"Non perdiamo la testa" Dal 21 ottobre col Giornale un libro per difenderci dall'Islam

Le migliori firme del quotidiano spiegano perché l’Occidente ha il diritto-dovere di salvaguardare la propria identità 

A partire da martedì 21 ottobre in edicola con Il Giornale il libro-inchiesta inedito "Non perdiamo la testa. Il dovere di difenderci dalla violenza dell'Islam", a cura di Magdi Cristiano Allam e altre firme del quotidiano come Alessandro Sallusti, Vittorio Feltri, Ida Magli, Fausto Biloslavo, Francesco Alberoni, Stefano Zecchi, Gian Micalessin, Fiamma Nirenstein, Giordano Bruno Guerri, Luca Fazzo, Marcello Veneziani, Stefano Filippi, Paolo Guzzanti e Alessandro Gnocchi.

Da Bin Laden al Califfo, da Al Qaida a Isis. Tredici anni dopo l’11 settembre, l’Occidente che si era illuso di poter convivere pacificamente con l’islam, ha riscoperto il terrore dell’estremismo, ma sembra aver rinunciato a combattere. Il “politically correct”, la paura di passare per razzisti, la sudditanza psicologica del relativismo culturale: i mali della nostra civiltà rischiano di spalancare le porte ai jihadisti con la bandiera nera. Le migliori firme del Giornale, unite in questa raccolta di saggi, spiegano perché l’Occidente ha il diritto-dovere di salvaguardare la propria identità e di non cedere ai tagliatori di teste in nome di Allah. Perché siamo sotto attacco. E la nostra è una legittima difesa.

Annunci

Commenti

linoalo1

Sab, 18/10/2014 - 09:33

E si,cari Italiani,il Marinaio Renzi non sa più che pesci pigliare per far fronte alle sue oniriche promesse!Tasse,tasse e solo tasse!Ecco come sanno governare i Comunisti!E poi,qualche Ignorantone,ha ancora il coraggio di dire che è colpa di Berlusconi se siamo in questo stato?Ringraziamo invece il Grande Vecchio ed il suo Triumvirato di Usurpatori che se ne sono sempre fregati dei cittadini,pensando sempre prima a sé stessi ed al Partito,e mai al Popolo!Ora,però,è troppo!E,come dice giustamente un proverbio,il troppo stroppia!Quindi,sarebbe ora che anche noi cittadini,ci facessimo sentire!Basta,piegare il capo!Il Rododentro!

sangela

Dom, 19/10/2014 - 08:37

Domanda: ma se non troviamo questo libro nella zona dove abitiamo, lo possiamo richiedere a voi (intendo "voi" come IlGiornale) o si potranno in seguito comprare in questo sito?

ZIPPITA

Lun, 20/10/2014 - 11:32

Si scrivono kilometri di commenti pro o contro, ma la verità è una sola: ai comunisti rode il fatto che Berlusconi sia sempre il politico piu' scomodo mai avuto, ma il piu' carismatico di sempre (chissa' quanti di voi lavorano pure nelle sue aziende!!) E nonostante la sua età lo TEMONO ancora, perché il "nuovo" che doveva avanzare e salvare l'Italia dal baratro si è dimostrato un flop; Puzza gia' di naftalina!! Allora non si commenta se sia giusto o no l'operato di un giudice, ma si tira sempre in ballo lui!! Ma quei pedofili che andavano (e andranno ancora) e LO SAPEVANO con le minorenni di Roma? dove sono ? Di loro non abbiamo avuto il piacere di conoscere il nome, ma SAPPIAMO CHE HANNO PAGATO DEI SOLDI PER METTERE TUTTO A TACERE. Sono liberi. Si dice che tra loro ci fossero anche personalità si spicco, giudici, avvocati, professori, politici......hanno solo fatto il nome del marito della Mussolini.... Ciò dimostra che , voi comunisti, siete solo degli inutili ipocriti.

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 20/10/2014 - 13:39

Noi dobbiamo difenderci, anche cruentemente, da qualsiasi imposizione autoritaria, sia essa marcata Islam, falce e martello, croce uncinata, bigottismo crociato o altro. Però non dobbiamo andare a rompere le scatole in casa altrui, lamentandoci dopo se quelli s'incavolano. Parimenti, a chi viene a romperci gli attributi in casa nostra, invece di se e ma, impartirgli una lezione tale da fargli passare la voglia, almeno in casa nostra. E che cavolo, siamo uomini o caporali ?

Ritratto di pao58

pao58

Mar, 21/10/2014 - 23:38

Che tristezza, il mondo dominato da radical-chic e psico-verdi dal rigurgito animalista... Finirà che metteranno fuorilegge pure il panino con la porchetta fuori dallo stadio per non turbare l'extracomunitario di turno che ti vende la roba taroccata... Ma da via i ciàpp...