Quello che Grillo non dice sulle stampanti 3D

Un po' di polvere d'alluminio, un raggio laser e la turbina del Boeing è pronta. Ma quello ipotizzato dal leader M5S è uno scenario realistico?

L'ultimo cavallo di battaglia di Beppe Grillo? Le stampanti 3D che stampano le turbine degli aerei e così diffuse negli Stati Uniti che i cittadini vanno in Comune per fabbricarsi "una canoa o una dentiera". L'impressione però è che - al solito - il leader del M5S la spari grossa, mettendo insieme poche e roboanti informazioni solo per far presa su chi lo ascolta.

Facciamo un po' di chiarezza. Innanzitutto ci sono diversi tipi stampanti 3D, quelle più semplici che usano materiali plastici per realizzare giocattoli o oggetti di uso comune o di design e quelle industriali, in grado di lavorare anche il metallo. Ovviamente anche i costi sono diversi: quelle amatoriali costano ormai poche migliaia di euro, mentre le altre sono - oltre che di dimensioni difficilmente riconducibili a una stampante come la immaginiamo - ben più costose.

Le prime, inoltre, si stanno effettivamente diffondendo: sempre più spesso vengono esposte in fiere ed eventi e stanno nascendo in giro per l'Italia una cinquantina di FabLab, laboratori di "fabbricazione digitale" che permettono di confrontarsi con queste nuove tecnologie. Sono quelle con cui, secondo Grillo, potremmo stamparci la canoa. Ed è così in teoria. Peccato che non sia così semplice: non basta andare con un oggetto o con una foto per averne uno identico, ma c'è bisogno di un'immagine in 3D, realizzata con un software particolare che al momento non è a disposizione di tutti. "L'autocostruzione di una stampante 3d è alla portata di tutti, i progetti sono open e disponibili a chiunque", spiega Giovanni Re, community manager di Roland Dg e Artigiano Tecnologico che organizza proprio in questi giorni un evento divulgativo sulla stampa 3D.

In ogni caso, difficilmente questa innovazione porterà a cambiamenti drastici nella nostra vita. "Basta pensare allo sviluppo di stampanti laser rispetto a quelle ad aghi", spiega Leo Sorge, ingegnere elettronico e organizzatore del primo evento legato alla stampa 3D in Italia, "Quando hanno iniziato a diffondersi si pensava che tutti saremmo diventati editori, ma così non è stato. Chi preferisce pagare qualcuno per aprire uno sportello e fare benzina, può avere la capacità necessaria di usare questi attrezzi? La maggior parte no. Si crea comunque un mercato".

Per quanto riguarda le turbine, poi, è effettivamente vero che esistono macchinari in grado di realizzare i pezzi da assemblare (sempre a partire da un'immagine ad hoc). Ma da qui a dire che questa tecnologia sostituirà l'industria ce ne vuole. E questo anche se il brevetto del macchinario che usa metalli scadrà a breve, come ci rivela Re.

E lo scenario ipotizzato da Grillo? "Arrivare a quel livello di sofisticazione vuol dire che siamo a una nuova rivoluzione industriale già compiuta", spiega il tecnologo Massimo Chiriatti, "Non credo che basti solo la stampante 3D, ma è la convergenza di diverse tecnologie, in particolare nano, bio, e i nuovi materiali che saranno i drivers più importanti di ciò che consideriamo la Terza Rivoluzione Industriale". "La semplificazione d'uso è uno degli elementi", aggiunge Re, "Il secondo fattore è la condivisione dei contenuti e il terzo è l'uso di file intellegibili dai vari interlocutori". "È un settore che sta crescendo", conferma Sorge. Come è ancora tutto da scoprire. Ma, avverte Sorge, "se vogliamo portare nell'industria classica un sistema meno costoso per personalizzare i prodotti è un conto, ma non possiamo pensare a una nuova economia in cui ognuno ha a casa la sua stampante 3D, progetta modelli e si costruisce i propri oggetti".

Commenti

james baker

Mar, 20/05/2014 - 21:49

Hanno fatto il disegno 3D della testa di Grillo : la stampante é esplosa in mille pezzi, ma prima di rompersi ha esposto un cartello dove ci sta scritto : "" non sono mica pazza : firmato la stampante 3D"".

makeng

Mar, 20/05/2014 - 22:32

questa si aggiunge all'auto ad acqua promessa davanti a mirafiori. MA del resto, cosa aspettarsi da un comico? Balle maleodoranti di ignoranza e di falso moralismo, visto che chi parla è un evasore storico e omicida.

makeng

Mar, 20/05/2014 - 22:32

questa si aggiunge all'auto ad acqua promessa davanti a mirafiori. MA del resto, cosa aspettarsi da un comico? Balle maleodoranti di ignoranza e di falso moralismo, visto che chi parla è un evasore storico e omicida.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 20/05/2014 - 22:35

L'ignoranza è la madre di tutte (quasi !) le utopie.Pensare di fabbricarsi un jet con i propri mezzi, è una di queste. Povero Grillo! Smettila di sparare cazzate!

pilandi

Mar, 20/05/2014 - 22:40

il vostro problema é che quando il saggio indica la luna voi guardate il dito...

syntronik

Mar, 20/05/2014 - 22:40

M i pare sia elementare, un ignorante totale in materia, che non sá nemmeno cosa sia una macchina da scrivere, che si mette a parlare di stanpanti 3D, se poi ne parla alla sua piccola folla di pecorai urlanti, quelli credono anche che sia una nave spaziale, per polli ruspanti. Per quel che riguarda fare turbine per Jet, fatte con una stampante 3D, é come voler mettere 4 elefanti in una scatola per scarpe, forse perché i pecorai, e il "pastore" messia delle bufale, non hanno minimamente idea di che cosa sia fatta e da che materiali siano composte le turbine degli aerei, e della meticolositá con cui si costruiscono, per la loro elevata cultura delle bufale e panzane, potrebbero anche crescere seminando le turbinette nel giardino di casa, e innaffiarle con il kerosene, oppure potrebbe anche far credere, che i motori dei Jet, sono composti da macchine per cucire, messe insieme ad una bombola di materiale chimico per irorare veleno, tramite le scie lasciate dagli aerei, potrebbe anche essere vero, solo che le hanno respirate solo loro, visto l'effetto che gli hanno fatto, sono persino convinti di vincere le elezioni!!! quelli hanno respirato anche del perossido di pirullone.

seiki69

Mar, 20/05/2014 - 22:46

sono due anni che per lavoro seguo la tecnologia descritta dall'ing Grillo, quella relativa alla possibilità di stampare anche palette di turbina partendo da nanopolveri fondendole con un raggio laser e contemporaneamente lavorare la fusione che si sta formando con un centro di lavoro a cnc........siamo sulla buona strada ma ancora abbastanza lontani da applicarle su palette di turbina....palette non turbine intere. Per Grillo sembra tutto facile...una cavolata...persino un motore Di "ingegneri" in Italia ne abbiamo già uno di troppo.....

Alessio2012

Mar, 20/05/2014 - 23:08

Grillo è come Villaggio... entrambi hanno dipinto situazioni irreali, ma la gente ha finito per crederci.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mar, 20/05/2014 - 23:15

Tecnologia pazzesca e futuristica, unico problema che nessuno cita è con i progetti open source che girano in rete si trovano anche armi come pistole e roba simile e chiunque può realizzarle stampando il progetto reperibile in rete e creare quindi giocattoli un po pericolosi, certo molti possono sorridere ma io non riderei cosi tanto...come dire sta nella mente di una persona decidere se con un fucile si vuole andare a caccia di anatre o uccidere qualcuno...mah

emulmen

Mar, 20/05/2014 - 23:26

questa si che è uan delirazione vera e propria!!! con tutte le procedure di sicurezza che devono passare le turbine per aerei di linea figuriamoci se le fanno fare ad una stampante 3D...questa è solo pura e semplice propagamda, sarebbe meglio che Grillo si facci la revisione al cervello...se lo riproducono con una stampante 3D ci scopriranno tanti moscerini dentro...

serviceguy

Mar, 20/05/2014 - 23:29

Tipico Grillo, gli ci sono voluti 20 anni per scoprire internet (scusate, 'la rete'), dopo altri 20 anni ha scoperto la stampa 3D che esiste dagli anni '80 solo che prima si chiamava 'prototipazione rapida' anche se ovviamente con costi diversi. L'italia ha proprio bisogno di una persona cosi' veloce nel recepire l'innovazione tecnologica...e non dimentichiamoci che per cuocere un uovo basta metterlo tradue cellulari...che poi se fosse vero spiegherebbe come, sperimentando tale bufala, il pifferaio spettinato abia elaborato il suo pensiero pentastellato!

Vujadin Boskov

Mer, 21/05/2014 - 00:03

Bene smascherare la bufala delle stampanti 3D di Gillo. Ora aspettiamo commenti sul campo da golf con villa a Lampedusa, o sulla sconfitta del cancro, o qualche aneddoto sull'eroe e pluriomicida Mangano. Il fatto è che due bugiardi non si annullano. Restano due bugiardi.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 21/05/2014 - 00:28

Ormai ha un tale corteo di acefali ai quali può raccontare qualsiasi panzana senza alcun bisogno di riscontri con la realtà. Questa purtroppo è la condizione tipica degli adepti alle sette. CI SONO GIÀ PASSATI I TRINARICIUTI CON LA LORO "OBBEDIENZA CIECA, PRONTA E ASSOLUTA". Gli acefali fuorusciti dal comunismo sono confluiti nel grillismo. NULLA CAMBIA IN QUESTO PAESE.

hectorre

Mer, 21/05/2014 - 00:48

sapete quante delle sue caxxate sono state regolarmente smentite??...ma guai dirlo ai grillini,ormai sono totalmente soggiogati dal loro guru,povera italia!!

hectorre

Mer, 21/05/2014 - 00:53

Il grillo sparlante ricorda quei beoni da osteria che dopo qualche quartino iniziano discorsi strampalati...chi li ascolta??...chi di quartini ne ha bevuti un paio in più...hic!!!

Ritratto di pao58

pao58

Mer, 21/05/2014 - 00:55

@ pilandi Il tuo problema (perchè è evidente che tu ne abbia...) è che quando un coglione ti indica un dito tu guardi la luna.... Sveglia pistola.... .P

Tino Gianbattis...

Mer, 21/05/2014 - 04:44

A dar retta agli scemi cioccapiatti da fiera si rischia di tornare a casa con pentole inutili perché peggiori di quelle che abbiamo buttato.

paolonardi

Mer, 21/05/2014 - 05:09

E' evidente che il buffone non conosce quello di cui sta parlando e chi lo segue ne sa ancora meno e si beve le odiozie che il primo spara, urlando maleducatamente, a raffica. Poveri noi circondati da una massa di ignoranti che aspirerebbe a governarci.

Romolo48

Mer, 21/05/2014 - 07:37

@ pilandi … preferisco il mio dito alla luna di Grillo.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mer, 21/05/2014 - 07:51

vedo che quì sul blog tutti si improvisano essere esperti di stampanti 3D e dall'altra parte avere una tale ignoranza riguardo a quello che Grillo voleva dire realmente. Ma non vi dovete preoccupare perchè Grillo non ha parlato a voi superintelligenti con i paraocchi ma ai semplici cittadini che sono strastufi di parole al vento da parte dei partiti tradizionali. Voi continuate pure a votare PD e FI ma non vi servirà a nulla VINCIAMONOI forse non ora, ma sarà presto.

elio2

Mer, 21/05/2014 - 08:17

Ma dai, cosa volete che ne sappia di lavori uno che non ha mai lavorato un solo giorno in vita sua. Fino ad oggi è sempre campato, (benissimo) raccontando stronzate, come quando rompeva i computer sul palco, mentre adesso sembra che tutta la sua vita dipenda dalla rete, che senza computer non potrebbe esistere.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 21/05/2014 - 08:26

Direi che uno che ha ascoltato Grillo l'altra sera, tra quelli che hanno commentato, qui non c'è, o se c'era, non possiede le minime capacità cerebrali per capire un discorso che era, in realtà, molto semplice. Quello delle stampanti 3D era un esempio inserito in un discorso molto più ampio su quello che sarà il mondo produttivo di qui a qualche anno. Comunque sulla strada della fiducia nei confronti di questi dispositivi (sotto cui ricade un'infinità di tecnologie differenti) il buon Grillo non è da solo, riporto la seguente dichiarazione: "Ci sono cose che possiamo fare, in questo momento, per accelerare questa tendenza. L'anno scorso abbiamo creato il nostro primo laboratorio di produzione innovativa a Youngstown, Ohio. Un vecchio magazzino è stato trasformato in un laboratorio in cui si lavora alla stampa 3D, che ha il potenziale per rivoluzionare il nostro modo di fare quasi tutto. La stessa cosa può accadere in altre città. Così stasera annuncio l'apertura di altri tre centri di produzione, in cui le imprese collaboreranno con i Dipartimenti della Difesa e dell'Energia per trasformare territori lasciati indietro dalla globalizzazione in centri mondiali per creare posti di lavoro high-tech. E chiedo aiuto a questo Congresso per realizzare una rete di quindici hub e garantire che la prossima rivoluzione nella produzione sia Made in America". Chi lo ha detto? Barack Obama in uno dei Discorsi sullo Stato dell'Unione più di un anno fa! Non siete capaci di guardare un centimetro oltre il vostro naso, immobili nel passato come la gerontocrazia a cui avete messo in mano il futuro vostro e dei vostri figli

biricc

Mer, 21/05/2014 - 08:28

Comunque rigiriate la frittata ha ragione Pilandi.

mariolino50

Mer, 21/05/2014 - 08:49

Sono decenni che tutto o quasi viene costruito con macchine del genere, che sono le macchine utensili a controllo numerico fanno un singolo componente per volta, come appunto palette di turbina o qualsiasi altra cosa di metallo, ma poi tutto viene montato a mano, specialmente dove è necessaria la massima sicurezza. Io conosco benino le turbine a vapore che sono ancora più grosse, ci vuole altro che i giocattolini, ma una grossa acciaieria.

dellemon

Mer, 21/05/2014 - 08:55

Spero che di tutta l' intervista non vi abbia colpito solo questo. La cosa davvero importante è che ha detto che il pubblico di vespa è pagato, e tutti sono stati zitti. Forse non ci si rende conto. vespa senza il suo teatrino di sistema si è manifestato per quello che è, cioè nulla. Ci fanno credere di avere libertà di parola invece nessuno ascolta il mondo reale, ci ammazzano solo di tasse. Inoltre la sua definizione di associazione a delinquere rispecchia perfettamente la realtà come vi potrebbe confermare qualsiasi onesto addetto della guardia di finanza: 1 banchiere, 1 uomo di affari, 1 commercialista, 1 avvocato, 1 magistrato

PaK8.8

Mer, 21/05/2014 - 09:11

Pao58 questa te la rubo. Grazie.

xgerico

Mer, 21/05/2014 - 09:23

Il bello di chi scrive, sul blog, non legge neanche l'articolo! Gli intervistati (esperti del settore) grosso modo danno ragione a Grillo!,

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 21/05/2014 - 09:24

Perchè il "cazzaro" Beppe Grullo non si è "stampato" il suo Camper anzichè andarselo a comprare! Era forse terminato il "toner" della sua grullesca stampante 3D??? Ormai è pacifico, il cazzaro Beppe Grullo è convinto che in brevissimo tempo riuscirà a surclassare la deposta scienziata Wanna Marchi!!!!!

Giacinto49

Mer, 21/05/2014 - 09:30

Argomentazione demenziale in danno dell'operosità e produttività necessarie per sostenere un'economia sana.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 21/05/2014 - 09:36

Smascherato berlusconi e i suoi capelli. Fatti con stampante 3d

schiacciarayban

Mer, 21/05/2014 - 09:41

Ma qualcuno crede ancora alle sparate di Grillo? Questo oltre ad essere totalmente ignorante in materia, è anche un pazzo visionario, il che non aiuta.... Facile parlare, ma il vecchio proverbio "tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare" in questo caso calza a pennello!

biricc

Mer, 21/05/2014 - 09:48

xgerico, sono tutti abbagliati dall'uomo di plastica, è tutto finto tranne il bunga bunga.

emulmen

Mer, 21/05/2014 - 09:55

@luigipiso - tu sei un esempio di clone fatto con una stampante 3D..per quello Grillo ne è un esperto, ha stampato migliaia di adepti 3D che vanno a votare per lui! diavolo di un Grillo....

schiacciarayban

Mer, 21/05/2014 - 09:57

Non entro nel merito della e stampanti 3D perchè a differenza di Grillo non do giudizi su ciò che non conosco. Il problema è che questa è solo una goccia nel mare delle cazzate che dice, e che c'è gente invasata e irresponsabile che gli sta dietro...Berlusconi in questo caso ha ragione, Grillo è veramente un pericolo per il paese... E' completamente pazzo e incapace di gestire la realtà.

Ritratto di ...VinciamoNoi!!!!

...VinciamoNoi!!!!

Mer, 21/05/2014 - 10:08

quando il dito indica la luna lo stolto guarda il dito

kihaad

Mer, 21/05/2014 - 10:13

emulmen sei stupido come la merda di dudú. informati e fatti ricoverare idiota.

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 10:23

Non mi pronuncio sulle stampanti 3D, ma ascoltando il video qui proposto la tragedia grillina è sugli F35, e sulla superficialità e la presunzione di definire quegli aerei "obsoleti perchè tra due anni verranno prodotti con altre teconologie, tra cui le stampanti 3D". Un aereo puo' definirsi obsoleto in se quando esce un suo sostituto più efficiente ovvero che compie le stesse missioni in modo migliore, non quando puo' essere prodotto in modo diverso: se questa è la logica di Grillo, allora ha ragione il Cav. a definirlo un pericolo... ma non per la democrazia: per l'esistenza stessa del Paese!

Ritratto di Ulisse Di Bartolomei

Ulisse Di Bartolomei

Mer, 21/05/2014 - 10:24

Questo è un individuo cervellottico e senza morale (ha abbandonato il posto di guida della sua auto con tre persone a bordo), ma il problema vero è che milioni di persone gli vanno dietro. Non sa distinguere le peculiarità della tecnologia e crede a cose del tutto irreali. Come quelli che credono che il tele trasferimento esista e gli americani lo tengono celato. Come ciò sia possibile va rintracciato nelle caratteristiche cliniche dell'idiota e include un modesto quoziente intellettivo e altre denotazioni. Il fatto sta che essere "idioti" non significa necessariamente anormali. Il modesto in percezione razionale che però si rende conto dei suoi limiti, può essere una persona stupenda nella relazione spirando fiducia e suscitando un sentore di meritare l'aiuto del prossimo. L'idiota "cattivo" che si può assiemare al cattivo incompetente, non si rende conto di non discernere abbastanza tra la teoria e il potenziale soggetto funzionale scaturibile, ma li usa come argomenti interlocutivi strumentali senza il minimo senso di colpa. Se Grillo arriva a dominare nella politica italiana, avremo un "pazzo" che distruggerà tutto quanto di civile e di buono strutturale abbiamo. Il problema, come accennavo, sta che milioni di persone lo seguono e questo è un drammatico indicatore della mediocrità del popolo italiano. E' pur vero che la cultura italiana genera eccellenze, ma è una qualità circostanziale, mentre nel sociale esteso il contributo della scuola pubblica alla qualità demografica è decisamente modesto.

emulmen

Mer, 21/05/2014 - 10:36

@Di bartolomei - sacrosante le sue parole...io aggiungo che Grillo e Casaleggio devono aver letto bene 1984 di George Orwell e hanno applicato alla realtà i prinicipi del SOCING descritti nel libro coi tre suoi fondamenti: L'IGNORANZA E' FORZA - LA GUERRA E' PACE - LA LIBERTA' E' SCHIAVITU'. E non basta, ormai i grillini si comportano proprio come nel libro..basta pensare all'episodio in cui al ministero in cui lavora il protagonista Winston Smith i teleschermi annunciano che la razione settimanale di cioccolata verrà ridotta da 30 a 25 grammi. Il giorno dopo i teleschermi annunciano trionfanti che la razione settimanale di cioccolata verrà aumentata da 25 a 30 grammi e tutti ad applaudire e a piangere per la generosità del grande fratello...

makeng

Mer, 21/05/2014 - 10:42

@Goldglimmer: e cosa voleva dire "realmente" grillo? Di grazia dillo!!!! la verità è che questo ignorante raccatta dalla rete quello che gli capita , che siano dicerie o mode, e lo usa per " compiacere" e "sorprendere" i suoi acefali grulli senza far funzionare nemmeno un neurone ( se ne ha uno!) . Se fosse una persona seria, non avrebbe mai anticipato nulla su una tecnologia che di nuovo non ha un accidente, visto che è da quasi 40 anni che esiste ! Talee STEREOLITOGRAFIA e SINTERIZZAZIONE ESISTONO da molto tempo e vengono usate PER L PROTOTIPAZIONE RAPIDA , NON PER LA PRODUZIONE , VISTO CHE I COSTI SAREBBERO ELEVATISSIMI IN CONFRONTO ALLA PRODUZIONE TRADIZIONALE ! Che beota ignorante! Votatelo e avrete LA CARTA IGIENICA PRODOTTA CON LA STAMPANTE 3D!!! ha ha ha ha ha!!!!

xgerico

Mer, 21/05/2014 - 10:47

@Ulisse Di Bartolomei. Haaaa ma lei e quel Sociologo, dietologo tuttologo, canologo che fa matrimoni di massa???

Ritratto di federalhst

federalhst

Mer, 21/05/2014 - 10:47

@...VinciamoNoi!!!! Quando il comico indica la luna lo stolto ci guarda subito.

Ritratto di Nazario49

Nazario49

Mer, 21/05/2014 - 10:54

Questo articolo, non avrebbe dovuto mai essere scritto, soprattutto, per il rispetto verso la tecnologia che ha sempre dimostrato di sapersi evolvere più velocemente delle aspettative. Spiego perché. Negli anni '70 programmavo computer serie IBM 360 grandi come una stanza, potenza che negli anni '80 il Commodore 64 aveva già decuplicato... Sempre negli anni '80 comprai x la mia azienda una macchina foto digitale vga x un paio di milioni di lire... Ricordo i commenti sarcastici di chi diceva che non c'era futuro x quel tipo di foto, mediocri, e che la pellicola non sarebbe mai stata soppiantata...

xgerico

Mer, 21/05/2014 - 10:57

@Ulisse Di Bartolomei- Noto con piacere che è rientrato dalla quarta dimensione!

emulmen

Mer, 21/05/2014 - 11:00

chiedo venia per un errore nel mio ultimo post: il giorno dopo la riduzione della razione di cioccolata i teleschermi annunciano che la razione verrà aumentata a 25 grammi e tutti ad applaudire e a piangere...no comment.

vince50

Mer, 21/05/2014 - 11:01

Quando il popolo ignorante imbocca di tutto e di più,ciò che conta non è essere credibili,ma piuttosto che le pecore ci credano.

xgerico

Mer, 21/05/2014 - 11:03

@Nazario49- Hai ragione, io da ex fotografo, non immaginavo si arrivasse a tanto! (Però la mia vecchia Nikon FM, stà sempre li nell'armadio).

makeng

Mer, 21/05/2014 - 11:20

@Nazario49: perfettamente d'accordo con lei. E aggiungo che un non ben precisato generale dell'antica roma brandendo il gladio affermò: CON QUESTA ARMA ABBIAMO RAGGIUNTO IL MASSIMO DI SVILUPPO POSSIBILE PER GLI STRUMENTI DI GUERRA. Nell'800 la sola inghilterra consumava in una anno a stessa energia che un boing 747 consuma in un mese di voli. Ma il progresso non è di cialtroni, ma di tecnici e scienzati animati dalla VOGLIA DI SAPERE E DI MIGLIORARE, non di sparare cazzate per scopi elettorali! Ha ragione berlusconi quando dice che grillo è un GRAVE PERICOLO PUBBLICO!

soldellavvenire

Mer, 21/05/2014 - 11:21

makeng - al netto degli insulti, che sembrano essere il suo argomento principe, le faccio cortesemente notare che "ESISTONO da molto tempo e vengono usate PER L PROTOTIPAZIONE RAPIDA , NON PER LA PRODUZIONE , VISTO CHE I COSTI SAREBBERO ELEVATISSIMI IN CONFRONTO ALLA PRODUZIONE TRADIZIONALE" è una solenne cavolata, dato che la mia protesi dell'anca è stata stampata con la tecnologia di cui si parla, è costata circa 10€ di materiale ed è considerata "produzione tradizionale" visto che michelangelo è morto e le faceva di marmo, ben più costoso

mk1

Mer, 21/05/2014 - 11:30

Proponetegli di fare un volo su un aereo costruito con una stampante 3D e vedete cosa risponde .....se accetta costruitegli subito un aereo in quel modo e mandatelo su immediatamente , ....così ce lo saremmo levato dai cocomeri definitivamente Il poverino non sa che con quella tecnica lì oggi tutt' al più ci puoi fare dei portatovaglioli delle insalatiere o dei manichini artistici ( magari di lui e del suo socio )

onurb

Mer, 21/05/2014 - 11:30

pilandi. Il mio problema è che quando uno parla lo ascolto e, se dice stronzate, come Beppe Grillo, me ne accorgo e lo mando là dove si merita: affan....

Ritratto di ...VinciamoNoi!!!!

...VinciamoNoi!!!!

Mer, 21/05/2014 - 11:35

federalhst - a quale comico ti riferisci? mister obamaaaaaaaaa

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 21/05/2014 - 11:43

@gian paolo cardelli. Beeeeeep, risposta sbagliata. Grillo ha detto che diverranno obsoleti perché i loro stessi compiti saranno svolti da droni. Ed è così, gli F-35 sono fondamentalmente dei bombardieri con (scadente) capacità stealth e hanno l'unica ratio nell'eseguire lo sgancio di ordigni penetrando in profondità in territorio ostile ed eseguire missioni ECM e EW (gli acronimi se li vada a cercare da solo) cose che i droni attuali dimostrano di fare sempre meglio anno dopo anno (basta ascoltare i TG, in zone come il Pakistan e l'Afghanistan chi sono i "protagonisti" delle varie azioni di bombardamento?). L'ho già detto. Oggi un programma come quello degli F-35 non verrebbe deliberato, stava in piedi vent'anni fa ma oggi non più.

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 11:44

xgerico cc di bartolomeo: e se fosse lei ad essere semplicemente un credulone ignorante? ad occhi di persone del genere chiunque dimostri un livello culturale universitario appre un "tuttologo" (livello che Di Bartolomeo dovrebbe avere a giudicare dallo stile di scrittura)...

makeng

Mer, 21/05/2014 - 11:47

@soldellavvenire: al netto della sua ignoranza , vorrei solo farle notare che parlo di PRODUZIONE intendendo il caso in cui venga fatto un PROTOTIPO che poi viene messo in PRODUZIONE in larga scala ( lo stesso prodotto!) . Non penso che la sua anca sia comune a tutte le anche delle altre persone. In questo caso è del tutto corretto utilizzare la Prototipazione a SINTERIZZAZIONE , non a colata plastica!!. Diverso è il caso di un motore di boing. PS: il mio argomento principe è difendermi dalle stronzate che ogni giorno girano in rete ( tipo che l'amianto è velenoso) e dalle balle propinate da chi costruisce una realtà AD-HOC per sostenere motivazioni fasulle. Sempre disponibile a parlare normalmente, ma su fatti concreti, non su palle!

makeng

Mer, 21/05/2014 - 11:51

@El Presidente: ti auguro che nessun drone ti cada sulla testa, armato fino ai denti, visto che se ha un guasto non è gestibile in alcun modo.Delegare solo ai droni il bombardamento è una solenne stronzata.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mer, 21/05/2014 - 11:59

Sono appena sbarcato in aeroporto da un A319 costruito con una stampante 3D...!!!.............Poi mi ha svegliato mia moglie col caffé !!

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 12:01

El PResidente, beeep, beeep, altra risposta sbagliata: quella dei droni che possono compiere tutte le missioni oggi assegante ad aerei pilotati è una sparata fuori dalla realtà, al pari delle stampanti 3D che possono fare tutto... i droni possono eseguire missioni IN ASSENZA di un avversario in grado di disturbare il datalink tra teleguidato ed operatore a terra: pensare che quello che avviene in Afghanistan possa essere replicato, per puro esempio, contro un esercito come quello russo è pura allucinazione... LA saluta il sistema di Difesa americano, talmente allineato con la stupidata dei droni che continuano ad avere in programma la costruzione di aerei pilotati, F35 inclusi (scemi gli USA, vero? si ostinano a voler produrre un aereo a suo dire "valido vent'anni fa"...ma immagino che lei ne sappia più di tutti i generali e gli addetti alla difesa USA, giusto? anche un sessantottino pseudo-intellettuale di cui ora mi sfugge il nome diceva la stessa cosa di se stesso...

El Chapo Isidro

Mer, 21/05/2014 - 12:02

Io sono stato Tenente di corvetta della Reale Marina Armata Mexicana ed ho visitato la fabbrica Colt che produce i fucili d'assalto AR-15(anche conosciuto come M4A4 dipende da chi lo fabbrichi)...ebbene tutte le parti plastiche che compongono i fucili d'assalto vengono fatte con stampanti 3D. E la visita la feci nel 2003...

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Mer, 21/05/2014 - 12:02

Invece di costruttivi approfondimenti, la maggior parte dei post imita il comico, capelli del berlusca, stampante esplosa, etc etc. L'articolo mi pare un po confuso, si nega la tecnologia ma allo stesso tempo si dice che è vero che stampanti 3D realizzano PARTI di turbine. E' chiaro che è ancora lontano il tempo che in tutte, o quasi tutte, le case ci sarà una stampante 3D. Chiaramente non per costruire e assemblare turbine. Daltra parte, solo 20 anni fa, si poteva ipotizzare che, quasi tutti hanno un computer, scanner, cellulare, stampanti laser ........

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 21/05/2014 - 12:04

Mitttico Beppe..dopo aver spazzato via tutto e tutti..il ricostruirà il paese dalle macerie..con LE STAMPANTI A 3D..Beppe per fortuna è rimasto ancora un po di comico in te..

xgerico

Mer, 21/05/2014 - 12:05

@gian paolo cardelli- Ignorante si lo sono, credulone forse lo e lei. Ma uno che si permette di dare del modesto, perché ha frequentato la scuola "sociale". Un bel vaffa ci sta tutto!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 21/05/2014 - 12:08

Mitttico Beppe..VINCETE VOI!!!..grazie ad un programma di governo che fa leva sulle STAMPANTI A 3D...e sul TELETRASPORTATORE DI STAR TRECK..Mitttico Beppe!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 21/05/2014 - 12:11

El Chapo Isidro..ma smettila di raccontare storielle inventate per darti importanza..la cosa più eccitante che hai fatto in vita tua in ..è stata quella di mungere ovini in Ichnusa..ha,ha

External

Mer, 21/05/2014 - 12:18

xgerico Mer, 21/05/2014 - 09:23: In ingegneria "grosso modo" non esiste, in politica si! E pure troppo. Il Grillo Stampante ha fatto la solita magra figura. PS Se non ricordo male, la macchina publicizzata dal Grillo Guidante non era ad acqua ma ad aria e si chiamava Eolo.

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 12:24

xgerico, "modesto" era una caratteristica dell'ignorante credulone, nel discorso che stava biasimando: se si sente piccato da tale affermazione allora forse rientra nella tipologia di "quello con la coda di paglia"...

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 21/05/2014 - 12:34

Sì, se sei tra quelli che paga x farsi fare benzina non dovresti trattare certi argomenti infatti al posto del boeing si dovrebbe insegnare che avere un orto è meglio della spesa, saper cucire ti salva dai vestiti cinesi a marchifashion...ecco, diciamo che se non sei laureato al politecnico di milano la stampante 3d è troppo anche se i gioiellieri sanno usarla ma x una attività domestica basta saper dipingere ceramica e far andare il forno.magari lo alimenti col fotovoltaico del camper con cui vai a fare i mercati. Prima di metter su la fabbrica la gente lavorava in garage.

gamma

Mer, 21/05/2014 - 12:34

Grillo ne ha raccontate così tante di balle che ad elencarle ci vorrebbe troppo tempo. Ne ricordo una, in particolare in cui diffuse un video che lo rappresentava accanto ad un autobus di quelli del trasporto urbano sostenendo che quell'autobus era alimentato ad idrogeno, a suo dire carburante assolutamente pulito e dalla cui reazione si otteneva anche acqua purissima e che se questo meraviglioso carburante non veniva usato la colpa era dei biechi interessi dei petrolieri che lo boicottavano. Peccato che l'autobus non andasse a idrogeno e che l'idrogeno pur essendo diffusissimo in tutto l'universo si trova solo in composto con altri elementi chimici, sopratutto ossigeno e che per ottenerlo puro occorra spendere grandi quantità di energia. Senza contare che l'idrogeno è ultra infiammiabile e la legge prescrive che le pareti delle bombole caricate ad idrogeno devono essere molto più spesse delle comuni bombole caricate a metano o GPL. Ma veniamo alla balla delle stampanti 3D. Le stampanti 3D sono nate sopratutto per la prototipazione. Vale a dire che se una industria progetta un oggetto e vuole prima vederlo fisicamente o dare qualche esemplare ad un numero limitato di persone per valutarne l'apprezzamento, può farlo con una spesa limitata mediante una stampante 3D. Naturalmente ogni oggetto prodotto così le costerà molto di più che non lo stesso oggetto prodotto in serie ma visto che lo scopo principale è appunto quello di prototipare l'oggetto, se ne può accettare il maggiore costo. Se però quell'oggetto lo dovessi fare io, dovrei prima di tutto fornirmi di un computer e possibilmente di quelli buoni e sopratutto di un programma di modellazione solida o di CAD, diventarne esperto (cosa non facilissima), acquistare una stampante 3D che riesca almeno a produrre oggetti tridimensionali di 40 centimetri cubici (quelle che producono pezzi più grandi sono costosissime e di difficile gestione) e infine procurarmi i materiali da dare in pasto alla stampante. Non solo ma queste stampanti lavorano in genere un solo tipo di materiale ( in genere plastica) e se sono del tipo "a fusione", cioè se lavorano la plastica riscaldandola, è necessario dotarsi di un apparato per la sanificazione dell'aria. Quindi, è vero che le stampanti 3D sono una grandissima novità tecnologica ma almeno per ora servono veramente solo alle industrie. Le piccole industrie preferiscono invece affidarsi a dei service di prototipazione, proprio per non doverne sopportare gli alti costi sia di gestione che di apprendimento delle tecniche.

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Mer, 21/05/2014 - 12:37

Concentriamoci invece sulle ultime dichiarazioni dell'ex (ex presidente, ex industriale, ex premier, ex cavaliere, ex senatore,...): se non ricordo male ha garantito a breve una cura per il cancro. Ha inoltre assicurato che si sta interessando per cercare una cura all'Alzheimer. E nel tempo libero se ne va a guarire lebbrosi e ridare la vista ai ciechi.

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 12:38

External cc xgerico: integrerei che senza il "grosso modo" certa politica non potrebbe proprio esistere, e sarebbe un bene per il Paese!

Ritratto di federalhst

federalhst

Mer, 21/05/2014 - 12:39

...VinciamoNoi!!!! - Mi riferisco al comico che impersona la coerenza: che nei suoi spettacoli parlava di internet come del demonio, odiava e spaccava i computer, che recita la parte del rivoluzionario proletario che odia i ricchi, le banche e la finanza però possedeva yacht, Ferrari e ville (con categoria catastale inferiore per pagare meno tasse) che fino a 2 mesi fa odiava tv show e giornalisti però in campagna elettorale va bene andare da Vespa. Del ''mr obamaaaaaa'' non mi importa nulla, non ho mai votato Berlusconi in vita mia, lei invece continui pure a leggere il blog, mi raccomando! #comodalamemoriacorta

peroperi

Mer, 21/05/2014 - 12:43

E' evidente che Grillo guarda al futuro mentre voi ve la state fascendo sotto per domenica prossima. E' altresì evidente che quello sara' il sistema per produrre molte cose e quindi il futuro sara' appannaggio delle macchine che producono in nero e senza stipendi. La logica vuole quindi che in un prossimo futuro le macchine dovranno produrre oltre ai beni anche gli stipendi ed i contributi da devolvere ai cittadini che potranno fare i mestieri che piu' gli aggradano e che se non guadagneranno abbastanza interverrà il reddito di cittadinanza. altrimenti ci aspetta un mondo di disoccupati. Quindi Grillo ha ragione e voi avete paura.

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 12:51

hellmanta, la paranoia oggi è curabile: ne approfitti al più presto.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 21/05/2014 - 12:53

peroperi "E' evidente che Grillo guarda al futuro.." più che al futuro alla fantascienza..il programma di governo Grullino..prevede di sostituire l'esercito con MazingaZ e Goldrake?

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Mer, 21/05/2014 - 13:02

@ gian paolo cardelli www.ilgiornale.it/video/interni/berlusconi-porter-cure-avanguardia-contro-lalzheimer-1017218.html www.youtube.com/watch?v=JKztPI-RXsg anche l'ignoranza oggi è curabile. Ne approfitti documentandosi.

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 13:05

Raddrizzolebanane 12.53: mi ha anticipato...

xgerico

Mer, 21/05/2014 - 13:08

@gian paolo cardelli -12:24-Scrive: se si sente piccato da tale affermazione allora forse rientra nella tipologia di "quello con la coda di paglia"..................Nooooooooo tranquillo scriva e contesti quel che vuole, a me basta e avanza, il diritto di replica, mettere i piedi sotto il tavolo, due volte al giorno, dopodiché potete fare e scrivere, ad un palmo e mezzo dalle mie natiche, quel che di più vi aggrada!

maverick100

Mer, 21/05/2014 - 13:13

Un articolo che definire miope è poco. Capire il futuro per anticipare le scelte giuste da fare non è da tutti. Si puo' arrivare primi o ultimi a seconda di quanto si è lungimiranti. negli anni 70 qualcuno aveva immaginato il pc in ogni casa? Internet? I telefoni cellulari? La stampa 3d subira' una evoluzione velocissima. E' vero che negli USA gia' ci sono dei posti in cui pagando stampi le cose che ti servono. Quando alle fesserie sulla macchina ad acqua che poi era all'idrogeno vorrei dire che era anche un progetto di BMW non di qualche matto. visionario.

xgerico

Mer, 21/05/2014 - 13:14

@External-12:18 - Mi riferivo alle dichiarazioni, non alla "tecnica"!

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 13:20

hellmanta: già ieri un suo sodale ha dato prova di non saper leggere nemmeno le prove che portate, ed ora possiamo aggiungere pure lei. Risenta con più attenzione quello che dice il Cav., e poi ci venga a confermare che "ha promesso una cura contro l'Alzheimer"... siete nati ignoranti e tali rimanete, soprattutto quando la paranoia antiberlusconiana vi acceca del tutto!

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 13:23

xgerico, provi ad intervenire TRE volte al giorno: forse l'aiuterà a replicare alla persona giusta... rilegga per la TERZA volta quello che ha scritto Di Bartolomei...

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 21/05/2014 - 13:26

gian paolo cardelli(vien dal mare): lei è un comico (a sua insaputa), hahahhah

mariolino50

Mer, 21/05/2014 - 13:27

makeng L'amianto non fa male, lo dica a miei colleghi morti di mesotelioma pleurico, e ho pure il sospetto che gli altri morti di tumore al cervello siano vittime delle onde elettromagnetiche di bf, preciso che ho lavorato decenni nelle centrali termoelettriche, e qualcosina ne sò.

Ritratto di ...VinciamoNoi!!!!

...VinciamoNoi!!!!

Mer, 21/05/2014 - 13:31

federalhst - capisco, a lei non interessa votare per il comico ma per il socio venditore di pentolame

schiacciarayban

Mer, 21/05/2014 - 13:36

Caro Grillo, perchè non ti prendi un po' di allumunio in polvere e passi dalla copisteria a stamparti una turbina? Semplice no?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 21/05/2014 - 13:48

@luigipiso qualcuno si è stampato pure il cervello.!Funzionerà?? Bah secondo me no.......................dai vari post......................

Ritratto di Mike0

Mike0

Mer, 21/05/2014 - 13:52

Non è solo la c....ta della stampante in 3D che ha raccontato da Vespa; in verità è che sa solo aizzare la folla, ma quando ha un interlocutore che gli infila qualche domanda si rivela ... il nulla. Come risolviamo l'immigrazione, cosa proponiamo per l'Europa, cosa facciamo per la disoccupazione? A queste domande lui tergiversa, dà risposte evasive, dice "questo non ci riguarda" e tira fuori i cavalli di battaglia della restitution day o di mandiamo a casa tutti che per le votazioni europee non contano NULLA e ci saranno facili commenti del tipo "Ecco chi ci manda l'Italia: un comico!" E sulle strategie di difesa ed alleanza Nato Vespa gli dice: ma si sono già ridotti gli F35 e lui non lo sa, poi propone i droni, non analizza le differenze di costo, non sa nulla sull'occupazione dei lavoratori di questi settori, annaspa ed improvvisa...

xgerico

Mer, 21/05/2014 - 13:56

@gian paolo cardelli- Io pensavo che il matrimonio le avesse giovato!

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 14:37

gzorzi, so che è maledettamente difficile per le capacità che Madre Natura le ha fornito, però, magari ogni tanto, provi anche ad argomentare le sue affermazioni... Io forse ai suoi occhi impigriti posso apparire un comico, ma lei sicuramente appare agli occhi di tutti come un essere inutile.

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 14:42

xgerico: viste le sue di condizioni, qualsiasi cosa alternativa allo studio ed al ragionamento la considererei del tutto superflua, ai fini del dialogo in politica...

Ritratto di federalhst

federalhst

Mer, 21/05/2014 - 14:44

@...VinciamoNoi!!!! - Le assicuro che mi piacerebbe proseguire la discussione ma non sta esponendo argomentazioni sufficienti e non ne sono sorpreso, le auguro quindi buon ascolto dei monologhi del diba (il quale ad ogni comizio non manca mai di parlare della sua esperienza di volontario, di quanto è bello e di quanto è bravo) e cordialmente la saluto. #sevincetesiamorovinati

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 21/05/2014 - 14:45

@gianniverde Chi Brunetta ? Pare proprio non funioni. Consiglia a Salvini di stamparsi una laurea.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 21/05/2014 - 14:46

@gamma. Legga e impari "Il futuro delle “fabbriche verdi” passa anche da una nuova tecnologia di produzione di cui sempre più si parla e diventata nota come “stampa 3D” (additive manufacturing). Ma nello stesso tempo questa tecnologia sarà una sorta di rivoluzione nella fabbricazione. E la rivoluzione è già iniziata partendo dai prodotti piu’ sofisticati come può essere un motore d’aeroplano. L’INAUGURAZIONE - Sabato 14 (dicembre 2013 ndr) a Cameri, in provincia di Novara, si apre con il ministro per lo Sviluppo economico Flavio Zanonato, uno dei più grandi stabilimenti al mondo per la produzione in 3D. Lo realizza Avio Aero, di recente passata sotto il controllo dell’americana GE Aviation, dal quale usciranno componenti dei jet con svariati vantaggi. La tecnologia consiste nel mettere assieme dei pezzi partendo da polveri dei metalli di base e fuse insieme uno strato dopo l’altro da un fascio di luce laser o di elettroni. LA PRODUZIONE - Questi sono i due metodi adottati da Avio Aero per produrre palette delle turbine o sistemi di trasmissione che di solito sono formati da vari elementi poi assemblati insieme e che ora è invece possibile ottenere direttamente in un pezzo unico. I materiali preferibilmente utilizzati a Cameri per le specifiche caratteristiche delle parti costruite sono delle leghe metalliche di alluminio e titanio prodotte in polvere da due atomizzatori. Poi il computer nel quale si è elaborato il progetto tridimensionale passa le informazioni necessarie alle 60 macchine installate per le diverse produzioni e l’elemento forgiato esce pronto all’uso. RIDUZIONE ORARI - Con una serie vantaggi. Il primo è quello di arrivare ad un pezzo unico impiegando minore quantità di materia prima, quindi risparmiando. Poi si aggiunge una riduzione delle ore di lavoro e quindi pure un importante risparmio di energia che si traduce in una riduzione delle emissioni di gas serra. I pezzi, inoltre così fabbricati, sono di migliore qualità per una loro omogeneità interiore ben più elevata rispetto al passato rendendoli di conseguenza più resistenti. «L’ERA DELLE LIB ERTA’ GEOMETRICHE» - “Con la tecnologia additive manufacturing è iniziata una nuova era – afferma Giorgio Abate, responsabile della System Integration & Adavanced Technology in Avio Aero – cambiando le regole della produzione industriale. Possiamo chiamarla l’era della libertà geometrica proprio perché consente di arrivare subito ad unico pezzo. In questo modo si riducono in media del 90 per cento i consumi di energia, il materiale adoperato e le emissioni di gas serra. Ma questo è il frutto di una costante attività in ricerca e una collaborazione stretta con numerose università che conduciamo da anni”. DAL 1908 - Avio Aero è una società di antica storia essendo nata nel 1908 per sfornare motori d’aeroplano. Oggi le parti costruite nella sede di Torino e nelle altre in varie nazioni (dalla Polonia al Brasile alla Cina) si ritrovano nei propulsori forniti da General Electric, da Pratt & Whitney oppure Rolls Royce installati sui jet militari e sulla quasi totalità degli aeroplani civili Boeing o Airbus sui quali voliamo ." Chiaro? Non è DOMANI è OGGI, anzi, IERI. E non in un'altro continente, ma IN ITALIA. Benvenuti nel XXI secolo!

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 15:00

El Presidente, ma non si è reso conto che quello che ha scritto CONFERMA quanto ha scritto Gamma, e non lo CONFUTA? Gamma sostiene che le stampanti 3D sicuramente hanno un futuro, ma che adesso solo le industrie di una certa dimensione possono usarle in modo conveniente. E lei cosa va a ribattergli: un esempio di una INDUSTRIA DI UNA CERTA DIMENSIONE CHE NE AVRA' VANTAGGI NEL FUTURO? patetico...

xgerico

Mer, 21/05/2014 - 15:09

@gian paolo cardelli- Ma li in via Anagnina non lavorate nessuno?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 21/05/2014 - 15:11

@gian paolo cardelli. Ah Cardè! A chi vuoi fare la guerra con gli F-35? Alla Russia? Ha,ha,ha,ha,ha,ha!!!! Cardè, un pò di buon senso via! E noi, non ne so "più di tutti i generali e gli addetti alla difesa USA" direttamente o indirettamente coinvolti in interessi economici con le aziende produttrici, facciamo che ne so come tutti i generali e gli addetti alla difesa di tutti quei paesi che stanno riducendo le loro commesse, e quelli si che sono tanti, a partire dagli inglesi.....

Ritratto di ...VinciamoNoi!!!!

...VinciamoNoi!!!!

Mer, 21/05/2014 - 15:14

federalhst - lei si sbaglia, non è sevincetesiamorovinati ma sevinciamosieterovinati

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 15:28

xgerico, più di quanto pensi, e da lei?

italianodeluso

Mer, 21/05/2014 - 15:29

Quando il dito indica la luna lo stolto guarda il dito. E se guardando la luna ci si ritrova il dito in quel posto?

italianodeluso

Mer, 21/05/2014 - 15:38

Grillo Renzi e Berlusconi: quale dei tre fa meno danni?

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 15:43

El Presidente, tanto per capire: lei ha mai pilotato un F35? da come parla sembrerebbe di sì... il resto del suo intervento è in linea con quello a cui allude la mia domanda: la sua presunzione.

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 15:45

Sempre x El PResidente: lei ne sa per caso quanto tutti quegli ambieni militari che stanno rinunciando agli aerei pilotati per passare INTEGRALMENTE ai droni? in tal caso ci dice quali sono questi ambienti? forse non se n'è accorto, ma QUESTO era il succo del discorso, non gli "interessi con le industrie delle armi" cari solo a chi ha il cervello impestato dalle fandonie "di sinistra" sull'argomento, note agli esseri pensanti da molto prima del 1989...

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 15:57

italianodeluso: nessuno dei tre. Chi fa danni in Italia è chi da sempre SI NASCONDE dietro il Renzi, il Berlusconi, il Grillo, il Prodi, il Mussolini di turno...

xgerico

Mer, 21/05/2014 - 16:17

-@gian paolo cardelli-15:28 -Non credo proprio se è sempre collegato con il "Giornale"- Io pensionato da 15 anni.......Prrrrrrrr.

Max Devilman

Mer, 21/05/2014 - 16:26

Ho venduto stampanti 3D industriali per anni per uno dei marchi leader mondiali. Io dico che voi grillini non dovreste bere ogni idiozia che vi viene offerta e dovreste cominciare a pensare con la vostra testa. Lo so che è difficile per chi si è abituato a delegare agli altri il pensiero. La stampa industriale OGGI significa prototipazione rapida o piccolissima produzione, ma sempre per quanto riguarda l'estetica (parlo di stampa 3D in plastica o resina). Un prototipo 3D DIFFICILMENTE sostituisce il prodotto finito REALE, vuoi per il materiale usato, vuoi per la resistenza e caratteristiche particolari che deve avere il prodotto finito. Solo in alcuni casi il prodotto stampato 3d equivale al prodotto finito. Prima di parlare di cose che non conoscete, a partire dalla politica, DOCUMENTATEVI, vi vantate di conoscere la rete ma sapete andare a leggere idiozie (per voi vangelo) sul blog di Grillo. Vi compatisco, dite che la TV e i giornali sono controllati e non avete ALCUNA IDEA di come si può manipolare l'informazione su internet e i social network. Studiate tecniche di comunicazione e marketing poi rivalutate il M5S, siate sempre dubbiosi, solo gli stupidi prendono per oro colato qualsiasi cosa gli viene detto. Se avete domande sulla stampa 3d sono a disposizione.

gian paolo cardelli

Mer, 21/05/2014 - 16:45

xgerico: le è mai venuto il dubbio che una finestra Internet puo' anche restare aperta anche se la persona sta facendo altre cose, visto anche che la finestra va in aggiornamento automatico? presunzione, presunzione, presunzione...

Max Devilman

Mer, 21/05/2014 - 16:59

P.S. il pezzo giallo nella fotografia è stato poggiato sulla stampante DOPO essere stato trattato.

makeng

Mer, 21/05/2014 - 17:02

@Max Devilman: che ci vuoi fare. Nulla purtroppo. Del resto se vai avedere come sono nate tutte le dittature in europa, ti rendi conto che le modalità sono le stesse: disinformazione e false verità.

makeng

Mer, 21/05/2014 - 17:09

@mariolino50: ed ecco il pirla che ABBOCCA!!!! Come volevasi dimostrare L'IGNORANZA e' una brutta cosa e, COME POTETE VERIFICARE, porta a straparlare di cose non vere creando una "verità a proprio uso e consumo", anche sulla pelle di vittime NON DEL VELENOSO AMIANTO, MA DELLA POLVERE CHE VIENE liberata e RESPIRATA NELLA SUA LAVORAZIONE!!!! Sai come fare per "eliminare" l'amianto velenoso? COME FANNO DA DECENNI, OSSIA BAGNARLO CON L'ACQUA E OPLA' , ecco che diventa innocuo. Questo volevo dire quando dicevo che l'ignoranza è il lato peggiore che fa di grillo un grande pericolo. PS: l'amianto si può addirittura MANGIARE in piccole quantità, tanto velonoso è!!!!!

makeng

Mer, 21/05/2014 - 17:14

@mariolino50: cosa ne sà? Dell'inquinamento elettromagnetico? Tutto ancora da dimostrare? O del chip che tutti noiabbiamo sottopelle impiantato dalle multinazionali per "dirigere" le nostre scelte? O dell'auto che si alimenta ad acqua? O dell'AIDS che sarebbe stato inventato dalle case famaceutiche per guadagnare di più? Visto che lei dice di "saperne" di centrali elettriche , dove sarebbe l'inquinamento elettromagnetico in dette centrali???

Zizzigo

Mer, 21/05/2014 - 17:34

Ci sono tunnel per neutrini, da Ginevra al Gran Sasso, ed è giusto che ci siano stampanti laser 3D miracolose! Le esternazioni culturali fanno sempre rabbrividire...

Ritratto di ...VinciamoNoi!!!!

...VinciamoNoi!!!!

Mer, 21/05/2014 - 17:47

Max Devilman - lei è l'uomo dei mille mestieri, adesso mi vende anche le stampanti 3d, per anni... uah ah ah ah ah AH AH AH!

xgerico

Mer, 21/05/2014 - 18:18

@gian paolo cardelli- Si e vero....magari poi sbaglia i lavori binari, di Excel!

Max Devilman

Mer, 21/05/2014 - 18:29

...VinciamoNoi!!!! si, qualcosa da dire? fammi qualche domanda tecnica, ho anche 2 certificazioni sulle stampanti 3D, inutile operatore di call center grillino che non sei altro.

serviceguy

Mer, 21/05/2014 - 18:59

Quello che e' importante non e' ascoltare Grillo ma capire quello che dice, e fino a ora non credo che lo stesso Grillo ed i sui abbucopunzonati capiscano quello che dice. Ma gli rende bene quindi continua a dirlo. Dopo il numero di balle che questo pallonaro ha pubblicamente sparato sul suo blog una persona normale si sarebbe trasferito nel Borneo ad insegnare come fare le treccine agli aborigeni (notare che perfino il mortadella se ne e' andato in Cina, anche se purtroppo e' anche tornato), ma lui no, anche grazie al sostegno degli 'ingegneri' che sono sul blog continua imperterrito. VinceteVoi, in realta' sono 60 anni che vincete voi, i superficiali. impreparati, inadeguati ed inetti di qualsiasi partito politico che finalmente hanno trovato un simbolo comune...

frabelli1

Mer, 21/05/2014 - 19:06

Grillo le ha sempre sparate grosse. Da buon comico qual è sa che dire semplicemente le cose come stanno non funziona, allora eccolo sparare bordate. Se è su un palcoscenico a fare il suo lavoro nulla di male, ma se vuole raccontarle alla gente e farle passare per vere allora la cosa diventa molto seria. È grave dire il falso e farlo passare per vero, e se qualcuno ci crede allora le cose sono ancora più serie di quello che è. Lui è un mistificatore, un predicatore come di quelli che si vedono nei film western dove i gonzi sono lì e pendono dalle sua labbra. Così poi li frega tutti.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 21/05/2014 - 23:33

# Goldglimmer 07:51 Le rivolgiamo i nostri complimenti per la conigliesca adulazione dell'ignoranza grillina. Anche gli sprovveduti hanno bisogno di qualche stolto che li sostenga.

raspberry

Gio, 22/05/2014 - 00:16

la cosa incredibile è che un giornale impieghi uno spazio della propria "prima pagina" per denigrare uno specifico argomento...peraltro mentendo. La turbina realizzata con stampanti 3d (non si intendono le stampanti hobbystiche riportate nell'articolo) esiste, leggetivi un pò http://www.stratasys.com/industries/aerospace ...c'è molto testo scritto, ma tranquilli: ci sono anche foto e video!!! E poi...non limitiamoci alla "stampante": si parla di stampante 3d come metafora di apertura all'innovazione. Il contrario della burocrazia da cui siamo soffocati quotidianamente.

syntronik

Gio, 22/05/2014 - 09:29

Vinciamonoi????? al massimo potete vincere un pupazzetto alla fiera del paese, dopo di che sarete felici, per vincere bisogna essere in tanti, poi alle europee, cosa puó vincere, che possa aiutare l'italia, al massimo una ulteriore figura dei tapini, che farete a Bruxelles, con quel popó di messia che avete, gia fate ridere i polli, figuriamoci in parlamemto europeo, la unica cosa che voi avete come tutti gli altri, la felicitá di prendere un buon stipendio, che poi alla fine é sempre pagato da noi poveri cittadini.

syntronik

Gio, 22/05/2014 - 09:29

Vinciamonoi????? al massimo potete vincere un pupazzetto alla fiera del paese, dopo di che sarete felici, per vincere bisogna essere in tanti, poi alle europee, cosa puó vincere, che possa aiutare l'italia, al massimo una ulteriore figura dei tapini, che farete a Bruxelles, con quel popó di messia che avete, gia fate ridere i polli, figuriamoci in parlamemto europeo, la unica cosa che voi avete come tutti gli altri, la felicitá di prendere un buon stipendio, che poi alla fine é sempre pagato da noi poveri cittadini.

fantomas2000

Lun, 26/05/2014 - 21:36

il problema dei grillini é che quando un pagliaccio indica la luna essi vedono un saggio P.S. la luna non è fatta di groviera

EQuindi

Mer, 28/05/2014 - 23:05

http://video.corriere.it/avio-aero-l-additive-manufacturing/d47fc7d2-63f0-11e3-aa0f-2ef156041c19 Vediamo un po' quanti hanno le palle per darsi del coglione?

zarlilagu

Gio, 29/05/2014 - 12:52

Questa Signora, tal Gigante Clarissa (se è stata lei a sottoscrivere questa pantomima, almeno da ciò che si evince), dovrebbe almeno non porsi con vanagloria per le sciocchezze postillate che manifestano tutto quello che non ha capito. Se avesse almeno imparato ad ascoltare, si sarebbe risparmiata un po' di risorse, e avrebbe risparmiato le incursioni di sciocchi che si firmano con cotanta esuberanza solo per appartenenza a diversa frontiera politica. Pensa che volpi! Grillo ha, con telegrafica sinossi, detto ciò che niente è di più vero: ho una cugina del Tennessee che lavora come commercialista per un'Agenzia che progetta anche parti di aeroplani con stampanti in 3D. Non è nemmeno fantascienza, dato che sono già pronte delle commesse per il 2015. Magari, esporsi con tanta pochezza ed esserne felici, non è poi così edificante. PS non tornerò più su questo post, annullandone eventuali notifiche e alerte, cosicché qualsiasi eventuale replica non verrà da me acquisita. Non sono qui per imbattermi in tenzoni a colpi di sciocchi che devono dire la propria..ciò che ho scritto non è opinabile, è prova documentale.

EricCartman

Gio, 29/05/2014 - 13:04

La pochezza di questo articolo, dalla validità quasi nulla, ha il solo scopo di mettere in cattiva luce Grillo su delle affermazioni tra l'altro abbastanza fondate. L'ignoranza e l'idiozia che trasuda da certi commenti è disarmante. Siete una massa di deficienti, bisognerebbe che vi informaste prima di sparare cazzate, sto male solo a pensare di dover condividere l'aria con voi cretini. Per vostra informazione e per la "giornalista" che ha scritto l'inutile articolo, vi informo che si stanno sviluppando tanti progetti di start up in Italia, ognuno specializzato in diversi settori. E' un campo che apre prospettive molto ampie e vantaggiose e oggigiorno, per voi capre, esistono software che permettono con facilità di creare i propri modelli 3d. Vi linko anche un interessante video sull'argomento http://video.corriere.it/dalla-cina-prima-casa-costruita-una-stampante-3d/146ce3fe-cf60-11e3-bf7e-201ea72c5359. Ciao cretini

DanieleCarlini

Gio, 07/08/2014 - 04:36

Questo articolo non è corretto in quanto non dice che: 1 La quasi totalità delle stampanti 3D amatoriali del mondo è basata su elettronica di controllo Arduino (tramite GRBL), sviluppata in italia, che ci ha resi famosi in tutto il mondo ultimamente, anche se i TG non ne parlano. 2 Dalla fine di quest'anno grazie a kickstarter in moltissime case nel mondo entreranno migliaia di stampanti 3D da 300 dollari. 3 In Italia Avio stampa le turbine con le polveri di titanio e alluminio 4 negli istituti di ricerca come l'IIT sono arrivate le stampanti alle polveri di titanio e alluminio. 5 Nei Fablab in Italia e in tutto il mondo, si può stampare quasi gratuitamente con la stampante 3D, venendo anche assistiti. 6 Gli oggetti creati possono essere talmente resistenti che qualcuno per prova ci sta stampando le armi, quindi anche se poco belli, a seconda del macchinario sono perfettamente funzionanti e resistenti. 7 Nelle scuole italiane di elettronica, la costruzione delle stampanti 3D è diventata materia di studio per gli alunni Grillo a volte ingigantisce le cose, può prendere anche abbagli come tutti, ma questa volta è stato molto leggero, c'era da dire molto di più...