Francia, un deputato: "Hitler non ha ucciso abbastanza nomadi"

Dichiarazione choc del deputato centrista Gilles Bourdouleix su un campo nomadi illegale

"Forse Adolf Hitler non ha ucciso abbastanza rom". La dichiarazione choc di Gilles Bourdouleix ha fatto scoppiare una polemica rovente in Francia. Il deputato centrista dell’Udi si è espresso duramente contro i nomadi e i rom. Secondo diverse fonti, l’Udi dovrebbe procedere alla sua espulsione dal partito.

Il deputato centrista, che è anche sindaco di Cholet (Maine-et-Loire), ha smentito seccamente le sue parole dalle colonne di Ouest Francè. Ma una registrazione diffusa a inizio pomeriggio dal Courrier de l’ouest lo inchioda davanti ai fatti. La frase è stata pronunciata dal deputato durante una disputa con gli occupanti di un campo nomadi illegale nel comune di Chloet. Secondo L’Express, il partito centrista avrebbe già convocato una riunione d’urgenza per procedere all'espulsione di Bourdouleix.

Mappa

Commenti

maxaureli

Lun, 22/07/2013 - 16:22

Forse un errore grammaticale??? LOL LOL

mrkrouge

Lun, 22/07/2013 - 16:36

Ha detto quello che pensiamo tutti (compresi i buonisti che FINGONO il contrario)

Raoul Pontalti

Lun, 22/07/2013 - 16:38

Questo ha preso un colpo di sole e ha bevuto troppo cognac.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 22/07/2013 - 16:50

E come dargli torto?

paolo b

Lun, 22/07/2013 - 16:50

non sarà politicamente corretto......ma credo che sia una opinione largamente diffusa anche se nessuno lo ammetterebbe mai

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Lun, 22/07/2013 - 16:56

Ha detto una sciocchezza,ma gli zingari sono un problema enorme,leggevo oggi ,quante volte appartenenti a questa etnia hanno tentato di rapire dei bambini, e anche oggi ,ho letto un post di ronny way che pone l' attenzione su un tentato rapimento di una bambina di sei mesiin un supermercato ,ma è stata bloccata dai poliziotti.Sulla cronaca non ho trovato riscontro sia sul corriere sul giornale ,e non so se è una notizia vecchia, ma fatti del genere si sono verificati frequentemente ad opera di questi zingari,oltre ad altre fatti incresciosi.Sono troppo coccolati e tutelati, ,credo che vadano prese misure adeguate nei loro confronti e se infrangono le leggi vadano allontanati immediatamente

fabio morelli

Lun, 22/07/2013 - 16:59

Se si candida in Italia il mio voto lo prende di sicuro,magari fossero tutti cosi'

Ilgenerale

Lun, 22/07/2013 - 17:05

Vero!

gigi0000

Lun, 22/07/2013 - 17:13

I nomadi, dai tempi di Hitler ad oggi, si sono forse integrati?

moshe

Lun, 22/07/2013 - 17:13

La verità tante volte è dura.

max.cerri.79

Lun, 22/07/2013 - 17:19

ha semplicemente detto ad alta voce quello che pensano tutti tranne la boldrini..anche uno solo è già troppo

Libertà75

Lun, 22/07/2013 - 17:22

Io vorrei ricordare ai ben pensanti, agli esterofili e ai facilipocriti, che l'antisemitismo serpeggiava in Europa da un secolo prima della seconda guerra mondiale, questo di oggi contro nomadi, zingari, extracomunitari violenti, ecc... perversa da anni in Europa. Se consideriamo che alla velocità con cui si diffondono informazioni a malumori oggi è molto più rapida, ne desumiamo che siamo vicini a far scoppiare una pentola a pressione. Se invece che dire che il problema è l'acqua all'interno della pentola (oggi accusando costui, ieri altri, domani nuovi, ecc..), ma ci rendiamo conto che il problema è il fuoco sotto la pentola (sbandati lasciati liberi di danneggiare il resto della società organizzata), allora potremmo evitare rivolte future. In Francia la situazione è peggiore che in Italia e non ci sarà da meravigliarsi poi tanto se un giorno vedremo francesi inseguire pubblicamente i nomadi. Se la politica non da risposta la gente diventa violenta, anche i pacifici. Si cacci pure sto tizio Gilles Bourdouleix senza risolvere il problema, ma si ricordi che non è il dito che indica che deve essere guardato, ma la direzione che esso indica (ed è palese un malsentire estremamente diffuso).

MarzioPallavicini

Lun, 22/07/2013 - 17:28

A parte queste dichiarazioni tipo lega che sono da osteria più che da comizio politico resta di fondo un fatto su cui ragionare. Non so nel passato se i nomadi (Rom e Sinti) fossero più integrati nella società (anche se ricordo sia un film di Stanlio e Ollio sia un film con Manfredi e Peppino de Filippo in cui i nomadi erano ladri). Al giorno d' oggi l' occupazione dei nomadi è l' accattonaggio, il furto con destrezza nelle metro o a casa di anziani (spesso con bambini piccoli al seguito o con donne gravide), il furto di rame, la ricettazione di refurtiva etc. Mai capitato di vedere un nomade che fa l' imbianchino, il muratore, l' idraulico etc. solo accattonaggio e furto.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 22/07/2013 - 17:28

il fatto è che, propaganda a parte, Hitler non ne ha ucciso neanche uno. Quelli che delinquevano finivano in un campo di lavoro. Punto.

Ritratto di Gustavo.Dandolo

Gustavo.Dandolo

Lun, 22/07/2013 - 17:31

mrkrouge: nazistelli come te per fortuna ce ne sono pochi. Del resto Forza Nuova ha preso meno dell'1 per cento. Il problema è che ormai vi ritrovate tutti a delirare su queste pagine. Siete dei miserabili, dei poveracci ignoranti, degni discendenti di chi è finito a testa in giù settant'anni fa.

BlackMen

Lun, 22/07/2013 - 17:33

mrkrouge: una cosa è non voler regolamentare ed arginare i ROM nel proprio paese e si può anche essere d'accordo. Un'altra e invocare omicidi di massa. La prima è roba da politici lungimiranti la seconda da criminali.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 22/07/2013 - 17:34

evidentemente si è fatto una vacanza in italia, nei paesi in mano ai comunisti....

Guglielmo M

Lun, 22/07/2013 - 17:37

Ma davvero Hitler ne ha uccisi tanti? io li vedo dappertutto...tranne che in Romania, il loro stato, lo stato che dovrebbe mantenerli e occuparsene, quanta ipocrisia...

paolodom

Lun, 22/07/2013 - 17:40

Sbagliato generalizzare (chi nasce da una coppia rom non deve essere soffocato nella culla), ma certamente, statisticamente, è quasi impossibile trovare un rom che vive all'interno di un sistema di regole. E chi non rispetta la legge dovrebbe essere sanzionato (in Italia senza pena di morte, ma almeno punito). E invece...

uggla2011

Lun, 22/07/2013 - 17:41

Ha detto una cosa ovvia.Espellerlo?Deciderà il suo partito,comunque ha detto " forse",quindi con il beneficio del dubbio.Noi invece abbiamo al Governo e nelle istituzioni gente che li vorrebbe equiparare a tutti gli altri cittadini,dando loro casa(magari la nostra confiscata),lavoro (a gente che non lo contempla nel proprio modo di vivere) e diritti (quali?) in un momento in cui gente che ha lavorato una vita intera é ridotta sul lastrico e non arriva a fine mese proprio grazie ad una classe politica di quaquaraqua' e di magliari che é responsabile di tanti guai,non ultimo quello di aver prodotto questi pensatori del nulla a piede libero.Avessimo almeno qualcuno che dice queste cose.....

Ritratto di niran 46

niran 46

Lun, 22/07/2013 - 17:42

Se i Rom se ne stessero a casa loro non esisterebbero né i problemi che creano né certe dichiarazioni. Sono molti, me compreso, che ne hanno le scatole piene.

BlackMen

Lun, 22/07/2013 - 17:43

A coloro che sostengono questo imbecille. Una cosa e desiderare che la presenza dei ROM venga contingentata e regolamentata un'altra è inneggiare ad omicidi di massa. Nel primo caso si può parlare politico attento e lungimirante, nel secondo di criminale della peggior specie.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 22/07/2013 - 17:46

La pura ed incontestabile VERITA'.

Imbry

Lun, 22/07/2013 - 17:47

Ha perfettamente ragione!!!!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 22/07/2013 - 17:55

i zingari sono una risorsa.

cgf

Lun, 22/07/2013 - 17:55

l'errore più grande lo hanno fatto americani ed inglesi a fermarsi a Berlino, aveva ragione Sir Winston Leonard Spencer-Churchill

Soldato

Lun, 22/07/2013 - 17:59

E' una frase che ho sentito spesso tra persone comuni. E non sempre ha suscitato proteste politically correct, il che vuol dire, al di là della effettiva condivisione di una ipotesi criminale, di cui dubito, che i nomadi (Rom o altro) creano problemi di convivenza e sono diventati un problema molto serio.

astice2009

Lun, 22/07/2013 - 18:01

Guglielmo M. : ma lei e' un cittadino italiano? Non dovrebbe perche' non conosce neppure la nostra storia. Il 95% dei Rom in Italia non e' rumeno, ma ha la cittadinanza italiana come lei. Pensi che io farei fucilare gli italiani che non conoscono neppure la loro storia, come lei

rossini

Lun, 22/07/2013 - 18:01

Una cosa è certa. I Rom non si integrano e non osservano le leggi dei Paesi che li ospitano. Anzi di quelle leggi se ne fregano e tirano dritto come se non esistessero. Vivono di delitti, soprattutto contro il patrimonio, e pretendono di rimanere impuniti. L'unica cosa da fare è rendergli la vita impossibile in modo da far sì che tolgano il disturbo e vadano a rendere felice, con la loro presenza molesta con la loro "cultura" Rom, un altro Paese. Possibilmente la Svezia, la Danimarca, l'Olanda, la Germania e la Francia che a noi italiani spesso vogliono dare lezioni di democrazia.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 22/07/2013 - 18:04

Prenderà la tessera della Lega?

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 22/07/2013 - 18:04

Prenderà la tessera della Lega?

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 22/07/2013 - 18:04

Prenderà la tessera della Lega?

MMARTILA

Lun, 22/07/2013 - 18:12

Pura verità...

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Lun, 22/07/2013 - 18:19

La boldrini che li difende dovrebbe andare a vivere come ogni essere umano in mezzo alla gente,nei loro quartieri e vedere come faticano le persone oneste e come rubano e ammazzano o violentano o rapinano i delinquenti,Invece che fa? la signora presidente, con tanto di scorta va a fare la solita passerella come fanno tutti quelli che stanno perdendo punti in politica nelle solite carceri.sE VUOLE PONTIFICARE COME I PAPI, PRIMA FACCIA COME LORO, PARTA DALLA GAVETTA IN MEZZO ALLE MISERIE PER ARRIVARE A CAPIRE I LORO MALI ,MA ANCHE IL MODO PER INTEGRARLI.Scenda dal piedistallo e dalle sue ricchezze e dai salotti bene , e cominci a conoscere un minimo di realta',forse gli si aprira di più quella vita blindata fra allori immeritati e narcisismo

Mario-64

Lun, 22/07/2013 - 18:21

Temo che costui abbia detto ad alta voce cio' che in realta' pensano in parecchi. Uccidere no ,ma neanche tollerare tutto ,dargli case gratis ecc. ecc. Certo che la Romania nell'UE e' stata una sonora fesseria...

Capitano59

Lun, 22/07/2013 - 18:25

Come sempre facciamo i finti scandalizzati ma in verità lo pensa la stragrande maggioranza delle persone, inclusi i radical-chic che, in nome dell'uguaglianza, mandano i loro figli nelle migliori scuole mondiali e non mi sembra che invitino gli zingari alle loro feste nelle loro splendide ville...

Cesare46

Lun, 22/07/2013 - 18:32

Riaccendiamo i forni, mi spiace per i bambini ma quando saranno grandi saranno pure loro dei ROM, quindi prevenire è meglio che reprimere. Propongo Gilles Bourdouleix al posto della Boldrini e della Kyenge.

Ritratto di vaipino

vaipino

Lun, 22/07/2013 - 18:32

si può sempre rimediare....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 22/07/2013 - 18:35

#Raoul Rompalti. In cognac, come nella sgnapa, veritas.

Giangi2

Lun, 22/07/2013 - 18:36

Usare termini nazisti secondo me e' solo controproducente. Si innesca il meccanismo perverso come per la dichiarazione di Calderoli alla kienge, secondo la logica di qualcuno, per controbattere queste dichiarazioni bisognava attuare lo ius soli. Quindi e' meglio rimanere su livelli democratici senza scomodare hitler. Una cosa e' certa, col buonismo a tutti i costi si fa del bene solo a queste persone che per riconoscenza continuano a delinquere, mentre si fa del male al resto della popolazione che deve sopportare i frutti di queste politiche dissennate. Purtroppo in Italia se dici che il flusso migratorio vada controllato e vada espulso o ingabbiato chi delinque, vieni tacciato di razzista. Eppure non è cosi difficile da comprendere la differenza tra razzista e non. Lo zingaro che non delinque e che svolge attività lavorative ( vien da ridere) che si può mantenere senza delinquere per me può anche stare. Ma se arriva una comitiva di 50 persone che non hanno i mezzi di sussistenza e' normale che questi delinqueranno. Delinquono anche se gli danno il mantenimento, leggevo prprio ieri sul giornale latina oggi dove u'intera tribù zingara prendeva la pensione di invalidità oltre che il mantenimento che spetta loro. Questa tribù risulta inquisita per strozzinaggio, omicidi, furti, pestaggi e gambizzazioni, spaccio di droga. Hanno anche le case popolari.........

claudio faleri

Lun, 22/07/2013 - 18:36

dichiarazione un poò esasperata, comunque sono privilegiati possono fare quello che vogliono, vivono rubando e spacciando droga, degradano i possti dove stanno, gli fanno le case addirittura e agli italiani indigenti no....certamente andrebbero rimandati da dove vengono, non portano nulla di buono e chi sse li trova vicino li deve sopportare

claudio faleri

Lun, 22/07/2013 - 18:38

gustavo dandolo, ma da dove viene, miserabile e idiota sai tu, leggi la storia e usa il cervello

Giangi2

Lun, 22/07/2013 - 18:44

chi pensa che questa gente non sia un problema ma anzi una risorsa ti risponderebbe cosi: e voi vi siete mai integrati con loro? Avete mai studiato, approfondito, condiviso la loro storia? Siete mai stati orgogliosi di avere in casa gente di questa levatura civile e morale? Se non lo avete fatto vergognatevi ignoranti nazi-fascisti-razzisti.

andrea24

Lun, 22/07/2013 - 18:53

Di americani ed inglesi invasori ne dovremmo avere fino all'indigestione.Con la loro cultura allogena con tanto di fari propagandistici,e lo stesso dicasi per il marxismo(che è divenuto l'altra faccia del rothschildianesimo)si è distrutta la cultura dei popoli d'Europa.Ogni cosa è buona per fare propaganda angloamericana.Se si approfondisce sul cosiddetto di "hollywoodismo"(cominciando proprio dall'immediato Dopoguerra)si comprende come i potere degli invasori si siano instaurati parallelamente ai vocaboli del potere quali "antisemitismo","xenofobia" ed in ultimo,nuovo potere che avanza nel recinto d'Occidente "l'omofobia",in perfetta simbiosi con l'Anti Defamation League,che ha fatto dei matrimoni omosessuali americani un simbolo del proprio centenario.

andrea24

Lun, 22/07/2013 - 19:02

Frasi particolari,per quanto non condivisibili intrinsecamente(ma che nulla sono rispetto al razzismo reale nei confronti dei popoli europei e come tanti altri giustamente dicono),non riguardano soltanto gli avvenimenti che la stampa ci pone di fronte e su cui si costruiscono furbesche propagande faziose.Ma ci siete passati di fronte alle sedi di organizzazioni partigiane,di cose se ne sentono.

Pazz84

Lun, 22/07/2013 - 19:05

I commenti a questo articolo sono demenza pura. Siete fuori di testa senza alcun dubbio. Siete fortunati che hanno chiuso i manicomi. Dimostrate ogni giorno di più di non sapere nulla di questo popolo, quindi l'unica cosa che sapete pensare è sono un problema, sterminiamoli. Fatevi curare, ma da qualcuno bravo

Giangi2

Lun, 22/07/2013 - 19:07

chi pensa che questa gente non sia un problema ma anzi una risorsa ti risponderebbe cosi: e voi vi siete mai integrati con loro? Avete mai studiato, approfondito, condiviso la loro storia? Siete mai stati orgogliosi di avere in casa gente di questa levatura civile e morale? Se non lo avete fatto vergognatevi ignoranti nazi-fascisti-razzisti.

Ritratto di wirtshaus-trier

wirtshaus-trier

Lun, 22/07/2013 - 19:11

Ha forse torto?Chi da ragione agli zingari deve avere origini nomadi zingaresche.Ausonio lo zio Adolf ne eliminò 300.000 una vera pulizia, trovatemi uno zingaro onesto e io mi farò prete.CGF e dove dovevano andare "i liberatori" a fare in kulo quello si

claudio faleri

Lun, 22/07/2013 - 19:16

caro mario piccardi, quele risorza ma tu di mestiere fai il comico, non vogliono lavorare, sono pieni di soldi e gli fanno anche le case, ma tu sogni, gòli zingari non ci vanno a lavorare nelle aziende, preferiscono rubare e spacciare droga, ma io ti capisco perchè tu fai il comico, in quale TV ti esibisci

claudio faleri

Lun, 22/07/2013 - 19:17

chiamiamoli per quello che sono....zingari......questa retorica inventata dalla sinistra, sono zingari e basta

Ritratto di wirtshaus-trier

wirtshaus-trier

Lun, 22/07/2013 - 19:28

Rossini qui in Germania parassiti non ce ne sono.

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Lun, 22/07/2013 - 19:29

PAROLE SANTE!!!!!

Ritratto di randel

randel

Lun, 22/07/2013 - 19:32

A chi commenta favorevolmente......voi non siete tanto a posto. Ma non credo che siate dei criminali....non è criminale chi si nasconde dietro una tastiera in nome di un illusorio anonimato. Siete semplicemente degli spacconi ignoranti.

Pazz84

Lun, 22/07/2013 - 19:33

I commenti a questo articolo sono demenza pura. Siete fuori di testa senza alcun dubbio. Siete fortunati che hanno chiuso i manicomi. Dimostrate ogni giorno di più di non sapere nulla di questo popolo, quindi l'unica cosa che sapete pensare è sono un problema, sterminiamoli. Fatevi curare, ma da qualcuno bravo

Ritratto di pedralb

pedralb

Lun, 22/07/2013 - 19:36

@BlackMen....contingentare chi??? i ladri, gli schiavizzatori di minori, gli stupratori di donne!!!!! caxxo bel concetto di democrazia!!!!

Giacinto49

Lun, 22/07/2013 - 19:43

Secondo me anche la Boldrini, con quel volto da furbetta, la pensa allo stesso modo. Per convenienza politica combatte in direzione opposta come tutta la sinistra "nimby".

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 22/07/2013 - 20:05

HA PIENAMENTE RAGIONE AVREBBE DOVUTO ELIMINARE ANCHE UN BEL PO' DI COMUNISTI...

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 22/07/2013 - 20:06

quando non se ne può più di conformismo, tolleranza e buonismo qualcuno dice la verità!

giuliana

Lun, 22/07/2013 - 20:28

Il nocciolo del problema è questo: Gli zingari (come i musulmani)seguono leggi che sono in aperto contrasto con quelle dello Stato che li ospita. CHI DEVE ADEGUARSI?

giuliana

Lun, 22/07/2013 - 20:34

La serietà di uno Stato è direttamente proporzionale alla sua capacità di far rispettare le leggi. In caso contrario è uno Stato farlocco, proprio come i sinistri buonisti hanno ridotto l'Italia.

giuliana

Lun, 22/07/2013 - 20:34

La serietà di uno Stato è direttamente proporzionale alla sua capacità di far rispettare le leggi. In caso contrario è uno Stato farlocco, proprio come i sinistri buonisti hanno ridotto l'Italia.

Totonno58

Lun, 22/07/2013 - 20:47

CARO AUSONIO...vorrei precisare che 500.000 rom passarono per le camere a gas...tu le chiami campi di lavoro?Dato che questo balordo appartiene al Parlamento francese, e non a quello italiano, possiamo auspicarci dimissioni o espulsione immediata!

andrea24

Lun, 22/07/2013 - 21:27

New York è la città simbolo del melting pot.E come dicono gli stessi revisori e critici di sinistra,lo sbandieramento di cose come il "melting pot" e "diritti" è funzionale al capitalismo atlantico ed in cui si integra perfettamente ed anzi ne diviene forza propulsiva.

vince50

Lun, 22/07/2013 - 22:00

Parole sacrosante,in ogni caso ucciderli proprio no ne faremmo dei martiri.Però rom di ogni genere e extra vari tutti fuori dalle palle,e per non sbagliare ci metterei tutti quei comunistazzi falsi e ipocriti che stanno rovinando l'Italia.Questo è quanto pensa gran parte della gente comune,a cui non si da regolarmente ascolto per poi dire che siamo "il popolo sovrano".

giusto1910

Lun, 22/07/2013 - 22:01

Presentiamo a questo politico francese la si.ra Boldrini che tre giorni dopo il suo insediamento alla Camera ha incontrato una delegazione di Rom. Lei saprà sicuramente come risolvere il problema e come strumentalizzarlo e trasformarlo in voti elettorali per la sinistra! Ah! Mala tempora currunt!

Ritratto di CesareAugusto

CesareAugusto

Lun, 22/07/2013 - 22:12

amici degli zingari: mettetevli a casa vostra e smettetela di insudiciare la Nazione con la vostra inutile melassa buonista.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 22/07/2013 - 22:27

E ci credo che ha detto così...chi li vuole i campi Rom pieni di delinquenti e ladri?!nessuno!!e quelli che li tanto difendono spero lo costruiscano di fianco a casa vostra un campo Rom così poi vediamo che dite e se siete tanto felici!;-)

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 22/07/2013 - 22:30

"genovasempre" infatti!!il rapinento di bambini è solo un esempio dei numerosi reati che commettono i Rom...tra i primi reati ci sono furti in appartamento,rapine,aggressioni ecc ecc andatelo a dire alla signora che li tanto difende!la boldrini che si deve solo vergognare per ciò che dice!purtroppo questi signori non si possono allontanare perché come si smantella un campo subito ne allestiscono un altro...dovrebbero essere espulsi dal paese

rikkà

Lun, 22/07/2013 - 22:32

Andate a vedere nei campi di segrate....bmw, merceds, audi....ma lo pagano bollo e assicurazione???

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 22/07/2013 - 22:35

Io dico comunque,ma ci sarà un motivo se la gente tedesca votó in massa per il partito Nazionalsocialista tedesco no?!evidentemente la situazione era simile a quella di oggi e verosimilmente ciò che Rom,zingari e quant'altro fanno oggi probabilmente in maniera simile lo facevano una volta...e la gente quindi esasperata si stancó e voto per Hitler altrimenti non si spiega la vittoria del nazismo dato che era ampiamente argomentato ciò che avrebbero fatto in campo razziale...e la gente ha votato per loro...perché secondo voi?

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 22/07/2013 - 22:41

"gustavo.dandolo" non aver paura...i nazisti non sono in Italia,sono in Germania ed in America in numero crescente...per Forza Nuova beh ha preso i voti che ha preso anche rifondazione comunista...e quando la gente capirà che sono gli unici a poter salvare l'Italia beh i voti confluiranno dalle fila del PDL e di chi si è rotto della classe politica attuale,sempre uguale e che non fa niente per noi!saluti e rifletta,e non infierisca ancora sull'uccisione spietata e successivo disgustoso vilipedio di una persona morta quale fu Benito Mussolini

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 22/07/2013 - 22:43

"blackman" nessuno inneggia agli omocidi di massa,ma ne abbiamo le scatole piene di questi delinquenti e inneggiamo al loro ritorno al paese d'origine,ossia Romania!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 22/07/2013 - 22:46

Ma risorse di cosa eh?!cosa fanno di buono per l'Italia sentiamo?!un bel niente se non rubare,uccidere,violentare,rapinare e compagnia bella!queste risorse non ci servono!le risorse siamo noi non loro!

flashpaul

Lun, 22/07/2013 - 23:40

Milioni di persone gli hanno chiesto " telepaticamente " di esprimere, per conto loro, quello che pensano sugli zingari, mandandolo sull'altare sacrificale.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 23/07/2013 - 00:36

Si parla tanto di degrado della politica. Però, finchè si eleggeranno questi individui NON SI PARLERA' PIU' DI DEGRADO MA DI MORTE DELLA POLITICA.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 23/07/2013 - 03:24

EVIDENTEMENTE SARA LA VERITA'.

CALISESI MAURO

Mar, 23/07/2013 - 05:40

Ha detto quello che pensa la maggioranza silenziosa, non si sa fino a quando naturalmente.

guidode.zolt

Mar, 23/07/2013 - 07:53

GuglielmoM - sbagliato, in Romania è pieno di Rom e Sinti, ogni città ha il suo bel ghetto e ci sono anche paesi interamente abitati esclusivamente da loro (chissà a chi rubano...)e la Romania è il paese d'origine dei Sinti (Pirlo, mosca bianca, è uno di loro), ma non dei Rom che provengono invece dall'India e lo dice il colore della pelle olivastra. In Romania sono odiati ed emarginati dai Rumeni da sempre; nel 1946 il Gen rumeno Antonescu li fece caricare su camion, trasportandoli in Moldova dove li ghettizzò a Bug...evidentemente ne aveva piene le tasche, ma, soprattutto, aveva capito che non si sarebbero mai integrati...nemmeno lì!

guidode.zolt

Mar, 23/07/2013 - 08:03

Wirtshaus-trier - se lì non considerano parassiti i Turchi come mai tutta questa insofferenza verso di loro..? sono arrivati a tirar loro delle molotov attraverso le finestre!

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Mar, 23/07/2013 - 08:12

Non approvo certamente quanti vorrebbero per gli zingari una "soluzione finale", ma mi irritano anche tutti coloro che affermano che gli zingari non sono un problema: sono un problema enorme e solo governanti inetti, carrieristi, vetero-neo-post comunisti fingono il contrario.

guidode.zolt

Mar, 23/07/2013 - 08:25

In Romania i Rom non sono integrati, sono ghettizzati, hanno i loro quartieri, dove vigono le loro leggi e la Polizia evita di entrarvi ... e lì si danno al furto, che hanno nel sangue, al commercio di grondaie, tubi pluviali e alla costruzione dei "cazan", distillatori in rame per frutta che ogni rumeno possiede ed usa per farsi un distillato (il più delle volte una specie di petrolio carico di alcohol metilico di cui non conoscono neanche l'esistenza)e, a causa della cui ingestione, c'è un alto numero di "scemi del villaggio"...A Verona, ad inizio del secolo scorso, un pittore manierista, tal Dall'Oca Bianca, fece costruire un quartiere, chiamato quartiere Dall'Oca, a proprie spese e vi installò i Rom che vivevano in roulottes ... ; la prima cosa che fecero fu di accendere il fuoco in mezzo alla stanza usando il legno degli infissi e seminarono il prezzemolo nella vasca da bagno... mentre la sx difende questa "risorsa", ma lascia morire o fuggire all'estero chi produce lavoro per sè e per gli altri...

zipala'

Mar, 23/07/2013 - 08:33

Toh, un politico che dice la verità ?

mariolino50

Mar, 23/07/2013 - 08:33

giuliana Forse ti piacerebbe lo stato di sinistra vecchio stile ben disciplinato, alla baffone, vedessi come rigavano tutti dritti, la siberia è grande e non cè bisogno neanche delle sbarre, prova lo stato di polizia vero e poi se ne riparla, di destra o sinistra fà lo stesso.

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Mar, 23/07/2013 - 08:39

molti pontificano , è evidente che loro abitano in zone super lusso , non hanno mai visto campi nomadi , non hanno mai subito furti da ragazzini nomadi , non sono mai stati molestati , anche violentemente , dalle donne con le lunghe e larghe gonne . rubano in pieno giorno , possibilmente in pieno centro città , entrano nei supermercati e rubano di tutto mettendo il tutto sotto le gonne . le leggi ci son o , vengono fatte rispettare dalla polizia municipale , fanno le notti a custodirli in attesa che arrivi il magistrato , e il più delle volte , quando arriva dice " lasciateli andar " e io ho perso il sonno , e non solo , perché ho sulle spalle sia la giornata normale , che altre 8 ore di notturno seduto sulla sedia , mentre i delinquenti dormono , de poi perché debbo mandare una persona fuori dal partito ? soloper fare piacere a chi ? è una abitudine pessima . ognuno può dire e pensare ciò che vuole in una assemblea . non ti piace ? vattene tu . adessdo , siccome non abbiamo altri problemi , ci hanno fatto la legge sulla omofobia . ridicoli . domando visto che il termine gay non è italiano , in italiano come si dice ? io da sempre ho detto recchione , poi arriva vendola , è vietato dirlo . ma gay cosa vuol dire ?

nalegior63

Mar, 23/07/2013 - 09:20

a chi piace la loro storia rispondo che preferisco la nostra,non fosse altro che leggere storie inventate di un popolo libero...libero di rubare libero di non lavorare,usato come i kurdi x terorizzare l ITALIA ,PRODI tratto con la ROMANIA che si libero della feccia,facendo un piacere ai tecnocrati braccio armato di ROTSHIELD ROKFELLER E C...

Aristofane etneo

Mar, 23/07/2013 - 09:53

Onde per cui il problema "nomadi" è un problema europeo non solo italiano. Mai desiderare la morte di qualcuno ma che si adeguino alle leggi alle quali ci siamo adeguati noi "stanziali" non sarebbe forse cosa buona e giusta per la salute dei nostri zebedei?

giuliogualtieri

Mar, 23/07/2013 - 10:15

dipende tutto dai numeri. Quando l'immigrazione e' eccessiva e' naturale che ci sia una reazione.

pajoe

Mar, 23/07/2013 - 11:04

In Francia se delinquono, anche cittadini comunitari, vengono allontanati dal Paese,stesse norme nel Nord Europa ,in Italia affollano carceri,imbrattano parchi , ville cittadine e pretendono diritti,oggi ancora di più essendoci chi li protegge dal Parlamento.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 23/07/2013 - 11:21

Credo che il politically correct, imposto a forza all'opinione pubblica dai media di tutto il mondo, stia operando come il coperchio di una perfetta pentola a pressione nella quale le atmosfere continuano ad aumentare .Giorno dopo giorno. Auguratevi solo che le pareti della suddetta pentola siano molto robuste. E che la valvola consenta, di quando in quando, qualche "sbuffo"...come nel caso citato.Perchè un cedimento strutturale, come prima o poi finirà per verificarsi, avrà esiti a dir poco apocalittici. E comunque in grado di far maledire gli anni trascorsi nel silenzio coatto.

miaopinione

Mar, 23/07/2013 - 11:23

A tutti quelli favorevoli all´operato di Hitler...pensate tutti di essere di razza ariana, vero? Vi rendete conto che se il pensiero di Hitler avesse preso piede e fosse sopravvissuto, prima o poi sarebbe toccato anche a noi italiani. Si, perche´anche se non volete ammetterlo, il nostro sangue e´impuro mischiato nei secoli con il sangue greco, turco, africano...insomma tutti quelli che sono passati da qui. Se avete notato non e´che siamo proprio di carnagione bianca e capelli biondi. Quindi anche noi prima o poi nei Lager!!! Contenti voi!

gazzifam

Mar, 23/07/2013 - 11:53

L'ipocrisia è il male di chi li difende. Ve li auguro come vicini.Solo questo.......

venessia

Mar, 23/07/2013 - 12:23

siamo invasi da molta gente selvatica (anch'io un po'lo sono)

Ritratto di emarco54

emarco54

Mar, 23/07/2013 - 12:28

Dovrebbe dare qualche consiglio a Pisapia, alla Boldrini & Co.

pajoe

Mar, 23/07/2013 - 14:48

Non passa giorno senza kazake polemicheé razziste e antirazziste ' qui' è nulla al confronto di USA e Canada, almeno per il momento.

Totonno58

Mer, 24/07/2013 - 17:50

E' arrivata l'espulsione...ALE'!!

Ritratto di marco peroni

marco peroni

Mar, 10/09/2013 - 09:06

E cosa ha detto di male ,era un momento di rabbia . tutti i torti non li ha . siamo veramente stufi .Ritornino nel loro paese a rubare e a sfruttare il loro governo . per me non ha detto niente di male .

Ritratto di marco peroni

marco peroni

Mar, 10/09/2013 - 09:14

Non sono i veri zingari ,sono criminali ,i veri zingari non ci sono piu' loro si che erano persone da ammirare ma non certo questi .

Ritratto di marco peroni

marco peroni

Mar, 10/09/2013 - 09:19

PAAZ 84 ,FATTI CURARE TE DAL DOTTORE NE HAI BISOGNO IO GLI HO CONOSCIUTI I VERI ZINGARI , NON SONO QUESTI PUOI CREDERMI. LEGGI LA STORIA E VIVILA COME L'HO VISSUTA IO CON LORO . IO CREDO CHE DOVRESTI AVERE BISOGNO TU DEL DOTTORE .