Don Mazzi: "Perdonerei gli assassini ma non chi ha condannato Berlusconi"

Il sacerdote a KlausCondicio: "È venuto il momento in cui tutti coloro che hanno giudicato Berlusconi si facciano un serio esame di coscienza"

E' un Don Mazzi duro e fuori dai denti quello intervistato da Klaus Davi nel corso del programma KlausCondicio"Mai perdono a chi ha condannato Berlusconi - attacca il religioso - . È venuto il momento in cui tutti coloro che hanno giudicato Berlusconi si facciano un serio esame di coscienza su quello che ha fatto. Sarei capace di perdonare chi ammazza qualcuno se chiede il perdono, ma un magistrato che ha in mano un potere così forte e che lo usa solo per suo interesse, commette un peccato grave".

"Secondo me è stato perseguitato dai magistrati - spiega Don Antonio Mazzi -. È una magistratura che ha giocato sull’uomo, come anche in altri casi, diciamocelo. Questa magistratura per certi versi la amo, per altri la critico. È venuto il momento in cui tutti coloro che hanno giudicato Berlusconi si facciano un serio esame di coscienza su quello che ha fatto". 

"Non capisco perchè si possano usare attenuanti nei riguardi di pedofili e assassini seriali, e poi ci si accanisca contro Berlusconi - spiega il sacerdote -. O c’è una linea che al di là della giustizia capisce la storia di ogni uomo e cerca di interpretarla... Ma se la giustizia vale per se stessa, e davanti non ha più una storia o un uomo, ma soltanto una esecuzione fredda, mi spiace, ma io non ci sto". 

Commenti

andrimail

Sab, 15/03/2014 - 15:33

,..Forse la fede e' piu' forte della menzogna, e le menti deboli prevalentemente di sinistra, quando non collusi e per disgustoso unico interesse politico, avranno di che riflettere, visto che questa dichiarazione sara' solo la prima fase di una revisione storica dell'accanimento politico giudiziario riservato a Silvio Berlusconi in 20 anni..

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Sab, 15/03/2014 - 15:36

E' vero don Mazzi: in meno di vent'anni oltre 110 procedimenti giudiziari e circa 30 processi di cui ancora 4 in corso. Vero record mondiale!!!!

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Sab, 15/03/2014 - 15:36

Alleluja, alleluja. Finalmente qualcuno che ha dato una occhiata alla storia ed a quello che è successo.

giolio

Sab, 15/03/2014 - 15:48

DON MAZZI adesso anche lei sarà scritto nel libro degli INDAGATI si e messo contro i GIUSTIZIERI italioti

tommy1950

Sab, 15/03/2014 - 15:51

Ho dovuto rileggere l'articolo ben tre volte, sembrava una sparata ironica invece forse è un saggio ravvedimento ed una coraggiosa presa di posizione. Bravo don Mazzi,da oggi ti stimerò di più ma attento ai "compagni" di Repubblica,quelli non perdonano,tramite i magistrati loro amici ti troveranno qualche capo d'accusa e ti faranno fuori.

roscor

Sab, 15/03/2014 - 15:58

Don Mazzi!!!!! ritratti subito quello che ha detto ... se non vuole finire nelle liste nere dei pm .. non ha letto? chi indaga su Berlusca fa carriera ... non c'è esame di coscienza che tenga ... ritratti la prego ;-)

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 15/03/2014 - 16:01

detto da uma persona di tal pregio , ce´da preoccuparsi seriamente, molti, tanti sono in magistratura, per potere e soldi , a fan culo il dovere di giudicare, comandiamo noi ,popolo di italioti

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 15/03/2014 - 16:03

La magistratura è democratica,ovvero Komunista, conseguentemente abituata ad ELIMINARE chi ne ostacola il proprio potere.Dio lo lascio a lei don Mazzi,ma persegitare un'individuo com'è stato perseguitato Berlusconi oltre che inumano è da repubblica delle banane o da DITTATURA.

Ritratto di Roberto_C

Roberto_C

Sab, 15/03/2014 - 16:20

Caro Don Mazzi il perdono, quello vero, non è degli uomini. Nella sua veste di cattolico le sarei grato se volesse astenersi da esternazioni pubbliche relative a questioni politiche. Il pregiudicato in questione nonostante il suo comportamento di uno squallore assoluto, ci ha rappresentato nel mondo coprendoci di ridicolo, ha governato a pro suo ed ha commesso dei reati. Dunque, per piacere, si limiti alle prediche in chiesa.

benny.manocchia

Sab, 15/03/2014 - 16:21

Soltanto chiacchiere,purtroppo.Ci vuole ben altro per mettere bene in mostra i cosiddetti magistrati anti-cav.Non possiamo qui elencare tutto quanto si deve fare per questi giudici del diavolo.Comunque i lettori capiscono beme anche senza la spiegazione dettagliata. un italiano in usa

J.S.Mill

Sab, 15/03/2014 - 16:25

Don Mazzi for President! Evviva Don Mazzi. Don Mazzi, la supplichiamo "scenda" in Politica, abbiamo più bisogno di lei come politico, che salvatore delle nostre anime. A loro ci penserà qualcun altro!

sale.nero

Sab, 15/03/2014 - 16:28

Ahi, ahi, ahi Don Antonio Mazzi, hai scelto il martirio anche tu! Ti metteranno la cimice in confessionale, ti fiscalizzeranno le offerte, soprattutto incominceranno ad avere dubbi sulla tua persona. Ironie a parte, al riguardo hai aperto però un forum interessante sul metro di giudizio adottato in questa epoca, a mio avviso senza alcun criterio di uguaglianza ma sempre molto sentitamente personale, ovvero interpretativo. Povero chi ci capita, ma soprattutto: "una sentenza va accettata". E' questo il dio/giudizio terreno, il 'crucifige', che non ti fa dormire ... vero Don Antonio Mazzi?

abacon

Sab, 15/03/2014 - 16:30

Bene Don Mazzi alla fine tutto torna. Perche' no chiama i magistrati che condannarono Berlusconi a pulire i cessi, cosi' come ha fatto con Berlusconi?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 15/03/2014 - 16:33

Caro Don Mazzi... non faccio parte di quei giudici che hanno condannato Berlusconi ma sono convinto che abbiano fatto un ottimo lavoro in nome della legalità. Voglia quindi essere così gentile da inserire anche me nel gruppo degli "imperdonabili", così da poterle rispondere che della sua assoluzione non me ne può fregare di meno.

KARLO-VE

Sab, 15/03/2014 - 16:41

Ma è a caccia di soldi anche lui?

Ely Bon

Sab, 15/03/2014 - 16:41

Sono d'accordo don Mazzi, ma non era lei che voleva Berlusconi nella sua comunità per "fargli pulire i cessi"? Come mai si è ravveduto?

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 15/03/2014 - 17:02

Qualche tempo fa, su queste stesse pagine don Mazzi è stato massacrato dai giornalisti e dileggiato dagli "avventori"; la COERENZA è il piatto forte da queste parti... Ringrazio per la pubblicazione.

vale.1958

Sab, 15/03/2014 - 17:03

In ogni blog c e' sempre un povero rincoglionito che scrive bip bip in questo ha vinto il premio di ricoglionito del giorno ROBERTO_C....COMPLIMENTI PER IL CERVELLO CHE HA PERSO SEMBRA UN LIBRO STAMPATO da repubbloca e il fatto...ma si puo' essere cosi idio..................TI

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 15/03/2014 - 17:06

Don Mazzi in altri momenti ha usato toni offensivi nei confronti di Berlusconi (a proposito dell'affidamento ai servizi sociali: "mandatelo da me a pulire i cessi"). Adesso forse comincia a capire anche lui. Meglio tardi che mai.

Joe

Sab, 15/03/2014 - 17:08

x il sognatore: Il Signore è venuto anche, e sotrattutto , per lei, non lo dimentichi MAI!!!

MALEFICO59

Sab, 15/03/2014 - 17:12

X roberto c e dream 66, una sola parola......POVERETTI......altro non siete degni di essere considerati. dream 66 se leggo bene lei sarebbe un giudice? di che? Vede caro signore anche della sua opinione non c'è ne può fregare di meno. Se magistrato o giudice è vada a lavorare e perseguire i veri delinquenti non le brave persone, come lei sicuramente è solito fare....

cgf

Sab, 15/03/2014 - 17:27

ops! ora Don Mazzi non sarà più amato dalla SX?

Ritratto di dbell56

dbell56

Sab, 15/03/2014 - 17:30

Roberto_C, coda di paglia perchè Don Mazzi si rivolge a te e a quei trinariciuti sinistrati sinistronzi collegati direttamente agli umori giustizialisti dei non nominabili di Repubblica, di proprietà dell'italosvizzero , tessera n. 1 del PD?

Ritratto di dbell56

dbell56

Sab, 15/03/2014 - 17:31

Ely Bon, solo gli idioti non cambiano mai idea! Sei forse uno di questi per cui ti senti risentito?

Ritratto di dbell56

dbell56

Sab, 15/03/2014 - 17:35

Dreamer_66, in nome della legalità e non della legge? Strano modo di parlare il tuo! La legalità rispecchia lo status-quo di chi comanda nel momento storico, quindi si tratta di una nozione limitata nel tempo. La legge è il complesso delle norme che regola la vita dei cittadini di una data nazione. Ti chiedo: ci può essere legalità senza legge? Oppure, può esserci legge ma non legalità. Mah!!

steacanessa

Sab, 15/03/2014 - 17:35

Ma è lo stesso Mazzi che voleva affidargli la pulizia dei cessi? Un poco tardivo il suo pentimento e l'ammissione della partigianeria dei magistrati. Sembra il numero uno quando, a denti stretti, ammise di essersi sbagliato ai tempi dei fatti di Ungheria.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 15/03/2014 - 17:40

Coda di paglia, sig.ra De Montis?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 15/03/2014 - 17:51

prete pensa a fare il prete non interessarti di politica per questa ci sono i politici non i preti.

scipione

Sab, 15/03/2014 - 17:51

Il Signore non paga mai il sabato.Spero che,nella sua divina misericordia,lo faccia presto con gli spergiuri.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 15/03/2014 - 17:52

Ely Bon i soldi fanno miracoli.

Ritratto di Laura64

Laura64

Sab, 15/03/2014 - 17:56

I magistrati saranno credibili solo quando arresteranno chi ha speculato con le privatizzazioni IRI! Quando prostuivano e svendevano l'Italia per un piatto di lenticchie dove avevano gli occhi i solerti magistrati...nel culo!

Ritratto di geode

geode

Sab, 15/03/2014 - 18:01

La COSCIENZA è una virtù che il potere e la presunzione di ONNIPOTENZA può cancellare, sopratutto se si gode di una immorale immunità.

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Sab, 15/03/2014 - 18:02

Come minimo si becca la scomunica.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 15/03/2014 - 18:03

X Dreamer_66: E la legalità degli indagati di sinistra? Penati? MPS? De Maledetti col suo debituccio di 1.8 mld di €? E tanti altri...come mai la magistratura va così a RILENTO?

emmea

Sab, 15/03/2014 - 18:11

Eccone un altro folgorato sulla via di Arcore. Ma non era proprio lui, Don mazzi, che voleva il Cavaliera ai servizi sociali presso una sua comunità per fargli pulire i cessi?

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 15/03/2014 - 18:13

che stranezza nessun articolo su …………….meglio Il caso Hoeness, uno schiaffo morale per politici, e media Italiani vero giornaletto del condannato x frode fiscale . Cosi é il comportamento di persone onorabili, e dignitose. Gente che nelle tre istituzioni da me accennate non esistono. In paese dove il presidente si faceva rimborsare 800 euro, nonostante ne avesse pagato solo 80, un ex ministro che andava a puttane e minorenni, e le faceva trasportare con aerei di stato, persone degne di nominare il nome del signor hoeness non ci sono.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 15/03/2014 - 18:14

che stranezza nessun articolo su ……………. O la magistratura ha sequestrato tutto o x il gornalatto del fango è meglio parlare di DON MAZZI Il caso Hoeness, uno schiaffo morale per politici, e media Italiani vero giornaletto del condannato x frode fiscale . Cosi é il comportamento di persone onorabili, e dignitose. Gente che nelle tre istituzioni da me accennate non esistono. In paese dove il presidente si faceva rimborsare 800 euro, nonostante ne avesse pagato solo 80, un ex ministro che andava a puttane e minorenni, e le faceva trasportare con aerei di stato, persone degne di nominare il nome del signor hoeness non ci sono.

pinux3

Sab, 15/03/2014 - 18:20

Ma non era quello che voleva far pulire i cessi a B.? Adesso lo "santificate"?

Magic John

Sab, 15/03/2014 - 18:20

Bravo Don Mazzi. Finalmente qualcuno che dice la verota' sulla storia di questi ultimo 20 anni. Berluscono e' stato perseguitato solo per scopi politici. Questi magistrati comunisti sono dei veri delinquenti e dovranno finire all' inferno per quello che hanno fatto a Berlusconi. Non li perdoneremo mai. Forza Silvio tieni duro che la giustizia alla fine trionfera'

marvit

Sab, 15/03/2014 - 18:23

Don Mazzi puntualizziamo: a)era un eroe quando invitava Berlusconi a pulire i cessi. b)adesso è un irresponsabile perchè riconosce una persecuzione nei riguardi dello stesso Berlusconi....a sinistra sono fatti così. Tutta gente obiettiva e disinteressata

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Sab, 15/03/2014 - 18:25

Io prego che per questi magistrati ci sia la LEGGE DI DIO

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Sab, 15/03/2014 - 18:27

Don Mazzi, sai che con quello che hai detto non diventerai mai Papa? Tanto di cappello Don Mazzi!

gigi0000

Sab, 15/03/2014 - 18:28

Tutti i magistrati dovrebbero fare sempre un serio esame di coscienza. Mi sto occupando di un caso d'omicidio commesso da un ragazzo africano, il quale si è costituito spontaneamente ed ha confessato, presentando però plausibili ragioni della natura incidentale del fatto. Nessuno gli crede ed anche l'avvocato difensore vorrebbe avvalersi del rito abbreviato. Lavorando sul fascicolo e sulle testimonianze, mi sono reso conto della veridicità delle affermazioni dell'imputato, che spero di poter provare, affinché la difesa se ne possa avvalere. La superficialità con la quale sono state condotte le indagini, ad indirizzo unico e prestabilito, perizie comprese, è indegna di qualsiasi comunità di persone, civili o meno. E' un'offesa gravissima a qualsiasi minimo sentimento di verità e giustizia.

gigetto50

Sab, 15/03/2014 - 18:31

.....Don Mazzi? Peensavo fosse di sinistra...duro e puro. Ma forse destra o sinistra non c'entrano in certi casi..

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 15/03/2014 - 18:31

Dreamer 66 certo che la parola legalità vi riempie bene la bocca come la parola costituzione riempie quella del re george ma la realtà è che a voi piace stiracchiarla a vostro uso e consumo.

giottin

Sab, 15/03/2014 - 18:47

Toh, il novello S.Paolo folgorato sulla via di Damasco!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 15/03/2014 - 18:56

Ah, adesso non si sono usate attenuanti nei confronti di chi ha truffato gli italiani per oltre 300 milioni di euro? Don Mazzi, in qualsiasi Paese del mondo il nostro pregiudicato sarebbe stato in GALERA. Guardi in Germania dove il presidente del Bayern Monaco si deve fare 3 anni per evasione fiscale.

papik40

Sab, 15/03/2014 - 19:02

Per coerenza Don Mazzi non dovrebbe perdonare neppure gli istigatori di questi amministratori politicizzati dell' (in)giustizia primi fra tutti i politici ed i giornalisti!In quanto ai giudici in questione non speri che si facciano l'esame di coscienza; mai ammetteranno che lo hanno inquisito, processato e condannato quasi esclusivamente per poi entrare in parlamento!!! Don Mazzi invochi piuttosto la giustizia divina che ripaghi questi figuri di pari moneta da vivi!!!

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 15/03/2014 - 19:09

E' vero don Mazzi!!

nonna.mi

Sab, 15/03/2014 - 19:12

Don Mazzi: un po' tardi, mi sembra, ma se ne è accorto solo adesso?Myriam. (un "detto" dice: meglio tardi che mai.....)

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 15/03/2014 - 19:17

Don Mazzi, ma non eri te quello che si accaniva contro di lui? Non eri te che speravi che lo inviassero al tuo centro per fargli nettare i cessi? Senti don Mazzi, fino a che lo volevi a nettare i cessi andava tutto bene. Con quelle tue dichiarazioni ti sei cacciato in un ginepraio. Attenzione dunque. A Milano i pm non scherzano. Se li critichi ti mandano finanza, carabinieri USL e quant'altro. E se trovano un cappello fuori riga ti mettono al gabbio. Perche? Tu non potevi non sapere che quel cappello era fuori riga.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 15/03/2014 - 19:17

Don Mazzi, ma non eri te quello che si accaniva contro di lui? Non eri te che speravi che lo inviassero al tuo centro per fargli nettare i cessi? Senti don Mazzi, fino a che lo volevi a nettare i cessi andava tutto bene. Con quelle tue dichiarazioni ti sei cacciato in un ginepraio. Attenzione dunque. A Milano i pm non scherzano. Se li critichi ti mandano finanza, carabinieri USL e quant'altro. E se trovano un cappello fuori riga ti mettono al gabbio. Perche? Tu non potevi non sapere che quel cappello era fuori riga.

ilbarzo

Sab, 15/03/2014 - 19:20

Questi signori delle toghe se cosi possiamo chiamarli,di coscienza conoscono solo quella del portafoglio,ma soprattuto quella del potere, che usano a loro piacimento e comodo fregandosene altamente di tutto e di tutti.

gianbra

Sab, 15/03/2014 - 19:31

"caro" dreamer 66 mi è capitato varie volte di leggere i tuoi illuminanti commenti chiedendomi se eri così x natura o ci facevi oggi un ulteriore conferma, sei solo un imbecille monopensante, ma forse non è nemmeno colpa tua visto che madre natura non è stata molto tenera nei tuoi riguardi negandoti quella cosa a te sconosciuta che si chiama intelligenza e dandoti solo un involucro dove iil tuo unico neurone naviga nel nulla!!! una tua risposta sarà solo una conferma buona giornata alle tue frustrazioni grazie redazione x la pubblicazione tutto questo anche x il sò tutto io con le verità in tasca ROBERTO C

rosa52

Sab, 15/03/2014 - 19:33

era ora che qualcuno osasse!!bene che l'abbia fatto DonMazzi vuol dire che esiste ancora una coscienza da qualche parte.

forbot

Sab, 15/03/2014 - 19:38

.....e infatti anch'io non ci stò ! E' ora di finirla con il riempirsi la bocca, ad ogni piè sospinto," è la Legge "!Così si sentono subito al sicuro e tronfi. La vera legge è quella che viene saputa interpretare e applicata ad ogni singolo caso, che non sono mai simili, fra di loro. Come noi non siamo uguali fra di noi, come il nostro DNA o le nostre impronte digitali.- Fare così il giudice, basterebbe anche il fornaio. Se nò, perchè il più grande Uomo e Maestro della storia, ci ha insegnato di perdonare, piuttosto che giudicare con tanta semplicità. Rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori. Il bello, che poi chi giudica a cotesta maniera, son quelli che se si indaga su di loro, risultano quasi sempre, da rinchiudere a vita a Gaeta .

scipione

Sab, 15/03/2014 - 19:43

Perdona loro che non sanno quello che fanno.

Ferri Nicolò

Sab, 15/03/2014 - 19:44

Caro don Mazzi, la stimavo ed oggi la stimo ancor di più, perchè quello che lei ha espresso, in parole povere, vuol significare che la pensa come tanti e cioè " La giustizia non ha più come simbolo una bilancia, ma una FORCA". SPERIAMO IN UNA RIFORMA A TUTTO CAMPO al più presto!!!

michetta

Sab, 15/03/2014 - 20:00

Ragazzi, questo prete, e' uno che ha sempre detto cio' che pensava. Quando disse di volere Berlusconi per pulire i gabinetti della camomunita', intendeva proprio quello! Fare in modo che un uomo milionario e potente come Berlusconi, potesse "scendere" al livello di un povero serpante. Poi, invece, si e' andato a studiare tutto quello che i giudici di questa disgraziatissima Italia, hanno fatto nei confronti dell'Uomo. Ed ha capito, conoscendo Berlusconi, anche "tangibilmente" nella sua generosita' immensa, che uno così, non poteva aver commesso tutte quelle cose di cui da 20 anni, per 110 volte e' stato inquisito ed anche, perfino, condannato! I paragoni verso i pedofili ed assassini, sono solo rivolti a quei giudici che odiano così profondamente Berlusconi, solamente perche' non e' dei loro politicamente! Grazie Don Mazzi, per aver aperto gli occhi e, forse, averli aperti a tanti altri che li avevano socchiusi. Auguri Italia

Alessio2012

Sab, 15/03/2014 - 20:07

Domani avviso di garanzia per Don Mazzi...

Ritratto di martinitt

martinitt

Sab, 15/03/2014 - 20:20

Bravo Don Mazzi! Lo ritenevo di sinistra ma ha capito che si faceva un 'ingiustizia. L'avviso di garanzia inviato a Berlusconi a Napoli, il giorno che s'incontrava con i Capi di Stato di tutto il mondo, fa storia.

eras

Sab, 15/03/2014 - 20:20

In che mani siamo ! Falsi maestri di sicuro: "Sarei capace di perdonare chi ammazza qualcuno se chiede il perdono"...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 15/03/2014 - 20:23

a don mazzi dovrebbero dargli calci al sedere! troppo ottuso ragionare cosi :-)

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Sab, 15/03/2014 - 20:25

........Dreamer_66(chissa perché gli sinistronzi hanno sempre nick assurdi)...il fatto è che non c'è ne frega proprio nulla dei suoi commenti insulsi e demenziali...e manco ci interessa della sua frustrazione.....se ne stia a letto a contare il passaggio delle pecorelle

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 15/03/2014 - 20:39

Don Mazzi amatissimo, ci sta conquistando come soltanto Silvio Berlusconi sa fare. Ciò che ha detto è sacrosanto. -rip.ris.- 20,39 - 15.3.2014

Giacinto49

Sab, 15/03/2014 - 20:42

Se la giustizia valesse per se stessa e davanti non avesse più una storia o un uomo e la sua esecuzione fosse "fredda" ed imparziale, Berlusconi sarebbe ancora alla guida del Paese.

gufo bianconero

Sab, 15/03/2014 - 20:49

Don Mazzi, lasciamo stare, si preocupi di problemi più seri. Capisco che il Cav è sempre stato un suo padrino ma questa poteva davvero risparmiarsela.

maryforever

Sab, 15/03/2014 - 20:57

BENDETTO DON MAZZI, PIU' DI 2000 ANNI FA UN ALTRO UOMO COMINCIO' A PREDICARE LA PAROLA BUONA,PER LE SUE BENEFICHE AZIONI, PARECCHIE PERSONE LO SEGUIRONO, ALCUNI SACERDOTI COMINCIARONO A PREOCCUPARSI PER QUESTA GIGANTESCA FOLLA CHE LO SEGUIVANO. COMINCIARONO ALLORA DI DIFFAMARLO, DI DERIDERLO, DI ADDOSSARGLI COLPE, TUTTO QUESTO SOLTANTO PERCHE' AVEVANO PAURA DEL LORO POTERE. ALLA FINE, VENNE CROCIFISSO. COME VEDI, L'INVIDIA CONTINUA A SOLLEVARE TENSIONI E DIFFAMAZIONI. ALLA FINE, IL BENE TRIONFERA' SUL MALE.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 15/03/2014 - 21:00

Adesso De Benedetti telefonerà a Papa Furbesco e gli chiederà di scomunicare Don Mazzi!

bruna.amorosi

Sab, 15/03/2014 - 21:04

ROBERTO_C certo che ci vuole la tua faccia di bronzo per dire a questo prete di fare il suo dovere .cioè fare prediche in chiesa . allora DON CHICCHIRICHì E QUELL'ALTRO CHE MI VERGOGNO PER LUI anche a nominarlo che dovrebbero fare ? io un pensiero lo avrei ma uno per fortuna stà già facendo i conti con DIO gli altri quando sarà il loro turno ho pietà per quelle anime zozze . perchè i chiesa non si canta bandiera rossa ma si prega . ai capito?.

maric

Sab, 15/03/2014 - 21:15

Caro Don Mazzi Tutti con lei tranne un paio ma non ce ne frega niente.

maric

Sab, 15/03/2014 - 21:17

Eppure non é tanto difficile capire certe cose, ma...

giovanni951

Sab, 15/03/2014 - 21:22

ma come...non voleva il berlusca a pulire i cessi nella sua comunità?

venessia

Sab, 15/03/2014 - 21:44

meglio tardi che mai. anche se non fido del Mazzi che voleva il Silvio a pulire i cessi

Ritratto di etasrl

etasrl

Sab, 15/03/2014 - 21:47

onore a lei don Mazzi per il suo coraggio,saggezza ed onestà intellettuale.

CARLINOB

Sab, 15/03/2014 - 21:49

Don Mazzi sta dando fuori di brutto ? Ma di che cosa sta parlando?? Non gli sarà mica venuto anche a lui , arzillo vecchietto , un attacco da nipote di Mubarak??!!!!!!

Charles buk

Sab, 15/03/2014 - 21:56

Don mazzi mi sa che aspira a qualche ministero .

eramob

Sab, 15/03/2014 - 22:13

...a forza di stare in TV ha perso la fede e segue l'unto sperando di recuperarla!!!!

vincenzo

Sab, 15/03/2014 - 22:15

Roberto c@ È anche grazie a semianalfabeti come te, che sanno leggere ma non capiscono ciò che leggono, che l'Italia si trova nelle condizioni attuali!

Massimo Bocci

Sab, 15/03/2014 - 22:41

E quando MAI!!! dei simili INFINGARDI COMUNISTI, COOPTATI,SCELTI da REGIME di vera MAFIA, hanno una coscienza, se caso mai ne avessero avuta , se la sono venduta, con la dignità di ANTI Italiani, quando si sono asserviti da COLLABORAZIONISTI, ha un simile REGIME,di ANTIDEMOCRATICI di TRUFFATORI SENZA PARI, di VERI, USURPATORI, LADRI ANTI ITALIANI. Dunque dopo il loro asservimento COLLUSIONE la coscienza sono diventate le PREBENDE e gli AGI, da PARASSITARI USURPATI con l'arbitrio, ad un popolo di TRUFFATI ITALIANI, Dunque niente coscienza ma NEPOTISMO DI REGIME CRIMINALE!!!

jakc67

Sab, 15/03/2014 - 22:50

dreamer 66@@ lei è a servizio, esegue solo degli ordini, di cosa non vorrebbe essere perdonato..?

Lino1234

Sab, 15/03/2014 - 23:03

Roberto_C. - Dreamer66 - KARLO-VE. Il veleno e l'odio che avete in corpo vi hanno condannati all'inferno. Ne sono felice. Non meritate di meglio comunque si voglia interpretare i vostri sentimenti Saluti. Lino. W. SILVIO.

m.nanni

Sab, 15/03/2014 - 23:21

chi nega la persecuzione violenta per 20 anni a silvio berlusconi è in mala fede e non rinsavirà sinchè il Popolo non dirà BASTA a questa persecuzione e farà come in Ucraina ridando l'agibilità politica alla Timoshenko senza l'uso della carta bollata. il troppo storpia ovunque.

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 15/03/2014 - 23:36

"UN MAGISTRATO CHE HA IN MANO UN POTERE FORTE CHE LO USA SOLO PER UN SUO INTERESSE PERSONALE E POLITICO" LE PAROLE DI DON MAZZI SONO COME IL VANGELO E DIMOSTRANO COME LE TOGHE ROSSE INFLUENZANO LA POLITICA ITALIANA. FINALMENTE QUALCUNO SI STA ACCORGENDO CHE LA MAGISTRATURA ITALIANA E' PEGGIO DEL NAZISMO, TI DISTRUGGONO LA VITA INVENTANDOSI FALSE ACCUSE.

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 15/03/2014 - 23:42

C'E' UN COGLIONE CHE AFFERMA CHE I GIUDICI HANNO FATTO UN BUON LAVORO IN NOME DELLA LEGALITA'. ALLORA IL COGLIONE MI SPIEGHI PERCHE' NELL'EVASIONE DI MEDIASET HANNO CONDANNATO BERLUSCONI E NON I VERTICI DELL'AZIENDA? BERLUSCONI E' ESTRANEO A MEDIASET DAL 1994 EPPURE SECONDO LE TOGHE ROSSE HA EVASO. CONFALONIERI , IL FIGLIO E ALTRI DIRIGENTI COSA HANNO FATTO IN QUESTI ANNI. SE IL COGLIONE AFFERMA LA LEGALITA' AVREBBERO DOVUTO CONDANNARE I VERTICI DI MEDIASET, INVECE HANNO CONDANNATO COLUI CHE NON LAVORA PIU' A MEDIASET. ANCHE UN BAMBINO DELL'ASILO SI ACCORGE CHE I GIUDICI SONO DEI COGLIONI IN QUESTA SITUAZIONE, DOVREBBERO VERGOGNARSI DELLA LORO IGNORANZA.

NON RASSEGNATO

Sab, 15/03/2014 - 23:46

L'esame di coscienza può farselo solo chi una coscienza ce l'ha.

Ritratto di Adri01

Adri01

Sab, 15/03/2014 - 23:51

Chi ci capisce è bravo!

nonnoaldo

Sab, 15/03/2014 - 23:52

Esimio Dreamer_66, lei parla di legalità, ma, evidentemente, non ha la più pallida idea della stessa.

nonnoaldo

Sab, 15/03/2014 - 23:54

Roberto_C, ovvero la sublimazione della democrazia. Don Mazzi dice cose contrarie al suo credo bolscevico, quindi deve tacere.

giordaano

Dom, 16/03/2014 - 00:52

ai servizi sociali (o agli arresti domiciliari) a subito prima comincia a scontare la pena e prima finisce

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 16/03/2014 - 01:03

Ecco quello che si chiama un atto di coraggio. A differenza di tutte le pecore più o meno rosse che che hanno applaudito alla scellerata persecuzione DI UNA MAGISTRATURA CHE NON GIUDICA PIÙ IN NOME DEL POPOLO ITALIANO MA IN NOME DEL PD. Il maggior responsabilità va addebitata al capo di stato comunista NAPOLITANO CHE NON HA FERMATO LA VERGOGNOSA INVOLUZIONE DELLA MAGISTRATURA COME SAREBBE STATO SUO DOVERE.

Ghiringhelli Mario

Dom, 16/03/2014 - 06:21

gli imbecilli si stracciano le vesti; Esposito è già nudo; il figlio che non paga i debiti ha un ritorno di fiamma...con la minetti

Ritratto di giusdange2

giusdange2

Dom, 16/03/2014 - 07:16

Ringraziando il Cielo, esiste un Giudice Supremo, giusto ed imparziale, quanto alle cose terrene, al Cav., auguro di far valere, con autorevolezza, le proprie ragioni nella sede di Strasburgo.

bruna.amorosi

Dom, 16/03/2014 - 07:30

Roberto_C strano questo suo commento . mica x niente dove era lei quando un certo don gallo e quell'altro don farinelli (mi sembra si chiamasse ) sono entrati a gamba tesa nella politica dando dei giudizzi che TANTO CRISTIANI non erano ? dove lo ha visto che preti cattolici fanno cantare nelle omelie BANDIERAROSSA ,OPPURE BELLA CIAO ? ecco dal suo scritto si evince tutta la sporcizia morale del komportamento sinistro .voi sinistri (forse non è neanche colpa vostra ) ma proprio non ci riuscite ad essere ONESTI DI PENSIERO E DI PAROLA poveretti fate pena .

Holmert

Dom, 16/03/2014 - 07:43

Che la magistratura in gran parte sia rossa, non c'è da provarlo, è una realtà per chi ha occhi per vedere ed un cervello in attività. Che fine ha fatto il processo a carico del Monte dei Paschi? Che fine farà quello su De Benedetti? E tanti altri che non sto a ricordare. Che contro Berlusconi ci sia stato accanimento giudiziario è cosa tanto facile da capire, che solo le teste dure(eufemismo) non riescono a capire. Un procedimento dopo l'altro, come la catena di Sant'Antonio. Persino accusato degli attentati a Falcone e Borsellino ed ai Georgofili. Una giustizia che diventa una pagliacciata a buon uso e consumo degli imbecilli, che non mancano certo in Italia. Per quanto riguarda i "cessi da pulire" don Mazzi lo disse in senso evangelico, da buon prete. Anche Gesù lavò i piedi ai discepoli, un gesto che aveva un significato di uno che si metteva al servizio dei poveri, un Dio che ricominciava a trasformare la società dal basso. Non erano forse i servi, che in quel contesto storico, lavavano i piedi agli ospiti dei loro padroni? Riflettete su questo e capirete perché don Mazzi disse così. Ma cosa vuoi far capire alle teste rosse e stellate, secolarizzati ormai al massimo. Che capiscono loro di religione cristiano-cattolica. Ecco, da quel gesto, Berlusconi sarebbe rinato a nuova vita.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Dom, 16/03/2014 - 08:23

Formidabile Don Mazzi ; capace anche di dire pacatamente un verità terribile : In Italia la Magistratura agisce per interessi di parte non per perseguire la Giustizia. Berlusconi ha molte pecche ,però che sia oggetto da anni ad una vera e propria persecuzione è sotto gli occhi di tutti.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 16/03/2014 - 09:17

Quella che ha condannato Berlusconi é la inquisizione di Jagoda, Yezhov e Beria di un apparato statale mostruoso unico al mondo, Muro che continua a stare in piedi in Italia a distanza di 25 anni grazie al partito della monnezza fallito e scomparso in tutto il mondo anche nella Cina di Mao ... In Italia uno schifo indicibile che il Paese sta pagando con 1000 imprese che chiudono ogni giorno e con la sua distruzione. Occorre che il Paese onesto che lavora e produce martorizzato dal delinquenziale sistema mafioso al potere si ribelli, si armi di coraggio e cessi di pagare la tasse.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 16/03/2014 - 09:19

Quella che ha condannato Berlusconi é la inquisizione di Jagoda, Yezhov e Beria di un apparato statale mostruoso unico al mondo, Muro che continua a stare in piedi in Italia a distanza di 25 anni grazie al partito della monnezza fallito e scomparso in tutto il mondo anche nella Cina di Mao ... In Italia uno schifo indicibile che il Paese sta pagando con 1000 imprese che chiudono ogni giorno e con la sua distruzione. Occorre che il Paese onesto che lavora e produce martorizzato dal delinquenziale sistema mafioso al potere si ribelli, si armi di coraggio e cessi di pagare la tasse.

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Dom, 16/03/2014 - 09:29

caro Don Mazzi, contatti un buon avvocato perche' tra poco apriranno un'inchiesta anche su di lei.

yulbrynner

Dom, 16/03/2014 - 09:34

MA.. don Mazzi non era quello che voleva Berlusconi nella sua comunita' per fargli pulire i cessi? mmhhh .. strana retromarcia molto strana.. o ha bevuto.. o si rimbambendo oppure la sua coerenza equivale a una petoscoreggia o.. c'e sotto qualcos'altro...

yulbrynner

Dom, 16/03/2014 - 09:34

MA.. don Mazzi non era quello che voleva Berlusconi nella sua comunita' per fargli pulire i cessi? mmhhh .. strana retromarcia molto strana.. o ha bevuto.. o si rimbambendo oppure la sua coerenza equivale a una petoscoreggia o.. c'e sotto qualcos'altro...

yulbrynner

Dom, 16/03/2014 - 09:38

siete ridicoli perché prima insultavate don mazzi ora l'elogiate solo per questa frase.. senza capirne il perché ne chiedervelo come una persona che disprezzava e secondo me disprezza Berlusconi ora affermi cio' siete proprio superficiali e telecomandati ed e' questo il male di questa italietta.

Adduso

Dom, 16/03/2014 - 09:41

DON MAZZI. I MIEI COMPLIMENTI PER IL SUO CIVILE CORAGGIO. Oggi, anche solo nominare la Magistratura, è come quasi negli anni ’70 e ’80, nella mia Sicilia di allora, parlare di mafia. Io non sono un berlusconiano, non peraltro in quanto biasimo aspramente la sua legge elettorale (porcellum) che è stata un insulto all’intellettualità democratica degli italiani. Ma che la Magistratura oggi in Italia sia divenuta per Legge (le leggi antidemocratiche e vaneggianti del nostro Palamento da quasi trent’anni a questa parte), ma anche per la propria autoreferenziale Giurisprudenza, come un’organizzazione assoggettante dai connotati mentali ed esecutivi prevaricatori, personalmente lo posso soggettivamente dimostrare. E affermo tutto ciò anche con civile amarezza pensando ai tanti Uomini e Magistrati che hanno combattuto la prepotenza, ad esempio, delle mafie, e tutt’ora, sacrificando anche la propria vita (http://www.nostraddusus.it/).

Giorgio1952

Dom, 16/03/2014 - 09:43

Don Mazzi ma se lo faccia lei un esamino di coscienza, stia attento a Papa Francesco perché lei è a rischio, io penso sia grave dire che sarebbe disposto a perdonare un assassino mentre un magistrato che condanna Berlusconi commette un peccato mortale e sarebbe difficile da assolvere!

ciro4113

Dom, 16/03/2014 - 09:44

roberto_c,sicuramente"c" sta per coglione,ma dove stavi quando i preti kompagnuzzi si interessavano di politica e ai loro funerali fanno suonare bella ciao,non vedi a un palmo dal naso, hai subito un buon lavaggio di cervello.

precisino54

Dom, 16/03/2014 - 09:57

X Holmert - 07:43; ma dai, non lo hai ancora capito che i cari compagnucci hanno la pretesa di riscrivere oltre alla storia anche il vangelo? Ricorda le prese di posizione, arroganti (?) di Scalfari nel passato! Per il resto non c'è da aggiungere nulla, chi ha ancora il cervello ha chiaramente capito come sono andate le cose. X nowhere71- 09:29; ahimè la tua idea non la vedo troppo campata in aria, ricorda pure come hanno trattato don Gelmini.

millycarlino

Dom, 16/03/2014 - 10:01

Che strano Don Mazzi sta cambiando pelle. Anche lui per rendersi visibile. Perché ha taciuto fino ad oggi? Milly Carlino

angelovf

Dom, 16/03/2014 - 10:11

Ma che dice questo stronzo? L'esame di coscienza se le fatto lui, ha già dimenticato che voleva che Berlusconi pulisse i cessi, ipocrita.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 16/03/2014 - 10:16

don benzi prima diceva di voler mettere a suo agio Berlusconi, facendo pure entrare la fidanzata e il cagnolino, come se fosse veramente convinto.... ora ha capito. ma è già tardi. a questo sacerdote darei calci in culo....

honhil

Dom, 16/03/2014 - 10:39

E’, quella di Don Manzi, un’affermazione coraggiosa. Non perché apre per la prima volta un solco sulla persecuzione di cui Berlusconi è stato oggetto, a migliaia la gente comune, spinta soltanto dalla forza del buonsenso, negli anni passati ne aveva già aperti, ma perché è una voce che conta e la cui eco non sarà facile non sentire o denigrare. Non è, lui, Don Manzi, un lobotomizzato, uno dei tanti lobotomizzati a cui fa riferimento Eugeniuccio Scalfari tutte le volte che vuole far tacere una di quelle voci critiche o il sussurro di un intero popolo. Inoltre, in quell’affermazione c’è la forza di un uomo di chiesa. Un confessore. La voce di un umile che ha scelto di servire il Crocifisso e di redimere in suo nome i peccati. Di un prete che conosce bene il peso di ogni peccato, per averli pesati e scandagliati uno per uno, e che perciò sa che non c’è peccato peggiore della persecuzione. Della crocifissione giornaliera. Della diffamazione. Dell’aver subito il marchio dell’indegnità. Specialmente se il torturatore lo fa dall’alto di uno scanno e da dentro una toga che lo rendono ingiudicabile.

Francesco Quartulli

Dom, 16/03/2014 - 11:03

la presunzione di poter decidere chi perdonare e chi no!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 16/03/2014 - 11:52

Ribadisco che non me ne può fregare di meno dell'assoluzione da parte di Don Mazzi... figurarsi dei commenti inaciditi di quattro bananas sfigati!

bruna.amorosi

Dom, 16/03/2014 - 12:06

il bello è leggere commenti su quasi tutti i giornali e vedere i sinistrati dire a questo prete che non deve fare politica . Strano eppure ci sono e c'è stato un prete che dal pulpito mandava maledizioni a BERLUSCONI che proprio da cristiano non direi fosse però che ci volete fare è l'onore e la moralità della sinistra dei kompagni .anzi al messaggero si dice che addirittura lo abbia pagato il prete BERLUSCONI allora domandina piccola piccola a DON GALLO CHICCHIRICHì CHI LO FORAGGIA e a quello crepato chi lo foraggiava ????.

bruna.amorosi

Dom, 16/03/2014 - 12:06

il bello è leggere commenti su quasi tutti i giornali e vedere i sinistrati dire a questo prete che non deve fare politica . Strano eppure ci sono e c'è stato un prete che dal pulpito mandava maledizioni a BERLUSCONI che proprio da cristiano non direi fosse però che ci volete fare è l'onore e la moralità della sinistra dei kompagni .anzi al messaggero si dice che addirittura lo abbia pagato il prete BERLUSCONI allora domandina piccola piccola a DON GALLO CHICCHIRICHì CHI LO FORAGGIA e a quello crepato chi lo foraggiava ????.

bruna.amorosi

Dom, 16/03/2014 - 12:07

il bello è leggere commenti su quasi tutti i giornali e vedere i sinistrati dire a questo prete che non deve fare politica . Strano eppure ci sono e c'è stato un prete che dal pulpito mandava maledizioni a BERLUSCONI che proprio da cristiano non direi fosse però che ci volete fare è l'onore e la moralità della sinistra dei kompagni .anzi al messaggero si dice che addirittura lo abbia pagato il prete BERLUSCONI allora domandina piccola piccola a DON GALLO CHICCHIRICHì CHI LO FORAGGIA e a quello crepato chi lo foraggiava ????.

Ely Bon

Dom, 16/03/2014 - 12:16

Dbell56 – Sab 15/3 – 17:31 : Sei stupido o ci fai? Quelli idioti come me non hanno bisogno di cambiare idea. Hanno sempre saputo, dopo le opportune considerazioni e convinzioni ascoltando l’informazione scritta e parlata dei nostri media, quasi esclusivamente avversa che così ha scaricato scorrettamente sul lato personale le manchevolezze, secondo loro, circa la realizzazione del sogno berlusconiano. Sforzati e, forse, riuscirai a capire anche un intervento ironico.

Ely Bon

Dom, 16/03/2014 - 12:19

franco_ a_ trier_DE – Sab 15/3 17:51, 17:52 : Dai tuoi interventi ho sempre capito che sei un imbecille! Da questi due citati sei imbecille elevato all’ennesima potenza.

Ely Bon

Dom, 16/03/2014 - 13:14

Giorgio1952 – Dom 16/3 – 9:43 : Quando si legge una dichiarazione è consigliabile controllare che la spina sia inserita nella presa. Don Mazzi dice che è disposto a perdonare un assassino solo perché cristianamente si perdana qualsiasi peccatore, anche i più crudeli, essendoci in quel caso la certezza della loro colpa. Non perdonerebbe i giudici, carnefici di Berlusconi, perché non ha certezza della colpevolezza di Berlusconi in considerazione di come si è giunti alla condanna. Un religioso non può chiudere gli occhi, evitando di perseguire la verità, è dare l’assoluzione. Vorrebbe dire mandare il cervello all’ammasso, seguendo un popolo assetato di sangue, nonostante l’imputato sia un “ricco”, in un mondo dove la ricchezza per qualcuno è di per se stessa elemento di colpevolezza.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 18/03/2014 - 00:02

# Dreamer_66 11:52 Caro sognatore trinariciuto, guardi che se c'è uno sfigato è proprio lei che ha un concetto di legalità a livello infantile. NON HA ANCORA SMESSO DI GIOCARE A GUARDIA E LADRI?