Ecco gli undici candidati al Premio Strega

U ndici autori in lizza per la 59ma edizione del Premio Strega. Ugo Riccarelli, vincitore dell’edizione 2004, ha presentato ieri nel Salone del Maggior Consiglio del Palazzo Ducale di Genova gli undici candidati alla 59ma edizione del Premio, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, in collaborazione con Progetto Italia.
Ed ecco le opere e gli autori in gara, ognuno come da tradizione presentato da due «Amici della Domenica»: Creaturine (Frassinelli) di Alberto Capitta, presentato da Salvatore Mannuzzu e Massimo Onofri. Casa Bàrnaba (Manni) di Rosalba Conserva, presentato da Renato Minore e Giovanni Russo. La casa delle onde (Longanesi) di Giuseppe Conte, presentato da Giorgio Ficara e Elisabetta Rasy. Il male è nelle cose (Mondadori) di Maurizio Cucchi, presentato da Vincenzo Consolo e Cesare Segre.
Seguono Il mistero di Lithian (Marsilio) di Giovanna Giordano, presentato da Antonio Debenedetti e Fernanda Pivano. Il viaggiatore notturno (Feltrinelli) di Maurizio Maggiani, presentato da Gad Lerner e Claudio Strinati. Fuori dai giochi (Aragno) di Enzo Muzii, presentato da Boris Biancheri e Margaret Mazzantini. L’età dell’oro (Bompiani) di Edoardo Nesi, presentato da Enzo Golino e Raffaele La Capria.
Infine Per grazia ricevuta (minimum fax) di Valeria Parrella, presentato da Diego De Silva e Silvio Perrella. H.P. L’ultimo autista di Lady Diana (Quiritta) di Beppe Sebaste, presentato da Bernardo Bertolucci e Enzo Siciliano. La badante (e/o) di Paolo Teobaldi, presentato da Tullio De Mauro e Domenico Starnone.
La cinquina che parteciperà alla votazione finale verrà scelta il 23 giugno a Roma in casa Bellonci dove sarà effettuato lo spoglio dei voti dei quattrocento «Amici della Domenica». I cinque libri che accedono alla votazione finale saranno presentati giovedì 30 giugno a Milano in un appuntamento organizzato da Progetto Italia. Il viaggio termina a Roma al Ninfeo di Villa Giulia, con la proclamazione del vincitore, che quest'anno si svolge giovedì 7 luglio.