È allarme in Nigeria: è ritornata la poliomielite

In Nigeria si sono registrati due casi di poliomielite, è un'emergenza umanitaria perchè il timore è che il virsu possa diffondersi anche negli stati confinati e trovare terreno fertile nelle difficili condizioni della popolazione vessata dalla guerra

E' allarme poliomielite in Nigeria. Nel Paese africano infatti si sono registrati due casi di bambini colpiti dalla polio. Immediata è scattata l'emergenza in tutto lo stato che da due anni non registrava più nuove infezioni e che la stessa l'Organizzazione Mondiale della Sanità aveva escluso dalle aree a rischio. Anzi la Nigeria era stata inserita tra quelle nazioni che nel 2017 sarebbero dovute diventare ''polio free''.

I due casi di bambini che hanno contratto il virus ora destano enorme preoccupazione perchè l'episodio si è verificato nello stato del Borno, una delle regioni maggiormente colpite dalla guerra di Boko Haram dove ora, tra l'altro, 500mila persone versano in un grave stato di malnutrizione.

La guerra e la presenza del gruppo terrorista sono sicuramente connessi all'esplosione dei nuovi casi, dal momento che non è stato possibile condurre campagne di vaccinazione, mentre la setta di Shekau controllava il territorio, perchè il gruppo islamista aveva messo nel mirino delle sue azioni anche i medici che vaccinavano i bambini.

Il timore che la forma di poliomielite, che ha colpito i due bambini, possa diffondersi in altre aree e paesi del bacino Lago Ciad è concreto, vista anche la drammatica situazione in cui versa la popolazione locale. E' per questo quindi che il governo di Abuja ha fatto sapere che è necessario agire con urgenza e che occorre vaccinare oltre un milione di bambini nello stato del Borno e altri quattro milioni negli stati federali di Yombe, Adamawa e Gombe. E per trasportare i vaccini lo stato ha fatto sapere che utilizzerà gli elicotteri militari, unico mezzo per raggiungere le remote e disperate aree del nord.

Commenti

blackindustry

Sab, 13/08/2016 - 18:48

Presto mandiamo qualche C-130 delle nostre FFAA a prendere nigeriani da "accogliere" in italia!

123214

Dom, 14/08/2016 - 08:49

è dagli anni 50 che l'occidente manda soldi specialisti vaccini e altro... eppure non riescono mai a "stare bene"...

killkoms

Dom, 14/08/2016 - 10:40

con la speranza chei profughi islamici nigeriani,che fuggono dai loro amici di boko haram non la portino in Italia..!