Australia, la pillola della dolce morte si compra in Messico su internet

Il Nembutal è un farmaco veterinario usato per sopprimere gli animali ed è il barbiturico «suggerito» dal medico pro-eutanasia Philip Nitschke, autore del «Manuale della pillola della pace». E la dogana non può fare nulla per impedire l'inquietante traffico di morte

In Australia la dolce morte arriva via internet. Si chiama Nembutal, è un farmaco usato dai veterinari per sopprimere gli animali ed è il barbiturico preferito dal movimento pro-eutanasia australiano. Che ha suggerito ai propri adepti che vogliono farla finita di ordinarlo via internet in Messico - dove la vendita è legale - e di farselo spedire a casa. Senza che le autorità di dogana lo scoprano.
A rivelare l'inquietante traffico di morte è stato il quotidiano The Australian, che ha intervistato Gerardo Aviles, che gestisce gli ordini dal Messico. La «moda» di acquistare il farmaco è dilagata dopo la pubblicazione del manuale del medico attivista pro-eutanasia Philip Nitschke, dal titolo «Peaceful Pill Handbook» (Manuale della pillola della pace), compilazione dei «metodi più affidabili e pacifici usati per mettere fine alla propria vita». Il manuale è pubblicato dall'organizzazione fondata da Nitschke, Exit International. La sua distribuzione in versione cartacea è proibita, ma è disponibile in internet.
«Ho fatto spedizioni in Australia con successo otto volte nelle ultime settimane, e nessuna è stata fermata dalla dogana - dichiara Aviles - sono molto serio, se Exit International ha reso pubblico il mio servizio, è perchè conosce la mia serietà». Il Nembutal è usato dai veterinari per l'eutanasia di animali ed è ritenuto ideale per la «dolce morte».