Eco-domenica: tutti (o quasi) a piedi Potenziata la rete di trasporto pubblico

Domani, motori spenti per la seconda domenica di blocco totale (si fa per dire) del traffico (la prossima scatterà il 25 marzo), come previsto dalle misure antismog decise dal Campidoglio. Dunque, non potranno accedere alla fascia verde auto, moto e motorini, dalle 10 alle 18.
Via libera, invece, ai veicoli a metano, gpl, trazione elettrica o ibrida e a tutte le vetture euro4. Avranno il permesso di circolare anche le auto adibite a car-sharing e car-pooling, i veicoli che trasportano minorati fisici, o persone sottoposte a terapie indispensabili per la cura di gravi malattie, munite di certificazione medica. In occasione della partita Lazio-Torino, che si giocherà domani alle 15 all’Olimpico, saranno potenziate le linee dirette allo stadio. Il servizio sarà triplicato, con 750 corse per agevolare l’afflusso degli spettatori. E, per i tifosi che sceglieranno le due ruote, la Protezione Civile allestirà un’area attrezzata con strutture porta-bici e sorvegliata, a piazza Lauro de Bosis.
Saranno, inoltre, intensificati i collegamenti da e per l’ippodromo di Capannelle dove, alle 15, si svolgerà la Gran corsa siepi. Per incoraggiare i romani a usare il servizio pubblico saranno attivate, inoltre, 1.756 corse aggiuntive, con un aumento complessivo pari al 35 per cento. Ad essere incentivato sarà soprattutto il trasporto su gomma - 80 le linee di autobus che faranno gli straordinari - in corrispondenza delle stazioni ferroviarie e della metropolitana che collegano il centro alla periferia. Tutte le informazioni sul piano dei trasporti si potranno richiedere al numero verde 800-431784, o consultare sul sito www.atac.roma.it. Previsto anche un maxi spiegamento di vigili urbani, con 40 pattuglie che affiancheranno le 60 squadre di servizio ordinario. Quattrocento, in totale, gli agenti impegnati a controllare il rispetto del provvedimento, che costerà ai trasgressori una multa di 74 euro. «Spero che tutti lascino a casa le vetture e si servano del trasporto pubblico - fa sapere il vicecomandante della polizia municipale, Angelo Giuliani - perché diminuire l’inquinamento atmosferico fa bene anche a noi vigili che lavoriamo in strada».
Tante, poi, le iniziative pensate per invogliare i romani al piacere di godersi la città a piedi. Ai Fori imperiali, Legambiente Lazio organizzerà una campagna di sensibilizzazione sui temi della mobilità sostenibile e del risparmio energetico. I cittadini potranno sostituire le loro lampadine tradizionali con quelle a basso consumo e partecipare a visite guidate nei vicini siti archeologici su scooter elettrici. Ricca di appuntamenti culturali, la domenica ecologica all’Auditorium-Parco della Musica, con «Lezioni di rock. Viaggio al centro della musica», alle 11, mentre Vittorio Vidotto, alla stessa ora in sala Sinopoli, terrà una lezione su «20 settembre 1870: la breccia di Porta Pia». Moltissime, infine, le occasioni di svago per i più piccoli, come «Un Carnevale... bestiale» al Bioparco, dove i bambini potranno partecipare alla caccia al tesoro e ai laboratori ecologici. Tutta in strada, invece, la giornata senza auto del XV municipio, con giochi, spettacoli di sbandieratori e break-dance.