I DISEGNI DEI VOSTRI BAMBINI La scrittura di Thomas

Mi scrive la mamma di Thomas, di 10 anni dicendo che a scuola ha apprezzabili risultati, ma è piuttosto indisciplinato. "In famiglia non è facile gestirlo: contesta, e ubbidisce solo se messo un po' alle strette, ovviamente in funzione dell'interlocutore. In generale tende a diminuire sempre più il calibro della scrittura e questo mi preoccupa un po'"

Mi scrive la mamma di Thomas, di 10 anni dicendo che a scuola ha apprezzabili risultati, ma è piuttosto indisciplinato. "In famiglia non è facile gestirlo: contesta, e ubbidisce solo se messo un po' alle strette, ovviamente in funzione dell'interlocutore. In generale tende a diminuire sempre più il calibro della scrittura e questo mi preoccupa un po'"

La scrittura di Thomas è senza dubbio troppo piccola per la sua età, indicando quindi che egli si sente un po' compresso e in conflitto con la sua voglia di crescere e nel contempo con la paura di farlo.

Non è sicuramente un ragazzino introverso; piuttosto sembra che stia attuando una reattività verso l'ambiente che, a suo modo di sentire e di vedere, non risponde appieno alle sue esigenze.

Thomas è un ragazzino assai intelligente, per cui occorre aiutarlo ad alzare il livello di autostima e, anche se difficile per i genitori, accettare i cambiamenti repentini legati alla sua età. Sembra, infatti, più adulto della sua età cronologica e forse attraverso i suoi modi di contestazione sta chiedendo, oltre che pazienza, anche una più valida corresponsione affettiva. Non dimenticate che a dieci anni si ha ancora bisogno di coccole.

Per un'analisi più approfondita potete rivolgervi direttamente alla dottoressa Crotti in viale Marche 35 a Milano oppure via mail all'indirizzo studiocm@iol.it

Potete anche iscrivervi al corso online di "interpretazione del disegno infantile"