Sesso, arriva il "poliamore". È tormentone "zoccole etiche"

Così definiscono i poliamorosi, donne o uomini con relazioni amorose e/o sessuali multiple oneste ed aperte

Perchè amare una persona sola quando se ne possono amare tre, quattro o più? Così la pensa Jade, 37 anni , intervistata da Lucignolo: 7 fidanzati all'attivo, tra cui una donna, sparsi per il mondo. Jade racconta la sua storia alle telecamere, tenendo in mano un libro dal titolo The ethical Slut, scritto da due americani, che sta traducendo in lingua italiana per aiutare gli oltre 400 poliamorosi italiani a trovare la propria strada, un gruppo in costante aumento. La ragazza si definisce zoccola etica, in un binomio di termini dal sapore contrastante. Ha il piacere di avere più relazioni sì, ma con serenità: tutti i suoi parteners sono a conoscenza degli altri fidanzati, e probabilmente ne hanno a loro volta di altri. È corretto però ricordare che nell'accezzione degli autori il termine Slut non si riferisce solo alle donne bensi a "una persona di qualsiasi genere sessuale che ha il coraggio di condurre la sua vita secondo l'idea radicale che il sesso è bello e il piacere è un bene per tutti". Il pensiero è quello di avere relazioni aperte e oneste - la sincerità è l'ingrediente fondamentale perchè funzioni - con più partners, senza invidia o odio, rancore o rabbia, semplicemente condividendo il piacere di stare assieme, senza per forza dover condividere anche il sesso. L'idea, partita da una coppia - che poi è diventata un triangolo - americana, si è subito diramata per gli states suscitando reazioni diametralmente opposte: c'è chi pensa che si debba amare solo una persona alla volta, in quanto ritiene impossibile riuscire a donare la completezza di sé a più di una persona contemporaneamente, e chi invece crede che l'amore sia così grande e vasto da poter incorporare un numero di persone sempre maggiore, quasi come una "nidiata" in cui tutti si rispettano e si amano. Funzionerà anche in Italia?

Commenti
Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Gio, 23/01/2014 - 14:36

E' dov'è la novità? Questi pensano d'aver inventato qualcosa di nuovo quando per le scimmie del Borneo è un a consolidata abitudine accettata da tutti senza alcuna contestazione.

Cinghiale

Gio, 23/01/2014 - 16:20

Poliamore? Io direi Polisesso.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Gio, 23/01/2014 - 16:34

per Cinghiale ... io semplificherei con AMMUCCHIATA.

buri

Ven, 24/01/2014 - 10:34

siamo proprio un paese strano, qualsiasi scemenza inventano negli USA viene subito adottata in Italia. oltre al poliamore, già offetto di una trasmissione televisiva su canale5, è arrivato il "knokoutgame" che consiste nell'avvicinare uno sconosciuto per strada e senza motivi tirargli un pugno in faccia, come è successo ieri a Favaro Veneto, e poi ci definiamo "civili"

angelomaria

Mer, 29/01/2014 - 12:32

evitateci queste porcherie se possibile!!!altro che bunga bunga!!

meow81

Mar, 15/04/2014 - 14:17

Ma esiste anche la versione poliamore non bisex. Cioè i 2 maschi si fanno la ragazza alternativamente, e non contemporaneamente ,non in modo bisessuale, o anche a 3 insieme ma non c'è niente di bisessuale. E tra i 2 maschi c'è solo amicizia ,ma non perversioni o cose sporche gay o bisex.