William e Kate all'Inghilterra: "Ecco il royal baby"

Nonni in visita, la Regina "elettrizzata". Sudditi in delirio per la coppia: boom di scommesse per indovinare il nome del futuro re del Regno Unito

Folla gioiosa davanti a Buckingam Palace, vetrine dei negozi decorate con fiocchi azzurri, lavagne dei pub con la scritta «Congratulations!». E poi le celebrazioni di rito: i cannoni trainati da 71 cavalli che sfilano lungo il Mall e davanti a Buckingam Palace (dove il cambio della guardia è stato raddoppiato) e si posizionano a Green Park per il saluto solenne con 41 salve (altri 62 ai piedi della Torre di Londra), le campane di Westminster Abbey che suonano a festa per tre ore, le cascate del Niagara che si tingono di blu.
Il Regno Unito ha festeggiato la nascita del terzo erede al trono in linea di successione. Che in serata ha fatto la sua prima apparizione davanti alle telecamere di tutto il mondo, in braccio prima a mamma e poi e a papà, all'uscita dal St.Mary's Hospital. Pantalone e camicia azzurra lui, abito dello stesso colore ma a pois bianchi lei, il duca e la duchessa di Cambridge hanno parlato brevemente con i cronisti assiepati da ore lì davanti. «Siamo emozionati», hanno detto sorridenti. «È un momento molto speciale per ogni genitore», ha dichiarato Kate, «per fortuna ha le sue labbra», ha commentato galantemente William, aggiungendo: «Quando sarà grande ricorderò la sua lentezza». Poi, come un papà (quasi) qualunque, ha sistemato il neonato sul seggiolino dell'auto e si è messo al volante.
Nel pomeriggio il bebè reale aveva ricevuto la visita di nonno Carlo e Camilla, preceduti dai genitori della neo-mamma, Michael e Carole Middleton. La regina Elisabetta, secondo indiscrezioni, si sarebbe detta «elettrizzata» all'idea di vedere il bebè. I maggiori leader politici del mondo hanno espresso le loro congratulazioni alla coppia: «Auguriamo tutta la felicità e la gioia che porta l'essere genitori», ha detto Barack Obama, per il presidente Francois Hollande «la notizia ha rallegrato tutto il popolo francese». Un augurio di «tanta salute al neonato, alla duchessa di Cambridge e ai membri della famiglia reale» è stato inviato da Vladimir Putin.
L'evento ha attraversato i media: su twitter l'hashtag «royalbaby» è stato usato oltre 900mila volte dopo l'annuncio della nascita, con un picco di oltre 25mila tweet al minuto. I quotidiani hanno scelto prime pagine d'effetto: sul Times un cigno (simbolo reale) che, come una cicogna, si occupa del «Royal delivery», mentre il popolare Sun ha cambiato il nome della testata in «The Son», il figlio.
Ora si scatenano le previsioni sul futuro dell'erede, nato sotto il segno del cancro, specie sul nome. «Ci stiamo ancora pensando», ha detto la coppia. Le scommesse impazzano: tra i favoriti George, James (nome reale, e anche del fratello della duchessa di Cambridge), Arthur, Henry, Albert e Philip. La rosa è ampia, e c'è chi, sperando di azzeccarci, si è giocato fino a 82mila sterline.
twitter: @giulianadevivo

Commenti
Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mer, 24/07/2013 - 11:05

Che tristezza! Questa minchiata dominerà la cronaca per le prossime due settimane insieme a bergoglio che si porta a bordo la valigia e alla kyengie che vuole lo ius solis.

STRAZZACAPPA

Mer, 24/07/2013 - 11:09

Sapete che vi dico? Hanno un pò rotto co stò Royal Baby. Non ne possiamo più! Dicono che è maschio? Vedremo in seguito... Non ne siamo tanto sicuri,viste le abitudini sessuali di qualche membro della famiglia reale.Vorrei sapere perchè tutte le monarchie regnanti non fanno. di tanto in tanto, un referendum, per appurare se la popolazione è ancora monarchica,oppure repubblicana?

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mer, 24/07/2013 - 11:31

BEH di questi tempi ,dire che un maschio sara' un maschio , è azzardato e razzista.Per mettere le mani avanti ed essere progressista lo chiamerei laura

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mer, 24/07/2013 - 12:18

E meno male per una volta che viviamo in Italia. L'Inghilterra a volte sa essere un Paese ancora piu' stupido. Mi aspetto pero' che gli Italiani voltino la faccia nauseati dall'importanza data a questo banalissimo evento.

plaunad

Mer, 24/07/2013 - 12:44

E basta con sta telenovela! Ma a noi italiani che ce ne frega di sti due pirlotti inglesi?

galerius

Mer, 24/07/2013 - 12:48

#STRAZZACAPPA "Vorrei sapere perchè tutte le monarchie regnanti non fanno. di tanto in tanto, un referendum, per appurare se la popolazione è ancora monarchica,oppure repubblicana?" Mi viene in mente Juan Carlos : è salito al trono decenni fa, succedendo a Franco, ed è stato celebrato fino allo sfinimento come re democratico e bla bla bla...ma dall'indire un referendum, allora, s'è guardato bene ;)

mar75

Mer, 24/07/2013 - 13:44

Per il terzo giorno consecutivo il "telegiornale" studio aperto delle 12:25 l'ha messa come prima notizia di apertura!!!! Non succede altro in Italia, magari di più interessante?