Dipinti e pupazzi, Dario Fo racconta la vita Darwin

Mostra allestita a Palazzo del Turismo "Primo Grassi" di Cesenatico da venerdì 5 agosto a domenica 6 novembre. Il racconto - fumetto della della grande avventura scientifica e umana del padre della teoria dell’evoluzione

Dipinti, sculture, pupazzi, sagome, bassorilievi e figure intagliate per una mostra racconto che Dario Fo dedica a Charles Darwin declinando in maniera originale e fantastica come un grande “fumetto della storia” la vita e le scoperte “che il più il più grande scienziato ha assicurato al mondo intero”. La mostra sarà allestita al Palazzo del Turismo Primo Grassi di Cesenatico che accoglierà da venerdì 5 agosto a domenica 6 novembrela grande avventura del padre della teoria dell’evoluzione ed è uno degli eventi culturali di grande richiamo per i turisti che trascorreranno le loro vacanze sulle spiagge della Riviera romagnola.

Dario Fo continua a stupire per la curiosità e la sete di sapere che lo porta a misurarsi con storie e personaggi sempre nuovi ma fondamentali per capire il progresso e la storia dell’uomo e ricostruisce attraverso i carteggi che Darwin intrattenne con i suoi contemporanei e le testimonianze dell’epoca, i libri che uscirono in risposta e in polemica con le sue teorie, tutto il percorso accidentato dei suoi studi.
Dal fantastico viaggio intorno al mondo a bordo del veliero Beagle fino alla consacrazione della comunità scientifica, alle polemiche e ai contrasti con la Chiesa. Dario Fo spiega così l’iniziativa: “Siamo in troppi a non sapere da dove veniamo e perché. Troppi hanno contrastato le teorie darwiniane per motivi religiosi, e tuttora ciò avviene. Darwin fa ancora andar fuori dai gangheri chi non crede nella scienza e si rifugia nell’oscurantismo”.

Fo da molti anni trascorre le estati nella sua casa di Sala di Cesenatico dove, insieme alla sua compagna di una vita Franca Rame, ha scritto alcune fra le sue più importanti opere teatrali. La casa si trasforma in un laboratorio creativo dove l’artista realizza i suoi dipinti insieme ai giovani della sua bottega. A settembre la storia di Darwin raccontata da Dario Fo diventerà un libro, Darwin. Ma siamo scimmie da parte di madre o di padre? edito da Chiarelettere.

ORARI DI APERTURA: 5 agosto dalle 10 alle 24, dal 6 agosto all’11 settembre dalle 15 alle 24, dal 12 settembre al 6 novembre dalle 14 alle 19. L’ingresso è libero. Info: IAT 0547673287