Ragazza di 25 anni pronta a sposare il folle pluriomicida Charles Manson

Los Angeles - Charles Manson, il serial killer più famoso d`America - ora quasi ottantenne e destinato a morire in prigione - ha conquistato una giovane ragazza americana. «Charles Manson ha una fidanzata e tu no», ironizza un titolo del Time.

«Star», stella, come la chiama Manson, perché «lei non è una donna. È una stella nella Via Lattea!», ha 25 anni, i capelli scuri, è slanciata e ha una X (marchio dei seguaci del killer) incisa sulla fronte. È nata in un paese attraversato dal fiume Mississippi, cresciuta da una famiglia di credo battista. A 19 anni si è trasferita in California, dove da sette anni fa visita ogni sabato e ogni domenica, per più di cinque ore al giorno, a Manson, detenuto nel carcere di Corcoran.

Il mandante della strage Tate-LaBianca del 1969 - in cui, tra gli altri, venne brutalmente uccisa la moglie incinta del regista Roman Polanski, l`attrice Sharon Tate - il leader della cosiddetta Manson Family, uno degli assassini più conosciuti nella storia americana, tanto da vantare citazioni in ogni campo della cultura pop, avrebbe infiammato il desiderio della giovane non tanto per una sorta di perverso fascino criminale, ma per il suo impegno a favore dell`ambiente. L`uomo aveva a suo tempo fondato un movimento ambientalista, ATWA - acronimo di Air, Trees, Water, Animals (Aria, Alberi, Acqua, Animali) - a cui avevano aderito alcuni membri della Famiglia.

Ora a promuovere il suo credo c'è Star, amministratrice di diverse pagine di social network. «Charlie e io abbiamo intenzione di sposarci - ha dichiarato alla rivista Rolling Stone -. Non sappiamo ancora quando. Ma prendiamo tutto molto seriamente. Charlie è mio marito. Charlie mi ha detto di dirvi questo. Non ne abbiamo ancora parlato con nessuno». In realtà, la controparte, che è già arrivato all`altare due volte, non si è detto d`accordo: «È un mucchio di spazzatura. Abbiamo solo enfatizzato il tutto per il pubblico».

Commenti
Ritratto di venividi

venividi

Dom, 24/11/2013 - 18:55

Just a silly girl