Gli Europei sono a rischio:"Se serve non andiamo"Cancellieri: "Andate pure"

Lo sfogo del ct sul calcioscommesse: "Se ci dicessero di non andare agli Europei, non sarebbe un dramma". Il ministro: "Giocate e forza Italia". Napolitano: "Mai posto il problema"

Avvisi di garanzia, voci di corridoio e sospetti spiattellati sulle prime pagine dei giornali. Proprio a ridosso degli Europei di calcio. E ora arriva la proposta choc di Cesare Prandelli: "Se ci dicessero che per il bene del calcio la Nazionale non deve andare agli Europei non sarebbe un problema. Io - aggiunge il commissario tecnico nella nazionale - dico no alle crociate".

"Ci sono cose - prosegue Prandelli - che reputo più importanti. Non mi piacciono le crociate, mi piacciono i confronti e non le prese di posizione senza pensare alle conseguenze. Vorrei parlare solo di calcio, ma quello che sta succedendo ci impone qualcosa di diverso".

"Per quanto riguarda i giocatori - ha aggiunto - continuiamo a dire che quelli che sono coinvolti non partiranno per gli Europei. Se poi vogliamo creare delle crociate creiamole".

Poi parla del portiere della nazionale, Gigi Buffon, bersagliato dalla fuga di notizie sulle sue presunte scommesse: "L’umore di Buffon? Lui è molto forte ha grande personalità, ma nonostante questo anche a una persona come lui può pesare un momento difficile come questo".

A proposito di Buffon, il suo legale Marco Valerio Corini ha dichiarato a Tgcom24: "Non si parla da nessuna parte di scommesse clandestine, altrimenti sarebbe reato. Che si tratti si scommesse è altrettanto fantasioso. Questa informativa riservata non ipotizza che i pagamenti fossero riferiti a scommesse, ma cita un virgolettato dove è la banca che ha eseguito le transazioni ha ipotizzare ciò sulla base che il destinatario ha una ricevitoria a Parma. Questo è lo stato reale delle cose. Buffon è molto legato a Parma perchè qui ha esordito. E se avesse voluto fare un’operazione immobiliare senza comparire? Scommettere tuttavia non è vietato di per sé, perché se un tesserato volesse scommettere sull’Nba piuttosto che altro, potrebbe farlo. Buffon è finito in un tritacarne mediatico in seguito a una tempistica strana dopo la conferenza stampa a Coverciano".

Intanto il procuratore federale Stefano Palazzi ha richiesto alla Commissione Disciplinare cinquantamila euro di ammenda per il Siena per la responsabilità oggettiva dell’attività illecita commessa da Filippo Carobbio, 27 punti di penalizzazione da scontare secondo afflittività (da scontare nell’ultimo o nel prossimo campionato) e novantamila euro di ammenda per l’Albinoleffe, sei punti di penalizzazione per il Novara e due punti di penalizzazione al Pescara.

Al ct ha replicato però il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri: "Gli Europei sono un impegno internazionale importante. Giocate, giocate bene e forza Italia...". Non si è posto invece il problema Giorgio Napolitano che hai giornalisti replica: "Prima mi devo porre il problema e poi risponderò".

Annunci Google
Commenti

docorm2

Ven, 01/06/2012 - 11:39

Non sarà per caso una scusa per evitare le figuracce che la Nazionale farebbe in questo torneo, visti che di giocatori italiani che sappiano fare i calciatori ormai non ci sono che le ombre ? Poi è notevolissimo il fatto che il mitico Buffon abbia chiaccherato anche troppo contro i PM, ma non ha capito in che nazione viviamo, nono stante tutti i precedenti?? Ammesso poi che le sue siano scommesse, se i soldi li ha spesi e sono i suoi e non ha fatto nulla per truccare le partite (semprechè sia vero), scusate, ma uno non ha il diritto di fare quello che vuoi del suo denaro o deve prima chiedere il permesso ai PM? SInceramente questa storia fa proprio pena, ormai il calcio è finito come sport, è solo una macchina da soldi in cui i fessi sono coloro che pagano per vedere cose false....

SCHOLAR

Ven, 01/06/2012 - 11:40

La situazione è simile al 2006. Il calcio è awssediato da chi vuole un nuovo "stato etico" dove più che a Hegel ci si rifà a Lenin per la attualità e la spendibilità demagogica della lotta di classe. Serve un impegno serio da parte di tutti con risultati concreti oppure il calcio è alla frutta.

SCHOLAR

Ven, 01/06/2012 - 11:44

Sarebbe opportuno stabilire che la presunzione di innocenza in uno stato democratico è un bene al quale non vogliamo rinunciare. Forse sarebbe opportuno derogare per reati di terrorismo o di mafia, ma mi sembra che non sia il caso. Prandelli ha voluto eccedere negando la convocazione non per motivi tecnici, ma per accuse ancora non provate .

marcoland

Ven, 01/06/2012 - 11:46

A casa ed i soldi risparmiati da questi "buffon i " da destinarsi alla ricostruzione dell'italia che produce e che è stata messa in ginocchio dal terremoto.

csciara

Ven, 01/06/2012 - 11:47

Prandelli puoi entrare nella storia se lasci a casa anche Buffon. Non nasconderti dietro il dito che il portiere non è indagato. Prandelli lascia un segno indelebile nello sport che tutti i bambini possano prendere ad esempio!!! Forse perderemo le partite agli europei, ma vinceremo certamente la partita universale dello sport!

Elcondor

Ven, 01/06/2012 - 11:45

Siccome ci derideranno allora e` molto meglio non andare agli europei. La vergogna teniamocela qui` in Italia fra tutte le nostre vergogne.

waaw33

Ven, 01/06/2012 - 11:53

Forse mostrasi persone serie e non sempre cercare scuse sarebbe meglio di queste minacce ridicole... Nonsi puo' scommenttere punto... per cui Buffon andava punito gia' due anni fa...

Raoul Pontalti

Ven, 01/06/2012 - 11:52

Discorso inaccettabile caro Prandelli. I giocatori coinvolti non devono andare agli Europei perché non sereni (se vogliamo ad ogni costo essere garantisti...) ma ancor più perché non darebbero un'immagine consona con quella che deve dare una rappresentativa nazionale. Meglio perdere che dare forfait o inviare una squadra chiacchierata (et pour cause!). Il disonore non sta nella sconfitta dopo leale tenzone ma nell'ammettere nelle proprie file coloro che hanno disonorato sé stessi come uomini e i valori dello sport che prima di tutto sono lealtà nella competizione ed onestà nei confronti degli altri atleti, della società di appartenenza e del pubblico pagante.

silviob2

Ven, 01/06/2012 - 11:53

Dipende da chi paga. Se devo pagare io, rinunciamoci!

AnnoUno

Ven, 01/06/2012 - 11:56

Bravo Prandelli, così parla una persona seria. Lasci che a ricoprirsi di letame siano Abete, Albertini e i soliti dirigenti. Non accetti giochetti tipo "per ora partiamo e poi, a cose fatte, coinvolgiamo qualche altro big". Se c'è del marcio, venga fuori ora e se ne paghino le conseguenze, anche se ciò significa non partire o mandare l'Under21 (o dei dilettanti o chi vi pare, purchè puliti).

Ritratto di Zago

Zago

Ven, 01/06/2012 - 11:59

L'ho detto in un altro mio commento e lo ribadisco ora. La magistratura ha sbagliato i tempi. O prma o dopo gli europei. Ora, le cose si sono messe per il traverso e alcuni giocatori non hanno la coscienza tranquilla come Bonucci e Buffon anche se le loro posizioni sono tutte da verificare, ma anche l'atmosfera che si è venuta a creare fuori. Ha ragione Parndelli e io sono d'accordo con lui anche di rimanere a casa.

franky6464

Ven, 01/06/2012 - 12:03

cesare al tuo posto avrei gia buttato la spugna, andremo a fare la figura dei cialtroni. cosi risparmieresti fischi e disapprovazione da parte di chi lo sport lo immagina come una competizione e non di chi , con l'imbroglio, si riduce a vendere la propria dignità e lo spuxxanamento di una nazione intera

marco1927

Ven, 01/06/2012 - 12:01

io dico che ti sei fumato il cervello. sono anni che tentano di distruggere il calcio in Italia e soltanto perchè è uno dei tanti punti di forza di una normale Economia, possibile che dobbiamo cedere a magistrati a dir poco discutibili nel loro agire e accettare a testa bassa la loro vittoria? è ora di stare svegli e di controbattere come ha fatto Buffon, non si può mettere alla gogna tutti coloro che nella vita riescono ad essere vincenti, ora basta! Prandelli Prandelli forse anche tu accetti il castigo della maestrina quando ti urla contro, forse è il caso di crescere, non credi?

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 01/06/2012 - 12:02

Mandiamoli a spalare le macerie del terremoto così capiscono cosa significa sgobbare!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 01/06/2012 - 12:02

ah niente crociate? sai che c'è? quando si crede di essere grandi, furbi, bulli e intoccabili ma qualcuno ti fa tornare coi piedi per terra si diventa dei nulla, nessuno di quei personaggi in quella posizione è difendibile.

scipione

Ven, 01/06/2012 - 12:04

Caro Prandelli,non comportiamoci come al solito " all'italiana ",gettando con l'acqua sporca anche il bambino. Chi ha sbagliato e infangato il calcio sia punito severamente e in modo esemplare ( io sarei per la radiazione ) escludendo dalla nazionale TUTTI coloro per i quali ci sono atti ( dei giudici,della guardia di finanza....) che denunziano un coinvolgimento nel calcio scommesse ( ma TUTTI, senza particolarismi sciocchi : non si comprende perche' Criscito no e Bonucci e Buffon si' ).Gli italiani vogliono che la Nazionale si faccia onore agli europei e che i fedigrafi siano TUTTI severamente puniti.

Demostene2010

Ven, 01/06/2012 - 12:06

Caro Prandelli, mi sei simpatico ma questa volta il tuovittimismo non mi piace affatto. Vuoi comportarti da uomo? Lascia a casa tutti i giocatori chiacchierati, portati i ragazzi dell’Under 21 e giocatevi al meglio le partite. Se pererai, perderai con onore!

auvido

Ven, 01/06/2012 - 12:06

caro DOCORM2 , che il calcio sia marcio e finito da tempo, lo vedono tutti. Su Buffon ti contraddici in quanto esiste UNA REGOLA ch edice che i tesserati non possono scommettere e quindi farlo viola la regola. Se poi per fregare qualcuno usa terze persone il risultato non cambia. E non facciamoci prendere in giro, normalmente uno per difendere gli interessi personali non da 1.5 M€ a un tabaccaio o forse vuole nascondere qualcosa??????Tutta questa storia fa effettivamente pena, ma per il fatto che gente strapagata cerca il modo (anomalo) per arricchirsi ulteriormente alla faccia della povera gente!!! PULIZIA TOTALE, ALTRO CHE PATTEGGIAMENTO.

Paul Vara

Ven, 01/06/2012 - 12:13

Campionato, Europei, Mondiali, Olimpiadi... Stesso gioco corrotto alla faccia dei gonzi che pensano di vedere dello sport ed invece si bevono pubblicità su pubblicità e risultati truccati.

auvido

Ven, 01/06/2012 - 12:10

L'unica cosa che la Federazione doveva o deve fare per lanciare un messaggio forte è: a casa BONUCCI e BUFFON così come ha fatto con Criscito e non ci prendano in giro dicendoci che uno ha ricevuto i documenti e gli altri no. Esiste il dubbio e quindi a casa tutti e 3!!! con che coraggio e faccio portimao in giro gente che è sulle prime pagine dei giornali per fatti che nulla hanno a vedere con lo sport vero??

Boxster65

Ven, 01/06/2012 - 12:17

Penso che questo C.T. non durerà molto..... è troppo onesto se paragonato alla categoria dei calciatori ed a quella dei politici. Probabilmente nei palazzi del potere politico si stanno già chiedendo per quale motivo non si dovrebbe andare agli europei.... i calciatori vendono partite in cambio di soldi???!!! Quindi rubano?? E i politici cosa ci stanno a fare, se non a rubare???!!!!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 01/06/2012 - 12:13

Scrivi qui il tuo commento

Wolf

Ven, 01/06/2012 - 12:16

Discorso da bambino viziato...come sono i calciatori. La soluzione è solo l'esclusione dei giocatori, citarli per danni e radiarli. Invece che piagnucolare bisognerebbe agire a tutela dello sport.

COSIMODEBARI

Ven, 01/06/2012 - 12:14

Quale rischio?. ..Per eliminare il rischio, basta mandare SUBITISSIMO a casa chi ha in corso una iscrizione sul registro degli indagati, anche senza che abbia ricevuto l'avviso di garanzia. Sopratutto se tale iscrizione non è mai stata prescritta, quindi l'ipotesi di reato è ancora viva e vegeta. Non penso che mandando a casa Buffon, sarebbe come togliere una vera saracinesca dalla porta di clacio. E così pure per Bonucci, non penso che sia una diga, proprio di cemento armato, dinazi alla saracinesca della porta. Quasi sempre negli sport di squadra, al mancato coraggio di un mister, arriva in aiuto l'arbitro con una espulsione o un malanno dell'ultimo minuto.

gcf48

Ven, 01/06/2012 - 12:15

caro #1 docorm2 mi pare di ricordare che una norma della federazione vieta ai giocatori professionisti di scommettere sul calcio. Se è cosi' ecco l'iilegalità di gigi (solo per la giustizia sportiva credo)

giovauriem

Ven, 01/06/2012 - 12:13

Egregio sig.prandelli,perchè non ci spega quali sono le crociate e chi le sta facendo?Certo che serve non andarci agli europei,si risparmierebbero una decina di milioni di euro,che non ci possiamo permettere(noi comuni mortali full tassati)se lo sport(?) è tempo libero in italia ne abbiamo troppo o poco,a secondo dei punti di vista,per tanto mettete la sordina e aspettiamo gli eventi.

marval60

Ven, 01/06/2012 - 12:17

ma che razza di domande fanno i giornalisti..."lo stato d'animo di buffon"...il signor buffon sa benissimo che per regolamento figc i tesserati NON possono fare scommesse.e non stiamo parlando di 10 euro,ma di un milione e mezzo.è ovvio che uno dei propri soldi fa il cavolo che gli pare,ma,guarda un po',il signorino è un tesserato a tutti gli effetti,e quindi esistendo un chiarissimo e preciso regolamento,a quello si deve attenere.punto.se vuole scommettere,padronissimo.è sufficiente non far parte della figc.evitando così di arrampicarsi sugli specchi e fare l'ennesima figuraccia.più semplice di così....

Sapere Aude

Ven, 01/06/2012 - 12:27

Mi sembra una buana notizia che stiano a casa. L'altra buona notizia sarebbe mandare a casa tutto il Parlamento. Prima di gridare allo scandalo vi invito a leggere i resoconti delle partite dell'ultima e penultima giornata di campionato. Alla luce dei fatti descritti si parlava della volontà di non farsi male a vicenda o di aiutare l'una o l'altra...ecco questo è il punto. Ma se lo dice Buffon, allora vuol dire...(le interpretazioni si sprecano, chi per simpatia o antipatia dice la sua). La verità però mi sembra lontana. E' tutto un deja vue!

lucas59

Ven, 01/06/2012 - 12:27

Per essere onesti con tutti e lasciare un'impronta seria di quello che é ormai rimasto di credibile nel calcio (qualche CT e pochi calciatori) oltre chiaramente a tutti i tifosi (veri ) Caro Prandelli, Abete, Albertini, e FIGC tutta,non convocate agli Europei nessuno di quelli che sono indagati. A cominciare dal buffone n. 1 e finire con tutti gli altri, che siano poi milanisti, juventini, interisti o lazaiali, ecc.. non ce ne frega niente: TUTTI A CASA a guardarsi le partite in televisione!! Il bicchiere é colmo, e continuando di questo passo ognuno farà sempre quello che vuole. VERGOGNA totale da Buffon a Criscito, da Doni a Signori, da Bonucci a chissà quanti altri ancora. Sono tutti marci chi poco chi tanto!

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Ven, 01/06/2012 - 12:22

#1 docorm2 I tesserati NON possono scommettere, è nel regolamento, per un motivo molto semplice, facile da comprendere....o no?

climb

Ven, 01/06/2012 - 13:15

Sono per andare avanti, anche perché negli ultimi 30 anni, quello che abbiamo vinto lo abbiamo ottenuto solo in momenti di calcio scommesse... se tutto va come deve, ce la facciamo anche quest'anno ;-)

GilbertoVR

Ven, 01/06/2012 - 13:22

Mi sembra chiaro che è non opportuno andarci. meglio tentare un sussulto di serietà che rischiare di leggere che già ci sono state le trattative di quanti goal si possono fare e ricevere.

Massimo Bocci

Ven, 01/06/2012 - 13:33

Bravo Prandelli,diamo l'esempio al comunista che si fuma 240 milioni l'anno,...riarmiamo soldi per sese inutili!!!!

scipione

Ven, 01/06/2012 - 13:36

Moggi,Conte,Buffon,Bonucci : il fulgido STILE IUVENTUS.

MMARTILA

Ven, 01/06/2012 - 13:34

Dico al sor Prandelliano che non c'è alcuna necessità di rinuncia all'europeo. Si accertino i fatti, siano ad allora Buffon resta in nazionale, poi, se accertato che i soldi degli assegni sono serviti per scommettere sulle partite di calcio, il portierone avrà commesso una violazione del regolamento sportivo che impedisce ai tesserati di puntare sugli avvenimenti sportivi dei quali fanno parte e di conseguenza sarà squalificato. Non serve dire altro, non serve alcun vittimismo di parte, non serve alcuna difesa corporativa....solo la verità dei fatti e la conseguente decisione prevista.

scott

Ven, 01/06/2012 - 13:43

I buffoni vestiti di azzurro a casa e i soldi per mandarli in Polonia vadano all'Emilia.

Giulio42

Ven, 01/06/2012 - 13:59

Perchè non andarci ? Inopportuno è andarci con giocatori che non rappresentano il paese. Buffon e Bonucci a casa.

pedro10

Ven, 01/06/2012 - 13:59

Indro Montanelli disse " dovremmo dichiarare guerra alla Svizzera così potremmo finalmente essere guidati politicamente in modo serio, il problema è che se poi la guerra la vinciamo...." la stessa cosa capita adesso " a casa tutti quelli coinvolti ecc. ecc. " ma se poi gli Europei li vincete, ecco che allora anche tutti quelli che sostengono questa tesi hanno un reset celebrale. Vi auguro di vincere l`europeo, anzi sono convinto che andrà a finire così, la storia insegna. Distinti saluti dalla Svizzera che come in tanti altri sport è mediocre, a parte il Tennis.

antiquark

Ven, 01/06/2012 - 14:11

Smettiamo di guardare il calcio, cerchiamo di giocare in campetti anche improvvisati. Il bello dello spot è giocarlo, non guardarlo

Robert the Bruce

Ven, 01/06/2012 - 14:26

stai zitto Prandelli che e' meglio...definire " 40 50 sfigatelli " un sistema marcio fino al midollo che dura da anni vuol dire prendere per il cu@@ chi i soldi li suda veramente .

killkoms

Ven, 01/06/2012 - 14:42

#32scipione,guarda che i fatti contestati a bonucci e conte riguardano periodi in cui stavano con altri!in quanto a buffon,che prova c'è che abbia fatto scommesse calcistiche? un portiere potrebbe far perdere la sua squadra,ma la juventus quest'anno non ha perso mai!appena buffon si è lamentato dei giudici,subito è arrivata la"spingardata"di emme!

Cinghiale

Ven, 01/06/2012 - 14:37

NO CT! Dovete andare e lasciare a casa chi ha nuvole sulla testa. Una volta che i PM hanno svolto il loro lavoro, per chi si è risolto in un "non sussiste" si va sui giornali a chiedere i danni ad altissima voce. E a far fare la figura che meritano a questi PM che hanno meno fiducia dei nostri politici.

AnnoUno

Ven, 01/06/2012 - 14:37

#37antiquark: sottoscrivo in pieno. Più sudore e meno telecomando.

DocJ#6

Ven, 01/06/2012 - 14:38

#36 pedro10: e lo sci.

masquenada

Ven, 01/06/2012 - 14:43

Prandelli, che fà?? Velate minacce? Non andare agli europei? Senza entrare nel merito di quanto sta succedendo, nel mondo del calcio, ma commentando la notizia del Signor Buffon, domando: è vero come è vero che è proibito ai giocatori, scommettere sulle partite? e se è vero, il Signor Buffon, ha perso di credibilità. Gli avvocati del Signor Buffon dicono che ha inviato quella "sommetta" a un amico tabaccaio, che, guarda che combinazione, è titolare di una tabaccheria autorizzata alle scommesse, ma che l'amico tabaccaio, avrebbe investito a nome e per conto del Buffon!!!Ci saranno pure delle crte che comprovano o no?

Ritratto di limick

limick

Ven, 01/06/2012 - 14:57

Se avesse le sfere grosse come quelle da calcio lo farebbe... ma e' una marionetta come gli altri e gli Europei purtroppo ci vedranno puntuali ipocriti davanti all'inno e la miseria di chi gia' ricco ruba, ruba e ruba. Un esmpio che puo' competere solo con la politica, che gli europei li fa da tempo... anche loro alla faccia nostra, ma almeno li' abbiamo smesso di fare il tifo, e' gia' qualcosa.

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 01/06/2012 - 14:55

Grande, grandissimo Prandelli. Un uomo al servizio del calcio che non ha posto il calcio al suo servizio, come invece in tutti gli ambienti accade. Alcuni giornali hanno gridato al ricatto nei confronti di Buffon che ha straparlato. Avrebbe fatto bene a tacere e a chiedere pulizia anzichè risentirsi. Evidentemente si sente della Casta.

Random64

Ven, 01/06/2012 - 14:58

che la pseudo nostra magistratura "giocasse" contro l'Italia lo ha dimostrato in più di un'occasione..che motivo ha, aveva di spu...re proprio adesso il nostro calcio..coi riflettori di tutta europa puntati su di noi? quando poteva farlo in un altro momento, o molto prima o subito dopo? io ancora sto bubbone avvulso dal contesto e dagli interessi del paese non riesco a inquadrarlo..per chi gioca? di chi è a busta paga? dove vuole arrivare? perchè lo ha fatto adesso e non durante il campionato? una cosa è certa questa magistratura rappresenta sempre più un corpo estraneo agli interessi del paese, del suo decoro della sua sicurezza nazionale...ciò vuol dire una sola cosa : appartiene ad un'altra "bandiera"..

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 01/06/2012 - 15:49

Perchè quello attuale è ancora calcio? Ma fatemi il piacere. Anche questi, insieme alla casta dei politici se ne devono andare a lavorare. Da domani solo tiro al piattello.

marcoland

Ven, 01/06/2012 - 15:52

ecco appunto, cnacellieri, forneo, monti, nazionale.. andate pure.... ma per favore non tornate più e dato che ci siamo re giorgio.. vai pure tu....

canova.emilio

Ven, 01/06/2012 - 16:02

In Italia, insieme a tutto il resto, siamo riusciti ad impantanare anche lo sport. A noi Italiani non è rimasto proprio nulla di cui andare fieri. Che squallore ragazzi! Sarà giunta l'ora, per quelli onesti, di fare fagotto e andare altrove ?

michele73

Ven, 01/06/2012 - 16:21

Questa è la naturale conseguenza di atteggiamenti e comportamenti AMBIGUI e NON LINEARI!. Mi perdoni il C.T. della Nazionale: ma con chi se la prende? Rivolga il suo disappunto ai vertici della FIGC… La Magistratura ordinaria e quella sportiva continueranno il loro corso ed i MEDIA faranno da sgradito contorno come in qualunque altra vicenda giudiziaria che susciti clamore… Signor Prandelli, è la nostra FIGC che deve avere il coraggio di esprimersi ufficialmente sulle vicende sportive e penali dei suoi tesserati con SERENITA’ ed EQUITA’… E’ risibile che la Federazione vieti ai suoi tesserati di effettuare scommesse calcistiche anche per conto terzi, ma lascia che gli stessi possano fare tranquillamente da testimonial per le agenzie di scommesse incamerando così milioni di Euro con le sponsorizzazioni, belli e pronti da spartirsi… sento puzza di MERCENARI!

michele73

Ven, 01/06/2012 - 16:32

Per @Scipione: i suoi commenti in merito sono troppo faziosi e confusionari (scrive da tifoso che nutre rancore, non da sportivo) e vanno a cozzare con la sua indole (da lei sempre tanto declamata… ma evidentemente non vissuta appieno) di LIBERALE e GARANTISTA… non vorrei che l’abbiano già FORMATTATA, caro Scipione… Con simpatia la saluto, Michele.

gbsirio_1962

Ven, 01/06/2012 - 17:53

con tutti i problemi che abbiamo per arrivare a fine mese...stiamo qui a preoccuparci di una massa di milionari che vanno a giocare a pallone ??!! MACCHISSENEFREGA !!! andate pure a quel paese già che ci siete

Massimo Bocci

Ven, 01/06/2012 - 18:34

Bravo Prandelli,diamo l'esempio al comunista che si fuma 240 milioni l'anno,...riarmiamo soldi per spese inutili!!!!

scipione

Ven, 01/06/2012 - 18:46

michele73,scusami, ma non vedo dove i miei commenti sono "troppo faziosi e confusionari ".Io credo,al contrario, che sono " OBBIETTIVI E CHIARI " come si conviene a un LIBERALE E GARANTISTA.Non vorrai mica negare che mentre Criscito,indagato,e'stato allontanato dalla Nazionale,Bonucci,invece, anche lui indagato,e' rimasto in formazione azzurra. Buffon ,poi,capitano che dovrebbe essere l'esmpio limpido del calcio italiano,e' oggetto di una precisa informativa della guardia di finanza che parla di 1,5 MILIONI ( DICASI MILIONI ) di euro dati a un tabaccaio che si occupa di scommesse nel calcio.E lui ( Buffon,la cui onesta' e' risaltata nel caso del gol di Muntari) non sente IL PUDORE di fare un passo indietro .Ovviamente e' inutile stare a parlare di Moggi e Conte.Io amo il calcio e mi duole il cuore vederlo in questo stato.Michele 73,io credo che il fazioso tifoso sia tu e approvi anche in questa occasione i due pesi e due misure e la doppia morale della criminale ideologia sinistra.

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 01/06/2012 - 18:52

QUELLO CHE DICO pure IO :ANDATE PURE. A FAR RIDERE DI PIU IL RESTO DEL MONDO.Ma ci rendiamo conto chi sono quelli che ci rappresentano, cominciando dal signor prandelli , una nullita in rappresentanza di 12 zero.

scipione

Ven, 01/06/2012 - 19:12

killkoms,cosa vuol dire che " i fatti contestati a bonucci e conte riguardano periodi che stavano CON ALTRI..." Qui il problema e' se i due HANNO CONDIZIONATO PARTITE E CAMPIONATI VIOLANDO LA LEGGE SPORTIVA E ORDINARIA ( a prescindere DOVE E QUANDO ).Quanto a Buffon non so se sei al corrente dell'informativa della GUARDIA DI FINANZA a suo carico.Comunque che la iuve non abbia mai perso non significa niente perche' la iuve ha fatto 14 o 15 pareggi e le partite e i campionati si possono condizionare anche scommettendo sul pari con squadre che dovrebbero essere facilmente battibili.Killkoms,NON TI ARRAMPICARE SUGLLI SPECCHI PER GIUSTIFICARE L'INGIUSTIFICABILE.Sforzati di essere obbiettivo e concorri a fare PULIZIA nel bel gioco del calcio.SALVIAMO ALMENO QUELLO.

Maurizio Fiorelli

Ven, 01/06/2012 - 19:20

Farebbero bene a tacere tutti e per primo il signor Prandelli. In questa circostanza avrebbe proprio dovuto chiuderla con il lucchetto.

aitanhouse

Ven, 01/06/2012 - 19:35

le parole più sensate ? quelle di prandelli e non altri.Il ct si rende conto del clima antitaliano e dei sicuri sbeffeggiamenti che saranno indirizzati ai calciatori già provati psicologicamente da sospetti generici e tutti da dimostrare. Si sarebbe dovuto chiedere almeno ai giocatori finiti in qualche modo nelle cronache giudiziarie di fare un passo indietro nel loro stesso interesse, anche se assolutamente estranei a qualsiasi violazione dei regolamenti. Ci rendiamo conto di quanto tutta la faccenda rivesta caratteri quasi allucinanti, ma questi sono i nostri regolamenti, questa è la nostra giustizia lenta e macchinosa dove gli innocenti sono penalizzati più dei colpevoli e comunque saranno sempre oggetto di sospetti malcelati.

churchill

Ven, 01/06/2012 - 20:46

La cosa piu' triste é che questi giocatori dovrebbero essere un'esempio per i giovani, un messaggio di sportivita' e correttezza. Invece tradiscono quello che rappresentano e non fanno altro che rinforzare la convinzione delle nostre giovani generazioni che tutto quello che conta sono i soldi e che la correttezza non é piu' un valore. Tutto questo si inserisce perfettamente nella decadenza della nostra societa' civile. Che tristezza e che piccoli ricchi uomini questi giocatori e allenatori.

michele73

Ven, 01/06/2012 - 21:03

#56 scipione: non sei fazioso? Tu hai scritto: “Moggi, Conte, Bonucci, Buffon… fulgido stile Juventus”. 1° tolto Moggi, gli episodi per cui sono indagati (NON COLPEVOLI) Conte e Bonucci sarebbero eventualmente stati consumati quando questi non erano ancora tesserati per la Juve (ecco il tifoso rancoroso!) 2° Di cosa sarebbe indagato Buffon? Parlo di rilievi penali (ecco la tua confusione), ma anche di quelli sportivi (possiedi la prova provata che Buffon abbia scommesso su partite di calcio?). Accusi me di DOPPIOPESISMO e di appoggiare la criminale ideologia di sinistra… E poi nel post #58 auspichi la PULIZIA “etnica” nel mondo del calcio avendo già sentenziato a prescindere, come fossi un @alenovelli o un @nonmi2011 qualsiasi… No caro Scipione, sei tu che ti stai atteggiando da INQUISITORE, non io! Da ultimo, sulla mia sportività vai a rileggerti cosa scrissi in merito a Buffon relativamente al gol di MUNTARI… Stammi bene, Michele.

killkoms

Ven, 01/06/2012 - 22:25

#58scipione,le pulizie non si fanno mai!che cpsa c'è da difendere=tali avvenimenti vengono sfruttati solo per ELIMINARE FISICAMENTE gli avversari del momento!perchè nel 2006 NON HANNO ascoltato tutti i nastri disponibili?perchè VOLAVANO SOLO FAR FUORI LA JUENTUS!e quando col processo di napoli sono emersi,la"cosidetta"giustizia sportiva"ha detto che oramai erano prescritti!bella giustiza!

Angelo48

Ven, 01/06/2012 - 23:25

PER SCIPIONE: un pò di conoscenza in + sulle NORME FEDERALI e sul codice di procedura, ti aiuterebbero a meglio capire. Sei sicuro che il "tabaccaio" scommetteva per Buffon su gare di calcio? Dove lo hai visto scritto? Iter procedurale simile per Criscito e Bonucci? Sbagli anche quì, perche' il Bonucci e' solo indagato, mentre Criscito ha ricevuto 1 avviso di garanzia che denota uno stadio indagatorio ormai definito con la conseguente necessità di "avviso" per una assistenza legale, visto che gli inquirenti ritenevano la sua posizione alquanto compromessa. Chiara la differenza? Quanto a Moggi: ricordati che una sentenza di Tribunale, ha sancito la regolarità dei campionati incriminati e giudicando la cosa come la giudichi, avalli TU il comportamento becèro dell'ideologia comunista pronta ad infangare i loro nemici. Chiedi venia all'amico Michele73 e, se hai tempo, rivediti il calendario delle 3 gare successive al gol di Muntari: la Juve si trovò a -7 dal Milan.Cosa vi e' successo poi?

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 02/06/2012 - 01:18

Dopo la figuraccia rimediata contro la Russia, forse è la cosa migliore!

Angelo48

Sab, 02/06/2012 - 08:44

PER SCIPIONE: un pò di conoscenza in + sulle NORME FEDERALI e sul codice di procedura, ti aiuterebbero a meglio capire. Sei sicuro che il "tabaccaio" scommetteva per Buffon su gare di calcio? Dove lo hai visto scritto? Iter procedurale simile per Criscito e Bonucci? Sbagli anche quì, perche' il Bonucci e' solo indagato, mentre Criscito ha ricevuto 1 avviso di garanzia che denota uno stadio indagatorio ormai definito con la conseguente necessità di "avviso" per una assistenza legale, visto che gli inquirenti ritenevano la sua posizione alquanto compromessa. Chiara la differenza? Quanto a Moggi: ricordati che una sentenza di Tribunale, ha sancito la regolarità dei campionati incriminati e giudicando la cosa come la giudichi, avalli TU il comportamento becèro dell'ideologia comunista pronta ad infangare i loro nemici. Chiedi venia all'amico Michele73 e, se hai tempo, rivediti il calendario delle 3 gare successive al gol di Muntari: la Juve si trovò a -7 dal Milan.Cosa vi e' successo poi?