Hibiscus o zenzero Le foto dei fiori sugli abiti di Mirò

Il fotografo Gianpaolo Barbieri collabora con il celebre brand della moda «curvy»

«La mia passione per i fiori mi accompagna da sempre. Li ho fotografati in tutti i modi, in tutto il mondo» raccontava ieri Gianpaolo Barbieri, maestro della fotografia, pittore e scultore, commentando la sua collaborazione con Elena Mirò, celebre brand di moda curvy del Gruppo Miroglio che per festeggiare i suoi primi 30 anni ha pensato di coinvolgere proprio Barbieri. Un artista che ha realizzato celebri ritratti a star del cinema - indimenticabili quelli di Audrey Hepburn e di Monica Bellucci - che ha firmato spettacolari immagini di moda e viene celebrato con mostre ed eventi speciali un po' ovunque. Questo volta protagonisti sono i suoi fiori esaltati nella boutique di piazza della Scala da alcune gigantografie e abiti, camicie e caftani, borse e foulard. È nata infatti una capsule collection che omaggia in particolare tre scatti: Hibiscus, Zenzero della torcia e Cattleya. «Non ho sempre fotografato fiori dal vivo ma ho creato situazioni speciali. Nel caso di Hibiscus, per esempio, ho steso sul pavimento un'antica carta da tappezzeria su cui ho versato dell'acqua, della terra, vi ho posato un hibiscus e un ritratto di Picasso...» spiega. Emozionante anche il libro realizzato in edizione esclusiva e intitolato «Fiori» (Silvana Editoriale) con 46 immagini. I capi e gli accessori della collezione saranno disponibili in tutti i negozi Elena Mirò e online a partire da fine febbraio, in contemporanea con il lancio della nuova campagna pubblicitaria interpretata dalla top model Candice Huffine ritratta da Barbieri. LuSer