I compleanni della settimana: una festa di creatività

Elena Banfi

La settimana della moda è una buona occasione per festeggiare estro ed eccellenza, virtù tutte italiane che, insieme a un'amministrazione onesta e illuminata, hanno traghettato diverse realtà verso obiettivi fondamentali. Per alcune di loro, aziende che continuano con passione e competenza a scrivere la loro storia, il 2016 è un giro di boa, un bel traguardo. Le prime candeline verranno spente domani da Hogan, che non solo presenterà la collezione primaverile 2017 con un evento serale a Palazzo Vetra, ma celebrerà i 30 anni del brand e del suo lifestyle rivoluzionario.

Era il 1986 quando Andrea Della Valle, fratello del celebre Diego, creava un nuovo concept di calzatura capace di fondere codici sporty-chic ed eleganza informale ma ricercata. La luxury sneaker era adatta a tutte le ore e perfetta tanto sotto un i jeans quanto con un pantalone impeccabile. La prima fu la Traditional in canvas bianco, seguita nel 1996 dal modello best seller, la Interactive e, nel 2006, dalla Hogan Rebel. L'ultima nata è la H222, che si appoggia a una maxi platform e che, con stile contemporaneo e lusso funzionale, ha conquistato anche uno stuolo di celeb, da Gigi Hadid in poi. Venerdì, Gianvito Rossi, famoso marchio di calzature deluxe, renderà onore al suo primo decennio di attività con un raffinato cocktail dînatoire in via San Paolo 10.

Create per esaltare bellezza, femminilità e sensualità, le sue scarpe sono sofisticate, eleganti, moderne, sfidano i capricci delle mode e raccontano di sapienze artigiane attraverso ogni dettaglio. La produzione fast e a basso costo? Nell'azienda di San Mauro Pascoli non sanno cosa sia: per realizzare un singolo paio di décolletée servono 60 passaggi, utili per assicurare la perfezione, per volare dal piccolo distretto calzaturiero verso ogni angolo del globo e su ogni red carpet. Il giorno dopo, sabato, sarà Bottega Veneta a festeggiare un doppio compleanno: il 15esimo anniversario di Tomas Maier come Direttore Creativo e il 50esimo della fondazione della maison vicentina che si è distinta per manifattura eccezionale.

La sfilata si terrà nella storica Accademia di Belle Arti di Brera proprio per riportare in vita il concetto della bottega rinascimentale e annunciare l'impegno a sostenere la formazione dell'Accademia. Istituirà borse di studio per gli studenti per incoraggiare la creativita. Al traguardo dei 40 anni Solidea, famosa per le calze che migliorano l'aspetto delle gambe, festeggerà questa sera alle 21 inaugurando la mostra «Be Healthy. Be Smart. Be Fashion» alla Galleria Santa Radegonda e venerdi 30 settembre a Mantova. Serata speciale a partire dalle 19 a Palazzo Te.