Turchia, rivolta a Istanbul: mille feriti

I reparti antisommossa contro migliaia di manifestanti che protestano contro la distruzione di Gezi Park. Erdogan ammette che la polizia ha usato la mano pesante, ma non cede alle proteste. Oltre 900 in manette

Istanbul nel caso. Secondo giorno di violenti scontri nel centro della città. I reparti antisommossa contro migliaia di manifestanti che protestano contro la distruzione di Gezi Park. Secondo alcuni testimoni, gli agenti hanno lanciato lacrimogeni anche dagli elicotteri. I dimostranti sono riusciti a entrare in piazza Taksim e lanciano sassi contro i blindati della polizia.

Il primo ministro turco, Recep Tayyip Erdogan, ha ammesso che possono esserci stati casi di azioni "estreme" delle forze dell’ordine nei confronti della gente che in questi giorni sta dimostrando nel centro di Istanbul contro l’attuazione di un progetto di ridisegno della piazza centrale della città.

"Sì, è vero, potrebbero esserci stati degli errori, una risposta un po' troppo estrema da parte della polizia". Il Consolato generale d’Italia ha invitato per precauzione i connazionali che si trovano nella megalopoli del Bosforo ad "evitare gli assembramenti e a restare in albergo se alloggiati in zona". Il primo bilancio parla di mille feriti, mentre quattro persone hanno perso la vista - secondo quanto riferisce l'Associazione dei medici turchi - dopo essere stati centrati dai candelotti lacrimogeni sparati dagli agenti. Il primo ministro turco, pur ammettendo errori da parte delle forze dell'ordine, ha tuttavia ribadito che la distruzione del parco non si fermerà, "qualunque cosa facciate".

Commenti
Ritratto di Quasar

Quasar

Sab, 01/06/2013 - 16:27

Erdogan, il suo partito e la gente che lo vota si manifestano con sempre maggiore evidenza come dei falsi democratici, dei falsi liberali. Piuttosto Erdogan e i suoi mi appaiono come dei travestiti (di democrazia), mentre in realtà sotto le vesti sono degli Islamici tendenzialmente Nazisti. Li definirei Nazi-Islamici ! Ha ragione la gente comune e libera a schierarsi contro Erdogan e il suo governo. Hanno torto Europa ed America ad appoggiare Erdogan e il suo governo. Come hanno torto Europa ed America ad armare sottobanco i ribelli in Siria che uccidono i Cristiani e la gente comune con la loro lurida, falsa, guerra di liberazione. Vanno ammazzati uno ad uno. Tutto sommato l'appoggio Euro-Americano all'islamismo siriano mi stà bene quanto l'appoggio Russo ad Assad. Armare Assad significa uccidere più islamici, armare i ribelli significa prolungare la guerra civile ed ammazzare più ribelli. Sono Ateo e combatto per i CRISTIANI e contro l'ISLAM.

Ritratto di Quasar

Quasar

Sab, 01/06/2013 - 16:43

Ma perchè in Turchia và bene l'economia. Perchè centinaia di aziende italiane ed europee hanno rilocato e portato la loro produzione nella Turchia Islamica. Costo del lavoro basso e leggi favorevoli alla trasmigrazione portano povertà nell'Europa Cristiana, Atea e Liberale e ricchezza nell'Islam falsamente moderato quale è la Turchia di Erdogan. Erogan il falso liberale ed il falso democratico. Se questa Europa (ed Italia con il suo governo nullafacente) continuano di questo passo da Europeista convinto mi trasformo volentieri e non in un attimo, in Antieuropeista, Euroscettico convinto. L'Europa che dà lavoro ai Paesi Islamici e a Cina e India mentre impoverisce i suoi concittadini non mi stà più bene. L'Europa ad egemonia Tedesca della Merkel e del partito che la sotiene stà portando in tempo di "pace" alla stessa povertà che ci ha regalato in tempo di guerra con Hilter.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 01/06/2013 - 18:09

A parte l'accento sullo "sta", concordo in pieno.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 01/06/2013 - 18:13

Dimenticavo: a parte anche l'accento sul "va"...

rr

Sab, 01/06/2013 - 18:52

E' solo, come tutto il mondo, un problema di business: i cittadini NON vogliono che sia distrutto un parco per costruirci un centro commerciale, i potentati economico/politico locali vogliono il contrario. Inutile buttarla sulla religione o sull'ideologia... stiamo parlando di semplici soldi.

Ritratto di serjoe

serjoe

Sab, 01/06/2013 - 19:07

Erdogan,Erdogan.. chi te lo ha fatto fare?? dopo aver iniziato a coltivare la primavera araba in Siria,ora ti ritrovi la primavera turca in casa, solo che quelli che ti rovinano le giornate sono diversi da quelli che aiuti in Siria.Puo succedere che te ne vai al diavolo prima di Assad ed allora mi faro' una risata lunga un chilometro.

giuliana

Sab, 01/06/2013 - 19:33

Gli islamici e i massoni europeisti si sorreggono l'un l'altro. Entrambi, però, perseguitano lo stesso obiettivo: sottomettere e schiavizzare il mondo intero. Gli islamici sono gli utili idioti per i massoni sinistri europeisti, che favoriscono l'invasione dei nostri paesi per accelerare l'eliminazione dei cristiani e distruggere le democrazie occidentali. A loro volta, i massoni sinistri europeisti sono gli utili idioti per gli islamici, che li utilizzano per invaderci e sottometterci secondo il disegno di un folle diabolico predone che aveva capito che, per ottenere il potere, la via più semplice era il ricorso alla violenza. In mezzo ci sono i popoli, le persone che vorrebbero essere libere e vivere in pace. Ci dobbiamo svegliare velocemente, perchè siamo tra due fuochi.

Raoul Pontalti

Sab, 01/06/2013 - 20:08

Un altro ateo devoto che propugna la difesa dei cristiani mediante lo sterminio degli islamici...Il miglior modo di difendere i cristiani è di lasciare in pace islamici, induisti, aanimisti etc. non aggredendoli con guerre per esportare la democrazia quando invece sono guerre per impadronirsi delle loro risorse. La gente fa bene a protestare ad Istanbul, dove tra l'altro si attua una politica pianificatoria urbanistica di stampo prettamente berlusconide. Il quasi stellare commentatore mi parere invece puzzare parecchio di zolfo...

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 01/06/2013 - 20:12

ormai il popolo non conta nulla questa è la schiavitù che vi scrissi tempo fa in Turchia è creata dall'Islam, in Europa dalla BCE, negli USA dalla massoneria, in Cina dal comunismo etc

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 01/06/2013 - 20:16

COSE TURCHE.

billyjane

Sab, 01/06/2013 - 21:51

Mi sa che coloro che protestano per preservare il parco, siano più civili che mai. Oserei dire più che da noi.

lamiaterra

Sab, 01/06/2013 - 22:39

TO REMEMBER: ….CON I FIGLI DI ALLAH LA FACCENDA SARA’ MOLTO DURA ----- E con i figli di Allah la faccenda sarà dura. Molto lunga e molto dura. Ammenoché il resto dell'Occidente non smetta di farsela addosso… E a loro dico: sveglia, gente, sveglia! Intimiditi come siete dalla paura d'andar contro corrente cioè d'apparire razzisti (parola oltretutto impropria perché il discorso non è su una razza, è su una religione), non capite o non volete capire che qui è in atto una Crociata alla rovescia. Abituati come siete al doppio gioco, accecati come siete dalla miopia, non capite o non volete capire che qui è in atto una Guerra di Religione. Voluta e dichiarata da una frangia di quella religione, forse, comunque una guerra di religione. Una guerra che essi chiamano Jihad. Guerra Santa. Una guerra che non mira alla conquista del nostro territorio, forse, ma che certamente mira alla conquista delle nostre anime. Alla scomparsa della Nostra libertà e della nostra Civiltà. All'annientamento del nostro modo di vivere e di morire, del nostro modo di pregare o non pregare, del nostro modo di mangiare e bere e vestirci e divertirci e informarci… Non capite o non volete capire che se non ci si oppone, se non ci si Difende, se non si combatte, la Jihad vincerà. E distruggerà il mondo che bene o male siamo riusciti a costruire, a cambiare, a migliorare, a rendere un po' più intelligente cioè meno bigotto o addirittura non bigotto. E con quello distruggerà la nostra cultura, la nostra arte, la nostra scienza, la nostra morale, i nostri valori, i nostri piaceri... Cristo! Non vi rendete conto che gli Usama Bin Laden si ritengono autorizzati a uccidere voi e i vostri bambini perché bevete il vino o la birra, perché non portate la barba lunga o il chador, perché andate al teatro e al cinema, perché ascoltate la musica e cantate le canzonette, perché ballate nelle discoteche o a casa vostra, perché guardate la televisione, perché portate la minigonna o i calzoncini corti, perché al mare o in piscina state quasi ignudi.. . (2001-Oriana Fallaci).

mila

Dom, 02/06/2013 - 03:18

@giuliana -Vero, pero' dimentica che, oltre ai massoni o similari europei ci sono quelli americani, principali sostenitori dei radicali islamici.

luca 1972

Dom, 02/06/2013 - 04:50

Analisi perfetta quella di giuliana !

Ritratto di Situation

Situation

Dom, 02/06/2013 - 06:53

.....semplicemente, ora c'é INTERNET. C'é qualche furbacchione che crede che il motivo sia un Supermercato (magari Ipercoop) in una Piazza??????????????

Baloo

Dom, 02/06/2013 - 07:25

Erdogan sta fuori dell'Europa? Ci resti, con buona pace del suo amico Berlusconi.

ben39

Dom, 02/06/2013 - 07:52

E se questa 'primavera' arivasse anche in Italia, al posto di quella meteorologica?!

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 02/06/2013 - 08:01

Quello che mai accadrà in Italia per un popolo pecorone. Per un centro commerciale la gente è scesa in piazza, in Italia i politici continuano a giocare sulle legge elettorale, sul finanziamento elettorale ma tutti buoni buoni, zitti zitti

st.it

Dom, 02/06/2013 - 08:16

facciamoli pure entrare nella comunità europea,così magari per equità autorizzeremo la costruzione di una moschea in piazza san pietro.

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 02/06/2013 - 08:17

Dove rimane la tanto decantata solidarieta dei verdi, ecologisti e pattumiere affini?

billyjane

Mer, 05/06/2013 - 07:55

Terribile il commento di Giuliana. Terribilmente corrispondente alla verità. Ho orrore del prossimo futuro.