Finalmente Carla Bruni mostra il suo pancione alle mogli dei capi del G8

L'annuncio ufficiale ancora non c'è stato, ma le foto che ritraggono Carlà dicono più di ogni altra cosa: la moglie di Sarkozy accerezza il suo pancione mentre accoglie le mogli dei leader del G8

L’annuncio ufficiale ancora non c’è stato, ma Carla Bruni ha finalmente confermato la gravidanza di cui si parla da giorni, mostrando la pancia alle mogli dei leader del G8 che ha accolto a Villa Strassburger, a Deauville. Abito bianco svasato appena sopra il ginocchio che lascia intravvedere la pancia ormai evidente, spolverino blu e decolletè in tinta, tacco quattro centimetri, la premiere dame di Francia ha accolto le first ladies per la colazione di lavoro dedicata alla lotta all’analfabetismo sulle scale della villa. Assenti le mogli del presidente degli Stati Uniti e del premier britannico, Barack Obama e Samantha Cameron, la moglie del presidente russo Dmitry Medvedev, Svetlana, si è presentata a Carlà portando un mazzo di rose bianche.

Un semplice gesto durante la foto di rito tra le First lady che vale più di un annuncio ufficiale: Carla Bruni-Sarkozy, visibilmente incinta, davanti ai fotografi si è accarezzata la pancia, suscitando il sorriso delle mogli dei leader arrivate a Deauville per il G8. E le signore l’hanno omaggiata con fiori (un bouquet, dalla moglie del presidente della Commissione Ue, Jose Durao Barroso) e abbracci calorosi.  Dopo la foto di famiglia, l’agenda prevede un pranzo di lavoro che la moglie del presidente francese Nicolas Sarkozy dedicherà alla promozione della causa sulla quale è da tempo impegnata: la battaglia contro l’analfabetismo. In quest’occasione, secondo indiscrezioni rilanciate dalla stampa francese, la premiere dame potrebbe annunciare ufficialmente la sua gravidanza. Subito dopo, le first ladies - tra le quali non c’è la moglie del presidente degli Stati Uniti Michelle Obama - avranno un incontro con un gruppo di produttori locali del settore alimentare, prima di riunirsi, all’Hotel Royal, per una sessione di lavoro dedicata alla lotta contro l’analfabetismo. In serata, Carlà ed il presidente Sarkozy accoglieranno sulla terrazza in riva al mare del ristorante «Le Ciròs» i leader del G8 e le consorti per un incontro informale, prima che i capi di Stato e di governo riprendano le loro discussioni nel corso della cena di lavoro.