Genoa in lutto: morto l'ex presidente Renzo Fossati

È morto la scorsa notte a 84 anni Renzo Fossati, presidente del Genoa dal 1975 al 1985 e uno dei patron che per più tempo aveva legato il suo nome alla vita sportiva del Grifone.

È morto la scorsa notte a 84 anni Renzo Fossati, presidente del Genoa dal 1975 al 1985 e uno dei patron che per più tempo aveva legato il suo nome alla vita sportiva del Grifone.

Fossati era stato amministratore unico nella seconda parte degli anni Sessanta, per poi diventare presidente nel 1975 e restare in sella per un decennio, prima di passare la mano, dopo un breve interregno congiunto, all'imprenditore Aldo Spinelli. "Un altro grande pezzo di storia del Genoa ci ha lasciati", scrivono dalla squadra ligure, "Un uomo dalle grandi passioni, con un fortissimo senso della famiglia costruita pezzo dopo pezzo insieme alla moglie, Lady Marisa, scomparsa un anno fa e autentica colonna portante nella sua vita. Il presidente e la famiglia Preziosi, tutto il CdA, la dirigenza, lo staff tecnico, la squadra, il personale e il settore giovanile si stringono uniti ai figli e ai nipoti, nel ricordo di ciò che il Genoa ha rappresentato nella sua esistenza e del suo amore genuino per il Grifone". I funerali sono fissati alle 11.30 di mercoledì nella chiesa di San Siro a Nervi.

Commenti

cicero08

Lun, 31/10/2016 - 17:28

un grande presidente cui, pare, anche Marotta debba tanto