Dolomiti, weekend fra i colori dell'autunno che accendono i boschi

E' tempo di "foliage" in Trentino, dove in ottobre i boschi si accendono di mille colori e la natura dà spettacolo. Proposte per weekend a tema con itinerari nei parchi naturali e nelle valli da scoprire

Arriva l'autunno e le valli delle Dolomiti si accendono di mille colori, arriva il foliage, il grande scenario dalle tinte forti: rosso, giallo e arancione. E' la tavolozza con cui la natura dipinge i grandi boschi di latifoglie e invita a weekend di scoperta diversi, da ammirare, fotografare e magari dipingere. Esperienza che è possibile vivere in Trentino dove al foliage sono dedicati percorsi e itinerari suggestivi riservati agli appassionati, ai "cercatori" di natura ed emozioni.

Le foglie iniziano a colorarsi con tinte calde, gli alberi a trasformarsi, i profumi ed i suoni del bosco cominciano a farsi sempre più intensi: queste sono le sensazioni del Trentino in ottobre immergendosinei parchi naturali e nelle aree protette per ammirare i colori del bosco. In questo periodo si potranno catturare con immagini scattate in compagnia di fotografi esperti i colori delle foglie, le luci del bosco, con i colori rossi dell’alba e arancioni del tramonto, si potranno “ascoltare” e riconoscere i suoni del bosco, ascoltare il bramito del cervo ed i rumori degli animali che si avvicinano al letargo. Incontri e racconti di personaggi inattesi, affrontare passeggiate ed escursioni per scoprire le curiosità naturali. Colori ma anche sapori, magari nelle caratteristiche malghe: formaggi, funghi, mele, speck, pane, dolci. Ad accompagnare gli ospiti personaggi in grado di dare un valore aggiunto alle escursioni, come Luca Merisio, fotografo della rivista Bell’Italia o Marcello Mazzucchi, il poeta del bosco.

Prima tappa a Rabbi Fonti, nello scenario del Parco Nazionale dello Stelvio, e in Val di Fiemme a Bellamonte, nel Parco Naturale di Paneveggio, nel weekend del 5-7 ottobre. In quello successivo, dal 12 al 14 ottobre, ci attendono invece la Val di Sella, una suggestiva laterale della Valsugana, e la Val Canali, vicino a San Martino di Castrozza, sempre nel Parco Naturale di Paneveggio. Dal 19 al 21 ottobre tocca all’alta Val di Cembra, al Monte Bondone e al Monte Baldo. Gran finale nel fine settimana compreso fra il 25 e il 27 ottobre al Lago di Tovel e in Val Nana. Le proposte vacanza prevedono due pernottamenti nella formula bred and breakfast e la partecipazione ad attività diverse a seconda della località e delle opportunità che offre, a un prezzo compreso fra i 95 e i 205 euro. Informazioni e prenotazioni: www.infotrentino.it

Commenti
Ritratto di ADM

ADM

Sab, 29/09/2012 - 20:09

E' proprio lei dottor Alberto...che ha fatto un'ottima descrizione sul mio Trentino?! Ma alt...il foliage dicui parla non e' ancora iniziato...siamo in ritardo, ma è questione di giorni! Le consiglio di aggiungere la Val di Breguzzo, poco conosciuta, ma suggestiva e particolare, nelle Giudicarie...Una volta vista...non si dimentica facilmente...e ci si ritorna...e in alto...c'è il Rifugio Trivena...che sembra un angolo di Paradiso...anzi il Paradiso!Si vedono facilmente gli stambecchi,i tramonti hanno tutti i colori dell'arcobaleno e quando il cielo è limpido...puoi afferrare le stelle e la via Lattea! i colori dell'autunno sono quelli di un quadro e che lei ha descritto...ma per ora...c'è ancora verde.Solo qualche tocco di marron...Annamaria