scampi' e ci sazi..!! g.