Ingegneri informatici online Ecco il corso che guarda oltre

All’inizio lo studente viene subito inserito in un’aula di tipo virtuale

Contenuti all’avanguardia, strumenti didattici multimediali, rinomati docenti universitari. Così si presenta ai futuri allievi la Laurea in ingegneria informatica online del Politecnico di Milano, che dal 2000 a oggi ha sviluppato al meglio le potenzialità dell’Information and Communication Technology. Il corso, di primo livello, prepara laureati in grado di utilizzare i metodi e gli strumenti dell’informatica, dell’automazione industriale, delle telecomunicazioni e della multimedialità per risolvere problemi nuovi, ma anche per affrontare applicazioni più tradizionali. «Il corso - spiega il docente Piero Fraternali - mette spesso a contatto gli studenti con una profonda esperienza di lavoro e con ricercatori del Politecnico che operano in settori di punta. Da questi incontri nascono idee nuove e canali di trasferimento tecnologico diretti, che portano l’innovazione accademica nel cuore dell’impresa. I protagonisti di questa felice cooperazione sono gli studenti della Iol. Appena iscritto ogni studente viene inserito in una classe virtuale, riceve un’agenda personalizzata, con le lezioni, i testi di studio o le date delle prove in itinere, e ha accesso al materiale didattico composto da video, presentazioni, documenti, articoli e test. Infine, può visualizzare i materiali audio e video sul computer, stamparli oppure salvarli sul proprio iPod».