Expo, leggero e innovativo é quello britannico il padiglione più bello

Il riconoscimento assegnato nel corso di una cerimonia alla Triennale dalla giuria del premio "Le architetture dei padiglioni di Expo Milano 2015". Menzioni d'onore per i padiglioni di Brasile, Cile e Marocco

È quello del Regno Unito il miglior padiglione di Expo 2015. La struttura è stata premiata nel corso di una cerimonia alla Triennale di Milano.

Il riconoscimento è stato assegnato dalla giuria del premio Le architetture dei padiglioni di Expo Milano 2015, promosso da In/Arch, Ance, Consiglio Nazionale degli Architetti, Federcostruzioni e Oice, con il coordinamento e supporto di Ppan comunicazione e networking per il costruito.

Progettato da Wolfgan Buttress, il padiglione del Regno Unito è stato scelto per "aver saputo sapientemente rispondere alle attese di un'architettura comunicativa, leggera, innovativa, senza tralasciare i dettagli costruttivi". Menzioni d'onore anche per i padiglioni di Brasile, Cile e Marocco che, "hanno evidenziato un approccio esemplare al tema, ponendo la qualità architettonica e la chiarezza costruttiva quali elementi fondanti".