Con ilGiornale.it il meglio della letteratura erotica Oggi gratis il primo ebook

Da lunedì 1 luglio per la prima volta in ebook i capolavori della letteratura erotica. Solo lunedì, il primo titolo Dolorosa soror di Florence Dugas è gratis, tutti gli altri a 2,99 euro. Scarica qui

Da lunedì 1 luglio il Giornale vi offre il meglio della letteratura erotica di tutti i tempi in formato digitale. Il primo titolo, Dolorosa soror di Florence Dugas è gratis, tutti gli altri ebook saranno acquistabili a 2,99 euro. SCARICA QUI GLI EBOOK

Per la prima volta il catalogo della prestigiosa casa editrice ES in ebook. Una straordinaria collana che racconta l'eros in tutte le sue sfaccettature e passando per autori e periodi diversi. Accanto a libri dichiaratamente erotici e "spinti" senza compromesso alcuno come quelli di Pierre Louys o della Dugas -una donna che ha parlato esplicitamente di sesso e di sottomissione molto prima che diventasse di moda l'anno scorso con le "50 sfumature di grigio" (e in modo molto più edulcorato)- ci sono anche grandi classici come La fanciulla dagli occhi d'oro di Balzac, o autori come Schnitzler o Hoffmann, libri assimilabili al Kamasutra per come cercano di "catalogare" i rapporti tra uomini e donne come Il giardino profumato o La fiaccola erotica, per non dire di libri che sono anche molto divertenti, come i Quaranta modi di fottere o le Memorie di una cantante tedesca.

Insomma, una panoramica straordinaria (con rapide incursioni saggistiche, come Seni di de la Serna o Fisica dell'amore di de Gourmont) sull'argomento. Perchè la letteratura, esattamente come l'eros, non ha età.

Lunedì 1 luglio il primo titolo è gratuito. Si tratta di Dolorosa soror opera prima di Florence Dugas, insegnante di storia del teatro. E' la storia, in gran parte autobiografica, di una passione estrema che attraverso la violenza, l'abienzione sessuale, la punizione fino all'amore saffico porterà ad un esito tragico. 

Da martedì 2 luglio tutti gli altri ebook saranno scaricabili al prezzo di 2,99 euro. SCARICA QUI
Ecco l'elenco completo delle uscite:

lunedì, luglio 01 Florence Dugas Dolorosa soror

martedì, luglio 02 Saikaku Vita di una donna licenziosa

mercoledì, luglio 03 Honoré de Balzac La fanciulla dagli occhi d'oro

giovedì, luglio 04 Anonimo Quaranta modi di fottere

venerdì, luglio 05 Pierre Louys Piccole scene amorose

sabato, luglio 06 Charles Fourier Tavola analitica del cornificio

domenica, luglio 07 Anonimo vittoriano La mia vita segreta

lunedì, luglio 08 Ni'matul-lah Al-Gaza 'iri Il libro delle curiosità del coito

martedì, luglio 09 François de Choisy Avventure di un abate vestito da donna

mercoledì, luglio 10 Saikaku Vita di un libertino

giovedì, luglio 11 Arthur Schnitzler La sposa promessa

venerdì, luglio 12 Muhammad An-Nafzawi Il giardino profumato

sabato, luglio 13 Joseph Richter Istruzioni per le ninfe

domenica, luglio 14 Alfred de Musset Gamiani

lunedì, luglio 15 Anonimo Il meraviglioso discorso della fanciulla pura

martedì, luglio 16 Loulou Morin Madame de V*** vede solo nero

mercoledì, luglio 17 Feliz Salten Josefine Mutzenbacher

giovedì, luglio 18 Al-Gahiz Il libro delle tendenze amorose

venerdì, luglio 19 Anonimo russo Confessione sessuale

sabato, luglio 20 Garga La fiaccola erotica

domenica, luglio 21 Florence Dugas Post Scriptum

lunedì, luglio 22 Ogai Mori Vita Sexualis

martedì, luglio 23 Anonimo Memorie di una cantante tedesca

mercoledì, luglio 24 Gomez de la Serna Seni

giovedì, luglio 25 Honoré G. comte de Mirabeau La mia conversione

venerdì, luglio 26 Anonimo Josefine Mutzenbacher Volume II

sabato, luglio 27 Nicolas Restif de la Bretonne Il pornografo

domenica, luglio 28 E.T.A. Hoffmann Suor Monika

lunedì, luglio 29 Ibn Hazm Il collare della colomba

martedì, luglio 30 Remy de Gourmont Fisica dell'amore

mercoledì, luglio 31 Pierre Louys Figlie di tanta madre

Commenti

Palladino

Dom, 30/06/2013 - 12:47

...eccone un altro: uomo insignificante ai massimi vertici dello Stato.Tessera del PD:bancomat formidabile.

BlackMen

Lun, 01/07/2013 - 11:28

Palladino:????

Raoul Pontalti

Mar, 02/07/2013 - 14:15

Da un lato siete (perché io mi chiamo fuori) tutte puttane come dice Giulianone e dall'altro mi pubblicate letteratura per segaioli. Ma voi volete davvero la condanna di Silvio, essendo più perfidi delle giudicesse meneghine che stanno mettendo in croce colui il quale si svenava con assegni mensili, affitti pagati, automobili comprate, buoni per l'estetista etc. per tenere lontane dalla perdizione una moltitudine di signorine e si adoperava nobilmente per preservare i rapporti con l'Egitto anche facendo consegnare prostitute minorenni marocchine a prostitute maggiorenni brasiliane.