Fratta Terme: 7 sorgenti per sette acque diverse

Un piccolo agglomerato che vanta un Grand Hotel modernissimo e
funzionale adagiato al limite di un parco naturale. All'interno della struttura un’area benessere di oltre 2mila mq

Forlì - Sette sorgenti per sette acque diverse. Una peculiarità che contraddistingue Fratta Terme, una frazione di Forlì, a pochi chilometri da Bertinoro, terra famosa per i suoi vini. Sette piccoli, ma persistenti zampilli, che, sgorgando dal sottosuolo, offrono acque ricche di sali minerali, tanto da essere classificate come salse, salsobromoiodiche, sulfuree, salsosulfuree, ferruginose, magnesiache e arsenicali. E’ questo il grande patrimonio di Fratta Terme, conosciuta fin dall’epoca romana e ricordata anche da Plinio il Vecchio nella sua “Naturalis Historia”.

La struttura dell'area benessere Un piccolo agglomerato che vanta, però, un Grand Hotel modernissimo e funzionale adagiato al limite di un parco naturale di tredici ettari. La struttura, di epoca fascista, è stata completamente ristrutturata e, per rispondere alle nuove esigenze della clientela, attrezzata con un’area benessere di oltre 2 mila metri quadrati. Oggi è cosa scontata sostenere che il corpo è lo sfondo di tutti gli eventi psichici e quindi considerare del tutto logica la presenza di uno stretto legame tra mente e corpo, una unità che implica una profonda ripercussione del benessere fisico sugli stati d’animo e, viceversa, una profonda influenza delle emozioni sul corpo e sul suo benessere. Un assioma, questo, entrato ormai nell'immaginario collettivo, per cui il benessere fisico è visto come elemento utile a combattere stress e tensioni.

Coccolarsi alle terme Le Terme hanno sempre avuto, fin dall'antichità, questa funzione, ancor più evidenziata dalle esigenze dell’uomo del terzo millennio. E a Fratta Terme al Centro Benessere e Beauty Farm si ha l’opportunità di farsi “coccolare” dagli innumerevoli e, in certi casi, esclusivi servizi offerti. Uno staff altamente qualificato garantisce l’esclusivo livello dei trattamenti proposti, quali massaggi rilassanti o antistress, massaggio shiatsu, linfodrenante e ayurveda. Ma non basta, per i più esigenti sono a disposizione il Wasser Paradise, un percorso volutamente irregolare che stimola la riflessologia plantare, le Vasche Kneipp, un trattamento che, stimola la circolazione, favorendo l’irrorazione sanguigna, il Bagno Rasul, un antico rituale di purificazione, tramandato fino a noi dalla tradizione dell’arte delle cure orientali. E per finire, oltre a tre piscine di acque termali con idromassaggio, la Vinoterapia.

Massaggi con vinaccioli Il cliente viene delicatamente massaggiato con vinaccioli, per ottenere l’effetto peeling ed eliminare le cellule morte, quindi scende nella vasca piena di concentrati di vino, per essere di nuovo massaggiato con olio di vinacciolo, che rende la pelle morbida e idratata. Il trattamento si completa con l’utilizzo di creme estratte dall’uva e con essenze profumate sempre ricavate dal vino. Ma alle Terme della Fratta, proprio in virtù delle sue acque eccezionali si possono anche eseguire trattamenti idropinici, naturalmente dopo aver affrontato l’indispensabile visita medica di controllo. Ecco, quindi, che le “meravigliose acque” della Fratta sono ritornate ad essere oggetto di attenzione da parte di molti clienti che, per salvaguardare il proprio stato di salute, hanno riscoperto l’antica usanza di “andare a passare le acque” alle terme.

Costi e informazioni Ebbene la direzione del Grand Hotel della Fratta ha predisposto per i prossimi week end “lunghi”, 25 aprile, primo maggio e 2 giugno, una serie di pacchetti promozionali che vanno dai 448 euro per il primo maggio, fino ai 390 euro per tre notti dei fine settimana del 25 aprile e del 2 giugno. La cifra è comprensiva di pensione completa in camera superior, controllo e assistenza medica, libero accesso al percorso “Armonie naturali” (idropercorso vascolare, sauna, cascata di ghiaccio, bagno turco, bagno romano, laconicum, pediluvio Kneipp, wasser paradise, docce emozionali, piscina, cromoterapia, aromaterapia, spazi relax), palestra e tisane. Dopo l’accumulo di tossine causate dallo smog cittadino cosa c’è di meglio che cogliere, nella primavera, le opportunità offerte dalle portentose acque di Fratta Terme?

info: 0543 460911
e-mail: termedellafratta@virgilio.it
sito: www.termedellafratta.it