Lughansk, la strage di civili di cui i media non parlano

Un attacco aereo governativo colpisce il centro della seconda "capitale" del separatismo filo russo. Ammazzati numerosi civili. Ecco le immagini tenute nascoste

L’orrore della guerra nella disgraziata Ucraina sembra solo sfiorarci, ma queste immagini strazianti girate nell’est del paese sono un pugno nello stomaco che ci ricordano come non bisogna mai chiudere gli occhi. Lunedì, mentre in Italia festeggiavamo la Repubblica, un attacco aereo governativo colpiva il centro di Lughansk, la seconda “capitale”, dopo Donetsk, del separatismo filo russo. L’obiettivo era il palazzo della regione occupato dai miliziani indipendentisti che hanno autoproclamato la repubblica della “Nuova Russia” in terra ucraina. Il risultato è che le bombe hanno colpito nel mucchio.

Le immagini drammatiche girate probabilmente con un telefonino da qualcuno arrivato subito sul posto non lasciano dubbi. A terra in mezzo alla polvere, i calcinacci e pozze di sangue ci sono diverse donne stroncate sul colpo, mutilate o ferite che chiedono aiuto. Si tratta di civili, forse filo russe, ma pur sempre civili senza armi e averle fatte a pezzi è un crimine.

Non è la prima volta che nell’est del paese sprofondato nel baratro i governativi sparano nel mucchio. In Italia queste notizie ed i terribili video che le testimoniano arrivano cloroformizzate, a singhiozzo oppure finiscono nel cestino. In alcuni casi sono state addirittura manipolate da grandi tv e giornaloni nazionali spacciando le vittime per carnefici. I video dell’orrore di Lughansk sono arrivati via posta elettronica al Giornale.it come ad altre testate, che al momento non li hanno utilizzati. Il testo del messaggio è inequivocabile: "Ecco la strage di civili (non militari!) da parte di Kiev nei territori russi di cui voi media non parlate".

IlGiornale.it ne parla senza guardare in faccia nessuno e rompendo il "silenzio" sul sangue che scorre nell’Est dell’Ucraina, ma questo non significa che, in una guerra fratricida, sia così semplice dividere i “buoni” dai “cattivi”.

AGGIORNAMENTO

In rete i pro Kiev smentiscono l'attacco che il 2 giugno ha provocato vittime civili a Lughansk. Tutto è possibile in una guerra civile come quella dell'Ucraina orientale, che si combatte non solo con le armi, ma a colpi di disinformazione. Però è arduo credere che i filo russi ammazzino da soli la propria gente per dare la colpa ai governativi. In ogni caso pubblichiamo on line anche la ricostruzione ucraina per permettere ai lettori un confronto e dissipare, o meno, i dubbi.

Commenti

Anonimo (non verificato)

Massimo25

Mer, 04/06/2014 - 10:42

Il Giornale ha fatto questo articolo perché é stato costretto,fino ad oggi silenzio assoluto..siete asserviti agli USA...qui non ci sono buoni e cattivi caro Romano,qui c'é una banda di criminali che ieri si é riunita a Varsavia che dovrebbe essere messa sotto accusa per crimini contro l'umanità...non avete le palle per prendere delle posizioni che oggi non si possono più ignorare...I criminali di Kiev ammazzano innocenti e voi girate la faccia dall'altra parte..fate schifo.

lolafalana

Mer, 04/06/2014 - 10:44

Chi sostiene i governativi ucraini? Gli USA che sono CORRESPONSABILI di questi crimini, ma vengono a dirci che l'Europa deve aumentare le spese militari!

Massimo25

Mer, 04/06/2014 - 10:46

e l'europa ha il coraggio di sanzionare la Russia....ma con che dignità vivono..aiutano dei nazisti a uccidere gente inerme...Il Nero poi che ieri ha parlato di democrazia,di protezione..di unità contro la Russia..ma come fà l'Europa a accettare tutto questo in silenzio ora sono anche capaci di accusare la Russia di avere bombardato i filo russi.

teoalfieri

Mer, 04/06/2014 - 10:52

in effetti....saranno pure comunisti come dite voi...ma è uno strazio...la guerra è una brutta cosa...come brutto è Putin che l'ha voluta ed appoggiata... se solo fosse un buon amico il Sig. Berlusconi potrebbe consigliarlo di smettere! L'Ucraina deve restare unita e non filo comunista.... come dite voi i comunisti mangiano i bambini e fanno cose peggiori!!! Basta guerre!

pegos

Mer, 04/06/2014 - 10:56

premesso che non sono un simpatizzante di questo giornale, faccio i complimenti alla redazione. a parte la controinformazione online, siete i soli, tra il mainsteam, a divulgare tali verità.

makeng

Mer, 04/06/2014 - 11:06

@@Massimo25: i veri FASCISTI sono i comunisti russi che hanno sacrificato la loro gente per avere la scusa di dichiarare guerra alla ucraina! Volete scommettere che entro pochi giorni partirà la controffensiva russa al grido di "vendetta" per i civili di Lughansk

lamwolf

Mer, 04/06/2014 - 11:08

E la UE cosa fa? NULLA un ammasso di paesi che non sono mai stati uniti con una politica inconcludente e una moneta che ci sta dissanguando. Vergogna Europa.....

Ritratto di Ultima Legione

Ultima Legione

Mer, 04/06/2014 - 11:20

Nel governo di Kiev, sorretto dagli americani, ci sono anche dei nazisti. Anzi proprio costoro sono stati i protagonisti della protesta a piazza Maidan. Li abbiamo visti in televisione, attrezzati come per andare alla guerra (ma i mass-media occidentali, al soldo dell'America, ce li hanno descritti come pacifici manifestanti liberali). Perciò dal sedicente governo democratico di Kiev ci si deve attendere le peggiori infamità. Si tratta di gente senza scrupoli, avventurieri della peggiore specie, al servizio dell'impero decadente degli Usa. Ma la gente sta capendo chi sono i "cattivi" della storia: gli americani che si sono sempre camuffati da buonisti. A tutti è ormai evidente che gli USA, in tutto il mondo, si servono dei peggiori elementi per compiere i loro misfatti: terroristi islamici (Bin Laden era un agente CIA) che combattono in Siria, nazisti ucraini e polacchi, mafiosi italiani, ecc. Ma gli USA dovranno rassegnarsi: la loro fine del loro impero è imminente.

wall333

Mer, 04/06/2014 - 11:30

Se non ci fosse stata quella zoccola di Julia Timoshenco forse non saremmo qui a contare i morti.

releone13

Mer, 04/06/2014 - 11:34

Caro Romano, detto che i civili non devono MAI andarci di mezzo, da qualsiasi parte stiano, questi signori di Kiev altro non stanno facendo che quello che ha fatto il signor Putin per ANNI con la Cecenia.........ha massacrato migliaia di civili, ha usato le armi chimiche ( senza che nessuno facesse nulla), quindi caro Romano non cercare di difendere i filorussi solo perché di mezzo c'è quel maiale di Putin, degno compare di chi tu sai bene......sono tutti uguali, in quelle terre esiste petrolio, gas,ecc ecc, per cui tutti vogliono lucrarci sopra, se poi ci vanno di mezzo i civili sono "effetti collaterali".......

macchiapam

Mer, 04/06/2014 - 11:45

Beh, se si ricorda che nei primi anni '30 i russi, nella persona di Stalin, uccisero delberatamente varie centinaia di migliaia di ucraini, non c'è da stupirsi se sia rimasto, negli ucraini, un nonnulla di risentimento.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 04/06/2014 - 11:50

quelli che uccidono i civili sono appoggiati e finanziati dall'Unione Europea, ovvero tutti VOI AVETE LE MANI INSANGUINATE E NE DOVRETE RENDERE CONTO A DIO UN GIORNO.

CONDOR

Mer, 04/06/2014 - 12:08

X MACCHIAPAM: STALIN ERA GEORGIANO. LE STRAGI LE FACEVANO I SOVIETICI E VITTIME DEL REGIME FURONO ANCHE MILIONI DI RUSSI. Comunque...è incredibile vedere come sia calato il silenzio, rotto solo da questo articolo, da qualche giorno su tutta la stampa nazionale, guarda caso proprio in concomitanza con l'inizio di raid aerei sulle città piene di civili e con le conseguenti stragi. Già, meglio non far vedere a noi cittadini UE che cosa fa il governo di Kiev, da noi legittimato, appoggiato e finanziato. Del resto è lo stesso copione della Libia e della Siria. Lo stesso schifo organizzato dall'abbronzato premio nobel.

swiller

Mer, 04/06/2014 - 12:13

Adesso le merde americane non dicono nulla quando le stragi le combinano loro va bene Stati Uniti paese di criminali.

teoalfieri

Mer, 04/06/2014 - 12:15

Ultima Legione dimmi il vero... hai bevuto pesante?!?!?! Che gli USA non siano santi lo sanno pure i tombini... ma tu hai un pochetto esagerato... lo so che non sei stato tu ma l'alcool che hai in corpo!

Ritratto di Michelangelo

Michelangelo

Mer, 04/06/2014 - 12:32

Il livello morale di certi italiani è veramente desolante. Assolutamente incapaci di distinguere il male dal bene, il torto dalla ragione o di valutare i fatti per quello che sono. Difatti sono gli unici che continuano a votare, liberamente, per le bufale dei comunisti, ora ferocemente pro USA ora assai più sinistrorsa della Santa Madre Russia. Ma il vostro tempo è FINITOOO!!! Emigrate nel Sahara!

Ritratto di wtrading

wtrading

Mer, 04/06/2014 - 12:39

EgregioBiloslavo. Come mai questo silenzio ? Perchè non parla delle vittime russe uccise dagli Ukraini ? Forse si aspetta la reazione di Putin per poi dargli del criminale ? Che schifo !!!

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 04/06/2014 - 13:10

E questo lo fanno con la benedizione di Obama e di tutti i governanti cialtroni europei che chiudono gli occhi sui delinquenti fascisti di Kiev

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 04/06/2014 - 13:11

Finalmente qualcuno de ilGiornale trova il coraggio di uscire dalle indecenti "linee-guida" di USA-Europa imposte a tutta l'informazione "occidentale" e supinamente applicate da un esercito di pavidi, venduti, vigliacchi giornalisti. Infatti, fino all'articolo di oggi dell'ottimo Romano, il problema era che, contrariamente ai momenti della "santificazione" dei golpisti nazi-fascisti (istruiti, organizzati, guidati e foraggiati da USA e Europa e sostenuti da praticamente tutta l'informazione del pacificissimo e innocentissimo "occidente") e della condanna senza-se-e-senza-ma delle legittime aspirazioni dei Popoli di Crimea e delle regioni orientali, l'Ucraina era praticamente "sparita" anche dalle pagine de ilGiornale. Eh si, perché altrimenti all'eroe-senza-macchia Biloslavo gli sarebbe toccato parlare dell'uso di carri armati, elicotteri da combattimento, aerei, contro civili e persone che, al confronto, sono praticamente disarmate. Ricordo le struggenti e minuziose descrizioni dei "poveri militari" asserragliati nelle caserme di Crimea (tra quali una buona fetta è passata dalla parte di chi è contro i golpisti di Kiev) ai quali "sante donne" portavano vivande per sopravvivere (tutti poi lasciati liberi di andarsene senza un capello torto). Ricordo anche le partigiane e artefatte interpretazioni persino dei "pensieri", delle "espressioni facciali" e delle "intenzioni" sia dei cattivi-anti-Kiev che dei patrioti-pro-Kiev. Vi immaginate cosa avrebbe scritto Biloslavo e tutta l'informazione se contro gli eversivi, i mercenari stranieri, i terroristi nazi-fascisti prezzolati di piazza Majdan fossero stati usati carri armati, elicotteri da combattimento, forze speciali? La macelleria "oscurata" di Lunedì unita al fatto, per esempio, che alcuni giorni fa due camion carichi di feriti e diretti agli ospedali siano stati cannoneggiati dall'artiglieria delle "coraggiosissime" truppe di Kiev (piene di molti "veri terroristi eversivi" di Svoboda e Pravij Sektor immediatamente arruolati), al fatto che gli "insorti" che si ribellano ai golpisti di Kiev siano stati dichiarati tutti "terroristi" e quindi legittimi bersagli di fuoco-ad-alzo-zero, al fatto che il neo-presidente sia stato eletto senza i voti di milioni di persone che invece hanno votato a stragrande maggioranza per l'indipendenza, ecc.... beh, tutto questo non conta niente per gli "eroi della disinformazione" e della "verità plausibile", e la macellazione di civili e insorti è (per questi) cosa buona e giusta e come tale non merita i minuziosi, quotidiani, strappalacrime reportage di tutti i Biloslavo pro-occidente/contro-Putin a prescindere. Tra gli ostacoli a una reale valutazione/soluzione del tragico "problema Ucraina", c'è anche quello che Obama (con Merkel/Europa obbedienti in ginocchio) non può permettersi un'altro misero fiasco (per non parlare di un planetario atto di accusa) anche in Ucraina dopo l'ormai conclamato tragico (per la popolazione) fiasco in Siria, per il macello provocato in Libia e in ogni luogo dove ha organizzato-finanziato-supportato le "primavere arabe", per lo "smacco cosmico" inerente Snowden, per l'effetto boomerang provocato dalle violente-pretestuose-arbitarie sanzioni alla Russia, per aver provocato l'accelerazione di "patti di ferro" tra Russia, Cina e altre economie emergenti e la nascita della "Unione Euroasiatica" (intanto tra Russia, Bielorussia e Kazakistan...), per aver ridotto sul lastrico una buona parte dei popoli europei e indotto in milioni di persone un forte sentimento anti-americano, ecc... ecc... State sicuri che tra breve ci sarà l'ennesimo "affidabilissimo" esponente prezzolato (tipo la "dottoressa Olga" di piazza Majdan") che provvederà a mistificare, rivoltare, negare, controbilanciare con qualche "informazione-bomba" inventata, i fatti da Tribunale dell'Aja attuati dalle truppe nazi-fasciste-vendute-a-Usa-Europa. Ci siamo scordati del miliardo di dollari (appurati fino ad ora...) "donati" dagli USA al governo golpista? Tra l'altro in violazione della legge USA "Foreign Assistance Act" del '61 (modificata qualche anno fa in tal senso) che espressamente vieta "... la fornitura di assistenza straniera ad un Governo di qualsiasi Paese il cui capo regolarmente eletto viene deposto da colpo di Stato militare o da decreto". Qualcuno sa che fine hanno fatto i filmati che mostrano squadre di "pacifici delinquenti" (evidentemente ben addestrati e organizzati) in piazza Majdan che, mascherati, con elmetti e perfetto assetto da guerriglia, impugnano armi e sparano da dietro ripari, mischiandosi in mezzo a tutte le altre "pacifiche pecore ammaestrate" che quelli di Otpor e Open Society manovravano/istruivano da mesi? Nessuno ricorda che il banchiere di Al-Qaeda, Yasin al-Qadi (designato come tale e ricercato dagli Stati Uniti dopo gli attentati contro le ambasciate USA in Kenya e Tanzania del 1998) era un amico personale sia dell’ex vicepresidente USA Dick Cheney che del leader turco Erdoğan? Il problema è che tale disinformazione ha la certezza di avere mononeurone telecomandati come "teoalfieri" (Putin comunista!?!.. che non riesce proprio a staccarsi dall'ossessione di attaccare Berlusconi anche se i piccioni gli sporcano il terrazzo), "makeng", "macchiapam" (al quale occorrerebbe ricordare cosa hanno fatto AGLI ITALIANI 70 anni fa i vigliacchi partigiani rossi che poi ci siamo ritrovati in Parlamento per decenni e che hanno impostato le direttive per l'indottrinamento di quelli come lui), "releone" (che scorda e assolve i mille attentati e macelli sanguinari che gli integralisti ceceni hanno perpetrato contro la Russia e civili inermi) che si bevo tutto disciplinatamente. Bravo Romano e grazie! Purtroppo anche lei e i fatti di cui parla verranno oscurati e distorti in ossequio al becero "politically correct" che ci ha ormai condannato a un futuro nerissimo.

Massimo25

Mer, 04/06/2014 - 13:33

Il silenzio calato sull'Ucraina nell'ultima settimana é stato ordinato per non fare vedere le stragi che i governi criminali europei e USA stanno facendo nell'est di Ucraina,parlo di mori civili,popolazione inerme,qui un signore li ha chiamati "Effetti collaterali" bravo come se le vite umane non avessero nessun valore....come belve senza animo e vigliacchi dentro senza limite..

CONDOR

Mer, 04/06/2014 - 13:38

X ILSATURATO: SOTTOSCRIVO OGNI SINGOLA PAROLA.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 04/06/2014 - 13:47

Questa guerra E' TUTTA OPERA DELLA SCHIFOSA EUROPA UNITA !!!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 04/06/2014 - 13:57

Nobel per la pace a obama e all'UE ahhahahahahahahahhahahaha

Nerone2

Mer, 04/06/2014 - 14:04

ilsaturato... come sempre ottimo commento!!

Ritratto di Farusman

Farusman

Mer, 04/06/2014 - 14:20

Non ci sono buoni o cattivi, ma popoli che, come tali, hanno diritto all'autodeterminazione e alla libertà. Europa e Stati Uniti, con le loro dichiarazioni ed i loro atteggiamenti filo ucraini sono complici di questo crimine.

L'Anonimo

Mer, 04/06/2014 - 14:23

@ ilsaturato - Mer, 04/06/2014 - 13:11 - Bendetto!

Massimo25

Mer, 04/06/2014 - 14:28

Sono d'accordo su tutto quanto asserito da Il saturato...aggiungo che mai ero arrivato ad avere uno schifo tale contro chi ci rappresenta indegnamente in Europa e i macellai USA... Mai come ora la loro indole vine alla luce,pensavo che Bush fosse stato il peggio del peggio..questo nero lo stà superando..ma d'altronde ha trovato complici senza cervello e messo al potere in Ucraina un cioccolataro...senza un film ma purtroppo é la verità..sono affranto per i morti innocenti uccisi da criminali democratici....assassini.

archivic

Mer, 04/06/2014 - 14:44

xteoalfieri. Non sai di cosa parli. Questo non e' una guerra ma e' un genocidio. Il governo che spara i civili donne e bambini di sicuro non entra nelle regole della guerra. Putin non ha voluto la guerra e non la provocata. Stava nei olimpiadi per dimostrare a tutto il mondo che Russia ora e' un paese civile e lui ci ha messo tanto per farlo. Provocare questa guerra sono stati UE e USA tirando per i capelli l'Ucraina dentro questa unione di m... USAdependente al 100% (dicono DEMOCRAZIA pensano CARBOIDRATI)

archivic

Mer, 04/06/2014 - 14:52

D'accordo co il Saturato e Massimo25

Massimo Bocci

Mer, 04/06/2014 - 14:54

Un altra perla??? Del CRIMINALE!!! NOBEL!!! E dei suoi PADRONI FINANZIARI, e ZERBINI!!! SERVI!!! EURO!!! Che da AUTENTICI GUERRAFONDAI CRIMINALI, sono riusciti a portare la GUERRA anche in Europa!!!! Un Nobel VERA PIAGA INFETTA dell'umanità.

baio57

Mer, 04/06/2014 - 15:05

@ wtrading - Forse non hai letto gli articoli di Biloslavo ,che fin dai primi giorni non si è di certo schierato dalla parte Ucraina . Ricordo benissimo per esempio,il commento sui cecchini di Kiev che sparavano sulla folla ,il primo che andò controcorrente,suscitando perplessità circa le versioni ufficiali.

Ritratto di elio2

elio2

Mer, 04/06/2014 - 15:11

releone13, e teoalfieri ma che cazzo dite? guardate che vi hanno raccontato la trama di un'altro film, come mai poi vi hanno imposto di inserirci anche il Berlusca, forse perché così il discorso sarebbe filato meglio? La guerra l'ha scatenata il guerrafondaio americano, idolo delle sinistre, non l'ha scatenata Putin e nemmeno Berlusconi, ma voi pur di dimostrare che uno di sinistra NON può essere intelligente vi sputtanate da soli, vero?

doris39

Mer, 04/06/2014 - 15:27

E' stato un assalto dal cielo, condotto da un Sukhoi 25 dell’aviazione di Kiev. Un bombardiere che ha usato razzi “a saturazione”, destinati a devastare una grande area senza nessuna possibilità di mira. E dopo i dispacci di alcune agenzie internazionali, questa verità che è stata infine riconosciuta anche dalle fonti delle autorità ucraine http://cogitoergo.it/?p=26517 Guardatevi anche il filmato.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 04/06/2014 - 15:36

wtrading 12:39, si metta il cuore in pace! Tutti i venduti Biloslavo del mondo sono prontissimi a inondare il web, le tv, le radio e la stampa di ogni sorta di strillo isterico e "minuzioso resoconto deviato" appena la Russia muoverà anche solo un dito per far cessare questa incivile, antidemocratica, imperialista macelleria. Anche perché sanno benissimo che la Russia e Putin hanno "le palle" e la forza necessaria per non piegarsi all'indecenza di USA-Europa e alla vigliacca partigianeria tremebonda dei sudditi di Obama e Merkel (compresi quegli inutili, ignorati e "senza peso" di insetti nostrani sia rossi che pentastellati-da-vuoto-cosmico). Oltretutto in Italia, la nuova roboante campagna anti-Putin/Russia, servirà egregiamente a sviare l'attenzione dalle stangate, dal "contro-ordine compagni" (in tema di tasse e persecuzione fiscale) del "nuovo teatrino imposto" targato Renzi, dai ridicoli e finti attriti tra Camusso e rossi, dalle manovre vigliacche degli indecenti di NCD, ecc... ecc... e purtroppo, ecc... E tutti i mononeurone che anche qui vengono a confermare la loro pochezza e ignoranza venduta, si attiveranno plaudenti e belli in riga ordinati fino al prossimo comando attivato a distanza a cui proprio non possono sottrarsi. Ringrazio tutti quelli che hanno manifestato il loro apprezzamente per quanto ho scritto; non mi appartiene la boriosità di sentirmi gratificato o "ingigantito" da questo, ma mi si scaldano il cuore e l'anima nel vedere che non tutti-tutti gli Italiani hanno buttato il cervello all'ammasso e che c'è ancora un'Italia vera che è lontana anni luce da quel "41%" (23% vero) che ha "glorificato" in Europa l'ennesimo governo-non-votato-del-presidente-rosso (e dei loro complici). Sono sicuro che anche tra i confusi e arrabbiati 22milioni di non-votanti, c'è una stragrande maggioranza che non è stata "comprata" e "indottrinata" dai rossi e dai loro sfuggenti (ma totalmente a loro allineati) servi-muti-sordi-inutili pentastellati... devono solo trovare il coraggio di svegliarsi e mettere via i "micro-distinguo", le smanie di attuare proteste suicide e l'incapacità di vedere la montagna di "m...da" che ci sta uccidendo.

nino47

Mer, 04/06/2014 - 15:45

@macchiapam: 7.000.000 (settemilioni)! fu il genocidio degli ukraini voluto da quel mutante di nome Stalin. Altro che centinaia di migliaia! Un olocausto superiore a quello ebreo del quale nessuno parla perche' ci sono i compagni di mezzo! Ed ora tutti a dare addosso a chi semplicemenrte difende il proprio territorio da elementi incappucciati che vogliono la secessione semplicemente perche' sono russi! Bella scusa! Pensa te se i secessionisti austrofilo-veneti in italia facessero la stessa cosa per annettere il Veneto all'austria cosa direbbero questi postanti che mi sembrano un po tutti fuori di testa! La situazione e' chiaramente sfuggita di mano a Putin che ha fatto lo stesso errore di Kiev all'inverso: fomentare l'odio laddove fino ad oggi tutti hanno tranquillamente convissuto,per avere la solita scusa di "salvare"qualche popolo (che magari non ha nessuna intenzione di eseere salvato)...dimenticandosi pero' che dai vecchi tempi sono passati ormai cinquantanni e le cose come la gente, cambiano. Pero' c'e' sempre qualche imgenuo (che io definirei CRETINO) il quale pensa che i complotti vengano solo da una parte e che l'altra sia immacolata ed innocente ...e di quale parte si tratta poi......!!! L'Ukraina fa bene a difendersi con le unghie e coi denti. Ne ha tutto il diritto come ce l'avete voi che postate coglionate a getto continuo ed avete corta memoria , per non dire che vi manca completamente, della storia!

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Mer, 04/06/2014 - 15:53

è vero; da nessuna altra parte si è letta questa notizia. perchè? cosa c'è sotto? tutta questa stampa libera e liberi giornalisti sono imbavagliati da chi? perchè? sono ancora incredulo che ci sia una guerra in europa!!!!!!!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 04/06/2014 - 16:08

Massimo25, lolafalana, pegos, lamwolf, Ultima Legione, wall333, Dragon_Lord, CONDOR, swiller, Michelangelo, wtrading, bracco, moshe, Ausonio, Nerone2, Farusman, L'Anonimo, archivic, Massimo Bocci, elio2, Doris39,.... GRAZIE! Grazie per il coraggio di non limitarvi ad essere "maggioranza silenziosa" (e quindi senza peso, schiavizzabile e vessata)! Siamo molti di più di ciò che crediamo e (per adesso) dobbiamo dare forza a qualsiasi organizzazione politica (anche al limite della quasi-schifezza!) che si opponga alla settantennale dittatura rossa (oggi anche serva di USA, Europa/Merkel e Euro), al loro nuovo "parto" pentastellato e all'esercito di "preziose risorse da fare votare subito" che stanno facendo criminalmente affluire a milioni nella NOSTRA CASA. Una volta messi in condizione di non più nuocere ci sarà modo e tempo per individuare nuovi soggetti (sempre rigorosamente e completamente "sganciati" dai suddetti cancri rossi, simil-rossi o dai traditori poltronai puntellatori di turno) in grado di dare nuovo e positivo impulso alla NOSTRA Italia. Purtroppo esisteranno sempre delle "robe" inconsapevoli di essere telecomandate che quando scrivono "L'Ukraina fa bene a difendersi con le unghie e coi denti. Ne ha tutto il diritto...", nell'impeto di affermare deliranti le "ricette" da libretto rosso, si dimenticano "leggermente" che "quell'Ucraina" proviene da un golpe violento pianificato-foraggiato da altri e artificiosamente sdoganato da votazioni fasulle e parziali... Evidentemente la frase "...voi che postate coglionate a getto continuo ed avete corta memoria , per non dire che vi manca completamente, della storia!" gli è "partita" inconsciamente dalla tastiera mentre era intento a gurdarsi allo specchio. Ripeto, l'importante è fermare il continuo innalzamento del livello della fogna in cui ci hanno cacciato (e nella quale, almeno in parte, ci siamo cacciati da soli con la nostra disattenzione/stoltaggine)... altrimenti la strada è già quasi arrivata all'inevitabile capolinea: LA MORTE TOTALE COME NAZIONE. Grazie ancora a tutti!!!

Massimo25

Mer, 04/06/2014 - 16:08

Io credo che la situazione non é affatto sfuggita di mano a al presidente Russo di sicuro..non é proprio il tipo. L'Ucraina non ha alternativa al mercato russo....perché l'unico obiettivo é solo economico,questa situazione é stata creata a arte..non c'é nessun complotto.Gli USA hanno fatto quello che hanno sempre fatto nella storia,destabilizzare lontano da casa per alimentare le loro industrie belliche. Non parliamo del lontano Cile o del Vietnam ma anche dei più vicini Afghanistan dove per riportare a casa un loro soldato sono scesi a patto con il famigerato Omar.....talebano DOC..bravi. Niente di nuovo sul loro medagliere solo morti innocenti,crimini e occupazioni....basta vedere noi...dopo 60 anni sono ancora qui. Niente di nuovo solo che qualcuno ha deciso di stroncarla economicamente....tra qualche anno vedrete..

rorey36

Mer, 04/06/2014 - 16:10

Su youtube due video sulla strage sono stati cancellati con la scritta: Il primo:Questo video è stato rimosso per la violazione delle norme di youtube sui contenuti scioccanti e ripugnanti. Il secondo: Video rimosso, l'account associato è stato chiuso.

CONDOR

Mer, 04/06/2014 - 16:13

X NINO47: qui il cretino sei tu o altrimenti sei in malafede, che è anche peggio. Perchè fai finta di dimenticare che le violenze e la ribellione delle zone russe non sono arrivate così,dalla sera alla mattina perchè uno si è alzato e ha gridato, da oggi vaffacuxlo KIEV. no ciccio. C'è stato un colpo di stato violento che ha deposto un presidente che era stato eletto democraticamente e ha visto salire al potere, tra gli altri personaggi neonazisti, i quali, il giorno dopo il golpe, hanno dichiarato di voler attuare una serie di provvedimenti di discriminatori e repressivi nei confronti della parte russa della popolazione. Fino a quel momento i russi erano stati buoni buoni a guardare quello che succedeva a Kiev, e solo dopo aver capito quale sarebbe stato il loro destino, sotto un governo, ripeto GOLPISTA e in parte NEONAZISTA, hanno deciso di ribellarsi. Tu cosa faresti, se ad esempio fossi meridionale e un bel giorno avvenisse un golpe ad opera anche di leghisti, e se questi il giorno dopo il golpe armato, dichiarassero di voler cominciare a prendere provvedimenti di repressione e discriminazione etnica nei confronti di tutti gli abitanti del sud? Lo accetteresti un governo simile, salito al potere con un golpe? Non credo. Quindi, vai a dare del cretino al tuo specchio.

releone13

Mer, 04/06/2014 - 16:14

Allora elio2........Prima di tutto "che cazzo dici" puoi dirlo pure a tua sorella, io non nemmeno chi sei........secondo, prova a leggere anche altro oltre all'almanacco di Topolino e andare a vedere i Puffi........prova a leggere sulla guerra in Cecenia, quando quel gran bastardo di Putin effettuava attentati contro la SUA gente per dare la colpa ai ceceni..........provaci......magai impari qualcosa.....oppure no, resta cosi.........è meglio per tutti noi.

alberto_his

Mer, 04/06/2014 - 16:43

Sarà che ho abbandonato il mezzo televisivo da anni, sarà che mi sono fatto un'idea piuttosto chiara del disegno geopolitico complessivo e delle sue dinamiche, ma i contenuti dell'articolo e di molti commenti mi appaiono scontati. Un pò provocatoriamente -sapendo chi legge e notando i numerosi riferimenti ai mitici "comunisti" che mai non devono mancare quando si deve incolpare qualcuno- ravviso nel caso ucraino dei chiari elementi di guerra di classe (sì, toglietevi la schiuma dalla bocca). Abbiamo una schiera di farabutti oligarchi ucraini in combutta con l'elite finanziaria occidentale che hanno preso l'occasione al volo per insediarsi nelle posizioni chiave dopo il colpo di stato. Dopo la dissoluzione dell'URSS si sono impadroniti delle mastodontiche imprese ucraine; ora diventano essi stessi stato. Inutile dire che fagociteranno buona parte degli aiuti dell'FMI, che mireranno a mantenere il controllo delle loro imprese e a favorirle in ogni modo. Il mercato, libero o controllato, è altra cosa. Ahimé molti, come il cioccolataio, hanno pesanti interessi in Russia, ora in pericolo dopo l'unanime quanto scellerata scelta di campo. A dar loro man forte ci sono le solerti formazioni auotdichiaratesi naziste, la teppaglia ultras internazionale (una costante delle manifestazioni di piazza degli ultimi anni) e i mercenari d'importazione. Tutto come da manuale, speriamo solo che per loro non ci sia il previsto happy end ma che i loro imperi vengano smembrati e che della loro presenza non resti che un brutto ricordo (augurerei lo stesso ai pusillanimi caucasici, khazari e camiti che li appoggiano).

Ritratto di elio2

elio2

Mer, 04/06/2014 - 16:54

Caro releone13, parlare con chi si crede intelligente dimostrando invece solo servitù ideologica è tempo perso, io non devo niente a nessuno e nessuno mi può imporre di dire o non dire quel che penso, mentre lei certamente un'affermazione del genere in buonafede non la può fare. Comunque resto sempre del parere che le hanno raccontato la trama di un film diverso dalla realtà.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 04/06/2014 - 16:58

x CONDOR 16:13: "sic et simpliciter", un applauso! x releone13 16:14 (forse era più adatto "scar13"...): e chi avrebbe scritto i suoi "vangeli" che elio2 dovrebbe leggere? Paperoga? Rocco Casalino? Qualche simil-Scalfari? Un simil afro-Veltroni? Osama Bin Laden? Doku Umarov? Ruslan Tagirovich Khuchbarov, l' "eroe ceceno" che nel massacro della scuola di Beslan costrinse gli ostaggi a bere urina e coi suoi violentò molte adolescenti per poi macellare 334 ostaggi (186 bambini) e 21 esponenti delle forze dell'ordine, senza contare gli oltre 700 feriti? Si sarebbe tentati di definire voi burattini rossi come ridicoli se non foste purtroppo semplicemente pericolosi, incivili, bugiardi, mistificatori e anti-italia. La anticipo, dichiaro di non conoscerla e, per questo, ringrazio Dio!

archivic

Mer, 04/06/2014 - 17:05

Vi prego non parlate di Cecenia che era stato un nido di terrorismo mondiale. Non parlate di Stalin che e' un passato e tutti hanno capito i problemi di Stalin. Non parlate di comunismo perché e molto complicato parlare di questo in commenti. L'Ucraina e' un paese cristiano ma debole alla malattia "NAZISMO". Si può discutere tanto della storia ma dalla storia DOBBIAMO CAPIRE BENE che nazismo e' un idea (un VIRUS) MOLTO PERICOLOSA! E quello che fa tanto schifo che Casa Bianca non ha minimamente vergogna per far rinascere (ovviamente lontano da casa bianca) questo virus che porta sempre milioni di vittime! Questo video e' una testimonianza pura che si tratta non del terrorismo e non del comunismo e certamente non di Stalin ma si tratta del nazismo. SVEGLIA L'EUROPA SEI DI NUOVO GRAVEMENTE MALATA!!!

ciccilla

Mer, 04/06/2014 - 17:07

Prima di tutto vorrei ringraziare Luca Romano per coraggio e Ilsaturato per ottimo post divisibile in pieno. A Nino47 vorrei chiedere:Ha visto il video qui riportato? Si? E dopo averlo visto ha il coraggio scrivere quel che scrive? Ha visto la signora di 40 anni con le gambe amputate che le guarda dritto negli occhi,ancora viva,per che muore poco tempo dopo in ambulanza.Ci vuole ancora raccontarci di cose ha fatto o non ha fatto Stalin che ne lei ne noi abbiamo visto ne conosciuto mai?! O come egregio releone13 ci farà due chiacchere su Cecenia- materia complicata,fuori della vostra portata e comunque roba passata?! Riguardate il video figlioli,prima che lo faranno sparire definitivamente,e rispondete la domanda a se stessi non al forum:come c...o siamo arrivati a questo(pieni di diarrea verbale e con completa stitichezza di pensiero)?!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 04/06/2014 - 17:07

x rorey36 16:10: come volevasi dimostrare! Qualcuno aveva dubbi in proposito? Grazie x la notizia.. anche se tutto ciò è triste e deve fare paura.

mila

Mer, 04/06/2014 - 17:09

@ nino47 -Sottoscrivo quanto gia' rispostole da CONDOR. Aggiungo che il solito motivo dei 7 milioni di Ucraini massacrati da Stalin e' un po' debole. Prima di tutto Stalin era georgiano, e poi gli Ucraini (e Russi) morti non e' detto che siano stati uccisi direttamente, in parte morirono per la carestia provocata dalla statalizzazione delle terre agricole (dovuta all'ideologia comunista), nonche' dal fatto che i sempre civili Paesi Occidentali, che in quegli anni erano anche loro un po' in crisi, spesso si rifiutavano di commerciare con la Russia. Quanto agli indipendentisti veneti (sono veneti, non austriaci), se saranno veramente organizzati e in maggioranza a volere l'indipendenza, secondo il principio dell'autodeterminazione bisognerebbe concedergliela.

Nerone2

Mer, 04/06/2014 - 17:11

Lode al ilsaturato!!!!!!!!

Moreno Dallari

Mer, 04/06/2014 - 17:22

Al giornalista ricordiamo che i militari con passamontagna della Crimea e delle zone filorusse, sono TUTTI con passaporto russo e infiltrati sovversivi di mestiere. Manovrati dal solito Putin, che se ne fotte di ogni regola democratica, sia estera che interna. Quindi Kiev, che ha già subito il furto della Crimea, ha tutti i diritti e doveri di far fuori i ribelli. Purtroppo la popolazione disinformata ad arte, spesso è solo vittima del metodo. La verità è una sola, non quella che fa comodo al giornalista di turno.

mila

Mer, 04/06/2014 - 17:24

@ Ilsaturato -Condivido molto dei suoi interventi, anche se a volte un po' lunghi da leggere. Aggiungerei che questa storia dei Ceceni vittime ha stufato, viene usata solo per colpevolizzare i Russi. Poi Putin e' stato costretto a intervenire velocemente in Crimea, non solo per difendere la popolazione russa, ma anche perche' una squadra navale americana si stava gia' dirigendo verso il Mar Nero per impadronirsi della penisola e di importantissime installazioni militari russe. Quello su cui si puo' discutere e' se Putin non farebbe meglio a intervenire anche nel Donbass per difendere la gente, ma forse non puo' a causa della potenza del blocco occidentale-NATO.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 04/06/2014 - 17:27

Il saturato come sempre ha ragione. Assistiamo inermi e rincoglioniti alla distruzione e alla guerre scatenate dal negro premio nobel per la pace. In combutta con la massoneria giudaica internazionale.

Dani55

Mer, 04/06/2014 - 17:41

No non è vero, il Giornale ha trattato l'argomento Ucraina con grande obiettività, grazie anche ai reportage dell'inviato Biloslavo, e ha evidenziato anche il punto di vista dei Russi e russofoni di Ucraina.

Massimo25

Mer, 04/06/2014 - 18:07

Ho rivisto il video,mi sale tantissima rabbia..non ho mai odiato nessuno in vita mia,ma vedere gente innocente,gente che non ha armi ,ma gente comune come qualsiasi di noi,dilaniata da bombe lanciate dai Nazizti Ucraini perché da oggi cosi devono essere chiamati gli abitanti di questo paese che stermina i propri concittadini barbaramente e che DIO se ne esiste uno,faccia giustizia di quei criminali che hanno contribuito a creare tutto ciò.Mai più accetterò l'idea dell'america come stato democratico o civile...mai più più accetterò che qualcuno parli di democrazia dopo avere visto cosa hanno fatto....sono e saranno per me solo dei criminali e se una giustizia divina esiste deve essere esercitata..quella terrena non é mai esistita. I nome di che cosa sono autorizzati a fare questo,l'associazione criminale NATO che partecipa a questi assassini...come può parlare di protezione dopo quello che ho visto in Serbia e ora nell'est dell'Ucraina.. Il popolo quello vero non quello vigliacco e servo deve ribellarsi a questo e porterei questo video sui banchi di Bruxelles e obbligare i mandanti di tutto questo a guardare cosa stanno facendo..e agli effetti collaterali,che qualche personaggio con il cefalogramma piatto,li ha definiti..State facendo crescere un odio profondo e non ci sraà più nessuno quando un giorno vi elimineranno.

Massimo25

Mer, 04/06/2014 - 18:10

Grazie comunque al giornale anche se a volte da me criticato..ho fatto il giro delle testate Italiane e TV..nessuno ha aperto bocca...SERVI!!!

ilcorso

Mer, 04/06/2014 - 18:16

volevo ricordare a nino47 che stalin era georgiano, così come altri leder dell'urss non erano russi, kruschev ucraino, quindi più che astio verso i russi dovrebbero avere l'astio verso loro stessi..

ilcorso

Mer, 04/06/2014 - 18:19

volevo ricordare a nino47 che stalin era georgiano, così come altri leder dell'urss non erano russi, kruschev ucraino, quindi più che astio verso i russi dovrebbero avere l'astio verso loro stessi..

mila

Mer, 04/06/2014 - 18:30

@ MorenoDallari -Ammesso anche che i militari con passamontagna siano russi, guardi che il furto della Crimea l'aveva subito la Russia al tempo dell'URSS, quando Kruscev la annesse all'Ucraina senza chiedere il parere alla popolazione. Cmq, come ho gia' scritto sopra, controllare la Crimea era una questione VITALE per la Russia.

Ritratto di diversamentedidestra

diversamentedidestra

Mer, 04/06/2014 - 18:37

Berlusconiani=pazzi esaltati, guerrafondai, amanti della menzogna e della violenza, adulatori dei ricchi e potenti, amanti della politica urlata e della scarsa obiettivita', fanatici, a volte comunisti a volte di destra, a secondo della convenienza, poco onesti e lucidi. Non mi meraviglia che fermi al 16%. Alle prossime elezioni forse non arrivano nemmeno al 10%. Siete finiti. Al Berluska rimarranno si e no ancora 10 anni di vita nella carrozzella. Dopo non vi rimane altro da fare che emigrare in russia, dal vostro amico sanguinario del kgb e ci saremo finalmente liberati da voi zombi. Magari vi tratta meglio dei tartari, ucraini, ceceni, georgiani e le varie popolazioni asiatiche-mongole ai confini dell'impero.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mer, 04/06/2014 - 18:54

@ teoalfieri ...ma lei le pensa le insulsaggini che scrive o le vengono giù di getto e non riesce a fermare le zampine sulla tastiera ???

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 04/06/2014 - 18:58

Non riesco più a distogliere dalla mente le immagini del filmato! Quelli che da mesi vengono qui a latrare i loro indecenti deliri pro-USA-Europa, pro-golpisti/nazisti, anti-Ukraina libera dai giochini Nato/potentati finanziari occidentali, anti-Putin/Russia, dovrebbero vergognarsi fino al midollo e avere il pudore umano di zittirsi (almeno oggi, ma possibilmente per sempre...) e invece aggiungono vergognosi e inumani grugniti tirando in ballo Stalin, Cecenia e (figurati se riescono a uscire dal chiodo fisso che gli inoculano da anni) Berlusconi! Sono veramente l'anello di congiunzione tra i primati e gli anellidi, senza neppure un'ombra di dignità, onore, pudore, capacità di avere anche solo un secondo di onestà d'animo nelle loro squallide vite di burattini-servi azionati a comando incapaci di capire che chi tira i loro fili sta attuando anche la loro stessa "cancellazione" assieme a quella di tutta la NOSTRA Italia (quella vera-onesta-civile-lavoratrice e sempre pronta a fare sacrifici, ma che non ha niente a che fare con l'ideologia rossa né coi CIE o l'invasione pianificata di "mare nostrum") che loro tanto disprezzano e insultano. PS: MORENO DELLARI 17:22, si ingoi il suo indecente "Kiev...ha tutti i diritti e doveri di FAR FUORI i ribelli" assieme alla solita bestialità comunista "la verità (pravda) è una sola" e ci si strozzi. Non le dico di vergognarsi perché ectoplasmi come voi sarebbero capaci di impiccare la propria madre se ve lo ordinasse la vostra ideologia da infami-indottrinati senza patria.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 04/06/2014 - 19:03

Cara mila 17:24. So di essere sempre un po' "lungo", però mi conceda l'attenuante che per giorni e giorni (quando non "settimane") non invio alcun commento. Ma giuro-giuro, non riesco a esprimere "sinteticamente" la rabbia e lo sgomento che mi prendono quando davanti agli occhi mi passano immagini di persone inermi macellate a caso dal cielo, con una donna che è maciullata ma rimane composta e probabilmente sta pensando ai suoi bambini, al marito, ai genitori, al fatto di essere alla fine senza neppure sapere perché e chi l'ha deciso... E' così sicura che Putin "non possa" fare ciò che riterrà opportuno per il suo popolo e per quelli che guardano alla Russia come a una "madre"? E' sicura che abbia paura del blocco occidentale-NATO? Io purtroppo temo non sia esattamente così, ed è proprio questo che mi atterrisce! Secondo lei, se le cose sfuggissero di mano, se l'escalation esplodesse e accelerasse... "cosette" come Cina, Bielorussia, Kazakistan, l'Ucraina stessa ("riportata all'ovile" per intero in 24ore) e buona parte delle ex-repubbliche sovietiche, Iran, Siria, Afganistan, Pakistan, Venezuela, Brasile, buona parte degli stati africani, tutto il mondo arabo integralista, probabilmente l'India stessa, ecc... da che parte starebbero? Lo capisce che anche in un conflitto convenzionale, Russia e Cina da sole non avrebbero paura di nessun blocco occidentale-NATO (anche perché se qualcuno portasse il conflitto a livello termonucleare... il problema non sussisterebbe più in meno di un giorno. Semplicemente non ci sarebbe più nessun "qualcuno" che potrebbe avere o non avere paura o temere qualche "blocco")? Con il dovuto rispetto per quelle povere vittime innocenti, provo simili rabbia e sgomento nell'assistere all'inarrestabile "macellazione" di noi Italiani e della NOSTRA Italia; povere vittime innocenti e (lo ammetto) un po' stupide e distratte di 70anni di metastasi rossa aiutata di volta in volta da indecenze varie (DC, Fini-Alfano vari, seguaci lobotomizzati dei Grillo-Casaleggio, ecc...) e spalleggiate da un esercito mercenario istituzionalizzato e reso super-potente composto da una parte della P.A. e di una moltitudine di parassiti che "vivono di politica", da "ordini dello Stato" okkupati, sindacati, informazione, finanza/speculazione-rosse nostrane e potentati finanziari internazionali... senza farsi mancare l'ulteriore rafforzamento in corso a mezzo "preziose risorse" da fare votare subito. Stia bene e preghi con me che Putin sia più saggio, furbo, avveduto e meno disperato di un Obama che sa che verrà ricordato come quello che non ha saputo fermare il drastico ridimensionamento politico-militare-finanziario degl USA (e "di rimbalzo", dell'Europa/Occidente), ma anzi l'ha in gran parte provocato e accelerato.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mer, 04/06/2014 - 19:14

@ releone13...negli USA, patria del suo idolo diversamente bianco, non la farebbero postare...il 13 porta sfiga !!!

nino47

Mer, 04/06/2014 - 19:20

@mAssimo25: e' vero, gli usa hanno fatto cio' che han sempre fatto:i complotti. I russi invece che di complotti poverini non ne capiscono, stanno facendo anche loro quello che hanno sempre fatto: invadono e basta! E siccome l'Ukraina non ha alternative, che si cali le braghe! Giusto? MA PER FAVORE!!!

Ritratto di Il Ghepardo

Il Ghepardo

Mer, 04/06/2014 - 19:22

Impossibile non essere d'accordo con il Saturato ma, mio malgrado, devo constatare che Putin stavolta non sembra aver tanta voglia di salvare il popolo russo nel Donbass, benché ne abbia tutto il diritto. Quella manovra sulla cittadinanza facile probabilmente deve essere considerata un invito al trasferimento. Basterebbe guardare l'evoluzione recente degli equilibri economici globali per capire come siano cambiate le cose in pochi mesi. La Russia sta palesemente abbandonando i rapporti commerciali con l'imbelle Europa per concentrarsi sugli stati asiatici. Ora la Cina, domani l'India, il Sud-Est Asiatico, buona parte del Medio Oriente (quella che ha visto cosa ha combinato in Nord Africa il diversamente intelligente che sta alla Casa Bianca, e ha capito che è meglio evitarlo) avrà la Russia, e non l'Europa o gli USA, come partner estero di riferimento. L'Ucraina diventerà l'ennesimo scatolone vuoto da annettere a una potenza bicipite in declino e dalla voce sempre più flebile, e la sua popolazione, ucraina o russa che sia, soffrirà la fame nel più totale disinteresse del vicino gigante ex-sovietico; tuttavia, poiché si ritroverà infettata dalla variante locale del virus pidiota, abilmente diffusasi grazie alla propaganda occidentale, probabilmente questa povera gente si convincerà di vivere in paradiso e di dover ringraziare l'Europa e magari l'Euro per averli "salvati" da non si sa bene cosa né come né perché.

nino47

Mer, 04/06/2014 - 19:24

@Il saturato: una cosa e' certa: buon sangue, specie se di allevamento, non mente.,L'abilita' a rigirare le frittate l'avete ereditata dal dna dei vostr ipadri. Sta a vedere che il cancro rosso adesso sonogli altri.....

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 04/06/2014 - 19:33

Noi dobbiamo essere con Putin perchè è l'unico che può difendere i Russi della zona Orientale dell'Ucraina. L'Ucraina deve dare l'indipendenza ad un territorio abiato dal 90 diu Russi che non vogliono stare in Ucraina. L'autodeterminazione die popoli è sacra. La stessa Cosa potrebbe capitare anche in ITalia dato che per esempio il Südtirol non è mai stato Italiano nei secoli passati ed è stato occupato militarmente con la Grande Guerra. Non era un terra Irredenta e pertanto anche qui dovrebbe essere riconosciuto il diritto all'autodeterminazione.La stessa Cosa Vale per l'ex Regno delle due Sicilie occupato miliarmente dai Piemontesi di Cavour da quel bandito di Garibaldi. I Meridionali se avessero le palle dovrebbero fare come i Filorussi in Ucraina.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 04/06/2014 - 19:42

Cara mila 17:24. So di essere sempre un po' "lungo", però mi conceda l'attenuante che per giorni e giorni (quando non "settimane") non invio alcun commento. Ma giuro-giuro, non riesco a esprimere "sinteticamente" la rabbia e lo sgomento che mi prendono quando davanti agli occhi mi passano immagini di persone inermi macellate a caso dal cielo, con una donna che è maciullata ma rimane composta e probabilmente sta pensando ai suoi bambini, al marito, ai genitori, al fatto di essere alla fine senza neppure sapere perché e chi l'ha deciso... E' così sicura che Putin "non possa" fare ciò che riterrà opportuno per il suo popolo e per quelli che guardano alla Russia come a una "madre"? E' sicura che abbia paura del blocco occidentale-NATO? Io purtroppo temo non sia esattamente così, ed è proprio questo che mi atterrisce! Secondo lei, se le cose sfuggissero di mano, se l'escalation esplodesse e accelerasse... "cosette" come Cina, Bielorussia, Kazakistan, l'Ucraina stessa ("riportata all'ovile" per intero in 24ore) e buona parte delle ex-repubbliche sovietiche, Iran, Siria, Afganistan, Pakistan, Venezuela, Brasile, buona parte degli stati africani, tutto il mondo arabo integralista, probabilmente l'India stessa, ecc... da che parte starebbero? Lo capisce che anche in un conflitto convenzionale, Russia e Cina da sole non avrebbero paura di nessun blocco occidentale-NATO (anche perché se qualcuno portasse il conflitto a livello termonucleare... il problema non sussisterebbe più in meno di un giorno. Semplicemente non ci sarebbe più nessun "qualcuno" che potrebbe avere o non avere paura o temere qualche "blocco")? Con il dovuto rispetto per quelle povere vittime innocenti, provo simili rabbia e sgomento nell'assistere all'inarrestabile "macellazione" di noi Italiani e della NOSTRA Italia; povere vittime innocenti e (lo ammetto) un po' stupide e distratte di 70anni di metastasi rossa aiutata di volta in volta da indecenze varie (DC, Fini-Alfano vari, seguaci lobotomizzati dei Grillo-Casaleggio, ecc...) e spalleggiate da un esercito mercenario istituzionalizzato e reso super-potente composto da una parte della P.A. e di una moltitudine di parassiti che "vivono di politica", da "ordini dello Stato" okkupati, sindacati, informazione, finanza/speculazione-rosse nostrane e potentati finanziari internazionali... senza farsi mancare l'ulteriore rafforzamento in corso a mezzo "preziose risorse" da fare votare subito. Stia bene e preghi con me che Putin sia più saggio, furbo, avveduto e meno disperato di un Obama che sa che verrà ricordato come quello che non ha saputo fermare il drastico ridimensionamento politico-militare-finanziario degl USA (e "di rimbalzo", dell'Europa/Occidente), ma anzi l'ha in gran parte provocato e accelerato.

ilcorso

Mer, 04/06/2014 - 20:15

l'esercito ucraino stà facendo esattamente quello che fece milosevic con il kossovo... solo che milosevic era un dittatore sanguinario mentre il governo ucraino stà facendo un operazione contro i terroristi, certo ci sono anche soldati ben addestrati tra i filo-russi, come in kossovo c'era il pkk che era una formazione militare, ma gli americani hanno raso al suolo belgrado e sentir dire che adesso sono a fianco dell'ucraina che uccide i civili nell'est è quanto meno imbarazzante, e chiunque difenda questo eccidio è altrettanto criminale!!! ricordo che in crimea non c'è stato un morto... e il cattivo sarebbe putin!!! l'integrità dell'ucraina? beh quella della serbia non mi è sembrata così importante!!!

wall333

Mer, 04/06/2014 - 20:43

#ilsaturato. Anche io condivido le tue idee. Ciao

nino47

Mer, 04/06/2014 - 20:50

@jasper: messa cosi', sono daccordo con te!messa cosi',pero'...per tutti! anche per coloro che la vedono solo perl'ukraina!

gippi50

Mer, 04/06/2014 - 20:56

Sono turbato nel vedere l'agonia della signora con la camicia rossa. Che riposi in pace così come tutte le povere vittime. CHE TRISTEZZA!!! GRAZIE OBAMA. GRAZIE EUROPA. ECCO I NUOVI NAZI-FASCISTI !!! ONORE E GLORIA per quelli che difendono la propria terra dalle multinazionali occidentali che vogliono sfruttare il territorio ucraino (ad esempio vedi shale gas o gas da scisto) fregandosene dell'ambiente e delle persone. BASTA GUERRE !!! Ma perchè gli USA vogliono sempre spadroneggiare nel mondo? Per me oggi è una giornata molto TRISTE PER quelle povere vittime ... Papa Francesco ma che fai?

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 04/06/2014 - 21:44

Eh si nino47 19:24 (della serie: quando non si sa proprio come controbattere a fatti, prove, dati certi e accertati... negare-negare-negare e sviare il discorso!), lo sanno tutti che non sono quelli come voi ad essere stati allevati alla "disinformazione", alla "verità plausibile"; ad essere stati definiti per decenni dai vostri stessi "forgiatori" dei poveri "utili idioti". E non è stata l'informazione strumentalizzata, plasmata, negazionista a cui i vostri padri Togliatti, Berlinguer, Napolitano, giù-giù fino all'ultima Camusso (o Fassina, Bersani, Renzi, ecc...) si sono ispirati, e si stanno tuttora ispirando, a coniare l'allucinante slogan "Nella Verità non ci sono notizie e nelle Notizie non c'è verità" (Pravda-Izvestia). Eh si, sono sempre "gli altri" a rigirare le frittate... voi sapete solo farle in ogni comparto della società, ma soprattutto a sbafarvele tutte (assieme a tutto il resto, ma sempre negando-negando-negando e strillando con gli occhi e le tre narici dilatate: "noi non c'entriamo e siamo sempre puri e innocenti a prescindere"). Non si preoccupi, tutti gli Italiani sanno benissimo cos'è il "cancro rosso", lei continui pure a credere di essere un "diversamente democratico a corrente alternata a seconda degli ordini di partito"; è un vero peccato ricevere conferme quotidiane che l'inquadramento e la lobotomizzazione di chiunque sia stato toccato dall'ideologia rossa, non lascino scampo e siano irreversibili. Auguri e cerchi di restare sereno nella malattia.

gippi50

Mer, 04/06/2014 - 22:08

Che tristezza. Oggi per me è un giorno triste. Che riposino in pace tutte le vittime innocenti. Questo è il risultato dei giochi sporchi degli americani. Forza Russia. Io sono con tutti Voi. Onore e Gloria a tutti Voi. Che riposini in pace. Per me oggi è una giornata di grande lutto. Sono vicino al popolo del Donbass. Che Dio protegga tutti Voi!!!

emmea

Mer, 04/06/2014 - 22:39

Apparentemente Putin e la sua Russia non interviene in Ukraina in difesa della popolazione russofona che sta combattendo la sua battaglia separatista. Ma non sarà così per molto. Gli americani lo sanno e si stanno preparando, anzi direi che gli americani stanno provocando i Russi affinché intervengano. Ma la Russia non è ancora pronta e quando lo sarà o quantomeno quando avrà deciso che è il momento giusto scatenerà contro l'Ukraina responsabile delle atrocità e contro l'Europa sua spalleggiatrice una forza d'urto non necessariamente nucleare e diretta, mai vista prima utilizzando una tecnica di guerra mai usata prima (che veggenti e mistici hanno definito "armi segrete") che da sole avranno il potere di fiaccare enormemente l'Inghilterra, la Germania e i Paesi Bassi. Poi con una poderosa armata d'invasione si scatenerà contro i suoi ex satelliti, l'europa centrale e meridionale e in tre giorni arriveranno fino a Roma. Ecco dove ci porterà l'affaire ukraino. Il resto e cioè quel che succederà dopo possiamo immaginarlo. Putin ha capito il gioco della Nato e sa che non ha alternative: o combatte o muore. Per questo ora sta stringendo accordi con il gigante cinese nel tentativo di proteggersi quel fianco, ma sarà vano perché le enormi ricchezze energetiche siberiane saranno un boccone allettante per la macchina industriale cinese affamata di energia. E alla fine il fuoco consumerà città e Stati proprio quando nessuno credeva che si sarebbe arrivati a una guerra non convenzionale.

Ritratto di Alberto86

Alberto86

Gio, 05/06/2014 - 05:12

I media occidentali non si smentiscono mai, continuando a disinformare in ogni occasione il popolino pecora che ancora si informa da tv e giornali. Io spero solo che si decidano a chiudere la rai e togliere ogni tipo di finanziamento pubblico ai noti giornali carta igienica. Un plauso a "Il Giornale" per aver dato spazio alla notizia di questa carneficina.

CONDOR

Gio, 05/06/2014 - 06:28

Piccoli aggiornamenti: dopo aver già colpito ospedali pediatrici, e altri obiettivi civili, dopo aver sparato sui feriti trasportati dalla croce rossa, oggi di nuovo è stato bombardato un ospedale uccidendo più di 20 pazienti. A casa mia si chiamano crimini contro l'umanità, ma a quanto pare, a certa gentaglia lobotomizzata che scrive qui, vanno bene, perchè tanto sono russi, quindi comunisti, amici di Putin, quindi amici di Berlusconi. In Serbia la Nato bombardò Belgrado per le stesse cose, ma qui purtroppo non può intervenire perchè dovrebbe bombardare se stessa.

mila

Gio, 05/06/2014 - 06:41

@ Il Saturato -Guardi che se Putin (cioe' la Russia) non ha paura del blocco Occidentale-NATO per me va bene. Certo, noi Italiani se la Russia dovesse avere la meglio saremmo dalla parte sbagliata, ma comunque se andiamo avanti cosi', come Lei giustamente accenna, non abbiamo vie d'uscita. Quindi, pur con i suoi difetti, mi va bene la Russia; poi noi Italiani potremmo sforzarci, ribellarci un pochino e ottenere qualche sconto di pena.

Ritratto di Dado2013

Dado2013

Gio, 05/06/2014 - 07:30

@ilsaturato vorrei poterti stringere la mano!!!! Ce ne fossero di piu come te

Furgo76

Gio, 05/06/2014 - 08:12

e di fronte a questo obamerkel e ora anche il nostro renzi banchettano alllegramente! la russia non interverra sicuramente. fara quello che ha sempre fatto. aspettare l'inverno.... poi.. le carte sul tavolo si ribaltano.

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Gio, 05/06/2014 - 08:17

Finora quelli che muoiono sono solo i russi (pardon filorussi - poi qualcuno mi spieghera' la differenza...), ma i buoni sono quelli che uccidono e i cattivi quelli che muoiono. Questa non e' guerra civile: e' pulizia etnica!

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Gio, 05/06/2014 - 08:32

X Teoalfieri. Forse si scorda che a sparare sulla gente e sulla polizia a piazza Maidan non furono i russi e non furono loro a cacciare il legittimo e liberamente eletto presidente Yanukovich. E non furono i russi ad insediare l'illegittimo e governo attuale. E non dimentichiamoci che il 30% degli abitanti in Ucraina sono russi e che costiuiscono il gruppo "etnico" principale. Putin finora ha dimostrato maggiore moderazione di quanta ci si aspettasse, ma non sara' ancora per molto se le provocazioni neo naziste continueranno.

Ritratto di elio2

elio2

Gio, 05/06/2014 - 09:25

Caro Moreno Dallari, ma quante cose che sa lei, fa forse parte dei servizi segreti di Kiev? Li ha controllati lei personalmente gli incappucciati con il mitra, oppure ha mandato dei suoi uomini? Sarei curioso di conoscere come hanno fatto, con la classica frase, fermi tutti, documenti? Quando una persona si crede intelligente nel riportare notizie che non può sapere, dimostra di essere solamente un ridicolo pappagallo usato per portare in giro le idee degli altri.

Ritratto di Tangibleman

Tangibleman

Gio, 05/06/2014 - 10:11

Ilsaturato, apprezzo moltissimo il tuo intervento, mi fa sperare che anche altri Italiani conservino la dignita' e la capacita'di interpretare i fatti in modo imparziale. Per tutti quelli che scrivono solo ingiurie ed insulti, forse non avete capito che sta accadendo un massacro ed i giornali non ne parlano. Il massacro in se sarebbe una notizia, ma il silenzio dei media significa qualcosa molto prossimo alla dittatura, ed e'questo che mi inorridisce. Continuate pure ad abbaiare alla luna, ma la Russia potrebbe essere la luna che vi cade addosso.

Massimo25

Gio, 05/06/2014 - 10:22

Nato+USA stanno compiendo crimini di guerra e nessuno parla...Fonzi compreso..

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 05/06/2014 - 19:31

In merito all' "aggiornamento" e alla tesi sostenuta dai macellai di Kiev: avete presente un RPG (Reaktivnyj Protivotankovyj Granatomjot = lanciagranate anticarro a reazione) o un lanciarazzi brandeggiabile? Secondo questi prodi golpisti, uno se ne va in giro per il parco con un lanciagranate/razzi e non lo vede nessuno né prima, né durante, né dopo... eppure nel filmato dall'alto si vedono in giro varie persone e l'altro (tragico) filmato è stato evidentemente fatto con un telefono pochi istanti dopo l'esplosione. Ma ceeeerto! I "bastardi ribelli" sono tutti complici dei terroristi che vogliono far ricadere la colpa sui poveri pacifisti-golpisti di Kiev e sono contenti di essere "macellati per la causa" standosene zitti e muti.... E poi, chi ha fatto il filmato preso dall'alto? Sarebbe la posizione ideale per "illuminare" il bersaglio per una bomba guidata che può essere sganciata a molti chilometri di distanza... altro che "la gente sarebbe stata a guardare in cielo l'aereo che li sorvolava"! Ma va bene! Se anche l'esplosione fosse stata provocata da un'arma brandeggiabile, perché non potrebbe essere stata azionata da un "commando in borghese" composto da qualche eroico "bravo nazi-ragazzo" di Svoboda o Pravij Sektor, o da uno dei tanti mercenari stranieri che sono stati inviati dagli americani per evitare un altro fallimento della loro indecente politica tesa all'accerchiamento sempre più stretto della Russia? Se volete, col mio programma da 4Euro con cui monto i miei filmati, un attimo prima dell'esplosione vi faccio apparire vedo-non-vedo Naomi Campbel nuda tra le piante, mentre mi risulterebbe leggermente più difficile sovrapporre al filmato di una scampagnata, la povera, innocente, straziata signora in fin di vita! Questo, almeno per adesso, è l'unico fatto accertato: civili di Lughansk (città delle secessioniste regioni dell'est Ucraina sotto attacco militare di Kiev) sono stati massacrati e si aggiungono a tutte le altre tantissime vittime civili che le degnissime truppe di Kiev pro-occidente stanno facendo da giorni. E proprio il fatto che le notizie su questi massacri e le immagini di questo vero e proprio genocidio, vengano sistematicamente ignorate, rimosse, smentite, negate, è un'ulteriore prova che USA e Europa (noi vigliacchi italiani pd/M5S-votanti compresi) sono complici di veri e propri crimini contro l'umanità.

nino47

Ven, 06/06/2014 - 15:49

@ilsarurato:" Non e' stata l'informazione strumentalizzata, plasmata, negazionista a cui i vostri padri Togliatti, Berlinguer, Napolitano, giù-giù fino all'ultima Camusso"....i miei padri Togliatti,Berlinguer , Napolitano, Camusso???? non e'mia abitudine ricorrere all'insulto,che e'prerogativa di voi bolscevichi,ma tu hai superato il limite, quindi: a Satura', sai che ti dico?:...VAFFANCULOOOOO! TI sembra abbastanza probante come risposta? casomai non ne fossi abbastanza gratificato, basta riproporre uno dei tuoi sproloqui da comintern che te lo ribadiro' in neretto!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 06/06/2014 - 19:32

x nino47. Lo sa che fa quasi tenerezza? Davvero! Cerchi di stare bene. :-)

nino47

Dom, 08/06/2014 - 20:14

@il saturato: e' vero! alla mia eta' si rischia di fare tenerezza...ma alla sua si fa solo paura!