Elicottero precipita dopo un parto a bordo

Cinque persone tra cui un bambino
appena nato sono morte in Corsica quando l’elicottero della protezione civile su cui viaggiavano è
precipitato, nel corso della notte, con ogni probabilità a causa del maltempo<br />

Cinque persone tra cui un bambino appena nato sono morte in Corsica quando l’elicottero della protezione civile su cui viaggiavano è precipitato, nel corso della notte, con ogni probabilità a causa del maltempo. Lo hanno reso noto le autorità locali. Secondo la ricostruzione fatta dal canale televisivo France2, i pompieri giunti sul luogo del disastro, sulle impervie montagne dell’Alta Corsica, hanno scoperto tra i rottami anche il corpicino di un neonato.

Sull’elicottero al centro di soccorso di Ponte Lettia era salita una donna incinta di 20 anni, che doveva essere trasportata di urgenza in un ospedale di Bastia, insieme a un medico, un pilota ed un copilota. Evidentemente durante il volo la donna ha partorito. Quando l’elicottero è precipitato sulla zona imperversava un fortunale ma risulta in qualche modo sorprendente che nessun segnale di pericolo o allarme sia stato lanciato dal velivolo. Seppure le cattive condizioni atmosferiche siano da considerare la più probabile causa dell’incidente, non se ne possono escludere altre, forse anche connesse alla eccezionalità della situazione a bordo.