E Michelle prepara lo show di Raiuno

Dopo il successo sanremese, la bionda presentatrice svizzera è pronta per impegni ancora più rischiosi sulla Tv di Stato. Tra sorrisi smaglianti, trick e track, scivolate e scollature, all’Ariston ha conquistato tutti. Oltre alla Hunziker, da ottobre ci sarà Simona con il «Musichiere» e Antonella con il «Treno dei desideri»

Milano - E adesso chi la ferma più? Tra sorrisi smaglianti, trick e track, scivolate e scollature maestose, all’Ariston ha conquistato tutti. Mostrato quella brillantezza e sicurezza necessarie per affrontare sfide ancora più rischiose, guadagnato sul campo i galloni per spiccare il volo.
Che farà ora la bionda monella svizzera cresciuta nel nido di Mediaset a Cologno Monzese? Da tempo si dice che la vacanza in Rai di Michelle Hunziker non riguardi solo la parentesi sanremese, ma che sarà prolungata per un grande show nella prima serata di Raiuno in autunno. Dopo la splendida prova data nel tempio della canzonetta, non ci sono più dubbi: in autunno potrà essere una delle star della rete ammiraglia. Anzi, gli autori della Ballandi, la società che produce tutti i grandi varietà del primo canale (Celentano, Morandi, Panariello, Ranieri, per citarne alcuni) e nella cui scuderia è entrata la showgirl da quando ha lasciato la famiglia dei maghi Berghella, già dai prossimi giorni si metteranno al lavoro per studiare il programma. In puro stile mille luci Ballandi: belle donne, musica, comicità, grandi scenografie e dispiego di mezzi. Per quattro, magari sei serate di grande impatto. I produttori, inoltre, sono alla ricerca di due personaggi che, insieme a lei (non può certo reggere l’intero peso della trasmissione da sola), andrebbero a creare un trio ideale sul palco. Una showgirl dal sorriso smagliante, un comico-attore, un cantante e il gioco è fatto. In uno schema un po’ diverso da quelli solitamente proposti dalla Ballandi, basati sull’«one man show». Per il musicista si sta pensando a Lucio Dalla, che fu già protagonista insieme a Sabrina Ferilli del programma La Bella e la Besthia andato in onda sul primo canale nel 2002. Per l’attore si deve ancora decidere.
Certo, il tutto è ancora in una fase progettuale. Da qui a ottobre ne deve passare di acqua sotto i ponti: in Rai potrebbero pure ribaltarsi le poltrone e, magari, quello che ora piace al direttore di rete Fabrizio Del Noce potrebbe non essere gradito a un suo eventuale successore. Anche se, quando c’è di mezzo Bibi Ballandi, risulta difficile cambiare le carte in tavola... Però - soprattutto - la Hunziker è un volto Mediaset, amatissimo dagli spettatori di Canale 5 e di Striscia la notizia, alla cui conduzione dovrebbe tornare nel febbraio dell’anno prossimo. Il suo contratto con l’azienda di Cologno Monzese, stipulato nel 2005, scade nel maggio del 2008. La stessa showgirl ha spiegato che, oltre a Sanremo, l’accordo con Mediaset prevede una deroga per condurre alcune serate in Rai: «Un contratto bellissimo, che mi lascia libera di fare altre esperienze e tornare indietro arricchita». Ma, certo, il suo passaggio su Raiuno lascerebbe il segno... Comunque, per ora bisogna sedersi a un tavolo e tirare fuori un buon progetto.
Lei, dopo l’ubriacatura sanremese, vuole invece staccarsi per un po’ di tempo dalla Tv, riposarsi e dedicarsi al suo spettacolo teatrale Cabaret, in scena a Milano. Michelle ha più volte detto che vuole stare lontano dalle telecamere per sette-otto mesi. Del resto, quest’anno è andata in overdose da piccolo schermo: tra Striscia la notizia, Paperissima e Festival ha bisogno di un po’ di respiro. In effetti, tra sette-otto mesi, sarà ottobre: ripresa della stagione autunnale del primo canale Rai. Tutto coincide.