Donne in rete per Expo, dal primo luglio attivo il sito we.expo2015.org

On line la grande piattaforma globale che raccoglie i progetti, le notizie e gli appuntamenti di WE - Women for Expo legate ai temi del cibo ma non solo. Obiettivo: creare un archivio con un milione di ricette per la vita. Una community social senza frontiere e il contributo della Ambassador di WE

Le donne per Expo vanno in rete: dal 1° luglio è on line we.expo2015.org il sito web che raccoglie i progetti, le notizie e gli appuntamenti di WE - Women for Expo, progetto di Expo Milano 2015 realizzato in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

WE -Women for Expo sta creando un network di "donne nella rete" che potranno esprimere e condividere il proprio pensiero sui temi del nutrimento non solo del corpo, ma anche della libertà e dell’intelligenza. La piattaforma digitale è globale e raccoglierà interventi, ricette e pensieri delle donne di ogni angolo del pianeta sul tema del cibo al centro di Expo Milano 2015 e metterà in rete i progetti e le iniziative femminili in materia di alimentazione, sostenibilità e cooperazione. Una rete di idee, una rete di persone unite da un interesse comune: costruire un futuro più sostenibile.

Sul sito, aggiornato quotidianamente - in italiano e in inglese - saranno pubblicate notizie, appuntamenti e contenuti relativi alla rete WE e sarà possibile restare informati sull’evolversi della grande rete al femminile. Il sito web è articolato in una sezione che presenta i progetti e le iniziative di WE e in una piattaforma partecipativa in cui ogni donna di qualsiasi paese può aderire inviando le proprie ricette per la vita. La grande campagna di raccolta si sviluppa anche sui mezzi social Facebook, Instagram e Twitter, dove sarà possibile postare la propria ricetta con l’hashtag #unaricettaperlavita.

L’obiettivo di WE – Women for Expo è quello di raggiungere e coinvolgere il maggior numero possibile di donne, raccogliendo un milione di ricette in tutto il mondo. In questo modo la maxi piattaforma multimediale WE diventerà custode di uno straordinario patrimonio collettivo creato dalle donne e a disposizione di tutti, attraverso i contributi della community rosa. Un grande archivio di esperienze, idee e ingredienti per la vita. Un patrimonio digitale di ricette raccolte e suddivise in dieci categorie: dalla cucina con gli avanzi a quella conviviale, dai ricordi di viaggio ai sapori regionali e tradizionali fino alla ricetta contro lo spreco di risorse di cibo, patrimonio muticulturale frutto di antiche esperienze o della creatività di oggi. Ogni donna può così raccontare una ricetta personale che ha un valore speciale. Dallo scambio di piccole o grandi scoperte raccontate sul web è possibile immaginare un Pianeta più giusto, più equilibrato, più sostenibile e aperto al futuro.

Accanto a questi interventi ci sono poi quelli delle Ambassador WE, più di 40 donne che diffondono e ribadiscono l’importanza di fare rete, testimonial portatrici di valori umani profondamente innovativi: esponenti della società civile, della scienza, dell'impresa e della moda, della cultura e dell'arte, dello sport e dell’editoria, giornaliste, chef, attrici, che sono invitate a esprimersi sul tema del cibo e della sostenibilità.

Ispirazioni creative che WE-Women for Expo ha declinato in quattro progetti: la Tavola del mondo, il Romanzo del mondo, il Global Creative Thinking e una sezione speciale dedicata all’imprenditoria femminile.