Il Giro storico di Camilleri: «Oggi vince Coppi»

INFRADITO. Rino Tommasi (Volandri-Lapentti, Internazionali d’Italia, martedì Sky Sport): «Questo forse ha preso la riga, è d’accordo anche Lapentti». Gianni Clerici: «E l’arbitro che alza il pollice, gesto ormai universale». Rino Tommasi: «Anche il medio è universale». Gianni Clerici: «Oh, mio Dio, sono ammirato dalla tua audacia».
GOVERNATIVI. Gianni Clerici (Seppi-Blake, Internazionali d’Italia, mercoledì Sky Sport): Rino Tommasi: «Pescante si intende di sport molto più della Melandri». Gianni Clerici: «Però la Melandri balla meglio il tango. Io non avrei mai ballato il tango con Pescante».
PIVELLINO. Fulvio Collovati (15’ Lazio-Inter, mercoledì Raitre): «Questi sono errori di esperienza».
CHISSENEFREGA. Fabrizio Failla (26’): «Vi racconto una curiosità, Bianchi aveva un braccialetto, l’arbitro se n’è accorto e Bianchi l’ha consegnato al team manager Mazzini». Carlo Nesti: «Hai fatto bene a dirlo perché credevo che fosse invece una catenina».
INDULGENTE. Fulvio Collovati (73’): «Questo non mi sembrava un fallo talmente grave da poter fischiare».
OCCHIO DI FALCO. Enrico Varriale (dopopartita): «Sei un giocatore esemplare, ma stasera hai preso un’ammonizione». «Xavier Zanetti: «No, non ero io».
MISS TATTICA. Carolina Morace (84’ Catania-Roma, giovedì Raidue): «È chiaro che quando si fanno pochi gol una squadra come il Catania li deve per forza subire».
ALL’IKEA. Mario Mattioli (Sabato sport, Raitre): «So che ti stavi allenando quando è arrivata la notizia (l’assoluzione dall’accusa di doping). La prima sensazione?». Giuseppe Gibilisco: «La non credenza».
EOLICO. Auro Bulbarelli (Tappa a cronosquadre del Giro d’Italia, sabato Raitre): «Il vento è favorevole da una parte, e contrario dall’altra».
CONFRONTI. Vincenzo D’Amico (Anteprima 90° Minuto Serie B, sabato Raitre): «I risultati clamorosi di oggi danno a questo campionato un fascino che il campionato di Serie A comincia ad avere di meno».
AGGIORNATO. Andrea Fusco (Processo alla tappa, domenica Raitre): «Professor Camilleri, secondo lei chi lo vince quest’anno il Giro?». : «Coppi».