La Francia elimina mamma e papà: sui documenti genitore1 e genitore2

Sui documenti con valore legale francesi saranno sostituiti da Genitore1 e Genitore2. Una misura identica adottata anche negli Stati Uniti

Mamma e papà? Definizioni da archiviare. Ruoli distinti, divisi da un confine preciso, che coincide con quello del genere sessuale e che poco va a genio a chi pensa alla famiglia cosiddetta moderna, quella dove i ruoli genitoriali possono essere assunti indistintamente da due uomini, due donne, un uomo e una donna, in barba ai diritti dei bambini.

Per non fare torto a nessuno, prima gli Stati Uniti, ora la Francia, hanno deciso di cancellare mamma e papà. Bando alle due parole, racchiuse da un alone di affetto e calore famigliare. Su tutti i documenti ufficiali meglio apporre due definizioni neutre, che sanno lontano un miglio di apertura alla famiglia omosessuale. Meglio dunque parlare di Genitore 1 e Genitore 2, robotiche versioni di una famiglia in salsa tradizionale.

Negli Stati Uniti si fa da febbraio 2011. I termini madre e padre non figurano più sui passaporti targati Washington da più di un anno, per adattarsi allo scenario offerto dalle "nuove tecnologie riproduttive", come dichiarava al momento dell'adozione del sistema Brenda Sprague, vicedirettrice dell'Ufficio passaporti del Dipartimento di Stato.

E la Francia socialista di François Hollande non sarà da meno. Genitore1 e Genitore2, i nuovi mamma e papà, faranno bella mostra di sè su tutti i documenti con valore legale, dai certificati di nascita in su.

Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 14/10/2012 - 11:06

Ma quante volte l'avete pubblicata la foto "Just Married"?

lunisolare

Dom, 14/10/2012 - 11:10

La parola genitore è un termine generico che si riferisce a chi accudisce il bambino o la bambina, quindi non specifica se ci sia un legame biologico che ne evidenzierebbe il legame paterno o materno, quindi se l'intenzione è di mascherare tale concetto perchè specificarne due come se si tratasse di una coppia etero

nino47

Dom, 14/10/2012 - 11:14

In caso di corna?...genitore 3!!!

killkoms

Dom, 14/10/2012 - 11:15

ma andate a ca.gare..!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 14/10/2012 - 11:17

Che cavolata!Che progresso evolutivo!

roberto.morici

Dom, 14/10/2012 - 11:18

...genitore 3,4,5...n per i piccoli di coppie...più irrequiete.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Dom, 14/10/2012 - 11:18

Ho sempre detto che la Francia per me e' un paese di degenerati.

GiuliaG

Dom, 14/10/2012 - 11:19

Sì, ma anche con le attuali tecnologie riproduttive una donna in qualche modo ci deve pur sempre essere, o no?. Che poi va a finire come Elton Jhon che è preoccupato per il figlio adottivo che deve iniziare ad andare a scuola e teme la curiosità, lui la chiama discriminaione, da parte degli altri bambini su questo argomento.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 14/10/2012 - 11:28

il genitore 2 è discriminato. Le follie contro natura generano solo ulteriori follie. L' Europa sta diventando un posto invivibile. La Russia è oggi l' unico paese europeo solido e spiritualmente vivo

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 14/10/2012 - 11:30

Un mondo sempre più disumano, frutto dei deliri illuministi/progressiti. L' illuminismo, alla radice di tutte le utopie più criminali (comunismo, capitalismo, materialismo, individualismo) è il punto di inizio del declino europeo.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 14/10/2012 - 11:34

L' Islam seppellirà tutte queste stronzate . Del resto una società morente non può che esser seppellita da una più forte. E anche se non amo l' Islam e guardo con timore all' islamizzazione dell'Europa, non posso non riconoscere che l' Islam ha una vitalità spirituale e una forza sociale che ormai noi stiamo perdendo. E' per questo che in Inghilterra le conversioni sono tantissime

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 14/10/2012 - 11:37

Quando una nazione capisce l'evoluzione diventa moderna e di conseguenza potente e con giuste pretese di guardare le altre dall'alto in basso. Noi siamo ignoranti e analfabeti. E' ora di togliere dai maroni questa destra reazionaria e troglodita

franco.cavola

Dom, 14/10/2012 - 11:38

Perchè genitore 1 e genitore 2: chi è il primo e chi il secondo? E perchè primo e secondo? Il primo è il titolare e il secondo è un socio? Ma andate a quel paese!

Ritratto di andrea78andrea

andrea78andrea

Dom, 14/10/2012 - 11:40

I bambini hanno bisogno di una madre donna e di un padre uomo non di froci altrimenti è inutile cher sprechiamo inchistro e fiato per proteggere i diritti del l'infanzia

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 14/10/2012 - 11:41

La demenza non è argomento suscettibile di commento etico o ,quantomeno, razionale. E' demenza e basta.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 14/10/2012 - 11:41

La demenza non è argomento suscettibile di commento etico o ,quantomeno, razionale. E' demenza e basta.

roberto.morici

Dom, 14/10/2012 - 11:42

Dreamer66. Ha presente il tizio concentrato a guardare il dito che indica la luna?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 14/10/2012 - 11:51

lunisolare: contrariamente a quanto lei dice il termine "genitore" deriva proprio dal verbo "generare", quindi il legame biologico è chiaramente specificato. Verò è che ha assunto un significato più generico, tant'è che si usa parlare di "genitori adottivi" anche qualora essi non siano biologicamente ascendenti.

ciannosecco

Dom, 14/10/2012 - 11:58

" lunisolare " Mi risulta che la parola genitori significhi " Colui che genera,che procrea,che dà la vita.Quindi il legame è assolutamente biologico.S'informi meglio.Saluti.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 14/10/2012 - 12:19

roberto.morici: ha ragione... forse mi sono assuefatto leggendo gli articoli di questo giornale.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 14/10/2012 - 12:21

roberto.morici: (però ogni tanto potrebbero pubblicare delle foto nuove)

lunisolare

Dom, 14/10/2012 - 12:31

Dreamer_66- E' evidente che qui non si parla di genitori biologici ma giuridicamente acquisiti, ed è per questo che sottolineavo l'uso improprio della parola, poichè è un termine che si addice alla coppia etero.

emulmen

Dom, 14/10/2012 - 12:43

genitori 1 e 2? non c'è il 2 senza il 3...MA CHE STRONZATAAAA...e i figli che arirveranno allora a scrivere delle letetrine tipo "cari genitori 1 e 2, io che sono il vostro figlio 1.0 vorrei tanto che metteste al mondo un figlio 2.0"....MORALE: posso capirlo eprchè il 22 dicembre prossimo ci sarà la fine del mondo...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 14/10/2012 - 12:48

Mi dovrò trasferire in Russia. O in Asia. Non sopporto più di vivere in questa Europa autodistruttiva e delirante. Bravissimo Putin ad avere stabilito la natura cristiana della Russia (un paese con 145 milioni di abitanti e 17.500.000 kmq di superficie).

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 14/10/2012 - 12:49

Immaginate un fanciullo dire a un suo compagno di giochi: "guarda, quello è il mio genitore 2". George Orwell, solo lui, avrebbe potuto prevedere questi deliri collettivi

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Dom, 14/10/2012 - 12:57

Io andrei oltre, invece di uno e due userei genitore S e genitore O dove S e O sta per sperma e ovulo. Così riduciamo il tutto all'essenza animale della vita umana. Nel caso delle coppie gay maschie si potrebbe adottare i termini BM e BF (bus maschio e bus femmina) e per le gay femmina LM e LF. A proposito, rimangono invariati i pronomi o si può applicare " La ARMANDO"nel caso del maschio gay femmina. Stramaledetti prograssisti.

Prameri

Dom, 14/10/2012 - 13:23

Per favore, se ci sono figli umani aggregati agli uni e ai dui, che vengano classificati con A, B, C, mentre quelli presenti nello stato di famiglia ma non umani: con alfa, beta, gamma... Le suocere, se fosse possibile, vengano identificate con una S scarlatta, cucita sul petto, oltre che riportata sulla carta d'identità, gli zii con la zeta di Zorro e i maestri di questo bel progresso con le sigle del vaff.

barbanera

Dom, 14/10/2012 - 13:23

Luigipiso.Ciao ricchiò.

Pazz84

Dom, 14/10/2012 - 13:24

Hahaha e tirate in ballo le solite cretinate contro le coppie gay dopo quello che s'è visto con le coppie etero? Bambini contesi come oggetti nelle separazioni? Pagliacci

Ritratto di scriba

scriba

Dom, 14/10/2012 - 13:54

FOLLIA 1 E 2. La famiglia è da sempre il nemico numero uno del comunismo, e dal 2011 con Obama il moro al potere, anche per certi Stati Uniti in cerca d' autore, per via della sua valenza patrimoniale privata e di quella morale che contrastano totalmente con il concetto di società concepita come una comune. A ciò va aggiunta l' ignoranza di chi non ha mai sfogliato nemmeno un dizionario per sapere che genitore è colui che genera e, in quanto tali, moglie e marito non possono essere uno e due ma soltanto genitori distinguibili unicamente come madre e padre e sullo stesso livello. Non potendosi fregiare per questi motivi di tali appellativi, gli aspiranti pseudo genitori omosessuali scelgono la definizione numerica che sancisce un folle ordine d' arrivo di una folle corsa mai avvenuta e che mai avverrà. Distruggere la struttura familiare è l' obbiettivo vitale per pervenire alla Babele sociale dominata non da princìpi e valori morali ma solo dalla dittatura del partito votato da autentici analfabeti. Tutto il resto, pseudo progresso, pseudo modernità, pseudo evoluzione, è solo letame ideologico spalmato, per di più, sulla pelle di innocenti e disgraziati bambini che dovessero cadere in questa cloaca sociale. Speriamo che arrivi prima la così detta fine del mondo.

Ric60

Dom, 14/10/2012 - 13:56

Meglio fare al piu' presto una legge che permetta queste unioni non etero o che le equipari all'istituto matrimoniale...meglio farla ora prima di essere travolti da una marea montante che liberalizzi tutto senza alcuna regola....l'occidente tutto va in questa direzione e non si fermerà ..meglio rassegnarsi e cercare di dare delle regole prima che sia tropo tardi

chiara 2

Dom, 14/10/2012 - 13:59

Niente da fare, viviamo in un momento storico sociale dove l'interesse del singolo (forte) prevale sul buon senso.

peroperi

Dom, 14/10/2012 - 14:02

i gay non devono adottare minorenni, al massimo possono averli inaffidamento e quqando il ragazzo /a diverrà maggiorenne sceglierà se nominarli GENITORI

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 14/10/2012 - 14:12

Un bambino ha bisogno di una MADRE e un PADRE. Chi gli nega questo diritto fondamentale è un violento e un prepotente.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 14/10/2012 - 14:16

Prima era la chioccia dei terroristi Br latitanti ora la madre lesbica dei ravanelli Rossi con addio culla dei Diritti e cultura optando per botteghino per l'amaca?

Ritratto di myriam

myriam

Dom, 14/10/2012 - 14:46

Genitore è colui che genera, che dà la vita.

vari nima

Dom, 14/10/2012 - 14:50

gran parte degli scriventi ha veramente razzismo credulita e sicure verità nel prorio DNA. le stesse dei fascisti di destra e di sinistra. il mondo si evolve per fortuna ed ogni medioevo finisce, ancora dei samurai resistono nella foresta dell'ignoranza ma come i precedenti saranno spazzati via dalla storia e dalla evoluzione verso un pianeta più libero e meno dogmatico. Pensate creduloni a Gesu figlio di strani genitori, molto strani e diversi dagli altri. ah ho capito quella era una verità intoccabile

Ritratto di echowindy

echowindy

Dom, 14/10/2012 - 14:53

Pierino come si chiama la tua mammina?...genitore n°2! ...e il nome del tuo pappino? ...genitore n°1 Mondo pazzo!

roberto010203

Dom, 14/10/2012 - 15:08

x lunisolare alla faccia del generico... Genitore viene dal latino per 'generare'. Perché non ragioni prima di dire castronerie?

giuliana

Dom, 14/10/2012 - 15:16

Due persone dello stesso sesso non possono generare, quindi la definizione di "genitore" può essere attribuita soltanto ad uno di essi, non ad entrambi. Uno dei due sarà necessariamente un genitore adottivo. Avevo già letto del tentativo della soppressione del genere maschile e femminile per far spazio ad un genere neutro. La "strana coppia" dopo aver tentato di usurpare la definizione di matrimonio caratteristica delle coppie etero, vuole impossessarsi del termine generico di genitore per eliminare l'uso di padre e madre. All'imbecillità non c'è proprio limite. La cosa preoccupante è che siano sempre degli imbecilli ad occupare i posti di comando. Un motivo ci sarà, vero?

Ritratto di echowindy

echowindy

Dom, 14/10/2012 - 15:41

Disapprovo profondamente un’apertura alla famiglia omosessuale, in barba ai diritti dei figli, ricorrendo a nuove tecnologie riproduttive in versioni robotiche di Genitore 1 e Genitore 2 discreditando il tradizionale di “mamma e papà” ...pura follia!

Ritratto di xulxul

xulxul

Dom, 14/10/2012 - 15:54

D'altronde, da chi crede che la sanguinaria e dannosa rivoluzione francese sia stata una cosa seria cosa avremmo potuto aspettarci? Idioti in Francia, idioti in Usa. Il trionfo degli insulsi (vedi anche il demenziale documento comune firmato dal fronte comunista in vista della farsa delle primarie). Ma almeno, oltreoceano, ci sono stati impiegati pubblici che si sono rifiutati di obbedire a queste esecrabili ed immonde "leggi". Pagando di persona per la loro rettitudine morale e per la loro fede.

vince50

Dom, 14/10/2012 - 15:59

Se essere evoluti significa essere culattoni,sarebbe auspicabile non esserlo.Sono soltanto una massa di debosciati e pervertiti a tal punto de fare schifo,se non condividere tutto questo significa essere di destra,ebbene sono convinto che bisogna esserlo al 1000x100.Però fa da modello la sinistra con lesbiche froci e frequenatori di trans,a destra si è tradizionalisti si amano le donne,QUESTA E' LA NORMALITA'.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 14/10/2012 - 16:24

@barbanera, Ciao a te, bello!

laura.canu

Dom, 14/10/2012 - 16:27

ma dai.....siamo alla demenza totale!!!!

plaunad

Dom, 14/10/2012 - 16:30

La stessa cosa la fece Zapatero in Spagna ("progenitore 1 e 2). E' inutile, i sinistri non hanno proprio il senso del ridicolo. Tra l'altro, chi decide qual'é il numero 1 e il numero 2?

Ritratto di serjoe

serjoe

Dom, 14/10/2012 - 16:32

Temo che di questo passo "risolvera " tutto il futuro Adolfo alla sua maniera.Le tendenze sono quelle.

mila

Dom, 14/10/2012 - 16:36

Come accennato nell'articolo, tutte le nuove "mode" demenziali (questo e' solo un episodio) vengono dagli Stati Uniti d'America. Pero' non vedrei, come fa Ausonio, la Russia come del tutto solida e sicura; sta un po' meglio di noi ma, per commerciare e per le interferenze dell'Occidente, spesso deve venire a compromessi. Cmq se la Guerra fredda la vinceva l'Unione Sovietica forse era meglio.

MEFEL68

Dom, 14/10/2012 - 16:57

Se fosse viva, chissà cosa direbbe Maria Montessori. Tutte le sue teorie sull'educazione del bambino atta a non turbare il suo equilibrio psicofisico non valgono più? Sono da incenerire come la sua immagine sulle vecchie mille lire?

FrancescoCeC

Dom, 14/10/2012 - 17:10

Ausonio ma dica la verità, lei non è vero ma è un buontempone che fa finta di essere uno squilibrato. Mi saluti Vladimiro

Maura S.

Dom, 14/10/2012 - 17:24

chissa' che i Maya non intendessero con la fine del mondo la degenerazione in corso

giuseppe.galiano

Dom, 14/10/2012 - 17:31

l'ho sempre detto che questo è un ...mondo di merda..

Ritratto di Sig. A

Sig. A

Dom, 14/10/2012 - 17:33

°lunisolare° - Posto che il provvedimento è di una ipocrisia sconcertante, è bene precisare che il termine "genitore" non si riferisce affatto a chi accudisce il bambino ma, come si rileva dall'etimo, a chi lo ha generato. L'etimologia è chiara. Quindi, genitore il padre, genitrice la madre. Ciò cui Lei si riferisce è il "genitore sociale", persona che, appunto, si prende cura di un bambino che non ha "generato". Cordialità.

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Dom, 14/10/2012 - 17:37

@ Ausonio: anch'io sono per le società "tradizionalmente" vive e vitali, ma guarda che appunto la Russia ha gravi problemi sia demografici (145 milioni per quel popò di territorio sono pochini e stanno pure scendendo causa tassi riproduttivi bassini) sia di islamizzazione ( ma di quella integralista wahabita, non la tradizionale ed accomodante dottrina jadidita delle regioni del Volga). Che dire ? Speriamo che almeno la Siberia venga colonizzata dai cinesi, quella si gente che non ha paura di niente, in espansione demografica (malgrado certe ben conosciute leggi) ed economica e che i musulmani se li mette sotto i piedi senza tanti problemi ( vedi lo Xinjiang)

MEFEL68

Dom, 14/10/2012 - 17:43

Secondo queste nuove tendenze, se io quest'anno volessi fare il presepio, come dovrei comportarmi? Dovrò comprare due San Giuseppi o due Madonne? I pastorelli androgini sono già in produzione? Mi meraviglio della sinistra ecologista(che sempre sinistra è); in questo caso, il rispetto delle leggi della natura non vale più?

cotoletta

Dom, 14/10/2012 - 17:45

buongiorno luigipiso, noto con piacere che anche oggi ci delizia con le sue stronzate.....

mifra77

Dom, 14/10/2012 - 18:04

E vendola a cosa aspira? Genitore uno o due?e cosa indicherà l'uno o il due? e l'accoppiamento Bersani vendola come sarà catalogato?

michele lascaro

Dom, 14/10/2012 - 18:15

Il mondo produce inversioni a piè sospinto. Chi farà nascere dei bambini che poi, disgraziatamente per loro, saranno affidati a chi non li ha generati?

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Dom, 14/10/2012 - 18:21

#emulmen# - #Prameri# E i nonni? se sono solo due forse ce la caviamo, ma se sono quattro, qui la fantasia si può sbizzarrire. Rimane comunque il rebus numerico, dato che quattro nonni si scanneranno per avere almeno i primi due numeri. Demenza allo stato puro. Dopo una simile notizia, mi viene difficile augurarvi buona serata. Mi sembra più consono un “Si salvi chi può!” -Rosella-

killkoms

Dom, 14/10/2012 - 18:34

@pazz84,appunto!dopo le oscenità biologiche,risparmiamoci quelle surrogate!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 14/10/2012 - 18:40

vincenzoaliasil... : cosa??????

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Dom, 14/10/2012 - 18:41

adesso forse (ma forse) mi spiego come mai il vostro bassotto di riferimento puntava tutto sul "pensiero positivo".. sapeva che il suo popolo era formato da soggetti negativi, critici a prescindere, rosiconi, squallidi..

Luigi Fassone

Dom, 14/10/2012 - 18:48

I Dizionari si rivoltano nelle Pagine. Matrimoni,sposalizi,termini obsoleti sostituiti da Unioni tra esseri (umani,lo concedo) che non si capisce bene cosa siano,Genitori che non generano (al massimo possono adottare,ammesso e concesso che ci sia qualche fuori di testa che glielo permetta). Spero di chiudere gli occhi prima che questo scempio abbia luogo anche nel nostro (forse ancora per poco,Renzi,salvaci tu...) Bel Paese...!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 14/10/2012 - 18:49

lunisolare: sono convinto che questo articolo tenda ad ingigantire un problema inesistente, comunque... anche due genitori adottivi (uomo e donna) sono giuridicamente acquisiti. Pensa quindi che anche per loro il termine "genitore" sia improprio?

fedele50

Dom, 14/10/2012 - 19:02

Le prossime generazioni saranno composte da perversi e pervertiti,l'uomo vero e la VERA DONNA SARANNO ESSERI RARI,AL GIORNO D'OGGI SE NON SEI GAY NON SEI NESSUNO, E GRIDO, W LA BIGA , E DA DONNA GRIDO W L'UOMO DUROOOOOOOOOOOOOOOOO.

fedele50

Dom, 14/10/2012 - 19:06

LUIGIPISSO, SE AVESSI IL TUO INDIRIZZO TI SPEDIREI CORDA E SAPONE, E PURE UNO SGABELLO MARCIO, MAMMA MIA CHE IPOCRITA RIESCI A FAR INCZZAR ANCHE LA PULCI.

chit 54

Dom, 14/10/2012 - 19:07

Desidererei porre all'attenzione, per una così importante e profonda decisione di stare attenti ad assegnare il titolo, nel caso di coppie eterosessuali ( quelle tradizionali e,aggiungo, normali ) di genitore due al padre, in quanto, quello con il numero I (uno) potrebbe ingenerare riferimenti con simboli fallici e disturbare qualcuno.

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 14/10/2012 - 19:11

L'articolo è incommentabile già per il solo fatto di aver messo una foto del Campidoglio di Roma, anzichè la Torre Eiffel visto che si parla di Francia. Meno male che sul campanile non appare Alemanno.

snobba

Dom, 14/10/2012 - 19:14

sono pazzi questi Galli! non credo che sia una volontà popolare, ma una forzatura dei politici che governano...!

nep

Dom, 14/10/2012 - 19:23

Se questa é considerata evoluzione, preferisco essere considerato retrograde e antiquato,,,,, per favore riportatemi indietroooooooo

Willy Mz

Dom, 14/10/2012 - 19:25

@franco@Trier: non posso che darti ragione!

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Dom, 14/10/2012 - 19:35

per esempio, se uno volesse, dopo aver letto il commento demente di tale Pazz84, appellarlo come nella canzone degli Stadio, a quale dei genitori dovrebbe fare riferimento? Dalton Russell.

Luigi Farinelli

Dom, 14/10/2012 - 20:02

L'europa (succursale dell'ONU) ha già imposto il "gender" (ideologia di genere) in quasi tutti i "civilissimi" Paesi d'oltralpe; ai bambini degli asili i nuovi metodi "educativi" evitano riferimenti all'identità di genere poichè, dice l'deologia promossa dall'ONU e dalla Comunità Europea e imposta subdolamente senza alcuna consultazione popolare, "se un maschietto gioca con le macchinine e una femminuccia con le bambole è solo perchè è la società con i suoi STEREOTIPI che li condiziona". Per cui nei "civilissimi" Paesi d'Oltralpe si tende a spingere i bambini a "scegliere da grande il genere di appartenenza." In Germania, genitori che hanno scoperto questa forma di insegnamento ai figli hanno protestato e si sono opposti, col risultato di essere condannati a 45 giorni, senza condizionale per essersi messi contro una LEGGE DELLO STATO. Legge imposta col raggiro, evitando qualsiasi confronto dialettico e fatta passare di nascosto, come fanno i ladri quando si muovono di notte. La cosiddetta "legge contro l'omofobia" non è altro che un altro inganno intellettuale per arrivare a perseguire per legge chi semplicemente si oppone a mettere sullo stesso piano una famiglia eterosessuale ed una omosessuale. Il PD (Bersani) ha già detto (senza dare volutamente nell'occhio) che questo sarà il metodo di insegnamento che, se andrà al potere, farà accettare alla legislazione italiana, essendo infatti "politicamente corretto" secondo i canoni della massoneria europea che ormai dirige tutto. Direttive massoniche e ultralaiciste che hanno lo scopo di progettare da capo l'individuo (androgino, tanto caro a guru come Veronesi, Fo e Finocchiaro) adatto alla futura società del consumismo senza limiti, dell'ultracapitalismo dei banchieri "illuminati" e dell'ultralaicismo distruttore di ogni principio etico e morale. Infatti l'individuo del futuro sarà una specie di zombi ottenuto attraverso le tecniche di manipolazione mentale ,attualmente molto efficienti. Consiglio di leggere "La donna a una dimensione" di Alessandra Nucci e "Il volto oscuro dell'ONU" di Michel Schooyans; ma anche "Ero massone", di Maurice Caillet, per cominciare a sgamare sui piani criminali portati avanti da autentici pazzoidi (ma non sono pazzoidi chi i pazzoidi usa per i loro loschi fini ) annidiati nei corridoi dei palazzi CE di Bruxelles o in quelli del Palazzo di vetro dell'ONU.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Dom, 14/10/2012 - 20:28

#emulmen# - #Prameri# E i nonni? se sono solo due forse ce la caviamo, ma se sono quattro, qui la fantasia si può sbizzarrire. Rimane comunque il rebus numerico, dato che quattro nonni si scanneranno per avere almeno i primi due numeri. Demenza allo stato puro. Dopo una simile notizia, mi viene difficile augurarvi buona serata. Mi sembra più consono un: “Si salvi chi può!” -Rosella-

giolio

Dom, 14/10/2012 - 20:49

se avreste dei figli omosessuali cosa fareste li ammazzate .O forse li cacciate di casa oppure cercherete di picchiarli fin quando secondo VOI DIVENTEREBBERO NORMALI ma lasciateli in pace anche loro anno il diritto a una vita di viverla come vogliono

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Dom, 14/10/2012 - 20:52

Ma pensate l'emozione della prima parola di un infante che dira DUE invece di mamma. Ve lo immaginate? il piccolo che ti corre incontro e grida ciao uno o che piange perchè gli manca la due. Stradannati rossi prograssisti

Pazz84

Dom, 14/10/2012 - 21:22

@michele lascaro quindi nessun bambino dovrebbe essere adottato? @tutti gli altri: ma perchè non la smettiamo di scrivere una marea di cretinate? Ma crescete poco poco che avete la mentalita di una scimmia, anzi, studi clinici dimostrano che le scimmie sono più intelligenti di voi

Ritratto di rigoletto2

rigoletto2

Dom, 14/10/2012 - 21:30

I figli dei nuovi "sposi" quando vorranno chiamare la mamma, diranno "genitore uno"? però per scegliere il genitore uno o due, si effettueranno dei sorteggi pubblici con la presenza di un notaio....hahaha. Posso esprimere il mio personalissimo parere: Andate a fare la cacca!

mila

Dom, 14/10/2012 - 21:48

@ AndreaB. -La Russia ha zone abitate tradizionalmente da Musulmani, ma i principali problemi le vengono, come anhce Lei fa notare, dagli integralisti wahabiti, che pare siano finanziati dall'Arabia Saudita e altri alleati dell'America. I popoli europei (anche i Russi rientrano nella tradizionale civilta' europea, i Cinesi no) dovrebbero collaborare contro il declino e le minacce esterne, ma gli USA non lo permetteranno mai.

killkoms

Dom, 14/10/2012 - 22:11

@pazz84,2°invio,appunto!dopo le sconcezze biologiche, risparmiamoci quelle surrogate!

Giacinto49

Dom, 14/10/2012 - 22:11

Luigipiso. Di che evoluzione parla? Forse di quella basata sulla ingegneria genetica? Secondo me lei vede troppi film di fantascienza. Per quanto riguarda ignoranza ed analfabetismo: parli per se. Saluti.

Luigi Fassone

Dom, 14/10/2012 - 22:24

Al Sig.collega Mario Galaverna Dom, 14/10/2012 - 12:57 Vabbè,faccia pure,per gli OMO maschi,con quell'Invento BM e BF,e pure con le lesbiche (ma sono gay o gaie,le femmine?)LM,ma qui si fermi, non tiri fuori le mie iniziali,abbia PIETA'...!

Carlo R.

Lun, 15/10/2012 - 00:04

Siamo oramai una società decadente che verrà seppellita dalle sue assurdità.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 15/10/2012 - 01:33

Ma chi è quell'imbecille che ha ideato una simile idiozia? Stiamo sovvertendo addirittura i SIGNIFICATI DEL LINGUAGGIO pur di assecondare una minoranza di omosessuali. STIAMO PERDENDO IL LUME DELLA RAGIONE?

pierpang

Lun, 15/10/2012 - 01:35

Vorrei far notare, a chi non comprende la necessità di usare la dicitura "genitore 1" e "genitore2", che l'alternativa in una società dove sono ammessi genitori gay, sarebbe quella di triplicare lo spazio del modulo: padre:---- madre:---- padre:---- padre:---- madre:---- madre:---- è molto più lungo e nemmeno tanto chiaro. Rifiuto l'obiezione che non si possono avere due madri. I figli adottati ad esempio ne hanno due e a scuola nessuno chiede la firma della vera madre, è necessaria quella della madre "finta". Dobbiamo specificare anche questo nei nostri moduli? E' importante? E come risolvere la discriminazione nei confronti del povero genitore2? GenitoreY genitoreZ andrebbe meglio? Per fortuna in Francia e negli Stati Uniti sono più pragmatici, la fanno breve e 1 e 2 vanno benissimo. Non a caso questi paesi funzionano meglio del nostro.

armorbaldo@ymail.com

Lun, 15/10/2012 - 02:17

Ma voi state qui a farvi dei problemi se in Francia sono froci o uomini veri quando noi ci ritroviamo con una classe di veri degenerati???? Questo è lo schifo

ambr.o@tiscali.it

Lun, 15/10/2012 - 08:08

mammamia!Quante assurdita'! Non credendo di avere forza per essere un eroe o un santo spero di morire prima di vedere lo fascio della nostra civilta'(ho 66 anni e credo ancora nei miei valori di dio, patria e famiglia..)

Bocca della Verità

Lun, 15/10/2012 - 08:34

Come non bastasse il livello già raggiunto, la fogna rossa continua a salire. Il limite di guardia è già stato ampiamente superato. I tempi oramai sono più che maturi per una sana reazione. Politici in delirio (a quando il cavallo ministro ?), magistrati in delirio, esecutivo-non-eletto in delirio, società cosiddetta "civile" in delirio, gerarchie ecclesiatiche (e subalterni) in delirio. La sindrome da sifilide in stadio avanzato spadroneggia nella vecchia Europa, tutta affannata a copiare le demenziali storture straniere, molto spesso nordamericane. Dove e quando partirà la riscossa ?

amecred

Lun, 15/10/2012 - 08:41

Stessa cosa in UK. In tutti i documenti scolastici padre e madre sono cancellati. Si parla solo di genitore 1 e genitore 2. Una brutalità, visto che mamma e papà sono le prime parole che ogni bambino impara a dire. Contro natura.

Amon

Lun, 15/10/2012 - 09:02

la francia la stessa che da un assegno familiare ad ogni nato per i primi 3 anni di vita? e per i primi 17 (diciassette) del secondo genito ??? siamo sicuri di voler parlare di Francia? al confronto noi siamo il burkina faso, massimo rispetto per i genitori del burchina faso

paci.augusto

Lun, 15/10/2012 - 09:53

Di questo passo, l'idiozia collettiva abolirà dai vocabolari i termini mamma e papà, da sostituire con genitore 1 e 2; sarebbe più appropriato per questi idioti adottare i termini accuditore 1 e 2, perché genitore é colui che genera. Inoltre, queste nuove ' geniali 'disposizioni dovrebbero disciplinare il criterio con il quale ai 2 froci si attribuisce il numero 1 e 2, altrimenti il 2 potrebbe sentirsi discriminato!

Ritratto di anto71

anto71

Lun, 15/10/2012 - 09:54

Su questo stesso giornale oggi si parla ancora del piccolo che è stato portato via dalla polizia. Polizia becera, magistrato incapace, quello che volete. Ma nessuno addita i genitori, che per vendetta uno verso l'altro hanno rovinato un bambino. Bambini gente, sapete cosa sono e cosa vogliono? Si è scomodata la letteratura (Orwell), la filosofia (illuministi) e quant'altro. Nessuno dice che i bambini cercano solo amore, e chiunque sia in grado di darglielo è un genitore. O magari si somma il termine omosessuale e quello di pedofilo. Questo è un paese vecchio, con un pensiero vecchio e gente vecchia mentalmente. Pensate a dare amore ai bambini, l'orientamento sessuale lo trovano da sè, è la natura che glielo dà, non una dicitura o una numerazione

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 15/10/2012 - 10:14

fedele50: penso che alla base di tutto questo astio nei confronti delle famiglie "alternative" vi sia una profonda insicurezza in se stessi. Lei si ritiene "nessuno" soltanto perchè non è gay? Beh, io pure non lo sono... sono uomo e mi piacciono le donne, sono innamorato di mia moglie ed ho due figli, sono così consapevole della mia eterosessualità che non sono minimamente toccato dal fatto che possano esistere unioni alternative alla mia... "Vivi è lascia vivere" è il mio motto, e non ci sono unioni di fatto che tengano, non ci sono moduli prestampati con la dicitura "genitore 1 e 2" che possano farmi sentire meno padre, il riconoscimento delle coppie omosessuali non rappresenta, per me, una scelta in più e non minaccia in alcun modo il mio stile di vita. Lei al contrario si sente minacciato? Al suo posto prenderei in seria considerazione qualche seduta da un bravo psicologo affinchè possa inculcarle un po' di autostima e di fiducia... quando si sarà liberato delle sue paure sono convinto potrà vivere meglio.

Ritratto di anto71

anto71

Lun, 15/10/2012 - 10:45

@Dreamer_66 ti quoto alla grande

lisanna

Lun, 15/10/2012 - 11:24

è uno schifo. questa è l'Europa che sta prendendo sempre più piede: economica, laicista, anticristiana.

Acquila della notte

Lun, 15/10/2012 - 11:38

beh si potrebbe anche sostituire il nome dei politici di questo secolo con imbecille1 imbecille2 ecc ecc La presunzione umana di chi vuol cambiare la natura ed il mondo a sua immagine. non credo che sarà giustificata. stiano attenti, ma molto attenti.

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Lun, 15/10/2012 - 11:46

non sono contraria alle unioni tra omosessuali,il matrimonio intendo ,ma sono sicuramente contraria alle adozioni,non siamo preparati ad un capovolgimento di questo genere e poi tutto sommato ritengo l'adozione da parte di 2 genitori omo una scelta egoistica che non tiene conto dell'infelicità futura dei poveri bambini.Matrimonio si,adozione no.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 15/10/2012 - 11:52

@Giacinto49 Parolo esattamente di q

vitripas

Lun, 15/10/2012 - 11:53

che schifo mi vien da vomitare. Che si andassero a curare in ospedale pschiatrico altro che crescere figli. Il mondo sta girando all'inverso

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 15/10/2012 - 11:58

@Giacinto49 Parlo esattamente di quelli come te. Cosa centra l'ingegneria genetica con l'evoluzione sociale del 2000? E' una cosa che va da sola, non la ferma nessuno, sopratutto i gretti fanatici religiosi. @fedele50 evita di incazzarti, ignorante sei e tale rimmarrai. L'incazzatura non ti aiuta. Qualcuno liberi l'Italia da quelli come te. Amen. PS. perchè sapone e non olio di ricino? avete cambiato metodo? Provala su di te se funziona ti mando il mio indirizzo.

Pazz84

Lun, 15/10/2012 - 11:58

@dalton.russel hahaha e poi sarei io il demente? Basta leggere questa marea di idiozie per capire chi è il vero demente. Il bambino diventerebbe instabile se non avesse una "madre" e un "padre"? O diventerebbe insabile se avesse genitori dementi? Il bambino ha semplicemente bisogno di affetto, ma a quanto pare per qualcuno è difficile capirlo; solo una madre e un padre possono darglielo? Siete tutti psicologi? No perchè non avevo capito che mi trovavo in un sito di psicologi Un'altra grandissima scemenza è che siccome nei documenti ci sarà scritto genitore 1 e genitore 2, allora il bambino li chiamerà così... Ma smettiamola con queste stronzate

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 15/10/2012 - 12:00

@Giacinto49 Parlo esattamente di quelli come te. Cosa centra l'ingegneria genetica con l'evoluzione sociale del 2000? E' una cosa che va da sola, non la ferma nessuno, sopratutto i gretti fanatici religiosi. @fedele50 evita di incazzarti, ignorante sei e tale rimmarrai. L'incazzatura non ti aiuta. Qualcuno liberi l'Italia da quelli come te. Amen. PS. perchè sapone e non olio di ricino? avete cambiato metodo? Provala su du te se funziona ti mando il mio indirizzo. Quoto Dreamer_66 anche io.

a_volte_scrivo

Lun, 15/10/2012 - 12:14

Eccoci. Ogni giorno, una nuova bischerata. La Francia, poi, vuole essere sempre all'avanguardia, almeno in Europa: come fiuta una novità, ci si butta. L'Italia si limita a vedere quello che fanno gli altri. Ma perché poi indicare i genitori? E se ce n'è solo uno? E se si tratta di un «ménage à trois»? E se si tratta di un bambino nato da uno spermatozoo vagante la notte di Capodanno? Queste norme invecchieranno prima di noi. Intanto i bambini sollevano questioni solo quando c'è un po' di scena. Chi fa le battaglie per i diritti, non sono loro. Non possono certo far concorrenza ai nuovi generi emergenti.

fedele50

Lun, 15/10/2012 - 14:20

@luigischifo, mi sono reso conto di che "pasta" e composto,non la nomino per rispetto delle feci,del tuo indirizzo non so che farmene, rispetto la mia tastiera,massa informe in disfacimento.