India, nuovo rinvio sui marò. La Corte suprema deciderà il 18 febbraio

Alla Corte suprema l'accusa insiste sulla legge antiterrorismo. La difesa si oppone. E il giudice rinvia al 18 febbraio. Letta: "Inaccettabile, l'Italia e l'Ue reagiranno"

Due conferme dall'India: la prima è che i due marò italiani, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, saranno processati sulla base del Sua Act, la legge antiterrorismo e antipirateria. La seconda è che, dopo due anni dall'inizio della storia, c'è un nuovo rinvio. L'udienza davanti alla Corte suprema, incaricata di esaminare il ricorso italiano, è stata rimandata di otto giorni. E' stato il procuratore generale indiano a confermare, davanti alla Corte suprema, la richiesta di processare i due marò sulla base del Sua Act, pur chiarendo che secondo Nuova Delhi la legge in questione dovrebbe essere applicata senza una specifica richiesta di condanna alla pena capitale. L’avvocato dei fucilieri della Marina, Mukul Roahtgi, si è opposto preannunciando la presentazione di una memoria contro l’applicazione della legge. Dopo avere ascoltato le due parti il giudice Chauhun si è riservato di prendere una decisione nei prossimi giorni ed ha fissato una nuova udienza al 18 febbraio.

Latorre e Girone "sono ufficiali di Marina e non pirati. Non possono essere processati con la legge antipirateria e dovrebbe essere consentito loro di tornare a casa". È quanto ha detto oggi il legale dei due italiani. Ieri il ministro degli Esteri Emma Bonino aveva ribadito che l’idea che i due marò possano essere processati con la legge antiterrorismo è "inaccettabile". E in un tweet il presidente del Consiglio Enrico Letta ribadisce la linea della fermezza: "Marò, inaccettabile l’imputazione proposta da autoritá indiane. Uso del concetto di terrorismo da rifiutare in toto. Italia e Ue reagiranno". A questo punto molti si chiedono in cosa consisterà la reazione italiana. E si aspettano una linea dura e chiara, senza tentennamenti.

Intanto da New Delhi dopo l’udienza della Corte l’inviato italiano Staffan de Mistura ha detto: "Abbiamo riproposto con forza la richiesta che i marò tornino in Italia".

Commenti

elalca

Lun, 10/02/2014 - 08:53

portateli a casa prima che quei subumani morti di fame li mettano in galera. bonino faccia qualcosa di utile in vita sua e li riporti in patria.

angelomaria

Lun, 10/02/2014 - 08:58

e ancora vergognosamente ha giocare sulla loro pelle buongiorno e buontutto cari lettori

entropy

Lun, 10/02/2014 - 09:00

> A questo punto molti si chiedono in cosa consisterà la reazione italiana Chissà, lancio di maccheroni fuori dall'ambasciata a debita distanza dal muro di cinta, affissione di poster con Vendola con il dito indice puntato e "datela a me la linea dura se avete il coraggio!". Importante siamo modigerati: si sa mai che qualcuno ci creda davvero e ci faccia all'improvviso "BUH !" alle spalle nella penombra. Che poi va a finire che a qualche politico bisogna passare l'indennità per shock psicologico.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 10/02/2014 - 09:03

non è che per caso reagirà la culona tedesca in favore dei 2 italiani, oppure non è più culona?

Domatore

Lun, 10/02/2014 - 09:12

Blitz del Comsubin, prima in india poi a Montecitorio

Ritratto di Cappuccio&Brioches

Cappuccio&Brioches

Lun, 10/02/2014 - 09:15

Già mi chiedo anche io in cosa consiste questa tremenda reazione che il governo italiano avrebbe in serbo..mah!Queste cose succedono quando un paese non ha credibilità internazionale.Immaginate voi cosa sarebbe successso se al posto dei nostri due marò ci fossero dei militari francesi oppure inglesi!Avrebbero già da tempo mandato le navi da guerra per liberarli.Comunque ora basta, la misura è colma.Gli indiani perdono tempo perchè sono consci di non avere prove per una condanna e nutrono il dubbio che una condanna, seguendo la legge marziale per pirateria, non si ritorca contro la loro immagine e credibilità in campo internazionale.Sono dei furbacchioni che meritano una lezione dura.RRiporti i nostri militari a casa signor Ministro Mauro,non importa a che titolo, basta che ritornino.Ma che stavolta il governo non si lasci prendere dal panico e li rispedisca agli indiani.Maledizione che vigliacchi i nostri politici!Ma dove li avete gli attribbuti?

Ritratto di oliveto

oliveto

Lun, 10/02/2014 - 09:18

Ogni mondo è paese. Anche in India i magistrati fanno politica, quindi non ragionano con logica e buon senso. In India come in Italia. La giustizia si gestisce secondo convenienza: personale, politica ed ignoranza. Sì , proprio così, in generale la giustizia si gestisce con questi "nobili criteri" DI CONVENIENZA: PERSONALE, POLITICA ED IGNORANZA. Ovviamente ci sono le eccezioni... che confermano i CRITERI.

vigpi

Lun, 10/02/2014 - 09:20

L'italia reagira!! :) :) :) L'europa reagirà :)) :)) :))

Ritratto di bussirino

bussirino

Lun, 10/02/2014 - 09:24

L'India se la tira e Monti non se la sbriga, quindi verranno condonati a tre anni due dei quali condonati e i rimanenti mesi da scontare in Italia. I nostri governanti si accolleranno il merito ma la realtà è che gli indiani ci hanno fatti fessi tutti pur sapendo che si dovevano divertire e nulla più alla faccia dei quaquaraquà italiani dove la giustizia italiana scarcera i delinquenti umiliando le vittime....

@ollel63

Lun, 10/02/2014 - 09:28

Italia dei sinistrati, sbeffeggiata continuamente pure dall'India, ma che fai, ti fai cacciare?!... O imbelle maschino Paese, governato e umiliato da sinistri politici, massacrato da manipoli di vili incapaci sinistri magistrati, sostenuto da forcaioli disumani bestiali sinistrati.... non hai avvenire, non hai scampo...

elalca

Lun, 10/02/2014 - 09:31

franco-a-trier-DE: la culona resta sempre la culona e in cuor mio mi auguro che il governo italiano riesca a fare tutto da solo altrimenti, se interviene la culona poi cercherà di farci pagare il conto, quella culona appunto!

BlackMen

Lun, 10/02/2014 - 09:45

Qui ormai siamo alla follia più totale. Indipendentemente dal fatto che siano stati o meno loro a sparare ai pescatori si tratterebbe in ogni caso di omicidio colposo, di imperizia. E'impensabile che i due marò abbiano volutamente ucciso con finalità terroristiche!

Ritratto di curbin

curbin

Lun, 10/02/2014 - 09:46

Franco DE, la culona non reagirà perchè di quella mini nazione semi-africana non può fregarsene meno che niente nessuno in europa. E se la mandi a Lampedusa vedrai come aumenterà il culone. Della loro pelle e del perché fossero lì a fare i Rambo pagati dalla nazione non frega niente a nessuno. Paghiamo TOT. per proteggere delle navi che chiaramente non trasportano banane: CAPPERI NOSTRI: Fuori dall'europa del nord. Subito. E le nostre navi del cazzo comprano dei mercenari veri: QUELLI SENZA FAMIGLIA, SENZA PATRIA E SENZA PAURA.

carlopriori

Lun, 10/02/2014 - 09:48

....E i ns. "politici"? Fortemente indignati ma continua a non fregargliene un cazzo dei due mariti, padri di famiglia. debbono pensare alle unioni gay e come non far scappare la poltrona da sotto il culo di "palle d'acciaio".

bezzecca

Lun, 10/02/2014 - 10:01

La reazione della Bonino potrebbe essere questa : lei e Pannella iniziano uno sciopero della fame !

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 10/02/2014 - 10:06

Cara Bonino, caro ...stataccio, l'azione e' una sola una volta ritornati in ambasciata NON LI SI FA PIU USCIRE!! IDIOTI!!! e' chiaro che l'india ritiene terroristi i nostri Maro' ergo non riconosce all'Italia la sua azione nell'antipirateria(su mandato ONU) ERGO NON POSSIAMO FARLI GIUDICARE DA UN PAESE CANAGLIA, SI TENGANO IN AMBASCIATA(TERRITORIO ITALIANO)

Mario-64

Lun, 10/02/2014 - 10:06

Non si dovevano impiegare militari in divisa per fare il lavoro di "guardie giurate" su una nave civile. Non si doveva assolutamente infilarsi in un porto indiano. Non si doveva dar retta all'armatore della nave quando da Roma veniva vivamente sconsigliato di farlo. Non si doveva fidarsi degli indiani ,a lasciar fare a loro guarda in che situazione siamo .Non si dovevano mettere professorini universitari a fare il lavoro dei politici. E l'elenco dei "non si doveva" potrebbe continuare a lungo..

Otaner

Lun, 10/02/2014 - 10:08

Con dolore dico che in India non c'è Giustizia. Come si possono processare i due marò in osservanza di una legge che punisce chi compie atti di terrorismo.I nostri due marò non erano terroristi. Se lo inculchino bene in testa i giudici indiani. A mio parere questo è un processo non di loro competenza.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 10/02/2014 - 10:09

Letta dichiara: "Inaccettabile, l'Italia e l'Ue reagiranno". Immagino che gli indiani siano terrorizzati dalle minacce di uno che dice di avere le palle di acciaio!

canaletto

Lun, 10/02/2014 - 10:10

GLI INDIANI CI PRENDONO PER I FONDELLI PERCHE' ABBIAMO UN GOVERNO INCAPACE DI FARSI SENTIRE E DEI MINISTRI CHE PENSANO AI FATTI LORO. CI VUOLE UN BEL BLITZ E RIPORTARLI INDIETRO E NON MANDARE PIU NESSUNO IN QUEL PAESE DI MERDA, CI CATTIVERIA, DI STUPRI ECC.

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 10/02/2014 - 10:11

Staffan de Mistura dixit: "Abbiamo riproposto con forza la richiesta che i marò tornino in Italia". – Emma Bonino dixit: "Abbiamo parecchi assi nella manica che valuteremo con calma, gradualita' e grande determinazione" e ancora: "Se il giudice della Corte suprema indiana deciderà domani per un altro rinvio, dovrà essere breve in ogni caso. E da questo punto di vista tutta la macchina di reazione si metterà in moto" - - - Dopo siffatti proclami, non v'è chi non veda che gli indiani se la stiano facendo sotto in modo talmente violento e traumatico per cui sarà giocoforza rinviare le prossime udienze di qualche anno per motivi di indisponibilità corporale del corpo giudicante. Ora aspettiamo fiduciosi che Mr Pontalti, alias Sior "Ocio-Che-So-Tutto-Mi", ci spieghi come in base ad una legge, mai abrogata, di Sua Maestà Britannica la Regina Vittoria (Imperatrice d'India dal 1876 al 1901), articolo 00, paragrafo 77, comma 47, alinea 99, l'atteggiamento dell'India si colloca nella perfetta legalità.

Ritratto di albauno

albauno

Lun, 10/02/2014 - 10:12

L'Italia sta facendo schifo! siamo diventati ridicoli. Ci ribelliamo solo a parole degli imbelli Letta, Bonino e Mauro. Non una azione forte e risoluta, Niente! e così quel paese dei fachiri e santoni che dovrebbe inchinarsi di fronte all'Italia, ci prende in giro con infiniti rinvii. Cosa vuol fare il governo? Ancora dichiararsi indignato e basta?

buri

Lun, 10/02/2014 - 10:21

e chi si illude ancore? esistono tribunali internazionali cosa aspettano a Roma per trascinarci l'India? e ritirare uomini mezzi fa tutte lr missioni internazionali visto il tipo di ringtaziamento

Giovanni Bacci ...

Lun, 10/02/2014 - 10:21

Il SUA Act non può essere applicato in quanto prevede espressamente che siano esenti (art.2.1.b SUA http://www.un.org/en/sc/ctc/docs/conventions/Conv8.pdf ) "ship owned or operated by a State when being used as a naval auxiliary or for customa or police purposes". E non vi può essere dubbio che l'Enrica lexie, nel momento in cui è scattato l'allarme anti-pirateria, stesse svolgendo compiti di polizia (la stesse Legge che istituisce il servizio di scorta NMP prevede che ai Comandanti dei NMP e ai NMP stessi siano attribuite rispettivamente le funzioni di ufficiale di polizia giudiziaria e di agente di polizia giudiziaria riguardo ai reati sulla pirateria).

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Lun, 10/02/2014 - 10:21

@elalca - "che il governo italiano riesca a fare tutto da solo" è una speranza irrealizzabile! Son più convinto che il Letta possa solo destare l'ilarità degli indiani. Dobbiamo renderci conto che ci stimano come "conigli di carta", e temporeggiano solo per scimmiottare la nostra "decisionalità"! Ci governano solo ingordi smidollati e siamo catalogati per tali.

linoalo1

Lun, 10/02/2014 - 10:23

E' sempre più evidente che l'India,per liberare i nostri marò,voglia una contropartita!Ossia un riscatto!Cosa vorrà mai?Lino.

Ritratto di aquila

aquila

Lun, 10/02/2014 - 10:24

Questa sottospecie di anellidi al governo hanno aperto un'agenzia di viaggi istituzionali per l'India a carico dei contribuenti. Letta esprime la propria vibrante protesta con i twitt?? Perché! è convinto che gli indiani leggendoli insorgano? De Mistura ha espresso le propria contrarietà davanti ad un luculliano pranzo di lavoro? Immagino la fatica poveraccio, la cucina Indiana è ricca di cipolla. La Bonino che cosa fa, fuma spinelli per dimenticare? Nessuno di questi parassiti ha la spina dorsale per parlare chiaro ai signori con il turbante. E intanto quei due poveracci stanno marcendo in quel paese di morti di fame con l'atomica.Se verranno condannati la stessa pena dovremmo applicarla (senza processo naturalmente, varrebbe quello indiano) ai nostri squallidi politici a cominciare da Napolitano e Letta. Avere un governo come questo alle spalle è già una condanna assicurata.!!!

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Lun, 10/02/2014 - 10:25

Silvio chiama Putin e riportali a casa.

michetta

Lun, 10/02/2014 - 10:28

MA, VOI DEL GIORNALE, LEGGETE I COMMENTI FATTI DA NOI FORUMISTI? Oppure, non fate altro che accertarvi che non si parli male di voi, dei giornalisti e dell'editore? Ho detto e lo ripeto! I due militari raffigurati sono un CAPO DI PRIMA CLASSE E L'ALTRO un SECONDO CAPO della Marina Militare, che svolgono la loro funzione nel Battaglione San Marco, IN QUALITA' DI SOTTUFFICIALI FUCILIERI!!!! Understand? Capito? CHIARITO, SPERO PER L'ULTIMA VOLTA CIO', voglio sottolineare come ancora una volta, dopo ben due anni, i nostri governanti, si dimostrino dei politici inutili, insignificanti, cacasotto e pure ignoranti, sotto tutti i punti di vista. Ma cosa volete, che una Bonino qualsiasi, possa incidere, con le sue parole, che manco si elevano, sbattendo i pugni sul tavolo, come dovrebbe essere un Ministro degli Affari Esteri Italiano INCAZZATO? Agli Indiani, interessano solamente gli Euro e stanno attedendo, che i vari de Mistura o altri inviati dall'amica di Pannella, li tirino fuori (ma, guardate bene, in che mani sono finite, quei poveri disgraziati dei nostri Sottufficiali! Politicanti peggiori di questi e quelli precedenti, non potevano capitare!)! Ho sentito che perfino la Nunziatura, visto il casino che stiamo organizzando in Italia, in Europa nel Mondo, si sia presa la briga di far sentire l'ascendente generato dalle provvidenze ricevute, attraverso le opere misericordiose, compiute cola' nella sua vita, della Santa Maria Teresa di Calcutta! Non c'e' niente da fare, E' SEMPRE QUESTIONE DI SOLDI! Auguri ai nostri Ragazzi. Auguri Italia

tetrix59

Lun, 10/02/2014 - 10:28

All'inizio della vicenda, qualche alto esponente della sinistra ed esperto giuridico, ha dichiarato che la magistratura Indiana ha una lunga e consolidtata tradizione di autonomia e che quindi le loro decisioni non sarebbe state influenzate dalla politica per loro tornaconto (per rispondere al possibile uso strumentale della vicenda per le elezioni prima nel Cherela poi in tutta l'India), appunto: Tutte le rassicurazioni avute dal nostro (sic...) ministero degli esteri sono state fatte da politici indiani è quindi non hanno nessuna valore, così come affermato da nostri eminenti giusristi, "LA MAGISTRATURA INDIANA E' AUTONOMA". A quegli inserzionisti che consigliano di andarceli a prendere con la forza, dico di ricordarsi che l'India ha armamenti di gran lunga superiori ai nostri e che le nostre navi sarebbero affonfate molte miglia lontano dalle coste, visto che non abbiamao nessuna forza di attacco in grado di operare a quella distenza. Anzi non nè abbiamo manco di difesa per operare sotto le nostre coste.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Lun, 10/02/2014 - 10:30

Se c'era da guadagnarci con qualche tangente erano già due anni che erano a casa. Politici incapaci e corrotti.

tetrix59

Lun, 10/02/2014 - 10:35

Ho dimenticato una cosa avete mai sentitito dire ai nostri rappresentanti politici e dei due governi che hanno gestito la questione (Monti e Letta) "I NOSTRI MARO' SONO INNOCENTI" io sinceramente a parte Storace e La Russa non ho mai sentito nessuno farlo. Anzi, anzi, anzi qualcuno della inteliggenzia di SX che occupano i tolk hanno detto esplicitamente che sono degli assassini colpevoli. Per cui la nostra ministra dica esplicitamente ".. faremo tutto quanto e possibile in quanto stanno processando due innocenti ...." poi sarà credibile.

Ritratto di mark911

mark911

Lun, 10/02/2014 - 10:38

Letta si è fatto "grande" vantandosi di aver portato a casa da Dubai i famosi 500 mln (comunque sempre elemosina se confrontati con quello che portano a casa gli altri paese europei) vediamo invece se riesce a portare a casa i due Marò? Questa si che sarebbe un'azione degna di un premier con le "palle" ma ho paura che il brutto per i due ragazzi debba ancora venire !!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 10/02/2014 - 10:38

tempus, ora anche te interessa restare nella Europa UNITA?

VYGA54

Lun, 10/02/2014 - 10:39

Qulora ce ne fosser ancora bisogno, ecco la dimostrazione che l'accusa non ha uno straccio di prova credibile!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 10/02/2014 - 10:40

Bacci ,manda il tutto agli indiani non a noi.

HAKWERSIDDELEY

Lun, 10/02/2014 - 10:43

@Franck-from-Treviri : no no per quanto faccia rimane sempre " culona " ( if you allow me this rude term ) e per di più con passato comunista che NON abbiamo dimenticato ... LOL LOL LOL

soldellavvenire

Lun, 10/02/2014 - 10:57

con l'india bisognava da subito trattare previo recupero proditorio degli interessati

LAMBRO

Lun, 10/02/2014 - 10:59

IL COMPORTAMENTO DEGLI INDIANI E' UNA SANGUINOSA OFFESA AL PAESE PIU' IMPEGNATO NEL MONDO PER LA PACIFICAZIONE. L'ONU SI ATTACCA AL PAPA MA TACE SU QUESTA DICHIARAZIONE DI GUERRA. O GLI BLOCCATE TUTTO E RITIRATE TUTTE LE MISSIONI NEL MONDO . OPPURE FATELI SCAPPARE E PORTATELI A CASA OPPURE MANDATECI UN PO' DI RAGAZZINI DEL BATTAGLIONE SAN MARCO CON ALCUNI MANGUSTA E RIPORTATELI A CASA.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 10/02/2014 - 11:01

#mark911. I famosi 500 milioni basteranno, a malapena, a finanziare due mesi di "Mare nostrum". E' bene tenerlo sempre presente.

guerrinofe

Lun, 10/02/2014 - 11:06

@@X RAPAX capisco e condivido pienamente la tua arrabbiatura,ma se l'india rispettasse l'ambasciata in quanto territorio italiano non saremmo a questo punto. abbiamo politici felloni ecco il guaio.

achina

Lun, 10/02/2014 - 11:10

Essendo oramai così manifestatamente incapaci di riportare a casa i due marò,l'Italia dovrebbe affidarsi ad Israele o ad altre Nazioni serie per farli rientrare velocemente a CASA! Tutto il resto è... noioso parlare.

26stefano

Lun, 10/02/2014 - 11:11

Premesso che dobbiamo fare tutto per i nostri e perche` i processi siano chiari, giusti e tempestivi / veloci: e` un dovere e un diritto di qualsiasi paese civile. Pero` visti i ritardi, i rinvii e la mancata chiarezza, abitrarieta`, etc. dei giudici e tribunali mi viene di fare un parallelo con i nostri: ci lamentiamo ed e`giustissimo, ma il comportamento dei nostri e` peggiore dei loro, abbiamo continue sanzioni dalla Comunita` Europea, ma non succede niente. Protestiamo con forza per un cambiamento anche in Italia, la nostra giustizia e` ingiusta e arrogante!!!

steacanessa

Lun, 10/02/2014 - 11:17

E continuano a prenderci per il culo. Noi reagiamo con il ruggito del topo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 10/02/2014 - 11:25

Urge bonifica della nostra classe politica. Altro che recriminazioni nei confronti dell'India!

Mario-64

Lun, 10/02/2014 - 11:46

achina ,si' ,ci affidiamo ad Israele ,che ci ha messo solo 5 (cinque) anni per riavere il suo soldato Gilad Shalit prigioniero dei palestinesi. E in quel caso gli israeliani giocavano in casa!! Piantiamola con queste stupidate esterofile ,fare la voce grossa con l'India oggi sarebbe difficile per chiunque. Non si doveva infilarsi in un porto indiano ,tutto qui.

Ritratto di enkidu

enkidu

Lun, 10/02/2014 - 11:50

se due indiani finissero in galera in Italia e dopo due anni non avessero ancora un capo d'imputazione si muoverebbero l'ONU, l'OSCE la Commissione europea e tutti starebbero per strada a strillare di razzismo istituzionale. Ecco di cosa si tratta in realtà nel caso dei Marò.

HAKWERSIDDELEY

Lun, 10/02/2014 - 11:57

@Mario-64 : sorry na il paragone con la storia del soldato israeliano non regge assolutamente , visto che i rapporti India-Italia sono molto diversi da quelli Israele-Autorità Palestinese e che anche le sue storie hanno contesti molto diversi fra loro ...

franco.cavola

Lun, 10/02/2014 - 12:01

E il sig. napolitano sta a guardare!!!!!! Che schifo!!!!!

turista

Lun, 10/02/2014 - 12:10

Ma come??? Lego comenti a favore di un coinvolgimento UE su questo giornale??!! I soliti voltagabbana: quando si tratta di assumersi le responsabilità di 60 anni di menefreghismo nazionale generalizzato la UE viene bollata come cattiva mentre chiede austerity e serietà di gestione. Tutti ad urlare "via dall'Europa"... Ma per andare a tirare fuori dei guai due esaltati, allora ci si nasconde sotto le gonne della Grande Sorella Communità Europea sperando facesse quello che è incapace di fare l'Italia... D'altronde, col "peso" a livello internazionale dell'Italia ....

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 10/02/2014 - 12:11

tetrix59 premessa che la marina italiana è la quarta al mondo con due portaerei/elicotteri(Cavour Garibaldi) operativa, per dira la Francia ha il catorcio Clemenciau bloccato e solo una vecchia operativa, comunque ci sono i dati ufficiali e se li vada a leggere, se parliamo di esercito quello indiano ha una quantità enorme di effettivi, ma male rmati, addestrati e scadenti, le atomiche se vogliamo le produciamo in maniera industriale, ne abbiamo anche di NATO, ma non ci interessa e non ci è interessato, se si muove l'Italia si muove la NATO ovviamente, è chiaro che il "andiamo a prenderceli" non è realmente praticabile, MA INTANTO TENERLI IN AMBASCIATA TERRITORIO ITALIANO, IN ATTESA DI SVILUPPI SI PUO' FARE.

achina

Lun, 10/02/2014 - 12:17

Mario 64. Lei ha perfettamente ragione. La mia vuole essere solo una provocazione dettata dall'inettitudine della nostra classe dirigente. Quando i politici dissero "a Natale a casa" scrissi "si, ma di quale millennio" O torneranno a casa con la forza (non solo militare) o come giorni fa ha detto Letta "Aspettiamo e speriamo" Parole degne di un NOSTRO premier! Per questo ripeto: I marò a casa. Tutto il resto è NOIA, maledetta noia!

turista

Lun, 10/02/2014 - 12:43

æ rapax: la sfido ad indicare chiaramente "i dati ufficiali" a cui si riferisce riguardo alla classifica delle marine militari. Tanto per rilevare una "!imprecisione" nel suo Post molto ottimista: la Clemenceau non è "bloccata". Ha finito da anni il servizio ed è in corso di ... smantellamento. Poi, se vuole paragonnare una portaelicotteri al Charles de Gaule.... e solo questione di scala dei valori, dopo tutto...

agosvac

Lun, 10/02/2014 - 13:14

C'è quasi da ridere!!! letta preannuncia la linea dura del Governo italiano contro l'India! Il fatto reale è che questa linea dura l'avrebbe già dovuta tenere il governo monti ritirando il nostro ambasciatore in India quando i nostri marò sono stati indebitamente arrestati. Se l'avesse fatto, probabilmente non si sarebbe arrivati a questo punto di demenza acuta sia da parte degli indiani che del governo italiano!!!!!

laragionedelleregole

Lun, 10/02/2014 - 13:19

Siamo un paese governato da dei pulcinella. Neppure capaci di difendere i nostri soldati mandati in missione. Possiamo dare a questi civilissimi indiani una decina di nostri politici in cambio dei due marò?

agosvac

Lun, 10/02/2014 - 13:20

Egregio francoatrierde( questo DE sta per deficiente???), la signora merkel culona era e culona resta, tranne che non si sottoponga ad un trapianto di corpo! Tra l'altro non credo proprio che in questo caso possa fare alcunchè.Infatti non mi sembra che la Germania abbia forza contrattuale nei confronti dell'India!

tetrix59

Lun, 10/02/2014 - 13:23

Ma rapax sta scherzando, l'India è in guerra con il Paskitan da alcuni decenni, hanno una forza militare ed un numero di soldati enorme (se paragonate alle nostre, noi abbiamo solo forze di elit, ma non grandi forze di incursione) Lei parla della NATO (che in caso di ns decisione di usare la forza) sarebbe al ns fianco per attaccare l'India, ma lei forse dimentica della reciproca allenza tra L'India e gli USA a quest'ultimi le basi indiane servone e come, come ad esempio la base dell'Isola di Diego Garsia da dove partono le fortezze volanti che si trova nell'oceano indiano. Quindi chi mandiamo la Garibaldi (è un incrociatore non una portaarei) per cui...., quando si muove una portaarei americana si muovone una quarantina di navi tra caccia, fregate, officine, rifornitrici e incrociatori, appoccio ecc. quella è una forza di attacco. Franco-atrier_DE credo che lei abita e lavora in Germania e da lì crede di conoscere l'Italia per cui da sempre dei giudizi senza conoscenza dei fatti, che non sono quelli che lei può vedere quando viene in vacanza: Ho amici, zii e cugini che abitano in Germania da 40 anni e per loro l'Italia e quella del dopoguerra, io non sò che età ha lei, ma prima di parlare ed esprimere un giudizio, farebbe meglio a telefonare a suoi amici in Italia e chiedere loro che ne pensano di qresto o quello. Lei parla sempre della Merkel (per me: grande donna e grande politico) che fà solo e sempre gli interessi della Gemania e fà bene.

mbotawy'

Lun, 10/02/2014 - 13:29

Ad un'altra nazione, il governo indiano si sarebbe comportato in questo modo? per esempio contro l'Inghilterra, U.S.A, alla Germania o alla Corea? Due anni di commedia con un Letta ed una Bonino.Se fossero stati altri tempi....come sarebbe andata a finire?

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 10/02/2014 - 13:30

turista 10/02 scrive: "Ma come??? Lego comenti a favore di un coinvolgimento UE su questo giornale??!! I soliti voltagabbana …" - - - Fin che facciamo parte di "questa" Europa, tanto vale che "questa" Europa muova le chiappe in favore di un suo Stato membro fondatore, magari distogliendo e impiegando diversamente un po' dell'encomiabile impegno profuso nel legiferare sul diametro dei cetrioli. – (2° invio)

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 10/02/2014 - 13:36

#michetta, li leggono,li leggono stai tranquilla/o!visto che tanti miei commenti vengono periodicamente censurati. Forse a volte qualche commento con prove (certissime) contrarie al´articolo non gli sta bene.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 10/02/2014 - 13:46

Sono sempre dell'opinione che con Silvio al governo la faccenda si sarebbe risolta in poco tempo...Qualche mancetta a chi di dovere, una telefonata a Putin e i nostri due Marò sarebbero tornati a casa o perlomeno ci sarebbero rimasti dopo esserci tornati.

Massimo Bocci

Lun, 10/02/2014 - 13:54

La UE, si mobilita l'Italia non e' un paese terrorista, ma solo di POVERI COGLIONI SERVI!!!! Euro!!!!

Mario-64

Lun, 10/02/2014 - 14:07

HAKWERSIDDELEY ,non sono io che ho tirato in ballo Israele. Non mi dira' che lo stato palestinese come avversario e' piu' tosto dell'India ,vero???

Zengan

Lun, 10/02/2014 - 14:36

Ve lo spiego io come si risolve la questione: o ce li restituiscono immediatamente oppure, tempo una settimana e tutti gli indiani presenti sul territorio italiano vengono dichiarati abusivi o irregolari, di conseguenza rimpatriati forzatamente. Domani mattina ci portano a casa i marò!

petra

Lun, 10/02/2014 - 14:41

Speriamo di vedere qualcosa di questa linea dura. Come ad es. sospendere immediatamente (avrebbe dovuto già accadere)la missione antipirateria da parte dell'Italia nell'Oceano Indiano, fino a soluzione del problema Marò. Ad oggi invece NESSUN MOVIMENTO da parte nostra. Salvo qualche lieve lamentela. Soltanto la ridicola farsa di trattenere burbescamente i due militari in Italia dopo una vacanza, salvo poi rimandarli in India appena la nostra ex concittadina Sonia Gandhi fece cenno all'orgoglio indiano.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 10/02/2014 - 15:03

Invece di passare il tempo a farsi canne, quella poveretta della Bonino, insieme al compagno di merende Mauro, farebbero bene a dimettersi per la vergogna e lo schifo che ci buttano addosso. Qualcuno mi spiega cosa questi due imbelli, insieme al loro capo, fanno o faranno in rappresaglia contro questi Indiani cialtroni?

aitanhouse

Lun, 10/02/2014 - 15:05

dopo 2 che questi indiani del ca.... si sono gingillati circa quale capo d'accusa da applicare ai marò senza decidere nulla, pensiamo di essere in diritto di muovere qualsiasi azione possibile per tutelare i militari e la nostra faccia. Siamo all'altezza di organizzare un'uscita dall'ambasciata per portare via i marò dall'india tipo fuga americani dall'iran durante crisi usa-iran? Se lo siamo, facciamolo subito senza esitare ,tanto questi sono solo maldisposti verso di noi, se non lo siamo facciamoci aiutare dai quei servizi che ancora dicono di essere nostri amici nonostante vogliamo mandarli in galera per aver ripulito il nostro paese da terroristi.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 10/02/2014 - 15:57

Questo è il risultato dei due schifosi governi di re giorgio.

acam

Lun, 10/02/2014 - 16:08

ho una sensazione e vorrei fosse errata, ma penso che quei poveri cristi la ci diventano vecchi. ammazzarli non possono sono indiani vecchia cultura Hanno mandato a casa gli inglesi quindi attenti, far fare una figuraccia a un paese la cui cultura almeno sulla carta é al di sopra della loro é motivo di orgoglio. noi mandiamo casini e altri ciarlatani, girgio dopo la figuraccia che gli hanno rifilato i tedeschi manco parla 60 milioni contro venti volte tanto pensate a cosa contiamo per loro italietta etta etta con a capo letta. loro guardano al minisro come... dell'integrazione nera come loro pensano che siamo tolleranti si si infatti tolleriamo Giorgio e Enrico piu di cosi...

acam

Lun, 10/02/2014 - 16:41

zengan o cervello fumato ma lei si è fatto i Conti di quanti siano gli indiani in italia e quanti sono quelli di la? poi c'è la questione dell caste che ancora la funziona forse non glie ne frega proprio niente. quelli ci vogliono far fare la figura die coglioni e ci stanno riuscendo Sonia o non Sonia. forsee la cheinge scura come é diuscirebbe maglioi dela Bonino piccola e raggrinzita da quelle parti alcuni sono sensibili a quelle in Carne. effettivamente una sortita al X mas forse li ridimensionerebbe ci dovrebbero lpensare i collegi die marò se ne Hanno i mezzi le capcità sicuramente si

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 10/02/2014 - 16:50

L'ex Ministro degli Affari Esteri Giulio Terzi ha appena dichiaratoin una conferenza stampa alla Camera organizzata dal Fdi: “Questa vicenda è frutto di un vergognoso errore di Monti su istigazione dell`allora ministro Passera“

Holmert

Lun, 10/02/2014 - 17:23

Reagiremo, ha tuonato Letta junior, facendosi forte citando in aiuto l'Ue. E come? Dichiarerà guerra? Con 8 milioni di baionette o marionette?

berserker2

Lun, 10/02/2014 - 17:23

Dice Letta "Italia e UE REAGIRANNO...." Ahahahahha! Adesso state proprio a vedere come il governo italiano e la UE, con i suoi vigliacchi rappresentanti politici e quelli indecorosi amministrativi, faranno la voce grossa con la piccola, civile e democratica Svizzera, che gli ha assestato un sonoro calcio alle palle col referendum anti-immigrati (piccola si, ma cò dù palle così....)! Blocco di trattati, difficoltà di libera circolazione, sanzioni, boicottaggi. Tutti ricattucci da malavitoso per costringerli a modificare l'esito del libero referendum! Invece con l'incivile e retrograda india, che violenta bambine, che ha arrestato illegittimanente i nostri militari nessuna reazione. Stanno ancora a 90 gradi, a pecora, dopo avere calato i pantaloni e alzato le gonne, dopo avere ingurgitato litri di cremina organica e non potendosi ancora sedere per il bruciorino rettale che ancora provano. E c'hanno il coraggio di fare la voce grossa con la Svizzera!

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 10/02/2014 - 17:26

E continuano a prenderci per il culo....

linoalo1

Lun, 10/02/2014 - 17:29

Ecco il massimo che siamo riusciti a fare!Sia Letta che la Bonino si sono limitati a dire che è inaccettabile!Alla fine,pur di togliersi dalle palle questo problema,verranno a patti con gli Indiani!Lino.

graffias

Lun, 10/02/2014 - 17:34

x Centocinque. Ricordo l'intervista all'ex ministro degli Esteri, definirla allucinante è dire poco, dal contenuto di quella intervista è facile dedurre che i nostri due militari sono stati venduti per una serie di interessi economici. Questa infamità perpetrata ai danni dei nostri due Marò , se non legalmente, per certo moralmente, configura il reato di alto tradimento. Chi se ne è reso responsabile, direttamente o indirettamente , dovrebbe essere cacciato dal Parlamento per assoluta indegnità.

Ritratto di gino5730

gino5730

Lun, 10/02/2014 - 17:35

A iniziare dal Colle ai governi Monti e Letta,hanno raggiunto il top della vergogna,dell'insipienza del menefreghismo.Ma la figura da ca...l'hanno fatta e la stiamo facendo tutti gli Italiani,farci prendere per i fondelli da quella gente.Ripeto per l'ennesima volta,non andiamo con il cappello in mano ma reagiamo con forza.Pwer esempio rimpatriamo cento indiani al giorno per ogni giorno che trattengono abusivamenye i nostri fucilieri.Napolitano,se ci sei,batti un colpo.

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 10/02/2014 - 17:43

Gli indiani sono così fuori dalla logica e dal diritto che nemmeno si rendono conto che non possono accusare due soldati di un'altra nazione, catturati per di più con l'inganno, cosa del tutto fuori dalle regole per una nazione civile ma comportamento tipico da pirati, di terrorismo! E' la stessa cosa che fare un accusa di terrorismo alla loro (nostra) nazione. Oltre a volere giudicare la sovranità altrui su territorio neutro, come le acque internazionali, si sono permessi di arrestarli senza prove e senza nemmeno un accusa definita, dopo ben due anni di carcere! Non tengono prigionieri due uomini, stanno tenendo prigionieri il popolo e la nazione italiana. Solo l'occasionale incapacità e pusillanimità dei governanti, all'epoca dei fatti, ha permesso che la cosa continuasse senza troppi strepiti e proteste ma adesso hanno rotto proprio i cogl...!!!

Tuareg33

Lun, 10/02/2014 - 17:50

La Bonino ha paura a muoversi e, ovviamente, non si espone. Chiedete agli israeliani cosa avrebbero fatto . Non amo i loro modi di agire, ma, almeno da più di un anno avrebbero risolto il problema con le teste di cuoio.

acam

Lun, 10/02/2014 - 18:02

non posso scrivere molto su questo argomento che mi vengono le madonne ma non quelle commiserevoli ... se penso che il Mario ha saputo pavoneggirsi nel dire se non ero io silvio era al colle e pensare che deve la sua carriera politica proprio a lui.. india tasto dolente e indecente soldati con i coglioni ce li abbiamo invece di farli morire in afganistan mandiamone una trentina a tirar fuori quei ragazzi da quella terra di presuntuosi che si permettono di menarci per il naso nessuno ha pensato che forse quei due morti fossero proprio pirati e allora che aspettiamo

Il giusto

Lun, 10/02/2014 - 18:08

Ma il pregiudicato perché non si è ancora attivato per farli rilasciare?Con ruby ha attivato tutte le sue conoscenze....

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di geode

geode

Lun, 10/02/2014 - 18:33

Se la linea della fermezza,tanto millantata, dopo due anni ha prodotto questi risultati; sarebbe ora che intervenissero le FF.AA. perchè siamo stufi di essere raggirati come tante marionette.

Ritratto di geode

geode

Lun, 10/02/2014 - 18:33

Se la linea della fermezza,tanto millantata, dopo due anni ha prodotto questi risultati; sarebbe ora che intervenissero le FF.AA. perchè siamo stufi di essere raggirati come tante marionette.

berserker2

Lun, 10/02/2014 - 18:52

il giusto..... ma lo sai che hai proprio delle idee fenomenali! Non ci aveva ancora pensato nessuno. Hai ragione. Basta però che alle prossime elezioni lo voti a Berlusconi (ma basta anche semplicemente FI e/o Lega) e in 5 minuti gli rompiamo il culo agli indiani. Se però (e dal tenore del tuo post mi sa di si....) hai anche tu piacere di farti ravanare posteriormente così come piace tanto ai sinistrati, basta allora che ti iscrivi al SEL, oppure di sera tardi, passeggia vicino alla stazione o a qualche CIE e la passata te la danno aggratis senza nemmeno che devi votare.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 10/02/2014 - 19:57

Adesso ci mandiamo la Bonino con una pompa da bicicletta a far la faccia feroce con i cavernicoli con la bomba atomica.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 10/02/2014 - 20:18

Un'altra figura di meringa del signor Monti alla faccia dei due Maro'.

Anonimo (non verificato)

dondomenico

Lun, 10/02/2014 - 20:27

GIUSTO:- Idiota eri ed idiota resterai....per sempre....amen!

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Lun, 10/02/2014 - 21:42

Staffan de mistura....cessi. Se questo è il negoziatore, questi sono i risultati. Aggiungete Emma, ed il quadro è completo. Un vero capolavoro. Ripeto una domanda fatta tempo addietro: ma se fossero stati due marines Americani oppure Inglesi l'India...............? - Dalton Russell -

Mobius

Lun, 10/02/2014 - 21:48

C'è una cosa molto semplice che lo Stato potrebbe fare, questa: dichiarare ufficialmente che Girone e Latorre hanno rappresentato e rappresentano a pieno titolo l'Italia e la sua politica internazionale. Per cui, accusare loro di terrorismo equivale ad accusare l'Italia. Vediamo se gli indiani se la sentono di sostenere un'accusa simile.

killkoms

Lun, 10/02/2014 - 21:49

@ilgiusto,ovvero il raglio d'asino che non arriva in cielo!

Mobius

Lun, 10/02/2014 - 21:52

Giusto, non badare a chi ti dà dell'idiota per pura cattiveria. Anch'io ti dò dell'idiota, ma per il tuo bene...

brunicione

Lun, 10/02/2014 - 22:19

Ma i nostri ministri e politici, sanno solo dire "INACCETTABILE", e non fare niente, se li condannano, rispondewranno sempre e comunque "INACCETTABILE" ??????

Wintrich

Lun, 10/02/2014 - 22:42

Io non riesco a capire se questo Franco a Trier è una trappola, o se invece si tratta di uno, che viene costretto dalla moglie a guardarla, mentre lei si pappa gli italiani….

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 11/02/2014 - 00:47

Il giusto 10/02 18:08 scrive: "Ma il pregiudicato perché non si è ancora attivato per farli rilasciare?Con ruby ha attivato tutte le sue conoscenze" - - - Dal livello di cretinismo del suo commento deduco si riferisca a Berlusconi. Ebbene, esimio Cretinetti de' Trinarici, attualmente dovrebbe rivolgere il suo invito a Letta il Giovane. Altrimenti aspetti ancora qualche e mese, ci sono tutte le probabilità che il suo desiderio venga esaudito. – (2° invio)

graffias

Mar, 11/02/2014 - 00:56

E' più che evidente che "il giusto" provoca per essere insultato.....beh... non avrà questo piacere. La levatura intellettuale del Giusto si rivela troppo sotto la media per poter capire quanto il suo intervento sia stupido oltre che obbiettivamente infame.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 11/02/2014 - 01:11

L'ennesima dimostrazione ipocrita di incompetenza di chi avrebbe il dovere istituzionale di difendere i nostri Marò. ORA OSTENTANO UNA INDIGNAZIONE CHE DOVREBBERO AVERE PER SE STESSI E NON PER L'INDIA. In quel paese hanno capito di aver a che fare con gente senza palle.

linoalo1

Mar, 11/02/2014 - 08:16

Mandate via la Bonino e sostituitela con un personaggio con le palle!Finora,siamo stati solo capaci di lamentarci!Lino.

mares57

Mar, 11/02/2014 - 08:25

Dopo due anni non c'è incriminazione poichè essendo innocenti non ci sono prove a sufficienza.PORTATELI A CASA SUBITO.Se sarà fatto loro del male questa volta sarà bene che saltino, e per sempre molte persone responsabili di questa barbarie. Erano su quella nave per servire ilnostro Paese. Chiaro il concetto?BASTA BASTA BASTA

dondomenico

Mar, 11/02/2014 - 17:53

@ Mobius:- meriti un bacio in fronte, mwaaaaaa!!!!! Hai fatto un commento sul Giusto che non fa una grinza, bravo!