California, sisma di magnitudo 6.9 al largo della costa. Nessun danno

Non si contano al momento danni a cose o persone. Non c'è minaccia di tsunami

Le coste della California settentrionale sono state colpite alle 6.18 della mattina da un terremoto di magnitudo 6.9. Il sisma, che si è originato a 80 chilometri di profondità sui fondali al largo della città di Eureka, non ha causato danni a persone o cosa, e non ha provocato allarmi-tsunami. L'Istituto Geologico degli Stati Uniti e il dipartimento dello sceriffo della contea di Humboldt rassicurano di aver ricevuto molte segnalazioni della scossa, ma nessuna telefonata di richiesta di aiuti.

Mappa