Scoperta la perla naturale più antica del mondo

È stata rinvenuta dagli archeologi negli scavi del sito di un'isola al largo di Abu Dhabi. La perla più antica del mondo risale a 8mila anni fa

È stata chiamata la perla di Abu Dhabi, dal luogo in cui è stata trovata. Si tratta della perla naturale più antica al mondo, scoperta sull'isola di Marawah, al largo della capitale degli Emirati Arabi.

Analizzando la datazione del radiocarbonio, gli archeologi sono riusciti a risalire anche a quella della perla, collocandola tra il 5.800 e il 5.600 a.C, 8mila anni fa. È probabile che all'epoca le perle fossero indossati come gioielli e spesso venivano scambiate con la Mesopotamia, in cambio di ceramiche. La scoperta ha così dimostrato che già a partire dal Neolitico, le perle venivano commercializzate nella regione. "La scoperta della perla più antica del mondo ad Abu Dhabi chiarisce che gran parte della nostra recente storia economica e culturale ha radici profonde che risalgono agli albori della preistoria", ha dichiarato il presidente del Dipartimento di Cultura e Turismo di Abu Dhabi, autore delgi scavi.

Oltre alla perla, nel sito di Marawah, scoperto per la prima volta nel 1992, sono stati rinvenuti nel tempo altri pezzi di grande valore, tra cui un vaso di ceramica importato, punte delle frecce in selce lavorate e numerosi frammenti di vasi in gesso dipinto, simbolo della prima arte decorativa conosciuta negli Emirati Arabi.

Ora, la perla di Abu Dhabi sarà esposta nella mortra "10mila anni di lusso" del Louvre della capitale degli Emirati Arabi Uniti, che verrà inaugurata il 30 ottobre.