Mein Kampf torna in libreria ed è già tutto esaurito

Il volume scritto da Adolf Hitler è andato a ruba. Una seconda edizione è prevista per il 18 gennaio

Dall'8 gennaio è tornato nelle librerie e subito ha fatto registrare vendite da best sellers. Non stiamo parlando di un romanzo, ma bensì del Mein Kempf.

La prima tiratura di 4 mila copie ha soddisfatto soltanto le prenotazioni ricevute dai librai. Secondo i media tedeschi, le copie hanno a fatica raggiunto le vetrine e gli scaffali. Già è pronta una seconda edizione a partire dal 18 gennaio. Addirittura una copia del volume, dal costo di 59 euro, sarebbe stata rivenduta su amazon.de per 10mila euro. La vendita e la pubblicazione del libro scritto da Adolf Hitler, inserita nel progetto dell'istituto di storia contemporanea di Monaco, ha una valenza pedagogica e servirà a "sfatare il mito" del manifesto di Hitler.

Annunci
Commenti

BiBi39

Ven, 15/01/2016 - 01:21

Molti lo comprano per semplice curiosita'. ; Molti per poter esprimere un giudizio;altri per poter dire di averlo. Pochi per leggerlo condividendolo , a priori. Io l'ho letto per curiosita': E'un mattone tedesco ripetitivo ed indigeribile.aspettiamo i commenti di chi po leggera'.