Palermo, nell'orto botanico video di sesso con le piante: è polemica

Si tratta di un'opera d'arte che parla della dendrofilia

Si chiama "Pteridophilia" e sta creando non poche polemiche. È la video installazione in cui sette ragazzi fanno sesso con le piante nella foresta di Taiwan. Dal 16 giugno scorso il video è proiettato nell'orto botanico di Palermo. In realtà si tratta di un'opera, della durata di trentasette minuti, dell'artista cinese Zheng Bo.

L'installazione rientra in un'iniziativa culturale della fondazione "Manifesta 12 Palermo" e per cui il Comune ha erogato quasi due milioni e mezzo di euro. Con il video "Pteridophilia" si affronta il tema ancora poco conosciuto da queste parti della dendrofilia. Altro non è che una forma di feticismo che consiste nell'attrazione sessuale per gli alberi e le piante in genere, fino a congiungersi sessualmente con esse (guarda il video).



In realtà si tratta di un'antica pratica. Pare, infatti, che gli uomini di alcune tribù del Sud America usassero, occasionalmente, eiaculare su tronchi d'albero in maniera rituale.

Ovviamente su quest'opera esposta nell'orto botanico non sono mancate le polemiche, soprattutto del Movimento Cinque Stelle. "Non spetta a noi attribuire valore artistico a un'opera, né tantomeno giudicarla, ma di certo possiamo e dobbiamo appellarci ai canoni del buon gusto e del decoro, riconoscendo altresì che la libertà di ognuno di noi finisce dove inizia quella del nostro prossimo, soprattutto se di mezzo ci sono bambini", scrive in una nota il consigliere grillino Viviana Lo Monaco, componente della commissione cultura del Comune di Palermo.

Commenti

ClaudioB

Ven, 10/08/2018 - 17:15

Semplicemente pazzesco, non ci sono parole....

frapito

Ven, 10/08/2018 - 17:17

Due milioni e mezzo per fare conoscere la dendrofilia ai Palermitani, e per fare conoscere ai turisti la "monnezza" che ha invaso tutta la città quanto ha investito il comune? Penso niente, perché la "monnezza" l'hanno messo gratuitamente i cittadini. BRAVISSIMO SINDACO ORLANDO !!!!

MASSIMOFIRENZE63

Ven, 10/08/2018 - 17:25

Eeehhh... quando la capa non funziona possono venir fuori 1.000 stranezze.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Ven, 10/08/2018 - 17:46

Mi viene un dubbio: se il dendrofilo sposa la pianta "ex lege Cirinnae" e questa per i troppi fori trapanati nella corteccia si secca, secondo REPUBBLICA sara' un caso di femminicidio? E se non lo fosse, il dendrofilo puo' presentare richiesta di pensione di reversibilita' tramite un CAF gestito da una coop PD?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 10/08/2018 - 17:52

La vergogna non è tanto per il filmato, ma i quasi 2,5 milioni che ha speso il Comune per questa sciocchezza. E poi vogliono bloccare la TAV perchè con quei soldi potrebbero costruire strade anche in Sicilia, quando invece i soldi li hanno le Regioni e Comuni e non li usano per motivi più normali. Quanto ne saranno andati in tasca a qualcuno aum aum? Preciso, è solo una domanda, non un'accusa.

Troppo@Incazzato.it

Ven, 10/08/2018 - 22:46

Dategli una Pecora,è più tradizionale e costa meno!

BartolomeoBresci

Sab, 11/08/2018 - 00:55

Chissà se lo fanno anche con cactus, carciofi e fichi d'India... Mi sa che gli si spengono i bollori.

Paolorux

Sab, 11/08/2018 - 06:09

Quanto rumore!!! Orlando aveva semplicemente finito le pecore!!! Suvvia..

labcos

Dom, 12/08/2018 - 09:04

In questo manicomio succedono cose da pazzi!!!! Come può governare certa gente? Si dimetta se ha un po' di dignità!!!!!