Fuori dalla notizia Vita da cani (portafortuna) in India

Le notizie non muoiono sulla carta,<br />
né nell'etere, né in Rete. Sopravvivono altrove.<br />
Dove, non si sa. Proviamo a immaginarlo

Le notizie non muoiono sulla carta, né nell'etere, né in Rete. Sopravvivono altrove. Dove, non si sa. Proviamo a immaginarlo.

La notizia. Se le cose non vanno per il verso giusto, gli astrologi indiani hanno escogitato un nuovo rimedio, suggerendo di acquistare un cane nero. Lo riporta il quotidiano indiano Hindustan Times, secondo il quale la diffusione della notizia ha creato un notevole incremento delle vendite di cani di questo colore.
«Abbiamo numerose richieste - spiega Mohan Kadam, titolare di un negozio di animali a New Delhi -. Moltissime persone, consigliate dall'astrologo di fiducia, vogliono acquistare un cane nero. Quelli di razza labrador sono i più richiesti. Naturalmente, rispetto a poco tempo fa, il prezzo è molto salito. Prima era possibile acquistare un labrador nero per 8000 rupie (circa 150 euro), ora il prezzo è quasi raddoppiato».
La «febbre del cane nero» ha colpito anche i ceti meno abbienti che, non potendo permettersi di pagare il prezzo di un cane di razza, si procurano un cane dal pelo nero prendendolo tra i randagi di strada. «Ci sono stati casi - spiega Prem Kumar Sharma, un sedicente esperto in materia - in cui persone malate sono improvvisamente guarite dopo aver preso con sé un cane nero che invece dopo poco ha cominciato a star male ed è morto. Questo perché, secondo la credenza, il cane prende su di sé la malattia del padrone». I cani di colore nero, infatti, assorbirebbero la negatività della casa. (fonte: Ansa 23 maggio 2009)

Fuori dalla notizia. È precipitato ieri mattina nel Mare Arabico, intorno alle ore 8 locali, un aereo di linea diretto a New Delhi. Tutti i passeggeri e tutti i membri dell'equipaggio (in tutto 47 persone) si sono miracolosamente salvate, chi grazie ai paracadute, chi riuscendo a gettarsi dal velivolo pochi istanti prima dell'impatto in acqua. Sull'aereo viaggiavano anche un centinaio di cani labrador neri destinati a un allevamento di New Delhi.
In India una credenza popolare vuole che i cani neri non soltanto portino fortuna, ma assumano anche su di sé gli influssi negativi e persino le malattie dei loro padroni. I poveri animali (50 maschi e 50 femmine) provenivano dal Canada ed erano stati acquistati da un allevatore indiano che con questo commercio pare abbia ultimamente fatto un'enorme fortuna.