Innovazione tecnologica e tradizione ora a braccetto

«Molte cose stanno accadendo nel mondo: da una parte si sente crescere una voglia di ripresa, dall'altra aumenta la preoccupazione per tanti accadimenti che stanno cambiando la nostra vita, il mercato, la distribuzione» osserva Marco Palmieri, presidente e amministratore delegato di Piquadro, la società per azioni quotata alla Borsa di Milano che ha acquisito a fine 2016 il marchio di pelletteria di lusso The Bridge. «Occorre cambiare i modelli di business tenendo conto che è percorso obbligato quello di continuare a fare prodotti sempre più unici, sempre più made in Italy, che sappiano raccontare il nostro saper fare. In questo senso ci sono grandi opportunità da cogliere» continua Palmieri che a Pitti Uomo è presente con due spazi espositivi rispettivamente dedicati a Piquadro e a The Bridge. «Il consumatore apprezza l'innovazione tecnologica purché sia davvero utile, vedi per esempio la bilancia all'interno del manico che ti fa pesare la valigia in tutta autonomia» spiega. «Occorre far dialogare due mondi: quello tecnologico e quello della tradizione artigianale cercando di portare all'interno di lavorazioni che ormai si erano perse quel quid di modernità mai sfacciata né invasiva» conclude Palmieri mostrando lo zaino porta computer della linea business David ispirata al dandy del nuovo millennio. Il raffinato pellame proveniente dalle concerie toscane è un vitello pieno fiore dalla grana naturale tinto in costa. L'organizzazione interna prevede doppio scomparto imbottito per laptop e tablet. Ma notevole è anche l'impatto dello zaino porta computer della linea Coleos Bagmotic, novità del progetto di bag autonation del marchio bolognese. Realizzato in pelle abbinata a un innovativo tessuto tecnico lavorato a maglia ha uno schienale ergonomico e una serie di nuove funzioni che ne fanno uno zaino intelligente. Il Coleos Bagmotic è infatti in grado di comunicare con lo smartphone grazie ad un powerbank wireless che non soltanto ne ricarica la batteria per contatto ma, anche e soprattutto, si connette via bluetooth con l'app Connequ ideata da Piquadro e disponibile per smartphone e smartwatch. Il dispositivo per la geolocalizzazione, integrato nel powerbank e connesso con l'app Connequ permette di ricevere un alert in caso di furto o dimenticanza dello zaino e sempre tramite l'app Connequ si possono accendere semplicemente con tocco del display di smartwatch o smartphone le luci a led che rendono lo zaino visibile di notte e ne fanno l'accessorio ideale per chi si muove in città in bici o scooter. Nella linea The Bridge si fanno ammirare l'iconico zaino amato dai giovani professionisti e dagli hipster più ostinati in sella alle loro bici. Perfetto per trasportare Ipad o Macbook contiene gli oggetti più preziosi: occhiali da sole, taccuino, cuffie per ascoltare musica. Le forme morbide e stondate e le doppie zip lo trasformano in un accessorio super moderno così come le fodere e imbottiture interne colorate. Il pellame è il cuoio The Bridge pieno fiore, luminoso, bello da accarezzare e che con le sue imperfezioni e venature acquista fascino col tempo.

LuSer