Goj & Colavito sbancano Franciacorta

Annaluisa Conti

Il bergamasco Federico Goj e Giuliana Colavito di Monticello si sono laureati campioni italiani nel «mid amateur» giocato a Franciacorta. Entrambi hanno messo solide basi per il successo nel primo giro. Ottimo il 71 di Goj a cui ha fatto seguito 75 nel turno finale riuscendo, pur di misura , ad arginare il tentativo di rimonta del romano Marcello Grabau. Sul traguardo femminile la Colavito in un periodo di grande forma si è affermata in 152 (75-77) e vano è stato il tentativo di riagganciarla della campionessa uscente Roberta Polloni distaccata di tre lunghezze, ma affiancata sul podio alla regolarissima torinese Alessandra Salvi. A Barlassina il «Tee d’Oro», 36 buche medal , ha visto l’affermazione di Alessandro Viani in prima categoria (139 netto) e di Igor Patscheider (154 lordo). Anche a Garlenda non è mancato l’impegno agonistico ai nostri amatori: Diego Pira con uno score di 148 netto su 36 buche , in parità con la validissima Caterina Durante, si è aggiudicata la Coppa del Consiglio. Alla Pinetina si è imposto nella Alisur Cup Flavio Ferloni in 35 dopo che Luigi Ghisleri aveva vinto con 62 la medal della E-Trav Cup.